Animatore socio educativo

-
loading
Solo con l'immagine

ANIMATORE SOCIO EDUCATIVO

GIOCAMONDO Tour Operator specializzato nell'organizzazione di viaggi estivi per ragazzi in Italia e all'estero seleziona su tutto il territorio nazionale ANIMATORI SOCIO-EDUCATIVI per la stagione estiva 2019. Gli animatori si occuperanno di organizzare e gestire attività educative, ludiche e ricreative per gruppi di ragazzi dai 7 ai 13 anni durante la loro partecipazione a centri vacanza estivi nelle più belle località turistiche d'Italia. Si richiedono per il ruolo: - Età minima 21 anni - Formazione preferibilmente in ambito educativo e/o sportivo - Predisposizione e interesse a svolgere attività a contatto con bambini e ragazzi - Precedente esperienza con i ragazzi in attività educative, sportive e ricreative - Capacità di lavorare in team - Pazienza, intraprendenza, flessibilità - Disponibilità a viaggiare e risiedere in strutture turistiche per un minimo di 2 settimane consecutive nel periodo estivo Si offrono, oltre alla retribuzione, copertura delle spese di vitto e alloggio. Zona di lavoro: destinazioni turistiche in Italia consultabili sul sito. Per candidarsi inviare il proprio curriculum aggiornato completo di foto tessera e autorizzazione al trattamento dei dati personali sul sito giocamondo.it alla pagina Lavora con Noi o tramite email all'indirizzo hr@giocamondo.it specificando nell'oggetto della mail CANDIDATURA ANIMATORE Il presente annuncio è rivolto a persone di entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.
Italia (Tutte le città)

ANIMATORE SOCIO EDUCATIVO

GIOCAMONDO Tour Operator specializzato nell'organizzazione di viaggi estivi per ragazzi in Italia e all'estero seleziona ANIMATORI SOCIO-EDUCATIVI per la stagione estiva 2018 Gli animatori saranno impegnati all’interno di centri vacanza estivi per ragazzi in varie località turistiche d'Italia e all'estero e si occuperanno di organizzare e gestire attività di animazione e di assistenza educativa per gruppi di ragazzi dai 7 ai 13 anni. Si richiedono per il ruolo: - Passione per le attività educative - Precedente esperienza di lavoro a contatto con i ragazzi nel settore educativo, sportivo o ricreativo - Predisposizione e interesse a svolgere attività a contatto con bambini e ragazzi - Disponibilità a viaggiare e risiedere in strutture turistiche per più settimane consecutive nel periodo estivo Si offrono, oltre alla retribuzione, anche vitto e alloggio per tutta la durata del periodo di lavoro. Zona di lavoro: destinazioni turistiche in Italia o Estero Candidature sul sito Giocamondo.it/lavora-con-noi Il presente annuncio è rivolto a persone di entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.
Italia

ANIMATORE SOCIO EDUCATIVO

GIOCAMONDO Tour Operator specializzato nell'organizzazione di viaggi estivi per ragazzi in Italia e all'estero seleziona su tutto il territorio nazionale ANIMATORI SOCIO-EDUCATIVI per la stagione estiva 2018 Gli animatori si occuperanno di organizzare e gestire attività educative, ludiche e ricreative per per gruppi di ragazzi dai 7 ai 13 anni durante la loro partecipazione a centri vacanza estivi nelle più belle località turistiche d'Italia. Si richiedono per il ruolo: - Predisposizione e interesse a svolgere attività a contatto con bambini e ragazzi - Precedente esperienza con i ragazzi in attivtà educative, sportive e ricreative - Disponibilità a viaggiare e risiedere in strutture turistiche per più settimane nel periodo estivo Si offrono, oltre alla retribuzione, copertura delle spese di vitto e alloggio. Zona di lavoro: destinazioni turistiche in Italia o all'estero Per candidarsi inviare il proprio curriculum aggiornato completo di foto tessera e autorizzazione al trattamento dei dati personali sul sito giocamondo.it alla pagina Lavora con Noi o tramite email all'indirizzo hr@giocamondo.it specificando nel'oggetto della mail CANDIDATURA ANIMATORE Il presente annuncio è rivolto a persone di entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.
Italia (Tutte le città)

ANIMATORE SOCIO EDUCATIVO

GIOCAMONDO Tour Operator specializzato nell'organizzazione di viaggi estivi per ragazzi in Italia e all'estero seleziona su tutto il territorio nazionale ANIMATORI SOCIO-EDUCATIVI per la stagione estiva 2018 Gli animatori si occuperanno di organizzare e gestire attività educative, ludiche e ricreative per per gruppi di ragazzi dai 7 ai 13 anni durante la loro partecipazione a centri vacanza estivi nelle più belle località turistiche d'Italia. Si richiedono per il ruolo: - Predisposizione e interesse a svolgere attività a contatto con bambini e ragazzi - Precedente esperienza con i ragazzi in attivtà educative, sportive e ricreative - Disponibilità a viaggiare e risiedere in strutture turistiche per più settimane nel periodo estivo dal 19/06 al 10/08 e/o dal 24/06 al 26/07). Si offrono, oltre alla retribuzione, copertura delle spese di vitto e alloggio. Zona di lavoro: destinazioni turistiche in Italia o all'estero Per candidarsi inviare il proprio curriculum aggiornato completo di foto tessera e autorizzazione al trattamento dei dati personali sul sito giocamondo.it alla pagina Lavora con Noi o tramite email all'indirizzo hr@giocamondo.it specificando nel'oggetto della mail CANDIDATURA ANIMATORE Il presente annuncio è rivolto a persone di entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.
Italia (Tutte le città)

ANIMATORE SOCIO EDUCATIVO

Holiday System, società con oltre 25 anni di esperienza nell'organizzazione e gestione di Soggiorni Estivi di vacanza per bambini e ragazzi, ricerca ANIMATORI per la stagione estiva 2019. Compiti della figura ricercata saranno quelli di assistere, coinvolgere e svolgere attività, giochi e sport con i partecipanti ai vari Soggiorni di vacanza. Requisiti richiesti: - maggiore età - formazione o background in ambito educativo e/o sportivo - propensione al lavoro in team - pazienza e flessibilità - disponibilità minima di 14 giorni - disponibilità a viaggiare Oltre al compenso previsto per il periodo lavorativo, ai lavoratori verrà riconosciuto vitto e alloggio in hotel. I profili che soddisfano i requisiti, verranno invitati a un Recruiting Day gratuito organizzato in diverse città dove sarà possibile sostenere un colloquio individuale.
Italia (Tutte le città)

ANIMATORE SPAZIO BIMBI C/O CENTRO COMMERCIALE

Si ricercano animatori per il servizio Spazio Bimbi c/o un centro commerciale. E' richiesta laurea in scienze dell'Educazione, Psicologia, Pedagogia o equipollente diploma in ambito socio/ educativo/pedagogico con esperienza Costituisce titolo preferenziale: - esperienza pregressa in ambiti analoghi -residenza in zone limitrofe -dinamicità, flessibilità Tempo determinato fino al 31.12.2018. E' richiesta la disponibilità a lavorare, durante la settimana in fascia pomeridiana, il sabato e la domenica tutto il giorno (su turnazione).
Biella (Piemonte)

CORSO ANIMATORE PER ANZIANI A MILANO

Corso di Animatore Residenze Anziani. Il Titolo rilasciato sarà: Attestato di competenze riconosciuto da Regione Lombardia. Partenza 21 Febbraio 2018. Termine iscrizioni: 19 Febbraio 2018. Per accedere occorre in alternativa: - Titolo di studio in ambito socio sanitario e socio educativo (anche universitario) - Esperienze lavorative documentabili nellâ€(TM)ambito di almeno 24 mesi Numero di ore: 180 ore di cui 72 di tirocinio presso Strutture convenzionate. Costo promozionale: 600 euro. Per maggiori informazioni contattaci al numero 02.56805571 oppure scrivi all'indirizzo email che vedi nella scheda dell'annuncio. Sede corso: Via A. Antonelli, 3 20139 Milano (MM3 Corvetto).
Milano (Lombardia)

CORSO ANIMATORE SOCIALE 500 ORE REGIONE CAMPANIA

PROFILO PROFESSIONALE DEL CORSO: L’Animatore Sociale è impegnato nell’attività collettive di carattere educativo, socio culturale e ricreativo rivolte prevalentemente a disabili, anziani, minori svantaggiati, persone con disagio psichiatrico ed altri soggetti in situazione di svantaggio DURATA ORE CORSO: 500 ore di cui 300 aula e 200 di stage presso strutture convenzionate PROGRAMMA DIDATTICO: Comunicazione in madrelingua Comunicazione digitali Imparare ad imparare Animazione sociale, educativa e ludico culturale Partecipazione alla progettazione e realizzazione di interventi di prevenzione e contrasto del disagio sociale Gestione di situazioni di emergenza individuali e collettive Stage REQUISITI DI INGRESSO AL CORSO: Livello di apprendimento pari almeno a EQF 4 (Diploma di scuola secondaria di II° grado o certificazione di specializzazione tecnica superiore). Cittadini stranieri: Certificazione A2 QCER (esonerati coloro che hanno conseguito diploma di scuola secondaria di primo o secondo grado in Italia). TITOLO RILASCIATO: Al termine del corso, previo superamento esame secondo le disposizioni regionali, verrà rilasciato attestato di qualifica professionale riconosciuto dalla Regione Campania. L’attestato costituisce titolo per l’ammissione a concorsi pubblici.
Napoli (Campania)

MEDIATORI FAMILIARI

Master a distanza con Borsa di studio Obiettivi Dare ai mediatori in formazione le competenze necessarie alla pratica della mediazione, anche in presenza di bisogni speciali, e dunque: • la padronanza delle tecniche di base della mediazione; • l’acquisizione delle nozioni legali e psicologiche necessarie; • la realizzazione di una formazione pratica. Metodologia e caratteristiche della formazione a distanza • Materiale didattico previsto per il Master in aula (dispense, note di lezione etc.) per poter studiare e approfondire tutto comodamente da casa. • Svolgimento di verifiche scritte per consolidare l’apprendimento • Studio di libri di testo consigliati con esercitazioni • Questionario • Supporto di un tutor durante tutto il percorso formativo per il monitoraggio costante dei progressi di studio con possibilità di stabilire appuntamenti telefonici Programma in sintesi (il programma completo è consultabile sul sito dell'Istituto) Materie caratterizzanti • Ruolo e deontologia del Mediatore Familiare • Le cause e la gestione del conflitto • La Mediazione Familiare, modelli e strategie operative. Testo di Parkinson Lisa • Le fasi della mediazione familiare: dall’incontro iniziale alla stesura dell’accordo • I modelli della Mediazione Familiare • Tecniche del colloquio familiare e di coppia • Normativa vigente sulla mediazione familiare • Mediazione Penale Minorile e Familiare. Family Group • Autopromozione della libera professione • La Mediazione nei casi particolari • Famiglie Arcobaleno e Mediazione Familiare Materie complementari • La struttura della famiglia; psicologia della famiglia e della coppia; il ciclo di vita della famiglia e della coppia; la formazione della coppia. • Problematiche sessuali. • Adozioni e affidamenti: i diritti e i doveri dei genitori adottivi • L’affido etero familiare • Affidamento parentale e bigenitorialità • Le caratteristiche del ciclo di vita familiare; il sistema famiglia e il contesto socio culturale; famiglie multiproblematiche, miste, ricostituite, ricongiunte, interrazziali, atipiche • La crisi della coppia; la coppia che si separa • Il conflitto: varie tipologie di conflitto e reazione al conflitto • Il Genogramma Familiare • La Mediazione Scolastica • L’ascolto del minore sessualmente abusato Destinatari Il Master è rivolto a Laureati in Giurisprudenza, Pedagogia, Scienza dell'Educazione vecchio ordinamento, Scienze della Formazione Primaria, Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatori Professionali di Comunità e Coordinatori dei Servizi, Educatore Professionale Sociosanitatio, Animatore Socio Educativo, Psicologia, Scienze Sociali, Umanistiche o affini, secondo la normativa vigente. E’ sufficiente ed indispensabile la Laurea Triennale. Modalità di ammissione Le iscrizioni dovranno pervenire via mail corredate di CV e saranno accettate secondo l'ordine di arrivo fino a raggiungimento del numero previsto. N.B. Il costo del Master è da intendersi IVA esclusa. Inserzionista: Inpef
Roma (Lazio)

3.150 €

MASTER IN MEDIAZIONE FAMILIARE CON TIROCINIO

Obiettivi Il fine del Master è quello di dare ai mediatori in formazione le competenze necessarie alla pratica della mediazione, anche in presenza di bisogni speciali, e dunque: • la padronanza delle tecniche di base della mediazione; • l’acquisizione delle nozioni legali e psicologiche necessarie; • la realizzazione di una formazione pratica. Destinatari Il Master è rivolto a • Laureati in Giurisprudenza, Pedagogia, Scienza dell'Educazione vecchio ordinamento, Scienze della Formazione Primaria, Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche • Educatori Professionali di Comunità e Coordinatori dei Servizi • Educatore Professionale Sociosanitario • Animatore Socio Educativo • Psicologia • Scienze Sociali, Umanistiche o affini, secondo la normativa vigente. E’ sufficiente ed indispensabile la Laurea Triennale. Metodologia Il Master è teorico/pratico, pur dando la corretta validità all’impronta teorica e scientifica. La Mediazione, infatti, necessita di molta attività simulata ed esperienza protetta (cioè attività svolta in studio, con coppie e nuclei familiari che hanno dato il consenso). Le lezioni frontali sono seguite sempre da esercitazioni, simulazioni, discussioni di gruppo, studio dei casi. Le pratiche, svolte anche nei propri Studi Professionali, registrate, saranno sottoposte, poi, a valutazione da parte di un team composto da esperti mediatori AIMEF, avvocati, educatori e psicologi. Potranno essere analizzate e valutate nel gruppo classe. Sarà possibile seguire alcune lezioni in FORMULA MISTA (slide, video, esercizi). Sede Il Corso si svolgerà presso la SEDE NAZIONALE dell'I.N.PE.F. in Via dei Papareschi, 11 - Angolo Piazza della Radio (Palazzo Gruppo Clark), Roma, con possibilità di variare la sede a seconda del numero dei partecipanti. Per maggiori informazioni sul Programma del Master, su costi e borse di studio vi invitiamo a rispondere a all’annuncio o a contattare l’ufficio di Segreteria Mediazione Familiare è organizzato da I.N.PE.F., Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare® - Ente di Formazione con Sistema di Gestione Certificato da KIWA CERMET secondo la norma UNI EN ISO 9001: 2008; - Ente accreditato presso il MIUR con Decr. Prot. N. AOODPIT.852 del 30/07/2015; - Ente accreditato presso l’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio con Decreto Ministeriale 90/2003 - DDG n.177 del 14/07/2011; - Ente autorizzato all'organizzazione di eventi formativi dall'Ordine degli Assistenti Sociali (Delibera CNOAS 10/ 2015
Roma (Lazio)

MEDIAZIONE FAMILIARE

Master In accreditamento A.I.Me.F - Associazione Italiana Mediatori Familiari (Cfr. Art. 12 Regolamento Interno) in conformità alla Norma Tecnica UNI sulla Mediazione Familiare Obiettivo Il Master proposto dallâ€(TM)INPEF si pone lâ€(TM)obiettivo di dare ai mediatori in formazione le competenze necessarie alla pratica della mediazione, anche in presenza di bisogni speciali, e dunque: -la padronanza delle tecniche di base della mediazione; -lâ€(TM)acquisizione delle nozioni legali e psicologiche necessarie; -la realizzazione di una formazione pratica. Struttura Il Master, teorico/pratico, si struttura in 24 mesi di formazione. Programma Il programma è articolato nei seguenti macropunti: -Il Mediatore familiare e la professione -La Mediazione Familiare: aspetti storici, politici, sociali, psicologici tra teoria e pratica -L'Approccio Familiare Multidisciplinare Coordinato -La Mediazione Familiare: Tecniche e Professionalità -Project Work e tirocinio -Autoformazione e Seminari -Tutoring -Attività simulate -Tesi Finale Il Master prevede 40 ore di tirocinio formativo Destinatari Il Master si rivolge a laureati in Giurisprudenza, Pedagogia, Scienza dell'Educazione vecchio ordinamento, Scienze della Formazione Primaria, Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatori Professionali di Comunità e Coordinatori dei Servizi, Educatore Professionale Sociosanitatio, Animatore Socio Educativo, Psicologia, Scienze Sociali, Umanistiche o affini, secondo la normativa vigente. Eâ€(TM) sufficiente ed indispensabile la Laurea Triennale. Modalità di ammissione Le iscrizioni dovranno pervenire via mail corredate di CV e saranno accettate secondo lâ€(TM)ordine di arrivo fino a raggiungimento del numero previsto. Borsa di studio riservata ai primi 10 iscritti. Sede Il corso si svolgerà presso la sede dellâ€(TM)Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare, Via dei Papareschi, 11 (Angolo Piazzale della Radio) â€" Roma, con possibilità di variare la sede a seconda del numero dei partecipanti. Contatti Per ulteriori informazioni vi invitiamo a rispondere allâ€(TM)annuncio o a contattare lâ€(TM)Istituto ai recapiti indicati nel nostro profilo.
Roma (Lazio)

MASTER IN MEDIAZIONE FAMILIARE

Master professionalizzante in Mediazione Familiare, in accreditamento presso AIMEF (Cfr. Art. 12 Regolamento Interno) in conformità alla Norma Tecnica UNI sulla Mediazione Familiare Obiettivo Il Master proposto dall’INPEF si pone l’obiettivo di dare ai mediatori in formazione le competenze necessarie alla pratica della mediazione, anche in presenza di bisogni speciali, e dunque: -la padronanza delle tecniche di base della mediazione; -l’acquisizione delle nozioni legali e psicologiche necessarie; -la realizzazione di una formazione pratica. Struttura Il Master, teorico/pratico, si struttura in 24 mesi di formazione. Nuova edizione: ottobre 2017 Programma Il programma è articolato nei seguenti macropunti: -Il Mediatore familiare e la professione -La Mediazione Familiare: aspetti storici, politici, sociali, psicologici tra teoria e pratica -L'Approccio Familiare Multidisciplinare Coordinato -La Mediazione Familiare: Tecniche e Professionalità -Project Work e tirocinio -Autoformazione e Seminari -Tutoring -Attività simulate -Tesi Finale Il Master prevede 40 ore di tirocinio formativo Destinatari Il Master si rivolge a laureati in Giurisprudenza, Pedagogia, Scienza dell'Educazione vecchio ordinamento, Scienze della Formazione Primaria, Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatori Professionali di Comunità e Coordinatori dei Servizi, Educatore Professionale Sociosanitatio, Animatore Socio Educativo, Psicologia, Scienze Sociali, Umanistiche o affini, secondo la normativa vigente. E’ sufficiente ed indispensabile la Laurea Triennale. Modalità di ammissione Le iscrizioni dovranno pervenire via mail corredate di CV e saranno accettate secondo l’ordine di arrivo fino a raggiungimento del numero previsto. Borsa di studio riservata ai primi 10 iscritti. Sede Il corso si svolgerà presso la sede dell’Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare, Via dei Papareschi, 11 (Angolo Piazzale della Radio) – Roma, con possibilità di variare la sede a seconda del numero dei partecipanti. Contatti Per ulteriori informazioni vi invitiamo a rispondere all’annuncio o a contattare l’Istituto ai recapiti indicati nel nostro profilo.
Roma (Lazio)

MASTER IN MEDIAZIONE FAMILIARE CON BORSA DI STUDIO

Master In accreditamento A.I.Me.F - Associazione Italiana Mediatori Familiari (Cfr. Art. 12 Regolamento Interno) in conformità alla Norma Tecnica UNI sulla Mediazione Familiare Obiettivo Il Master proposto dall’INPEF si pone l’obiettivo di dare ai mediatori in formazione le competenze necessarie alla pratica della mediazione, anche in presenza di bisogni speciali, e dunque: -la padronanza delle tecniche di base della mediazione; -l’acquisizione delle nozioni legali e psicologiche necessarie; -la realizzazione di una formazione pratica. Struttura Il Master, teorico/pratico, si struttura in 24 mesi di formazione. Nuova edizione: 14 ottobre 2017 Programma Il programma è articolato nei seguenti macropunti: -Il Mediatore familiare e la professione -La Mediazione Familiare: aspetti storici, politici, sociali, psicologici tra teoria e pratica -L'Approccio Familiare Multidisciplinare Coordinato -La Mediazione Familiare: Tecniche e Professionalità -Project Work e tirocinio -Autoformazione e Seminari -Tutoring -Attività simulate -Tesi Finale Il Master prevede 40 ore di tirocinio formativo Destinatari Il Master si rivolge a laureati in Giurisprudenza, Pedagogia, Scienza dell'Educazione vecchio ordinamento, Scienze della Formazione Primaria, Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatori Professionali di Comunità e Coordinatori dei Servizi, Educatore Professionale Sociosanitatio, Animatore Socio Educativo, Psicologia, Scienze Sociali, Umanistiche o affini, secondo la normativa vigente. E’ sufficiente ed indispensabile la Laurea Triennale. Modalità di ammissione Le iscrizioni dovranno pervenire via mail corredate di CV e saranno accettate secondo l’ordine di arrivo fino a raggiungimento del numero previsto. Borsa di studio riservata ai primi 10 iscritti. Sede Il corso si svolgerà presso la sede dell’Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare, Via dei Papareschi, 11 (Angolo Piazzale della Radio) – Roma, con possibilità di variare la sede a seconda del numero dei partecipanti. Contatti Per ulteriori informazioni vi invitiamo a rispondere all’annuncio o a contattare l’Istituto ai recapiti indicati nel nostro profilo.
Roma (Lazio)

MEDIAZIONE FAMILIARE - MASTER CON BORSA DI STUDIO

Master In accreditamento A.I.Me.F - Associazione Italiana Mediatori Familiari (Cfr. Art. 12 Regolamento Interno) in conformità alla Norma Tecnica UNI sulla Mediazione Familiare. Obiettivo Il Master proposto dall’INPEF si pone l’obiettivo di dare ai mediatori in formazione le competenze necessarie alla pratica della mediazione, anche in presenza di bisogni speciali, e dunque: -la padronanza delle tecniche di base della mediazione; -l’acquisizione delle nozioni legali e psicologiche necessarie; -la realizzazione di una formazione pratica. Struttura Il Master, teorico/pratico, si struttura in 24 mesi di formazione. Nuova edizione: 14 ottobre 2017 Programma Il programma è articolato nei seguenti macropunti: 1. Il Mediatore familiare e la professione 2. La Mediazione Familiare: aspetti storici, politici, sociali, psicologici tra teoria e pratica 3. L'Approccio Familiare Multidisciplinare Coordinato 4. La Mediazione Familiare: Tecniche e Professionalità 5. Project Work e tirocinio 6. Autoformazione e Seminari 7. Tutoring 8. Attività simulate 9. Tesi Finale Il Master prevede 40 ore di tirocinio formativo Destinatari Il Master si rivolge a laureati in Giurisprudenza, Pedagogia, Scienza dell'Educazione vecchio ordinamento, Scienze della Formazione Primaria, Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatori Professionali di Comunità e Coordinatori dei Servizi, Educatore Professionale Sociosanitatio, Animatore Socio Educativo, Psicologia, Scienze Sociali, Umanistiche o affini, secondo la normativa vigente. E’ sufficiente ed indispensabile la Laurea Triennale. Modalità di ammissione Le iscrizioni dovranno pervenire via mail corredate di CV e saranno accettate secondo l’ordine di arrivo fino a raggiungimento del numero previsto. Borsa di studio riservata ai primi 10 iscritti. Sede Il corso si svolgerà presso la sede dell’Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare, Via dei Papareschi, 11 (Angolo Piazzale della Radio) – Roma, con possibilità di variare la sede a seconda del numero dei partecipanti. Contatti Per ulteriori informazioni vi invitiamo a rispondere all’annuncio o a contattare l’Istituto ai recapiti indicati nel nostro profilo
Roma (Lazio)

DIVENTA MEDIATORE

Master in Mediazione Familiare - accreditato AIMEF con Borsa di Studio -Master con Borsa di Studio- Accreditato A.I.Me.F - Associazione Italiana Mediatori Familiari (Cfr. Art. 12 Regolamento Interno) in conformità alla Norma Tecnica UNI sulla Mediazione Familiare Obiettivo Il Master proposto dall’INPEF si pone l’obiettivo di dare ai mediatori in formazione le competenze necessarie alla pratica della mediazione, anche in presenza di bisogni speciali, e dunque: -la padronanza delle tecniche di base della mediazione; -l’acquisizione delle nozioni legali e psicologiche necessarie; -la realizzazione di una formazione pratica. Struttura Il Master, teorico/pratico, si struttura in 24 mesi di formazione. Programma Il programma è articolato nei seguenti macropunti: 1. Il Mediatore familiare e la professione 2. La Mediazione Familiare: aspetti storici, politici, sociali, psicologici tra teoria e pratica 3. L'Approccio Familiare Multidisciplinare Coordinato 4. La Mediazione Familiare: Tecniche e Professionalità 5. Project Work e tirocinio 6. Autoformazione e Seminari 7. Tutoring 8. Attività simulate 9. Tesi Finale Il Master prevede 40 ore di tirocinio formativo Destinatari Il Master si rivolge a laureati in Giurisprudenza, Pedagogia, Scienza dell'Educazione vecchio ordinamento, Scienze della Formazione Primaria, Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatori Professionali di Comunità e Coordinatori dei Servizi, Educatore Professionale Sociosanitatio, Animatore Socio Educativo, Psicologia, Scienze Sociali, Umanistiche o affini, secondo la normativa vigente. E’ sufficiente ed indispensabile la Laurea Triennale. Modalità di ammissione Le iscrizioni dovranno pervenire via mail corredate di CV e saranno accettate secondo l’ordine di arrivo fino a raggiungimento del numero previsto. Sede Il corso si svolgerà presso la sede dell’Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare, Via dei Papareschi, 11 (Angolo Piazzale della Radio) – Roma, con possibilità di variare la sede a seconda del numero dei partecipanti. Contatti Per ulteriori informazioni vi invitiamo a rispondere all’annuncio o a contattare l’Istituto ai recapiti indicati nel nostro profilo. N.B. Il costo del Master è da intendersi IVA esclusa. Inserzionista: Inpef
Isola del Gran Sasso d Italia (Abruzzo)

MASTER IN MEDIAZIONE FAMILIARE

Master accreditato A.I.Me.F - Associazione Italiana Mediatori Familiari (Cfr. Art. 12 Regolamento Interno) in conformità alla Norma Tecnica UNI sulla Mediazione Familiare. - Riconoscimento valido solo per il Master in presenza - Obiettivo Il Master proposto dallâ€(TM)INPEF si pone lâ€(TM)obiettivo di dare ai mediatori in formazione le competenze necessarie alla pratica della mediazione, anche in presenza di bisogni speciali, e dunque: -la padronanza delle tecniche di base della mediazione; -lâ€(TM)acquisizione delle nozioni legali e psicologiche necessarie; -la realizzazione di una formazione pratica. Struttura Il Master, teorico/pratico, si struttura in 24 mesi di formazione. Programma Il programma è articolato nei seguenti macropunti: 1. Il Mediatore familiare e la professione 2. La Mediazione Familiare: aspetti storici, politici, sociali, psicologici tra teoria e pratica 3. L'Approccio Familiare Multidisciplinare Coordinato 4. La Mediazione Familiare: Tecniche e Professionalità 5. Project Work e tirocinio 6. Autoformazione e Seminari 7. Tutoring 8. Attività simulate 9. Tesi Finale Il Master prevede 40 ore di tirocinio formativo Destinatari Il Master si rivolge a laureati in Giurisprudenza, Pedagogia, Scienza dell'Educazione vecchio ordinamento, Scienze della Formazione Primaria, Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatori Professionali di Comunità e Coordinatori dei Servizi, Educatore Professionale Sociosanitatio, Animatore Socio Educativo, Psicologia, Scienze Sociali, Umanistiche o affini, secondo la normativa vigente. Eâ€(TM) sufficiente ed indispensabile la Laurea Triennale. Opportunità di Stage Inserimento gratuito del proprio Cv sulla piattaforma iAgora Emagister con le migliori offerte di Stage e Lavoro in ben 81 Paesi.Tutto ciò, in aggiunta alla possibilità di effettuare un tirocinio scelto dal candidato nel territorio di provenienza in convenzione con lâ€(TM)Istituto. Modalità di ammissione Le iscrizioni dovranno pervenire via mail corredate di CV e saranno accettate secondo lâ€(TM)ordine di arrivo fino a raggiungimento del numero previsto. Borsa di studio riservata ai primi 10 iscritti. Sede Il corso si svolgerà presso la sede dellâ€(TM)Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare, Via dei Papareschi, 11 (Angolo Piazzale della Radio) â€" Roma, con possibilità di variare la sede a seconda del numero dei partecipanti. Contatti Per ulteriori informazioni vi invitiamo a rispondere allâ€(TM)annuncio o a contattare lâ€(TM)Istituto ai recapiti indicati nel nostro profilo. N.B. Il costo del Master è da intendersi IVA esclusa.
Roma (Lazio)

DIVENTA MEDIATORE

Master in Mediazione Familiare Obiettivo Fornire ai mediatori in formazione le competenze necessarie alla pratica della mediazione, anche in presenza di bisogni speciali, e dunque: -la padronanza delle tecniche di base della mediazione; -l’acquisizione delle nozioni legali e psicologiche necessarie; -la realizzazione di una formazione pratica. Struttura Il Master, teorico/pratico, si struttura in 24 mesi di formazione. Programma Il programma è articolato nei seguenti macropunti: -Il Mediatore familiare e la professione -La Mediazione Familiare: aspetti storici, politici, sociali, psicologici tra teoria e pratica -L'Approccio Familiare Multidisciplinare Coordinato -La Mediazione Familiare: Tecniche e Professionalità -Project Work e tirocinio -Autoformazione e Seminari -Tutoring -Attività simulate -Tesi Finale Il Master prevede 40 ore di tirocinio formativo Destinatari Il Master si rivolge a laureati in Giurisprudenza, Pedagogia, Scienza dell'Educazione vecchio ordinamento, Scienze della Formazione Primaria, Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatori Professionali di Comunità e Coordinatori dei Servizi, Educatore Professionale Sociosanitatio, Animatore Socio Educativo, Psicologia, Scienze Sociali, Umanistiche o affini, secondo la normativa vigente. E’ sufficiente ed indispensabile la Laurea Triennale. Al termine verrà rilasciato un Attestato di Frequenza e un Certificato di Competenze con Riconoscimento MIUR, CF per assistenti sociali. Il Certificato ha validità per tutti gli usi consentiti dalla Legge, per esigenze concorsuali, curricolari, per aggiornamento dei docenti, qualificazione e riqualificazione professionale. Opportunità di Stage Inserimento gratuito del proprio Cv sulla piattaforma iAgora Emagister con le migliori offerte di Stage e Lavoro in ben 81 Paesi.Tutto ciò, in aggiunta alla possibilità di effettuare un tirocinio scelto dal candidato nel territorio di provenienza in convenzione con l’Istituto. Modalità di ammissione Le iscrizioni dovranno pervenire via mail corredate di CV e saranno accettate secondo l’ordine di arrivo fino a raggiungimento del numero previsto. Borsa di studio riservata ai primi 10 iscritti. Sede Il corso si svolgerà presso la sede dell’Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare, Via dei Papareschi, 11 (Angolo Piazzale della Radio) – Roma, con possibilità di variare la sede a seconda del numero dei partecipanti. Contatti Per ulteriori informazioni vi invitiamo a rispondere all’annuncio o a contattare l’Istituto ai recapiti indicati nel nostro profilo. N.B. Il costo del Master è da intendersi IVA esclusa. Inserzionista: Inpef
Isola del Gran Sasso d Italia (Abruzzo)

3.150 €

MASTER IN MEDIAZIONE FAMILIARE

Master professionalizzante in Mediazione Familiare, in accreditamento presso AIMEF (Cfr. Art. 12 Regolamento Interno) in conformità alla Norma Tecnica UNI sulla Mediazione Familiare Obiettivo Il Master proposto dall’INPEF si pone l’obiettivo di dare ai mediatori in formazione le competenze necessarie alla pratica della mediazione, anche in presenza di bisogni speciali, e dunque: -la padronanza delle tecniche di base della mediazione; -l’acquisizione delle nozioni legali e psicologiche necessarie; -la realizzazione di una formazione pratica. Struttura Il Master, teorico/pratico, si struttura in 24 mesi di formazione. Nuova edizione: 14 ottobre 2017 Programma Il programma è articolato nei seguenti macropunti: -Il Mediatore familiare e la professione -La Mediazione Familiare: aspetti storici, politici, sociali, psicologici tra teoria e pratica -L'Approccio Familiare Multidisciplinare Coordinato -La Mediazione Familiare: Tecniche e Professionalità -Project Work e tirocinio -Autoformazione e Seminari -Tutoring -Attività simulate -Tesi Finale Il Master prevede 40 ore di tirocinio formativo Destinatari Il Master si rivolge a laureati in Giurisprudenza, Pedagogia, Scienza dell'Educazione vecchio ordinamento, Scienze della Formazione Primaria, Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatori Professionali di Comunità e Coordinatori dei Servizi, Educatore Professionale Sociosanitatio, Animatore Socio Educativo, Psicologia, Scienze Sociali, Umanistiche o affini, secondo la normativa vigente. E’ sufficiente ed indispensabile la Laurea Triennale. Modalità di ammissione Le iscrizioni dovranno pervenire via mail corredate di CV e saranno accettate secondo l’ordine di arrivo fino a raggiungimento del numero previsto. Borsa di studio riservata ai primi 10 iscritti. Sede Il corso si svolgerà presso la sede dell’Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare, Via dei Papareschi, 11 (Angolo Piazzale della Radio) – Roma, con possibilità di variare la sede a seconda del numero dei partecipanti. Contatti Per ulteriori informazioni vi invitiamo a rispondere all’annuncio o a contattare l’Istituto ai recapiti indicati nel nostro profilo.
Italia (Tutte le città)

MASTER ONLINE IN MEDIAZIONE FAMILIARE

Master erogato su piattaforma e-Learning Obiettivi Dare ai mediatori in formazione le competenze necessarie alla pratica della mediazione, anche in presenza di bisogni speciali, e dunque: -la padronanza delle tecniche di base della mediazione; -lâ€(TM)acquisizione delle nozioni legali e psicologiche necessarie; -la realizzazione di una formazione pratica. Durata 15 mesi di formazione Caratteristiche della formazione a distanza -Materiale didattico previsto per il Master in aula (dispense, note di lezione etc.) per poter studiare e approfondire tutto comodamente da casa. -Svolgimento di verifiche scritte per consolidare lâ€(TM)apprendimento -Studio di libri di testo consigliati con esercitazioni -Supporto di un tutor durante tutto il percorso formativo per il monitoraggio costante dei progressi di studio con possibilità di stabilire appuntamenti telefonici Programma 1° MODULO Le normative vigenti sulla Mediazione Familiare Diritto di famiglia e Mediazione Familiare 2° MODULO La struttura della famiglia; psicologia della famiglia e della coppia; la formazione della coppia 3° MODULO Le caratteristiche del ciclo di vita familiare; il “sistema famiglia” e il contesto socioculturale Famiglie multiproblematiche, miste, ricostituite, ricongiunte, interrazziali, atipiche 4° MODULO La crisi della coppia La coppia che si separa Dinamiche familiari nei casi di separazione e divorzio Il conflitto: tipologie, cause, reazioni La gestione del conflitto: analisi e strategie 5° MODULO Il ruolo del Mediatore Familiare: origini, evoluzione, competenze La deontologia del Mediatore Familiare: imparzialità, neutralità, riservatezza 6° MODULO I modelli della Mediazione Familiare: facilitativa, trasformativa, valutativa e altri modelli di mediazione 7° MODULO Le fasi della mediazione familiare: Lâ€(TM)incontro iniziale: setting, accoglienza e regole 8° MODULO Il Genogramma Familiare 9° MODULO Le fasi della Mediazione Familiare: La valutazione della mediabilità Le coppie non mediabili 10° MODULO La Mediazione Scolastica 11° MODULO Le fasi della Mediazione Familiare: squilibri di potere e superamento dellâ€(TM)impasse Lâ€(TM)accettazione delle differenze dâ€(TM)opinione e di interessi degli attori del conflitto 12° MODULO Tecniche del colloquio familiare e di coppia Tecniche di stesura dellâ€(TM)accordo di mediazione: gli accordi economici Il Follow Up 13° MODULO I bisogni dei figli nella coppia che si separa 14° MODULO Il conflitto estremo: femminicidio e crimini in famiglia 15° MODULO La Mediazione Penale Minorile 16° MODULO La mediazione nei casi particolari: Famiglie arcobaleno e Mediazione Familiare 17° MODULO Lâ€(TM)equilibrio del Mediatore Familiare: come gestire lâ€(TM)ansia e le emozioni negative nel lavoro di mediazione Autopromozione della libera professione: diventare manager di sé stessi Esame finale -Questionario, simulate e relazione. -Attività progettuale, dove richiesto, e stesura della relazione finale. -Possibilità, a discrezione del corsista, di discutere l'elaborato presso la Sede Nazionale, durante le sessioni di discussione delle Tesi di Specializzazione. Destinatari Il Master è rivolto a Laureati in Giurisprudenza, Pedagogia, Scienza dell'Educazione vecchio ordinamento, Scienze della Formazione Primaria, Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatori Professionali di Comunità e Coordinatori dei Servizi, Educatore Professionale Sociosanitatio, Animatore Socio Educativo, Psicologia, Scienze Sociali, Umanistiche o affini, secondo la normativa vigente. Eâ€(TM) sufficiente ed indispensabile la Laurea Triennale. Modalità di ammissione Le iscrizioni dovranno pervenire via mail corredate di CV e saranno accettate secondo l'ordine di arrivo fino a raggiungimento del numero previsto. N.B. Il costo del Master è da intendersi IVA esclusa
Roma (Lazio)

2.500 €

MASTER ONLINE IN MEDIAZIONE FAMILIARE

Obiettivi Dare ai mediatori in formazione le competenze necessarie alla pratica della mediazione, anche in presenza di bisogni speciali, e dunque: • la padronanza delle tecniche di base della mediazione; • lâ€(TM)acquisizione delle nozioni legali e psicologiche necessarie; • la realizzazione di una formazione pratica. Metodologia e caratteristiche della formazione a distanza • Materiale didattico previsto per il Master in aula (dispense, note di lezione etc.) per poter studiare e approfondire tutto comodamente da casa. • Svolgimento di verifiche scritte per consolidare lâ€(TM)apprendimento • Studio di libri di testo consigliati con esercitazioni • Questionario • Supporto di un tutor durante tutto il percorso formativo per il monitoraggio costante dei progressi di studio con possibilità di stabilire appuntamenti telefonici Programma 1° MODULO Le normative vigenti sulla Mediazione Familiare Diritto di famiglia e Mediazione Familiare 2° MODULO La struttura della famiglia; psicologia della famiglia e della coppia; la formazione della coppia 3° MODULO Le caratteristiche del ciclo di vita familiare; il “sistema famiglia” e il contesto socioculturale Famiglie multiproblematiche, miste, ricostituite, ricongiunte, interrazziali, atipiche 4° MODULO La crisi della coppia La coppia che si separa Dinamiche familiari nei casi di separazione e divorzio Il conflitto: tipologie, cause, reazioni La gestione del conflitto: analisi e strategie 5° MODULO Il ruolo del Mediatore Familiare: origini, evoluzione, competenze La deontologia del Mediatore Familiare: imparzialità, neutralità, riservatezza 6° MODULO I modelli della Mediazione Familiare: facilitativa, trasformativa, valutativa e altri modelli di mediazione 7° MODULO Le fasi della mediazione familiare: Lâ€(TM)incontro iniziale: setting, accoglienza e regole 8° MODULO Il Genogramma Familiare 9° MODULO Le fasi della Mediazione Familiare: La valutazione della mediabilità Le coppie non mediabili 10° MODULO La Mediazione Scolastica 11° MODULO Le fasi della Mediazione Familiare: squilibri di potere e superamento dellâ€(TM)impasse Lâ€(TM)accettazione delle differenze dâ€(TM)opinione e di interessi degli attori del conflitto 12° MODULO Tecniche del colloquio familiare e di coppia Tecniche di stesura dellâ€(TM)accordo di mediazione: gli accordi economici Il Follow Up 13° MODULO I bisogni dei figli nella coppia che si separa 14° MODULO Il conflitto estremo: femminicidio e crimini in famiglia 15° MODULO La Mediazione Penale Minorile 16° MODULO La mediazione nei casi particolari: Famiglie arcobaleno e Mediazione Familiare 17° MODULO Lâ€(TM)equilibrio del Mediatore Familiare: come gestire lâ€(TM)ansia e le emozioni negative nel lavoro di mediazione Autopromozione della libera professione: diventare manager di sé stessi Destinatari Il Master è rivolto a Laureati in Giurisprudenza, Pedagogia, Scienza dell'Educazione vecchio ordinamento, Scienze della Formazione Primaria, Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatori Professionali di Comunità e Coordinatori dei Servizi, Educatore Professionale Sociosanitatio, Animatore Socio Educativo, Psicologia, Scienze Sociali, Umanistiche o affini, secondo la normativa vigente. Eâ€(TM) sufficiente ed indispensabile la Laurea Triennale. Modalità di ammissione Le iscrizioni dovranno pervenire via mail corredate di CV e saranno accettate secondo l'ordine di arrivo fino a raggiungimento del numero previsto. Contatti Per maggiori informazioni puoi rispondere all'annuncio o contattarci ai recapiti indicati nel nostro profilo N.B. Il costo del Master è da intendersi IVA esclusa
Roma (Lazio)

3.150 €

GIOCAMONDO RICERCA STAFF PER LA STAGIONE ESTIVA 2019

GIOCAMONDO Tour Operator specializzato nell'organizzazione di viaggi estivi per ragazzi in Italia e all'estero seleziona su tutto il territorio nazionale figure per lo staff dei centri estivi 2019. I profili ricercati per l’Italia sono: • Animatore Socio Educativo • Segretario Centri Estivi • Assistente Interno • Accompagnatore viaggi ragazzi • Assistente Notturno • Responsabile Sportivo • Responsabile Animazione • Insegnante di lingua inglese • Insegnante di materie scientifiche • Insegnante di materie artistiche • Esperti di coding e di canali digitali • Infermieri • Educatori specializzati diversamente abili • Oss • Medici I profili ricercati per l’estero sono: • Group Leader • Accompagnatore viaggi ragazzi Si offrono, oltre alla retribuzione, vitto e alloggio per tutta la durata del periodo di lavoro. Zona di Lavoro: destinazioni turistiche Italia e all’estero. Per candidarsi è possibile allegare il proprio curriculum vitae aggiornato al form Lavora con Noi del sito giocamondo.it o inviarlo all’indirizzo mail hr@giocamondo.it. Il presente annuncio è rivolto a persone di entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.
Italia (Tutte le città)

GIOCAMONDO RICERCA STAFF PER LA STAGIONE ESTIVA 2019

GIOCAMONDO Tour Operator specializzato nell'organizzazione di viaggi estivi per ragazzi in Italia e all'estero seleziona su tutto il territorio nazionale figure per lo staff dei centri estivi 2019. I profili ricercati per l’Italia sono: • Animatore Socio Educativo • Segretario Centri Estivi • Assistente Interno • Accompagnatore viaggi ragazzi • Assistente Notturno • Responsabile Sportivo • Responsabile Animazione • Insegnante di lingua inglese • Insegnante di materie scientifiche • Esperti di coding e di canali digitali • Infermieri • Educatori specializzati diversamente abili • Oss • Medici I profili ricercati per l’estero sono: • Group Leader • Accompagnatore viaggi ragazzi Si offrono, oltre alla retribuzione, vitto e alloggio per tutta la durata del periodo di lavoro. Zona di Lavoro: destinazioni turistiche Italia e all’estero. Per candidarsi è possibile allegare il proprio curriculum vitae aggiornato al form Lavora con Noi del sito giocamondo.it o inviarlo all’indirizzo mail hr@giocamondo.it. Il presente annuncio è rivolto a persone di entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.
Italia (Tutte le città)

LABORATORIO DI TEATRO PER EDUCATORI

Sei un educatore, un insegnante, un operatore socio culturale, un assistente educativo, un animatore? Se ti riconosci in una di queste definizioni o se ti incuriosiscono questi mestieri, a te è rivolto questo breve viaggio nella galassia del teatro. Di un teatro, tra gli infiniti che esistono. In questo laboratorio esploreremo il teatro inteso come strumento di comunicazione, non come mestiere da attore professionale né come semplice forma ricreativa, ma come utile veicolo di socializzazione e autodeterminazione, così che un gioco diventi educazione! FINALITA' Il Laboratorio avrà un carattere esperienziale con lâ€(TM)utilizzo di simulazioni e giochi di ruolo. La finalità è di trasmettere tecniche facilmente assimilabili e replicabili nei vari contesti educativi. Non è richiesta una precedente esperienza teatrale. Alla fine del percorso formativo verrà rilasciato un attestato di partecipazione PROGRAMMA: • Proporre nuovi strumenti teorico-pratici, che accompagnino il lavoro educativo nei diversi contesti: tecniche e trucchi teatrali come strumenti educativi basati su un approccio ludico ed esperienziale, che coinvolgano i destinatari tanto da metterli in gioco in prima persona, sperimentando una modalità di comunicare non esclusivamente verbale. • Esplorare la possibilità di imparare e pensare in modo alternativo, così da migliorare e crescere con cooperazione, divertimento e serenità. • Fare “gruppo” utilizzando una modalità di relazionarsi fondata sulle “risorse umane” e sulla condivisione di contenuti ed esperienze. Di seguito una nota dell'insegnante.. "PROGRAMMA del LABORATORIO, QUALCHE INDIZIO per i curiosi e per gli interessati: Lo scopo del Laboratorio è suggerire degli strumenti di comunicazione, interazione e apprendimento che vengono dal mondo del teatro, dalla sua storia e dalle sue ricerche. I partecipanti sperimenteranno i giochi e le dinamiche teatrali proposte, sia come utenti che come conduttori, in un continuo confronto tra esperienza dell'esercizio teatrale e riflessione sulla sua utilità in ambito educativo. Le ore di laboratorio si svilupperanno come segue: Breve introduzione. Giochi teatrali di gestione del corpo, della voce, dello spazio scenico. Giochi di trasformazioni di oggetti o personaggi (principio trasformativo). Improvvisazioni. Scrittura/narrazione collettiva. Letture ad alta voce (Letture animate, interattive, come quelle che possono servire in ambito educativo). SIMULAZIONI di situazioni tra educatore e utenti, in cui si possano sperimentare le dinamiche teatrali appena esplorate: - Un incontro con dei bambini e la lettura animata. - Un incontro con dei ragazzi su un tema sociale complesso. Infine, saluti. Anzi no! (ripeto) Domande, dubbi, perplessità, approfondimenti, curiosità, pettegolezzi serissimi e solo alla fine, i saluti. Se questo programma ancora non vi basta, se la curiosità vi attanaglia... vi resta una sola cosa da fare: VENIRE A SPERIMENTARE DI PERSONA! Vi aspetto il 6 Luglio per cominciare l'avventura..." Ancora una nota da Ambra per chi ha frequentato il nostro primo laboratorio: "Vorrei subitissimo aggiungere che chi ha già fatto il corso a febbraio, può tornare pieno di curiosità, perchè anche se con qualche veloce ripasso ci avventureremo in esperimenti tutti nuovi. dai dai daiiii!" DURATA: 12 h - divise in 4 giornate,6/7/11/13 Luglio ORARIO: 18.00 - 21.00 DESTINATARI: studenti, lavoratori, educatori, insegnanti, animatori, operatori socio-culturali. DOCENTE: Ambra Moriconi, formatrice, attrice, regista. Presidente dellâ€(TM)associazione culturali AfterLAB con la quale realizza laboratori, spettacoli, corsi di formazione. COSTO: 100,00 euro per tutte e 4 le giornate. SEDE: via di Porta San Lorenzo 5, Stazione Termini presso BinarioUno Coworking Per informazioni o prenotazioni RISPONDERE ALL'ANNUNCIO O CHIAMARE Potete anche chiamarci al 3474728611 oppure al 3459702288.
Italia

100 €

LABORATORIO DI TEATRO PER EDUCATORI

Sei un educatore, un insegnante, un operatore socio culturale, un assistente educativo, un animatore? Se ti riconosci in una di queste definizioni o se ti incuriosiscono questi mestieri, a te è rivolto questo breve viaggio nella galassia del teatro. Di un teatro, tra gli infiniti che esistono. In questo laboratorio esploreremo il teatro inteso come strumento di comunicazione, non come mestiere da attore professionale né come semplice forma ricreativa, ma come utile veicolo di socializzazione e autodeterminazione, così che un gioco diventi educazione! FINALITA' Il Laboratorio avrà un carattere esperienziale con lâ€(TM)utilizzo di simulazioni e giochi di ruolo. La finalità è di trasmettere tecniche facilmente assimilabili e replicabili nei vari contesti educativi. Non è richiesta una precedente esperienza teatrale. Alla fine del percorso formativo verrà rilasciato un attestato di partecipazione PROGRAMMA: • Proporre nuovi strumenti teorico-pratici, che accompagnino il lavoro educativo nei diversi contesti: tecniche e trucchi teatrali come strumenti educativi basati su un approccio ludico ed esperienziale, che coinvolgano i destinatari tanto da metterli in gioco in prima persona, sperimentando una modalità di comunicare non esclusivamente verbale. • Esplorare la possibilità di imparare e pensare in modo alternativo, così da migliorare e crescere con cooperazione, divertimento e serenità. • Fare “gruppo” utilizzando una modalità di relazionarsi fondata sulle “risorse umane” e sulla condivisione di contenuti ed esperienze. Di seguito una nota dell'insegnante.. "PROGRAMMA del LABORATORIO, QUALCHE INDIZIO per i curiosi e per gli interessati: Lo scopo del Laboratorio è suggerire degli strumenti di comunicazione, interazione e apprendimento che vengono dal mondo del teatro, dalla sua storia e dalle sue ricerche. I partecipanti sperimenteranno i giochi e le dinamiche teatrali proposte, sia come utenti che come conduttori, in un continuo confronto tra esperienza dell'esercizio teatrale e riflessione sulla sua utilità in ambito educativo. Le ore di laboratorio si svilupperanno come segue: Breve introduzione. Giochi teatrali di gestione del corpo, della voce, dello spazio scenico. Giochi di trasformazioni di oggetti o personaggi (principio trasformativo). Improvvisazioni. Scrittura/narrazione collettiva. Letture ad alta voce (Letture animate, interattive, come quelle che possono servire in ambito educativo). SIMULAZIONI di situazioni tra educatore e utenti, in cui si possano sperimentare le dinamiche teatrali appena esplorate: - Un incontro con dei bambini e la lettura animata. - Un incontro con dei ragazzi su un tema sociale complesso. Infine, saluti. Anzi no! (ripeto) Domande, dubbi, perplessità, approfondimenti, curiosità, pettegolezzi serissimi e solo alla fine, i saluti. Se questo programma ancora non vi basta, se la curiosità vi attanaglia... vi resta una sola cosa da fare: VENIRE A SPERIMENTARE DI PERSONA! Vi aspetto il 6 Luglio per cominciare l'avventura..." Ancora una nota da Ambra per chi ha frequentato il nostro primo laboratorio: "Vorrei subitissimo aggiungere che chi ha già fatto il corso a febbraio, può tornare pieno di curiosità, perchè anche se con qualche veloce ripasso ci avventureremo in esperimenti tutti nuovi. dai dai daiiii!" DURATA: 12 h - divise in 4 giornate,6/7/11/13 Luglio orario: 18.00 / 21.00 DESTINATARI: studenti, lavoratori, educatori, insegnanti, animatori, operatori socio-culturali. DOCENTE: Ambra Moriconi, formatrice, attrice, regista. Presidente dellâ€(TM)associazione culturali AfterLAB con la quale realizza laboratori, spettacoli, corsi di formazione. COSTO: 100,00 euro per tutte e 4 le giornate. SEDE: via di Porta San Lorenzo 5, Stazione Termini presso BinarioUno Coworking POSTI LIMITATI, QUINDI VI CONSIGLIAMO DI FARCI SAPERE PRIMA POSSIBILE SE VOLETE PARTECIPARE. Per informazioni o prenotazioni contattare Francesco Bianchi o Paola Madau RISPONDENDO ALL'ANNUNCIO O Potete anche chiamarci al 3474728611 oppure al 3459702288.
Italia

100 €

LABORATORIO DI TEATRO PER EDUCATORI

Sei un educatore, un insegnante, un operatore socio culturale, un assistente educativo, un animatore? Se ti riconosci in una di queste definizioni o se ti incuriosiscono questi mestieri, a te è rivolto questo breve viaggio nella galassia del teatro. Di un teatro, tra gli infiniti che esistono. In questo laboratorio esploreremo il teatro inteso come strumento di comunicazione, non come mestiere da attore professionale né come semplice forma ricreativa, ma come utile veicolo di socializzazione e autodeterminazione, così che un gioco diventi educazione! FINALITA' Il Laboratorio avrà un carattere esperienziale con lâ€(TM)utilizzo di simulazioni e giochi di ruolo. La finalità è di trasmettere tecniche facilmente assimilabili e replicabili nei vari contesti educativi. Non è richiesta una precedente esperienza teatrale. Alla fine del percorso formativo verrà rilasciato un attestato di partecipazione PROGRAMMA: • Proporre nuovi strumenti teorico-pratici, che accompagnino il lavoro educativo nei diversi contesti: tecniche e trucchi teatrali come strumenti educativi basati su un approccio ludico ed esperienziale, che coinvolgano i destinatari tanto da metterli in gioco in prima persona, sperimentando una modalità di comunicare non esclusivamente verbale. • Esplorare la possibilità di imparare e pensare in modo alternativo, così da migliorare e crescere con cooperazione, divertimento e serenità. • Fare “gruppo” utilizzando una modalità di relazionarsi fondata sulle “risorse umane” e sulla condivisione di contenuti ed esperienze. Di seguito una nota dell'insegnante.. "PROGRAMMA del LABORATORIO, QUALCHE INDIZIO per i curiosi e per gli interessati: Lo scopo del Laboratorio è suggerire degli strumenti di comunicazione, interazione e apprendimento che vengono dal mondo del teatro, dalla sua storia e dalle sue ricerche. I partecipanti sperimenteranno i giochi e le dinamiche teatrali proposte, sia come utenti che come conduttori, in un continuo confronto tra esperienza dell'esercizio teatrale e riflessione sulla sua utilità in ambito educativo. Le ore di laboratorio si svilupperanno come segue: Breve introduzione. Giochi teatrali di gestione del corpo, della voce, dello spazio scenico. Giochi di trasformazioni di oggetti o personaggi (principio trasformativo). Improvvisazioni. Scrittura/narrazione collettiva. Letture ad alta voce (Letture animate, interattive, come quelle che possono servire in ambito educativo). SIMULAZIONI di situazioni tra educatore e utenti, in cui si possano sperimentare le dinamiche teatrali appena esplorate: - Un incontro con dei bambini e la lettura animata. - Un incontro con dei ragazzi su un tema sociale complesso. Infine, saluti. Anzi no! (ripeto) Domande, dubbi, perplessità, approfondimenti, curiosità, pettegolezzi serissimi e solo alla fine, i saluti. Se questo programma ancora non vi basta, se la curiosità vi attanaglia... vi resta una sola cosa da fare: VENIRE A SPERIMENTARE DI PERSONA! Vi aspetto il 6 Luglio per cominciare l'avventura..." Ancora una nota da Ambra per chi ha frequentato il nostro primo laboratorio: "Vorrei subitissimo aggiungere che chi ha già fatto il corso a febbraio, può tornare pieno di curiosità, perchè anche se con qualche veloce ripasso ci avventureremo in esperimenti tutti nuovi. dai dai daiiii!" DURATA: 12 h - divise in 4 giornate,6/7/11/13 Luglio orario: 18.00 / 21.00 DESTINATARI: studenti, lavoratori, educatori, insegnanti, animatori, operatori socio-culturali. DOCENTE: Ambra Moriconi, formatrice, attrice, regista. Presidente dellâ€(TM)associazione culturali AfterLAB con la quale realizza laboratori, spettacoli, corsi di formazione. COSTO: 100,00 euro per tutte e 4 le giornate. SEDE: via di Porta San Lorenzo 5, Stazione Termini presso BinarioUno Coworking Per informazioni o prenotazioni contattare Francesco Bianchi o Paola Madau RISPONDENDO ALL'ANNUNCIO Potete anche chiamarci al 3474728611 oppure al 3459702288.
Italia

100 €

LABORATORIO DI TEATRO PER EDUCATORI

Sei un educatore, un insegnante, un operatore socio culturale, un assistente educativo, un animatore? Se ti riconosci in una di queste definizioni o se ti incuriosiscono questi mestieri, a te è rivolto questo breve viaggio nella galassia del teatro. Di un teatro, tra gli infiniti che esistono. In questo laboratorio esploreremo il teatro inteso come strumento di comunicazione, non come mestiere da attore professionale né come semplice forma ricreativa, ma come utile veicolo di socializzazione e autodeterminazione, così che un gioco diventi educazione! FINALITA' Il Laboratorio avrà un carattere esperienziale con lâ€(TM)utilizzo di simulazioni e giochi di ruolo. La finalità è di trasmettere tecniche facilmente assimilabili e replicabili nei vari contesti educativi. Non è richiesta una precedente esperienza teatrale. Alla fine del percorso formativo verrà rilasciato un attestato di partecipazione PROGRAMMA: • Proporre nuovi strumenti teorico-pratici, che accompagnino il lavoro educativo nei diversi contesti: tecniche e trucchi teatrali come strumenti educativi basati su un approccio ludico ed esperienziale, che coinvolgano i destinatari tanto da metterli in gioco in prima persona, sperimentando una modalità di comunicare non esclusivamente verbale. • Esplorare la possibilità di imparare e pensare in modo alternativo, così da migliorare e crescere con cooperazione, divertimento e serenità. • Fare “gruppo” utilizzando una modalità di relazionarsi fondata sulle “risorse umane” e sulla condivisione di contenuti ed esperienze. Di seguito una nota dell'insegnante.. "PROGRAMMA del LABORATORIO, QUALCHE INDIZIO per i curiosi e per gli interessati: Lo scopo del Laboratorio è suggerire degli strumenti di comunicazione, interazione e apprendimento che vengono dal mondo del teatro, dalla sua storia e dalle sue ricerche. I partecipanti sperimenteranno i giochi e le dinamiche teatrali proposte, sia come utenti che come conduttori, in un continuo confronto tra esperienza dell'esercizio teatrale e riflessione sulla sua utilità in ambito educativo. Le ore di laboratorio si svilupperanno come segue: Breve introduzione. Giochi teatrali di gestione del corpo, della voce, dello spazio scenico. Giochi di trasformazioni di oggetti o personaggi (principio trasformativo). Improvvisazioni. Scrittura/narrazione collettiva. Letture ad alta voce (Letture animate, interattive, come quelle che possono servire in ambito educativo). SIMULAZIONI di situazioni tra educatore e utenti, in cui si possano sperimentare le dinamiche teatrali appena esplorate: - Un incontro con dei bambini e la lettura animata. - Un incontro con dei ragazzi su un tema sociale complesso. Infine, saluti. Anzi no! (ripeto) Domande, dubbi, perplessità, approfondimenti, curiosità, pettegolezzi serissimi e solo alla fine, i saluti. Se questo programma ancora non vi basta, se la curiosità vi attanaglia... vi resta una sola cosa da fare: VENIRE A SPERIMENTARE DI PERSONA! Vi aspetto il 6 Luglio per cominciare l'avventura..." Ancora una nota da Ambra per chi ha frequentato il nostro primo laboratorio: "Vorrei subitissimo aggiungere che chi ha già fatto il corso a febbraio, può tornare pieno di curiosità, perchè anche se con qualche veloce ripasso ci avventureremo in esperimenti tutti nuovi. dai dai daiiii!" DURATA: 12 h - divise in 4 giornate,6/7/11/13 Luglio orario: 18.00 / 21.00 Se non potete nei giorni ed orari sopra indicati, rispondete all'annuncio lasciandoci la vostra e mail e/o numero di telefono o chiamateci al 3474728611 e vi terremo sempre aggiornati sui prossimi laboratori di Teatro per Educatori in partenza da Settembre. DESTINATARI: studenti, lavoratori, educatori, insegnanti, animatori, operatori socio-culturali. DOCENTE: Ambra Moriconi, formatrice, attrice, regista. Presidente dellâ€(TM)associazione culturali AfterLAB con la quale realizza laboratori, spettacoli, corsi di formazione. COSTO: 100,00 euro per tutte e 4 le giornate. SEDE: via di Porta San Lorenzo 5, Stazione Termini presso BinarioUno Coworking Per informazioni o prenotazioni contattare Francesco Bianchi o Paola Madau RISPONDENDO ALL'ANNUNCIO Potete anche chiamarci al 3474728611 oppure al 3459702288.
Italia

LABORATORIO DI TEATRO PER EDUCATORI

Sei un educatore, un insegnante, un operatore socio culturale, un assistente educativo, un animatore? Se ti riconosci in una di queste definizioni o se ti incuriosiscono questi mestieri, a te è rivolto questo breve viaggio nella galassia del teatro. Di un teatro, tra gli infiniti che esistono. In questo laboratorio esploreremo il teatro inteso come strumento di comunicazione, non come mestiere da attore professionale né come semplice forma ricreativa, ma come utile veicolo di socializzazione e autodeterminazione, così che un gioco diventi educazione! FINALITA' Il Laboratorio avrà un carattere esperienziale con lâ€(TM)utilizzo di simulazioni e giochi di ruolo. La finalità è di trasmettere tecniche facilmente assimilabili e replicabili nei vari contesti educativi. Non è richiesta una precedente esperienza teatrale. Alla fine del percorso formativo verrà rilasciato un attestato di partecipazione PROGRAMMA: • Proporre nuovi strumenti teorico-pratici, che accompagnino il lavoro educativo nei diversi contesti: tecniche e trucchi teatrali come strumenti educativi basati su un approccio ludico ed esperienziale, che coinvolgano i destinatari tanto da metterli in gioco in prima persona, sperimentando una modalità di comunicare non esclusivamente verbale. • Esplorare la possibilità di imparare e pensare in modo alternativo, così da migliorare e crescere con cooperazione, divertimento e serenità. • Fare “gruppo” utilizzando una modalità di relazionarsi fondata sulle “risorse umane” e sulla condivisione di contenuti ed esperienze. Di seguito una nota dell'insegnante.. "PROGRAMMA del LABORATORIO, QUALCHE INDIZIO per i curiosi e per gli interessati: Lo scopo del Laboratorio è suggerire degli strumenti di comunicazione, interazione e apprendimento che vengono dal mondo del teatro, dalla sua storia e dalle sue ricerche. I partecipanti sperimenteranno i giochi e le dinamiche teatrali proposte, sia come utenti che come conduttori, in un continuo confronto tra esperienza dell'esercizio teatrale e riflessione sulla sua utilità in ambito educativo. Le ore di laboratorio si svilupperanno come segue: Breve introduzione. Giochi teatrali di gestione del corpo, della voce, dello spazio scenico. Giochi di trasformazioni di oggetti o personaggi (principio trasformativo). Improvvisazioni. Scrittura/narrazione collettiva. Letture ad alta voce (Letture animate, interattive, come quelle che possono servire in ambito educativo). SIMULAZIONI di situazioni tra educatore e utenti, in cui si possano sperimentare le dinamiche teatrali appena esplorate: - Un incontro con dei bambini e la lettura animata. - Un incontro con dei ragazzi su un tema sociale complesso. Infine, saluti. Anzi no! (ripeto) Domande, dubbi, perplessità, approfondimenti, curiosità, pettegolezzi serissimi e solo alla fine, i saluti. Se questo programma ancora non vi basta, se la curiosità vi attanaglia... vi resta una sola cosa da fare: VENIRE A SPERIMENTARE DI PERSONA! Vi aspetto il 6 Luglio per cominciare l'avventura..." Ancora una nota da Ambra per chi ha frequentato il nostro primo laboratorio: "Vorrei subitissimo aggiungere che chi ha già fatto il corso a febbraio, può tornare pieno di curiosità, perchè anche se con qualche veloce ripasso ci avventureremo in esperimenti tutti nuovi. dai dai daiiii!" DURATA: 12 h - divise in 4 giornate,6/7/11/13 Luglio orario: 18.00 / 21.00 SE NON POTETE NEI GIORNI ED ORARIO SOPRA INDICATI, RISPONDETE ALL'ANNUNCIO O CHIAMATECI AL 3474728611 LASCIANDOCI VOSTRA E MAIL E/O NUMERO DI TELEFONO. VI INFORMEREMO IN QUESTO MODO DELLE PROSSIME DATE IN PARTENZA DA SETTEMBRE. DESTINATARI: studenti, lavoratori, educatori, insegnanti, animatori, operatori socio-culturali. DOCENTE: Ambra Moriconi, formatrice, attrice, regista. Presidente dellâ€(TM)associazione culturali AfterLAB con la quale realizza laboratori, spettacoli, corsi di formazione. COSTO: 100,00 euro per tutte e 4 le giornate. SEDE: via di Porta San Lorenzo 5, Stazione Termini presso BinarioUno Coworking Per informazioni o prenotazioni contattare Francesco Bianchi o Paola Madau RISPONDENDO ALL'ANNUNCIO Potete anche chiamarci al 3474728611 oppure al 3459702288.
Italia

LABORATORIO DI TEATRO PER EDUCATORI

Sei un educatore, un insegnante, un operatore socio culturale, un assistente educativo, un animatore? Se ti riconosci in una di queste definizioni o se ti incuriosiscono questi mestieri, a te è rivolto questo breve viaggio nella galassia del teatro. Di un teatro, tra gli infiniti che esistono. In questo laboratorio esploreremo il teatro inteso come strumento di comunicazione, non come mestiere da attore professionale né come semplice forma ricreativa, ma come utile veicolo di socializzazione e autodeterminazione, così che un gioco diventi educazione! FINALITA' Il Laboratorio avrà un carattere esperienziale con lâ€(TM)utilizzo di simulazioni e giochi di ruolo. La finalità è di trasmettere tecniche facilmente assimilabili e replicabili nei vari contesti educativi. Non è richiesta una precedente esperienza teatrale. Alla fine del percorso formativo verrà rilasciato un attestato di partecipazione PROGRAMMA: • Proporre nuovi strumenti teorico-pratici, che accompagnino il lavoro educativo nei diversi contesti: tecniche e trucchi teatrali come strumenti educativi basati su un approccio ludico ed esperienziale, che coinvolgano i destinatari tanto da metterli in gioco in prima persona, sperimentando una modalità di comunicare non esclusivamente verbale. • Esplorare la possibilità di imparare e pensare in modo alternativo, così da migliorare e crescere con cooperazione, divertimento e serenità. • Fare “gruppo” utilizzando una modalità di relazionarsi fondata sulle “risorse umane” e sulla condivisione di contenuti ed esperienze. Di seguito una nota dell'insegnante.. "PROGRAMMA del LABORATORIO, QUALCHE INDIZIO per i curiosi e per gli interessati: Lo scopo del Laboratorio è suggerire degli strumenti di comunicazione, interazione e apprendimento che vengono dal mondo del teatro, dalla sua storia e dalle sue ricerche. I partecipanti sperimenteranno i giochi e le dinamiche teatrali proposte, sia come utenti che come conduttori, in un continuo confronto tra esperienza dell'esercizio teatrale e riflessione sulla sua utilità in ambito educativo. Le ore di laboratorio si svilupperanno come segue: Breve introduzione. Giochi teatrali di gestione del corpo, della voce, dello spazio scenico. Giochi di trasformazioni di oggetti o personaggi (principio trasformativo). Improvvisazioni. Scrittura/narrazione collettiva. Letture ad alta voce (Letture animate, interattive, come quelle che possono servire in ambito educativo). SIMULAZIONI di situazioni tra educatore e utenti, in cui si possano sperimentare le dinamiche teatrali appena esplorate: - Un incontro con dei bambini e la lettura animata. - Un incontro con dei ragazzi su un tema sociale complesso. Infine, saluti. Anzi no! (ripeto) Domande, dubbi, perplessità, approfondimenti, curiosità, pettegolezzi serissimi e solo alla fine, i saluti. Se questo programma ancora non vi basta, se la curiosità vi attanaglia... vi resta una sola cosa da fare: VENIRE A SPERIMENTARE DI PERSONA! Vi aspetto il 6 Luglio per cominciare l'avventura..." Ancora una nota da Ambra per chi ha frequentato il nostro primo laboratorio: "Vorrei subitissimo aggiungere che chi ha già fatto il corso a febbraio, può tornare pieno di curiosità, perchè anche se con qualche veloce ripasso ci avventureremo in esperimenti tutti nuovi. dai dai daiiii!" DURATA: 12 h - divise in 4 giornate,6/7/11/13 Luglio orario: 18.00 / 21.00 SE NON POTETE NELLE DATE ED ORARIO SOPRA INDICATE, RISPONDETE ALL'ANNUNCIO LASCIANDOCI LA VOSTRA E MAIL O CHIAMATECI AL 3474728611 COSI VI TERREMO AGGIORNATI SUI PROSSIMI LABORATORI IN PARTENZA A SETTEMBRE DESTINATARI: studenti, lavoratori, educatori, insegnanti, animatori, operatori socio-culturali. DOCENTE: Ambra Moriconi, formatrice, attrice, regista. Presidente dellâ€(TM)associazione culturali AfterLAB con la quale realizza laboratori, spettacoli, corsi di formazione. COSTO: 100,00 euro per tutte e 4 le giornate. SEDE: via di Porta San Lorenzo 5, Stazione Termini presso BinarioUno Coworking Per informazioni o prenotazioni contattare Francesco Bianchi o Paola Madau RISPONDENDO ALL'ANNUNCIO Potete anche chiamarci al 3474728611 oppure al 3459702288.
Italia

LABORATORIO DI TEATRO PER EDUCATORI

Sei un educatore, un insegnante, un operatore socio culturale, un assistente educativo, un animatore? Se ti riconosci in una di queste definizioni o se ti incuriosiscono questi mestieri, a te è rivolto questo breve viaggio nella galassia del teatro. Di un teatro, tra gli infiniti che esistono. In questo laboratorio esploreremo il teatro inteso come strumento di comunicazione, non come mestiere da attore professionale né come semplice forma ricreativa, ma come utile veicolo di socializzazione e autodeterminazione, così che un gioco diventi educazione! FINALITA' Il Laboratorio avrà un carattere esperienziale con lâ€(TM)utilizzo di simulazioni e giochi di ruolo. La finalità è di trasmettere tecniche facilmente assimilabili e replicabili nei vari contesti educativi. Non è richiesta una precedente esperienza teatrale. Alla fine del percorso formativo verrà rilasciato un attestato di partecipazione PROGRAMMA: • Proporre nuovi strumenti teorico-pratici, che accompagnino il lavoro educativo nei diversi contesti: tecniche e trucchi teatrali come strumenti educativi basati su un approccio ludico ed esperienziale, che coinvolgano i destinatari tanto da metterli in gioco in prima persona, sperimentando una modalità di comunicare non esclusivamente verbale. • Esplorare la possibilità di imparare e pensare in modo alternativo, così da migliorare e crescere con cooperazione, divertimento e serenità. • Fare â€Å"gruppo” utilizzando una modalità di relazionarsi fondata sulle â€Å"risorse umane” e sulla condivisione di contenuti ed esperienze. Di seguito una nota dell'insegnante.. "PROGRAMMA del LABORATORIO, QUALCHE INDIZIO per i curiosi e per gli interessati: Lo scopo del Laboratorio è suggerire degli strumenti di comunicazione, interazione e apprendimento che vengono dal mondo del teatro, dalla sua storia e dalle sue ricerche. I partecipanti sperimenteranno i giochi e le dinamiche teatrali proposte, sia come utenti che come conduttori, in un continuo confronto tra esperienza dell'esercizio teatrale e riflessione sulla sua utilità in ambito educativo. Le ore di laboratorio si svilupperanno come segue: Breve introduzione. Giochi teatrali di gestione del corpo, della voce, dello spazio scenico. Giochi di trasformazioni di oggetti o personaggi (principio trasformativo). Improvvisazioni. Scrittura/narrazione collettiva. Letture ad alta voce (Letture animate, interattive, come quelle che possono servire in ambito educativo). SIMULAZIONI di situazioni tra educatore e utenti, in cui si possano sperimentare le dinamiche teatrali appena esplorate: - Un incontro con dei bambini e la lettura animata. - Un incontro con dei ragazzi su un tema sociale complesso. Infine, saluti. Anzi no! (ripeto) Domande, dubbi, perplessità, approfondimenti, curiosità, pettegolezzi serissimi e solo alla fine, i saluti. Se questo programma ancora non vi basta, se la curiosità vi attanaglia... vi resta una sola cosa da fare: VENIRE A SPERIMENTARE DI PERSONA! Vi aspetto il 2 Ottobre per cominciare l'avventura..." Ancora una nota da Ambra per chi ha frequentato il nostro primo laboratorio: "Vorrei subitissimo aggiungere che chi ha già fatto il corso a febbraio, può tornare pieno di curiosità, perchè anche se con qualche veloce ripasso ci avventureremo in esperimenti tutti nuovi. dai dai daiiii!" DURATA: 12 ore DATE: 2 e 3 ottobre ORARIO: 10.00 - 13.00 / 14.00 - 17.00 I POSTI SONO LIMITATI E SPESSO CHIUDIAMO LE ISCRIZIONI MOLTO PRIMA DELL'INIZIO DEL LABORATORIO, QUINDI SE VOLETE PARTECIPARE CERCATE DI CONFERMARE PRIMA POSSIBILE. DESTINATARI: studenti, lavoratori, educatori, insegnanti, animatori, operatori socio-culturali. DOCENTE: Ambra Moriconi, formatrice, attrice, regista. Presidente dellâ€(TM)associazione culturali AfterLAB con la quale realizza laboratori, spettacoli, corsi di formazione. COSTO: 100,00 euro. SEDE: Zona San Lorenzo a Roma PER CHI VOLESSE VENIRE DA FUORI, POSSIAMO CONSIGLIARE DELLE STRUTTURE QUI VICINO A PREZZI CONVENIENTI. Per informazioni o prenotazioni contattare Francesco Bianchi o Paola Madau RISPONDENDO ALL'ANNUNCIO Potete anche chiamarci al 3474728611 oppure al 3459702288.
Italia

100 €

LABORATORIO DI TEATRO PER EDUCATORI

Sei un educatore, un insegnante, un operatore socio culturale, un assistente educativo, un animatore? Se ti riconosci in una di queste definizioni o se ti incuriosiscono questi mestieri, a te è rivolto questo breve viaggio nella galassia del teatro. Di un teatro, tra gli infiniti che esistono. In questo laboratorio esploreremo il teatro inteso come strumento di comunicazione, non come mestiere da attore professionale né come semplice forma ricreativa, ma come utile veicolo di socializzazione e autodeterminazione, così che un gioco diventi educazione! FINALITA' Il Laboratorio avrà un carattere esperienziale con lâ€(TM)utilizzo di simulazioni e giochi di ruolo. La finalità è di trasmettere tecniche facilmente assimilabili e replicabili nei vari contesti educativi. Non è richiesta una precedente esperienza teatrale. Alla fine del percorso formativo verrà rilasciato un attestato di partecipazione PROGRAMMA: • Proporre nuovi strumenti teorico-pratici, che accompagnino il lavoro educativo nei diversi contesti: tecniche e trucchi teatrali come strumenti educativi basati su un approccio ludico ed esperienziale, che coinvolgano i destinatari tanto da metterli in gioco in prima persona, sperimentando una modalità di comunicare non esclusivamente verbale. • Esplorare la possibilità di imparare e pensare in modo alternativo, così da migliorare e crescere con cooperazione, divertimento e serenità. • Fare “gruppo” utilizzando una modalità di relazionarsi fondata sulle “risorse umane” e sulla condivisione di contenuti ed esperienze. Di seguito una nota dell'insegnante.. "PROGRAMMA del LABORATORIO, QUALCHE INDIZIO per i curiosi e per gli interessati: Lo scopo del Laboratorio è suggerire degli strumenti di comunicazione, interazione e apprendimento che vengono dal mondo del teatro, dalla sua storia e dalle sue ricerche. I partecipanti sperimenteranno i giochi e le dinamiche teatrali proposte, sia come utenti che come conduttori, in un continuo confronto tra esperienza dell'esercizio teatrale e riflessione sulla sua utilità in ambito educativo. Le ore di laboratorio si svilupperanno come segue: Breve introduzione. Giochi teatrali di gestione del corpo, della voce, dello spazio scenico. Giochi di trasformazioni di oggetti o personaggi (principio trasformativo). Improvvisazioni. Scrittura/narrazione collettiva. Letture ad alta voce (Letture animate, interattive, come quelle che possono servire in ambito educativo). SIMULAZIONI di situazioni tra educatore e utenti, in cui si possano sperimentare le dinamiche teatrali appena esplorate: - Un incontro con dei bambini e la lettura animata. - Un incontro con dei ragazzi su un tema sociale complesso. Infine, saluti. Anzi no! (ripeto) Domande, dubbi, perplessità, approfondimenti, curiosità, pettegolezzi serissimi e solo alla fine, i saluti. Se questo programma ancora non vi basta, se la curiosità vi attanaglia... vi resta una sola cosa da fare: VENIRE A SPERIMENTARE DI PERSONA! Vi aspetto il 2 Ottobre per cominciare l'avventura..." Ancora una nota da Ambra per chi ha frequentato il nostro primo laboratorio: "Vorrei subitissimo aggiungere che chi ha già fatto il corso a febbraio, può tornare pieno di curiosità, perchè anche se con qualche veloce ripasso ci avventureremo in esperimenti tutti nuovi. dai dai daiiii!" DURATA: 12 ore DATE: 2 e 3 ottobre ORARIO: 10.00 - 13.00 / 14.00 - 17.00 I POSTI SONO LIMITATI: UNA VOLTA RAGGIUNTO IL NUMERO MASSIMO DI PRENOTATI CHIUDEREMO LE ISCRIZIONI DESTINATARI: studenti, lavoratori, educatori, insegnanti, animatori, operatori socio-culturali. DOCENTE: Ambra Moriconi, formatrice, attrice, regista. Presidente dellâ€(TM)associazione culturali AfterLAB con la quale realizza laboratori, spettacoli, corsi di formazione. COSTO: 100,00 euro. SEDE: Zona San Lorenzo a Roma PER CHI VOLESSE VENIRE DA FUORI, POSSIAMO CONSIGLIARE DELLE STRUTTURE QUI VICINO A PREZZI CONVENIENTI. Per informazioni o prenotazioni contattare Francesco Bianchi o Paola Madau RISPONDENDO ALL'ANNUNCIO Potete anche chiamarci al 3474728611 oppure al 3459702288.
Italia

100 €


Pubblicare Annunci Gratuiti - comprare e vendere usato in Italia | CLASF - copyright ©2019 www.clasf.it.