L'Italia in tavola: spaghetti allo scoglio

IL PROFUMO E IL SAPORE NON MENTONO!
13 luglio 2016 · Alessandra

Voglia di una pastasciutta particolarmente estiva?


Se siete degli amanti di crostacei e dei molluschi e volete assaporare un piatto che vi ricorderà quel meraviglioso ristorantino sul mare che cucina da leccarsi i baffi, potete provare la nostra ricetta degli Spaghetti allo Scoglio, facile da preparare, in soli 40 minuti.


Ingredienti per 5 persone:

 

⦁ spaghetti : 400 g
⦁ seppiette : 200 g
⦁ cozze : 500 g
⦁ calamari : 200 g
⦁ vongole : 500 g
⦁ gamberi interi : 300 g
⦁ pomodorini tagliati a dadini : 400 g
⦁ vino bianco : 1 bicchiere
⦁ olio extravergine di oliva : q.b.
⦁ aglio q.b
⦁ prezzemolo tritato : q.b.
⦁ peperoncino : q.b.


Preparazione


⦁ Rosola un po' di aglio in una padella con dell'olio di oliva e successivamente aggiungi i pomodorini tagliati a cubetti, successivamente aggiungi le cozze e le vongole per farle schiudere, cuocendole a fuoco lento.
⦁ Aggiungi le seppiette intere e i calamari tagliati a pezzetti e fai cuocere per circa 10 minuti.
⦁ A questo punto aggiungiamo i gamberi e fai terminare la cottura. Il tempo adeguato è 5 minuti, affinchè i gamberi, le cozze e le vongole si mantengano sugosi e i calamari e le seppie rimangano teneri e non duri e "gommosi".
⦁ Versa il bicchiere di vino bianco da fai evaporare. Mescolare il tutto.
⦁ Aggiungete il prezzemolo nella quantità desiderata.
⦁ Ricordate che non è necessario aggiungere il sale al nostro sugo, perchè quello dei frutti di mare sarà sufficiente per dare sapore.
⦁ Cuocete gli spaghetti al dente e una volta cotti trasferiteli nella padella del nostro sugo ai frutti di mare, mescolate con cura e fateli saltare a fuoco medio per due minuti.
⦁ Infine disponete su un piatto da portata, pronto per servire la nostra pasta allo scoglio.


Vi proponiamo anche una piccola variante. Potete provare a dare un gusto citrico alla vostra pasta con del succo di limone.
Disporrete sul piatto da portata, come decorazione, degli spicchietti di limone che i commensali potranno scegliere se spremere sulla pasta.

E se la cucina non è il tuo forte ma ti piacerebbe saper maneggiare mestoli e padelle... vai a lezione! Ecco i nostri consigli per te:

Corsi di cucina in tutta Italia

 

 

 


Notizie Relazionate