"PASTIFICIO ARRIGO" A TERMINI IMERESE

56.400,00 €
Scarica la nostra nuova app per essere sempre aggiornato in tempo reale su tutti gli immobili in vendita ed in affitto Per Android: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.app190.immobiliaretermini Per iOs: https://itunes.apple.com/it/app/immobiliare-termini/id1361105661?mt=8 La seguente descrizione espone in maniera sintetica le caratteristiche del complesso denominato “Pastificio Arrigo”. L'operazione edilizia mira alla riconversione d'uso dell'attuale struttura, originariamente adibita a pastificio e mulino, per ricavarne delle unità immobiliari da destinare a civile abitazione, ad uffici e attività commerciali. 1.1 La posizione Il complesso di che trattasi si trova in via E. Toti a Termini Imerese, in una zona se pur defilata rispetto al caotico centro storico risulta vicina a tutta una serie di servizi funzionali alle famiglie, infatti la stazione centrale ferroviaria dista 200 mt circa, lo svincolo autostradale é facilmente raggiungibile senza la necessità di attraversare il centro storico, utilizzando la maglia stradale periferica ed evitando quindi il traffico cittadino, il centro commerciale Cascino Expert si trova a meno di 200 metri, l'ufficio postale si trova a circa 150 mt, il lungomare Cristoforo Colombo si trova a circa 700 metri, la via dei negozi storici “Corso Umberto e Margherita” che offre un'ampia scelta di supermercati, palestra, ortofrutta, banche, dista anch'essa circa 300 metri. La struttura L'immobile realizzato con struttura interamente in cemento armato gettato in opera, con solai di calcestruzzo pieno, si sviluppa in sei elevazioni fuori terra, all'interno delle quali verranno ricavati tre negozi, quattro uffici/studi e ventisei abitazioni. Sia gli uffici che le abitazioni avranno ingresso da via E. Toti civ 6. Tutte le unità immobiliari avranno finitura ed impianti di alta qualità, le descrizioni dettagliate dei materiali utilizzati saranno descritte nel capitolato, comunque in via esemplificativa: l'ascensore sarà del tipo a batteria con trasmissione a cinghia; sia l'androne che le scale che i corridoi condominiali saranno realizzati in marmo “botticino” (colore begie semilucido); le porte di ingresso agli appartamenti saranno del tipo blindate con pannello liscio di colore wenghé con finiture color acciao satinato e cilindro di tipo europeo; gli infissi esterni saranno a taglio termico in pvc con persiane in alluminio di colore marrone; tutti gli impianti sia idrico che elettrico saranno realizzati in conformità alle più recenti normative. Le finiture interne delle abitazioni verranno personalizzate in funzione delle scelte e gusti dei clienti, i quali potranno scegliere i materiali (porte, pavimenti, piastrelle bagni, sanitari, rubinetteria, ecc) previsti dal capitolato d'onere, visibili presso i punti vendita dei nostri partners commerciali. Diversamente l'acquirente avrà la possibilità di provvedere egli stesso alla scelta optando per materiali diversi da quelli proposti dall'impresa, calcolando, ove ve ne fosse, la differenza di prezzo fra i materiali scelti dall'acquirente e quelli previsti dal capitolato d'onere, nel capitolato d'onere é indicato per ogni materiale di finitura (porte, pavimenti, piastrelle bagni, sanitari, rubinetteria, ecc) il costo per unità, in moda da rendere semplice la valutazione di ciascuna voce. 2. Agevolazioni L'impresa, in collaborazione con i propri progettisti e consulenti fiscali, ha pensato di attuare una serie di iniziative finalizzate sia alla riduzione dei costi di servizio del condominio, sia alla riduzione dei costi della vita dei condomini, che all'utilizzo di quei benefici fiscali che oggi lo stato prevede a favore di chi ristruttura un immobile. 2.1 Azzeramento del costo elettrico del condominio. Il complesso sarà dotato di un impianto fotovoltaico, installato sulla copertura dell'immobile, che sarà destinato al fabbisogno energetico del condominio (illuminazione delle parti comuni, alimentazione dell'impianto di autoclave, alimentazione dell'ascensore il cui funzionamento sarà a batteria) con la conseguente notevole riduzione dei costi relativi al consumo dell'energia elettrica. 2.2 Ascensore condominiale alimentato a batteria. L'ascensore condominiale che sarà installato, sarà del tipo alimentato a batteria con trasmissione a cinghie. L'utilizzo di questo tipo di impianto è stato preferito nell'ottica della riduzione dei consumi, in quanto gli accumulatori vengono ricaricati per buona parte sfruttando lo stesso movimento dell'ascensore, l'utilizzo dell'energia elettrica avverrà esclusivamente nel caso di integrazione della ricarica della batteria. Peraltro con questo tipo di alimentazione viene garantito il funzionamento anche in assenza di energia elettrica. Inoltre sia la mancanza della “sala macchine” che la trasmissione a cinghia permettono di ridurre al minimo l'inquinamento acustico derivante dal movimento dell'ascensore. 2.3 Impianto di acqua potabile. Sempre nell'ottica del risparmio del costo della vita delle famiglie, verrà realizzato un locale adiacente al vano ascensore, dove verrà installato un potabilizzatore d'acqua condominiale; infatti con l'ausilio di un impianto ad “osmosi inversa” sarà possibile approvvigionarsi dell'acqua potabile necessaria, ricucendo sia i costi dell'acquisto dell'acqua imbottigliata, sia la fatica legata al trasporto al piano delle tradizionali cassette di acqua e dando così un importante contributo ambientale derivante dalla riduzione delle bottiglie di plastica da smaltire. 2.4 Riduzione dei costi di connessione ad Internet Il complesso verrà dotato di una linea con contratto aziendale per la connessione ad internet, permettendo sia l'utilizzo del telefono fisso sia una connessione internet per ogni singola unità immobiliare, con un notevole risparmio economico. Infatti suddividendo il costo del canone per le unità immobiliari (che vorranno aderire) si avrà un risparmio di circa il 75% sui tradizionali costi legati al mantenimento di una linea telefonica dedicata. 2.5 Posteggio e ricarica bici. Dall'androne condominiale, attraverso un percorso ciclabile, si potrà accedere ad un vano ubicato al piano terra, adibito a posteggio bici che sarà munito di presa di ricarica per bici elettriche. Tale soluzione oltre ad agevolare l'uso salutare della bici, risolve il problema di posteggio delle stesse che in molti casi vengono trasportate fin all'interno delle abitazioni. 2.6 Agevolazioni fiscali all'acquisto dell'abitazione. Data la specifica operazione edilizia (ristrutturazione) con la quale l'impresa intende riconvertire il complesso, l'acquirente puó usufruire dei vantaggi fiscali previsti dal decreto legge n. 201/2011 e ss.mm.ii che dispone una detrazione di imposta (Irpef) per i soli lavori di ristrutturazione. Fermo restando i benefici legati all'agevolazione iva (4%) nel caso di acquisto come prima casa (che rimangono invariati), l'acquirente in ogni caso puó disporre di una detrazione fiscale pari al 50 % dell'importo esclusivamente destinato ai lavori di ristrutturazione, utilizzabile nei 10 anni successivi all'acquisto, per un importo massimo di EURO 96.000,00. Facendo un semplice esempio pratico, per il periodo di imposta 2015, considerato un costo ipotetico di un'abitazione in EURO 160.000,00 (oltre iva), ipotizzando un costo verosimile di ristrutturazione pari al 30% del valore lordo dell'abitazione, ne deriva un costo delle opere di ristrutturazione pari ad EURO 48.000,00. Per un importo ipotizzato delle opere di ristrutturazione di EURO 48.000,00 scaturisce una detrazione del 50% che corrisponde a una detrazione di EURO 24.000,00. Suddividendo la detrazione (presunta per questo esempio) in dieci anni ne deriva una detrazione di EURO 2.400,00 per ciascuno dei dieci anni. È importante sottolineare che si tratta di una “detrazione” e non di un rimborso. Quindi la somma che sarà possibile detrarre dall'Irpef, contribuirà solamente alla copertura, (in parte o totale), del versamento Irperf indicata nella dichiarazione dei redditi. Nel caso l'importo Irperf da pagare dovesse risultare inferiore alla detrazione, la porzione di detrazione non utilizzata per quell'anno andrebbe persa, in quanto utilizzabile in ragione di anno. Per una migliore comprensione del sistema di agevolazioni si rimanda alla guida sulle ristrutturazioni, reperibile sul sito istituzionale dell'Agenzia delle Entrate. 2.7 Assistenza sul mutuo e agevolazione sul parziale rimborso degli interessi. L'impresa individuerà un istituto di credito di riferimento, per coordinare le richieste di mutuo che verranno differenziate in due porzioni, uno per supportare l'acquisto dell'immobile e l'altro per sostenerne le opere di completamento. In ogni caso il cliente verrà seguito passo passo fino alla stipula ed ai relativi stati di avanzamento dei lavori. Nella scelta dell'istituto di credito di riferimento, sarà data priorità sia alle condizioni proposte (percentuale dei tassi di interesse, spese di istruttoria etc..), sia alla flessibilità dei prodotti finanziari, che saranno sicuramente di ottima convenienza tenuto conto dell'elevato interesse che l'iniziativa ha finora riscontrato. Si evidenzia la particolare condizione fiscale nella quale l'acquirente si verrà a trovare: - gli interessi sul mutuo possono essere normalmente portati in detrazione sul versamento Irpef per una porzione del 19%, poiché il versamento Irpef verrà sicuramente azzerato con la detrazione dovuta alle opere di ristrutturazione, detta quota di interessi (19%) potranno essere rimborsati dal sostituto di imposta direttamente in busta paga oppure nel caso di lavoratore autonomo potrà essere richiesto il rimborso all' Agenzia delle Entrate. Tramite la nostra agenzia, sarà possibile permutare il vostro immobile per l'acquisto di quello nuovo. Disponiamo inoltre di numerosi immobili in vendita o in affitto non ancora pubblicizzati, contattateci per avere informazioni. Per info e contatti: 091 819 17 98 immobiliaretermini@gmail.com www.immobiliaretermini.it La nostra Agenzia Immobiliare opera sul territorio di Termini Imerese dal 2002. Il successo ottenuto nel tempo è il risultato del forte impegno espresso nel lavoro che, nell'ambito di un mercato evoluto, ha organizzato servizi avanzati ed investito nella formazione dei nostri operatori. Grazie alla professionalità ed esperienza acquisita, all'utilizzo del nostro Portafoglio Immobiliare (costituito da numerosi immobili residenziali e commerciali sia in vendita che in affitto), ed alla gestione delle richieste tramite la nostra Banca Dati, siamo in grado di offrire un servizio qualificato a chi si affida a noi per Acquistare, Vendere, Affittare o Permutare. CLASSE ENERGETICA: A+
Spese: 0
Anno: 0
Vani:
Camere: 0
Riscaldamento: Autonomo
Stato:
Tipo Cucina:
Mq: 50
Giardino: , 0 mq
Box: 0
Ubicazione: , , Termini Imerese, , Italia
Latitudine: Longitudine:

4,00/5

1 reviews

Aggiungere annuncio ai preferiti
"Pastificio Arrigo" Foto 1 / 7
loading
30478739
Accetto i termini e le condizioni e la politica di privacy

Evita le truffe contattando solo gli annunci più vicini a te e se puoi, incontra l'annunciante di persona. Non lasciarti convincere da annuncianti che effettuano l'invio da un altro Paese o che richiedono il pagamento attraverso MoneyGram/Western Union/Efecty, senza offrirti nessuna garanzia. Ti raccomandiamo di leggere i nostri consigli di sicurezza.

Vedere altri annunci di Studio Termini
Video relazionati youtube

Pubblicare Annunci Gratuiti - comprare e vendere usato in Italia | CLASF - copyright ©2019 www.clasf.it.