Corso professionale privato

-
loading
Solo con l'immagine

CORSO PROFESSIONALE PRIVATO DI TORNITORE - TARANTO

"TIPOLOGIA A: frequenza obbligatoria in sede (Consigliato) TIPOLOGIA B: Online / Full Immersion CHI È Il tornitore è il professionista metalmeccanico che adopera macchine per la tornitura; utilizza, di solito, quello a controllo manuale e quello a controllo numerico. Tuttavia, il tornitore deve preparare gli attrezzi e tutti i dispositivi utili per eseguire le vari fasi di tornitura. Il tornitore inizia con il controllo e il montaggio, imposta la macchina per realizzare i campioni di prova. L’ abilità operativa e la conoscenza tecnica sono le qualità professionali del tornitore che verranno incentivate dal corso professionale privato organizzato da Scuola delle Professioni. La figura del tornitore è molto richiesta negli opifici metalmeccanici. “Scuola delle Professioni” ha organizzato il corso professionale privato per Tornitore, permettondoTi di specializzarti in questo settore ed acquisire tutte le conoscenze necessarie per diventare un Tornitore professionista. Ora tocca a TE … scegli il di diventare un professionista del settore. DOVE TROVA IMPIEGO OFFICINE SPECIALIZZATE METALMECCANICA DURATA – – – ORE totali N° MASSIMO PARTECIPANTI 10 max BORSA DI STUDIO SI POSSIBILITÀ DI FINANZIAMENTO SI – 12 rate max STAGE Visivo REQUISITI Licenza media STRUTTURE ALBERGHIERE CONVENZIONATE Struttura alberghiera convenzionata, ubicata nei pressi della scuola (tariffe speciali). Struttura ristorativa convenzionata, ubicata nei pressi della scuola (tariffe speciali). N.B: La Scuola delle Professioni è ubicata nella zona centro (fronte il famoso Teatro Petruzzelli), nei pressi della Stazione FF.SS. centrale. ATTESTATI FINE CORSO ATTESTATO PRIVATO DI FREQUENZA AL CORSO (non riconosciuto P.A.) COMPILAZIONE CORRETTA CURRICULUM VITAE ITALIANO/INGLESE www.scuoladelleprofessioni.it/tornitore
Italia

CORSO PROFESSIONALE PRIVATO PER BARMAN & FREE-STYLE -

DESCRIZIONE Scuola delle Professioni, leader nel settore della formazione professionale da 15 anni, organizza corsi privati per diverse figure professionali nel settore alberghiero come il Barman e Free Style. ll corso di barman e free style permette a tutti i suoi partecipanti di realizzare cocktail in modo classico o con evoluzioni da free style, pur rispettando il codice I.B.A. SBOCCHI PROFESSIONALI Bar e caffetterie, Pub e Discoteche, Villaggi turistici, Navi da crociera Grandi alberghi “Scuola delle Professioni” ha organizzato per TE un corso privato, altamente professionale, di Barman e Free Style Il corso ha lo scopo di far assumere ai partecipanti tutte le capacità tecnico professionali, utili per l’ esercizio della professione. Affidati a "Scuola delle Professioni”. Ora tocca a TE, scegli il di diventare un professionista del settore. DOVE TROVA IMPIEGO Propria attività nel settore, presso strutture alberghiere/ristoranti/bar/navi da crociere. MATERIE OGGETTO DI STUDIO I distillati, liquori, vini, cocktail, basi, sciroppi Strumenti e tecniche di barman Tecniche acrobatiche di free style N° MASSIMO PARTECIPANTI 10 max BORSA DI STUDIO SI POSSIBILITÀ DI FINANZIAMENTO SI – 12 rate STAGE No REQUISITI Licenza media inferiore STRUTTURE ALBERGHIERE CONVENZIONATE Struttura alberghiera convenzionata, ubicata nei pressi della scuola (tariffe speciali). Struttura ristorativa convenzionata, ubicata nei pressi della scuola (tariffe speciali). N.B: La Scuola delle Professioni è ubicata nella zona centro (fronte il famoso Teatro Petruzzelli), nei pressi della Stazione FF.SS. centrale. ATTESTATI FINE CORSO ATTESTATO PRIVATO DI FREQUENZA AL CORSO (non riconosciuto P.A.) COMPILAZIONE CORRETTA CURRICULUM VITAE ITALIANO/INGLESE www.scuoladelleprofessioni.it/corso-di-barman-e-free-style
Italia

CORSO PROFESSIONALE PRIVATO PER BARMAN & FREE-STYLE - ONLINE

TIPOLOGIA B: Online / Full Immersion SCEGLI IL TUO PERCORSO DIDATTICO TIPOLOGIA A: frequenza obbligatoria in sede – APERTE ISCRIZIONI TIPOLOGIA B: Online / Full Immersion CHI È Scuola delle Professioni, leader nel settore della formazione professionale da 15 anni, organizza corsi privati per diverse figure professionali nel settore alberghiero come il Barman e Free Style. ll corso di barman e free style permette a tutti i suoi partecipanti di realizzare cocktail in modo classico o con evoluzioni da free style, pur rispettando il codice I.B.A. Sbocchi professionali: Bar e caffetterie Pub e Discoteche Villaggi turistici Navi da crociera Grandi alberghi “Scuola delle Professioni” ha organizzato per TE un corso privato, altamente professionale, di Barman e Free Style Il corso ha lo scopo di far assumere ai partecipanti tutte le capacità tecnico professionali, utili per l’ esercizio della professione. Affidati a ” Scuola delle Professioni”. Ora tocca a TE … scegli il di diventare un professionista del settore. DOVE TROVA IMPIEGO Propria attività nel settore; presso strutture alberghiere/ristoranti/bar/navi da crociere. MATERIE OGGETTO DI STUDIO I distillati, liquori, vini, cocktail, basi, sciroppi Strumenti e tecniche di barman Tecniche acrobatiche di free style DURATA – – – ORE totali N° MASSIMO PARTECIPANTI 10 max BORSA DI STUDIO SI POSSIBILITÀ DI FINANZIAMENTO SI – 12 rate STAGE NO REQUISITI Licenza media inferiore STRUTTURE ALBERGHIERE CONVENZIONATE TIPOLOGIA B: Online / Full Immersion Struttura alberghiera convenzionata, ubicata nei pressi della scuola (tariffe speciali). Struttura ristorativa convenzionata, ubicata nei pressi della scuola (tariffe speciali). N.B: La Scuola delle Professioni è ubicata nella zona centro (fronte il famoso Teatro Petruzzelli), nei pressi della Stazione FF.SS. centrale. ATTESTATI FINE CORSO ATTESTATO PRIVATO DI FREQUENZA AL CORSO (non riconosciuto P.A.) COMPILAZIONE CORRETTA CURRICULUM VITAE ITALIANO/INGLESE www.scuoladelleprofessioni.it/corso-di-barman-e-free-style"
Italia

CORSO PROFESSIONALE PRIVATO PER PIZZAIOLO - BARI

www.scuoladelleprofessioni.it/pizzaiolo/ DESCRIZIONE CORSO L’alimento più conosciuto nel mondo è la pizza, ma chi conosce i trucchi per una buona pizza napoletana? Il pizzaiolo è colui che oltre a conoscere quale tipo di farina utilizzare, i lieviti, la tipologia e i tempi di impasto, i tempi di crescita, deve avere la maestria nella stesura della pizza, nella farcitura con i vari ingredienti e persino i tempi di cottura. La pizza napoletana doc è quella soffice con i bordi alti, grazie all'utilizzo della “sunia” – strutto, mentre quella barese è molto sottile e croccante, Un bravo pizzaiolo deve confrontarsi con tutti i tipi di gusti persino con la clientela che gradisce pizze chiuse e fritte in olio. Il corso privato di pizzaiolo organizzato dalla Scuola delle Professioni, affronterà tutti i tipi di pizza (napoletana, barese, panzerotto al forno e fritto……) in modo da rendere completa la preparazione dei futuri professionisti della “pizza”. Il pizzaiolo non conosce la disoccupazione ! Scuola delle Professioni ha organizzato per TE un corso altamente professionale di Pizzaiolo. Il corso ha lo scopo di far emergere dai partecipanti tutte le capacità di tecnico professionali, utili per l’esercizio della professione. Affidati a Scuola delle Professioni. Ora tocca a TE, scegli il di diventare un professionista del settore. DOVE TROVA IMPIEGO Essere autonomi in un lavoro altamente qualificato Presso strutture alberghiere/ristoranti/navi da crociera MATERIE OGGETTO DI STUDIO Studio delle diverse tecniche culinarie Strumenti utilizzati in cucina Materiali utilizzabili e tipologie di pizze N° MASSIMO PARTECIPANTI 10 max BORSA DI STUDIO SI POSSIBILITÀ DI FINANZIAMENTO SI STAGE Laboratorio didattico REQUISITI Licenza media inferiore. STRUTTURE ALBERGHIERE CONVENZIONATE Struttura alberghiera convenzionata, ubicata nei pressi della scuola (tariffe speciali). Struttura ristorativa convenzionata, ubicata nei pressi della scuola (tariffe speciali). N.B: La Scuola delle Professioni è ubicata nella zona centro (fronte il famoso Teatro Petruzzelli), nei pressi della Stazione FF.SS. centrale. ATTESTATI FINE CORSO ATTESTATO PRIVATO DI FREQUENZA AL CORSO (non riconosciuto P.A.) COMPILAZIONE CORRETTA CURRICULUM VITAE ITALIANO/INGLESE
Italia (Tutte le città)

CORSO PROFESSIONALE DI CALZOLAIO - CON ATTESTATO

Corso professionale di CALZOLAIO - con Attestato SCEGLI IL TUO PERCORSO DIDATTICO DESCRIZIONE CORSO Il calzolaio è il "tecnico della scarpa", cioè un professionista artigiano che, utilizzando pochi strumenti, crea, ripara, incolla calzature di qualsiasi genere. Il calzolaio decide quale tipo di cuoio, pelle naturale o sintetica, gomma, sughero e stoffa utilizzare per le sue riparazioni o creazioni. "Scuola delle Professioni" ha organizzato per TE un corso privato, altamente professionale, di Calzolaio. Il corso ha lo scopo di far assumere ai partecipanti tutte le capacità tecnico professionali, utili per l’ esercizio della professione. Affidati a "Scuola delle Professioni". Ora tocca a TE, scegli il di diventare un professionista del settore. DOVE TROVA IMPIEGO Apertura di un proprio laboratorio, Presso laboratori terzi, Presso aziende (opifici) calzaturiere, Presso strutture adibite alla riparazione/distribuzione di scarpe. MATERIE OGGETTO DI STUDIO Storia della scarpa, Composizione, Tecnologie e Strumenti di base Macchinari, Tecniche di riparazione e impermeabilizzazione Materiali di utilizzo per la pulizia e lucidatura N° MASSIMO PARTECIPANTI 10 max BORSA DI STUDIO SI POSSIBILITÀ DI FINANZIAMENTO SI STAGE NO REQUISITI Licenza media inferiore STRUTTURE ALBERGHIERE CONVENZIONATE Struttura alberghiera convenzionata, ubicata nei pressi della scuola (tariffe speciali). Struttura ristorativa convenzionata, ubicata nei pressi della scuola (tariffe speciali). N.B: La Scuola delle Professioni è ubicata nella zona centro (di fronte al famoso Teatro Petruzzelli), nei pressi della Stazione FF.SS. centrale. ATTESTATI FINE CORSO ATTESTATO PRIVATO DI FREQUENZA AL CORSO (non riconosciuto P.A.) COMPILAZIONE CORRETTA DEL CURRICULUM VITAE (ITALIANO/INGLESE) www.scuoladelleprofessioni.it/corso-per-calzolaio
Italia

CORSO PROFESSIONALE DI PARRUCCHIERA CON ATTESTATO

Corso professionale di PARRUCCHIERA con Attestato DESCRIZIONE CORSO La parrucchiera opera nel settore dell’acconciatura, un mondo esplosivo di fascino e di opportunità lavorative. Questa professione, permette alla parrucchiera di esprimere tutte le sue capacità imprenditoriali unite a quelle della fantasia e della pura bellezza. Questo professionista può esprimere tutta la sua potenzialità all’interno di centri di acconciatura già avviati, catturando i desideri di bellezza dei clienti e traducendoli in immagini visive. La Scuola delle Professioni ha preparato per te un corso privato di formazione professionale (non riconosciuto P.A.) di Parrucchiera. Ora tocca a TE, contatta Scuola delle Professioni e diventa in pochi mes un professionista del settore. DOVE TROVA IMPIEGO Presso centri di acconciatura gia’ avviate in qualità di addetta Presso agenzie Wedding Planner MATERIE OGGETTO DI STUDIO taglio, tinta colore, meches, tricotage, pieghe e acconciature DURATA da 1 a 6 mesi N° MASSIMO PARTECIPANTI 10 max BORSA DI STUDIO SI POSSIBILITÀ DI FINANZIAMENTO SI STAGE NO REQUISITI licenza media inferiore STRUTTURE ALBERGHIERE CONVENZIONATE Struttura alberghiera convenzionata, ubicata nei pressi della scuola (tariffe speciali). Struttura ristorativa convenzionata, ubicata nei pressi della scuola (tariffe speciali). N.B: La Scuola delle Professioni è ubicata nella zona centro (di fronte al famoso Teatro Petruzzelli), nei pressi della Stazione FF.SS. centrale. ATTESTATI FINE CORSO ATTESTATO PRIVATO DI FREQUENZA AL CORSO (non riconosciuto P.A.) COMPILAZIONE CORRETTA CURRICULUM VITAE ITALIANO/INGLESE www.scuoladelleprofessioni.it/parrucchiera
Italia

CORSO PROFESSIONALE IN OPERATORE MICROSOFT PROFESSIONAL

Dalla partnership tra AdIM srl, Agenzia d’Informazione Mediterranea, e Città dell’Essere s.c.a r.l., Ente di Formazione e Consulenza professionale, nasce un Polo formativo all’avanguardia e di straordinaria qualità, sia per l’avviamento professionale, sia per il consolidamento delle skills manageriali. Per l’anno 2012–2013 sono aperte le iscrizioni per il Corso Professionale in Operatore Microsoft Professional (ECDL —Patente Europea del Computer). Il corso è finalizzato al conseguimento dell’ECDL, ossia la Patente Europea di Guida del Computer, il possesso delle abilità necessarie per poter lavorare col computer in modo autonomo e/o in rete nel settore pubblico e privato. Il corso fornisce le competenze e le tecniche di uso del pacchetto Microsoft Office; in particolare: Windows e Internet, Word, Excel, Access e PowerPoint. Per maggiori informazioni contattare la Segreteria didattica: Tel: 081-8531417. E-mail: segreteriacorsi@cittadellessere.it
Italia (Tutte le città)

CORSO PROFESSIONALE TECNICO DELL'ANIMAZIONE SOCIO EDUCATIVA

La figura professionale trova collocazione in contesti di servizi pubblici o del privato sociale di tipo residenziale o territoriale, finalizzati alla prevenzione della marginalità o del disagio sociale, all’integrazione e partecipazione sociale, allo sviluppo di potenzialità individuali e collettive, operando in stretta collaborazione con altre professionalità ed altri servizi del territorio. Nelle strutture socio-sanitarie per persone anziane o con disabilità, il tecnico dell’animazione socio-educativa programma e svolge attività finalizzate alla valorizzazione del tempo libero con l’obiettivo di stimolare l’espressività, la comunicazione, la socializzazione e l’integrazione di individui e gruppi. Nelle strutture socio-educative per minori progetta e gestisce attività di carattere socio-educativo, ricreativo, culturale, per lo sviluppo delle relazioni e dell’integrazione, in conformità con gli obiettivi del progetto educativo personalizzato di ogni minore, definiti dall’équipe educativa. Analogamente, sul territorio definisce ed attua interventi di promozione della partecipazione e dell’integrazione sociale e può essere coinvolto in progetti di educazione ambientale o turistica. A questa figura possono applicarsi tutte le tipologie di rapporto di lavoro previste dalla normativa: subordinato, autonomo, a collaborazione. Il settore dei servizi socio-sanitari offre interessanti spazi occupazionali, data la previsione nella normativa autorizzativa e di accreditamento di tale figura tra quelle operanti all’interno di strutture e servizi socio-educativi ed assistenziali. Puoi formarti e conseguire una qualifica riconosciuta a livello europeo. Per accedere al corso è richiesto un titolo di istruzione secondaria superiore, preferibilmente nell’ambito delle scienze umane e sociali. Il corso avrà una durata di 500 ore
Cosenza (Calabria)

CORSO DI CUCINA

Dreamjob ha organizzato per te il corso professionale privato di cucina. Il nostro corso è prettamente pratico e viene svolto da docenti specializzati nel settore che tramite metodi innovativi e mirati consentono al candidato di acquisire le competenze necessarie per diventare un professionista. Diventa un professionista con il nostro corso professionale! Lo chef o cuoco è la figura professionale principale della cucina. È incaricato dell'impostazione del menu, delle ricette e della loro supervisione, e sceglie e forma il personale necessario a costituire una squadra che lo supporti. Si tratta di un professionista altamente qualificato, competente in tutti gli aspetti della preparazione del cibo. Lo chef è il protagonista indiscusso di ogni luogo inerente alla preparazione e al servizio del cibo, di un lussuoso ristorante, dell’osteria più modesta, di un albergo o un’azienda di catering. È un vero sovrano che esercita un potere pressoché assoluto nel suo regno: la cucina. L’importanza che riveste il cuoco nell’economia di un ristorante è piuttosto intuitiva, è evidente che il successo di un locale che somministra cibo dipenda per buona parte dall’abilità del cuoco.
Italia

CORSO PER DJ A PALERMO

Corso per DJ a Palermo rivolto a chi vuole intraprendere l'arte del mixaggio. La finalità del corso è quella di fornire una chiara e professionale conoscenza teorica e pratica sul mixaggio, gli strumenti del DJ e le leggi sull'esibizione al pubblico o privati. Il corso ha una durata di 3 mesi suddivisi in 24 ore totali e verrà svolto presso uno studio di registrazione di Palermo. Il costo è di 160 euro al mese per 3 mesi. Il corso è privato e aperto al pubblico solo per appuntamento. Prima lezione di prova gratuita. Per informazioni chiamare al 389 8087527. Non inviare sms o mail.
Italia

CORSO DI MEDIATORE FAMILIARE A CASERTA

Corso Mediatore Familiare Il corso di Mediatore familiare intende formare professionisti abili nel gestire la riorganizzazione delle relazioni familiari in vista o in seguito alla separazione o al divorzio. Il mediatore familiare aiuta la coppia a trovare, al di fuori del sistema giudiziario, un'intesa immediata volta ad organizzare un piano di separazione soddisfacente, affinché i genitori mantengano vivo il senso e la pratica della loro responsabilità genitoriale e sappiano salvaguardare il mantenimento dell'autostima, nonostante il momento di crisi. Il mediatore familiare è un operatore adeguatamente formato alla comprensione, sul piano psicologico, del conflitto coniugale e familiare. Ha capacità di promuovere nei partner/genitori le risorse, le competenze, la motivazione al dialogo e a prevenire il disagio dei minori. Più precisamente, il mediatore familiare aiuta la coppia: - a rimuovere le difficoltà legate ad una comunicazione troppo esasperata e conflittuale; - a creare uno spazio di incontro e di dialogo con il partner; - a trovare accordi concreti, costruttivi e personalizzati, ampliando la gamma delle possibili soluzioni; - a riorganizzare le relazioni familiari, tenendo conto dei bisogni psicologici dei figli. Al termine del corso i partecipanti avranno acquisito: - un'adeguata modalità di gestione del processo di mediazione familiare dove il professionista, in modo neutrale, sollecitato dalle parti, nella garanzia del segreto professionale e in autonomia dall'ambito giudiziario, fornisce un aiuto per far pervenire gli attori della mediazione, e cioè gli ex-coniugi, ad un consenso ragionato; - un bagaglio di competenze tecniche attraverso le quali il Mediatore familiare facilita la mobilitazione delle risorse dei coniugi, al fine di favorire la condivisione della responsabilità nello svolgimento delle funzioni genitoriali avendo una estensione che va dalla conoscenza dei risvolti legali e giuridici che entrano in gioco al momento della separazione, alla conoscenza degli aspetti psicologici, relazionali e comunicazionali che riguardano la famiglia e la coppia, sino ad un'accurata preparazione sulle peculiarità che riguardano la vita infantile e le cure genitoriali di cui maggiormente hanno bisogno i figli. Competenze di base: Il mediatore familiare conosce: - la normativa sulla famiglia, sul divorzio e sulla separazione personale dei coniugi - contratto di lavoro e principali normative regolanti il rapporto di lavoro - la coppia: la sua formazione, le sue evoluzioni, le sue crisi e i suoi conflitti - lo sviluppo psico-affettivo del bambino e le ripercussioni che una separazione coniugale possono avere su di esso - opportunità, struttura e svolgimento della mediazione - natura e fondamenti della mediazione familiare Competenze tecnico - professionali Il mediatore familiare è in grado di: - applicare le tecniche delle mediazione - gestire i conflitti - condurre la negoziazione partendo dalle posizioni individuali per arrivare a una discussione equa e rispettosa degli interessi di tutti - garantire la propria neutralità nella partecipazione - accettare le differenze di opinione e di interessi dei partecipanti al conflitto - comprendere la tipologia e lo stile di funzionamento familiare della coppia che chiede l'intervento di mediazione - verificare l'idoneità della coppia alla mediazione familiare - definire lo spazio dei figli nella separazione dei genitori alla luce alla luce della conoscenza delle fasi del processo - separazione/divorzio - aiutare la coppia nell'affrontare il tema della cogenitorialità e del come prevenire il disagio dei minori - aiutare la coppia ad elaborare un progetto concernente l'affidamento di figli, la divisione dei beni, la fissazione dell'assegno mensile Competenze trasversali Il mediatore familiare è in grado di: - ascoltare e comprendere i messaggi - utilizzare le tecniche di comunicazione - tessere relazioni con i professionisti coinvolti dal processo di divorzio o dalla separazione dei coniugi: magistrati/giudici, avvocati, notai, assistenti sociali, psicologi, istituzioni, ecc... Contesti operativi Il mediatore familiare svolge la propria attività professionale in: - enti pubblici - privato sociale - libera professione. MODULO 1: AREA TECNICO - PROFESSIONALE - Ruolo del mediatore familiare - Richiesta di aiuto e analisi della domanda - Forme e contesti di intervento - Tecniche di mediazione - Metodologia della negoziazione MODULO 2: AREA ISTITUZIONALE E LEGISLATIVA - Diritto di famiglia (diritti e doveri dei coniugi, regime patrimoniale, separazione della coppia) - Elementi di diritto penale - Contratto di lavoro e principali normative regolanti il rapporto di lavoro - Richiesta di aiuto e analisi della domanda MODULO 3: AREA SOCIALE E PSICOLOGICA - Elementi di psicologia sociale - Elementi di psicologia dell'età evolutiva - Sociologia della famiglia MODULO 4: AREA COMUNICAZIONE - Teorie e tecniche della comunicazione e delle relazioni umane - Gestione delle emozioni DURATA: 220 ore di cui 100 di stage Iscrizioni Aperte Corso in promozione speciale per i primi 7 iscritti per info e costi contattare la sede: ISTITUTO AMATO Ente Accrediatato dalla Regione Campania - Azienda Certificata ISO 9001:2008 per la Progettazione e l'Erogazione di Corsi di Formazione Professionale Via Arena Centro Direzionale (Fraz. San Benedetto) 81100 Caserta (edificio di fronte I.N.P.S.) 3° Piano Corpo 8 Fax: 0823/1970264 Cell: 345/8001020 E-mail: formazione@istitutoamato.com; info@istitutoamato.com
Caserta (Campania)

CORSO PRATICO NUTRIZIONE CASERTA NAPOLI

Corso Pratico Aspirante Nutrizionista: Il corso e' completamente di natura pratica ed e' rivolto a tutti i Nutrizionisti alle prime armi,chi aspira a diventarlo o semplicemente a chi ha a cuore queste tematiche. Il corso è ad un costo promozionale da richiedere in privato o per email! Il corso si prefigge di insegnare al partecipante ad utilizzare tutti gli strumenti utili al nutrizionista,oltre a fornirgli nozioni sulla loro importanza e nozioni su come approcciarsi ai pazienti. Il corso dunque prevede che siano affrontati tali temi: Come approcciarsi al paziente con patologie e obesità,al paziente con problemi di carattere psicologico, al paziente sportivo -Adempimenti burocatici per svolgere la professione -Scheda di valutazione amnestetica come redigerla -Come redigere una dieta anche specifica,vedi chetogena o digiuno intermittente -Come misurare circonferenze -Come misurare pliche corpore(mediante plicometro professionale Gima) -Come eseguire una bioimpedenziometria(calcolo masa,grassa e liquidi mediante strumento professionale Impedimed â€
Napoli (Campania)

57 €

CORSO DI CRIMINOLOGIA ISTITUTO ALIUDCRIMEN

Corso Specialistico di Criminologia Clinica e delle Investigazioni Il Corso ha una durata annuale ed è a numero programmato I candidati dovranno inviare la Domanda di Iscrizione corredata di: a) certificato di laurea o certificato di iscrizione universitaria (se laureandi) ovvero unâ€(TM)autocertificazione b) curriculum vitae d) fotocopia documento di identità e) copia della distinta di versamento della quota di iscrizione. I candidati saranno selezionati in base al curriculum e ad un colloquio personale, volto ad accertare motivazioni ed attitudini. Le domande di iscrizione, unitamente alla copia di versamento della rata dâ€(TM)iscrizione, dovranno pervenire o via email o inviate tramite il nostro cloud Dropbox. La quota dâ€(TM)iscrizione verrà restituita solo in caso di non ammissione del candidato da parte dellâ€(TM)Istituto o di non attivazione del Corso. Il costo del Corso è di 1.950,00 euro. Tale somma include la rata dâ€(TM)iscrizione di 200,00 euro. La quota rimanente è divisibile in 10 rate mensili da 160,00 euro cadauna, pagabili sin dalla prima lezione del corso, e unâ€(TM)ultima rata finale di 150,00 per lâ€(TM)esame di fine corso e il ritiro dellâ€(TM)attestato di Esperto in Criminologia Clinica e delle Investigazioni. Saranno considerate al momento solo le prime 14 adesioni pervenute. Ã^ possibile richiedere informazioni contattando il tutor del corso o compilando il Modulo di contatto presente nella pagina. Una volta ricevuta la richiesta, ci metteremo in contatto con voi e saremo lieti di rispondere alle vostre domande. Ã^ altresì possibile, previo appuntamento, raggiungere la nostra sede, nei giorni ed orari stabiliti. Profilo Professionale Attraverso il percorso formativo si intendono potenziare le competenze proprie del ruolo del professionista orientato ad operare in tutti quei contesti pubblici (servizi sociali territoriali, Istituti di Pena, Tribunali penali e minorili) o privati (studi legali, strutture del privato sociale ectâ€|) che a vario titolo interagiscono con il mondo giuridico e legislativo. Il corso costituisce la base formativa per svolgere le attività: â€" libero professionali in ambito peritale come Consulente tecnico di ufficio (CTU) del Pubblico Ministero o Perito del Giudice in ambito Civile e Penale, e come Consulente tecnico di parte (CTP) degli Avvocati (art. 327 bis c.p.p.); â€" come Giudice Onorario presso il Tribunale per i Minorenni (artt. 2 e 5 R.d.L. 20 luglio 1934 n. 1404 â€" art. 4 Legge 27.12.1956 n. 1441 â€" Circolare del Consiglio Superiore della Magistratura sui «Criteri per la nomina e conferma dei giudici onorari minorili»); â€" come Perito presso il Tribunale per i Minorenni (per analogia con quanto disposto dalla normativa in tema di «Perizie» (Art. 220 e 221 c.p.p.); â€" come Consulente Esperto dei Centri per la Giustizia Minorile (art. 8 D.Lgs. 28.7.89, n. 272); â€" come Esperto presso il Tribunale di Sorveglianza. â€" come Collaboratore Ausiliario della Polizia Giudiziaria (se il Consulente è anche un Funzionario di Polizia Giudiziaria art. 225 e 232 c.p.p.); â€" come Consulente esterno delle amministrazioni locali in progetti di prevenzione, interventi a favore delle vittime di reato e in attività di mediazione; â€" come Consulente esperto negli studi legali per le questioni minorili e psico-giuridiche; Sede del Corso Il Corso si svolgerà nella sede didattica dellâ€(TM)Istituto Aliudcrimen: Via Foria, 93 (II° piano) â€" 80137 Napoli (c/o ANACI sede di Napoli, di fronte ex Caserma Garibaldi, sede del Giudice di Pace â€" Metro Linea 2 P.zza Cavour) Per informazioni più dettagliate il sito dell'Istituto Aliudcrimen
Napoli (Campania)

CORSO DI CRIMINOLOGIA CLINICA

Corso Specialistico di Criminologia Clinica e delle Investigazioni Il Corso ha una durata annuale ed è a numero programmato I candidati dovranno inviare la Domanda di Iscrizione corredata di: a) certificato di laurea o certificato di iscrizione universitaria (se laureandi) ovvero un’autocertificazione b) curriculum vitae c) fotocopia documento di identità d) copia della distinta di versamento della quota di iscrizione. I candidati saranno selezionati in base al curriculum e ad un colloquio personale, volto ad accertare motivazioni ed attitudini. Le domande di iscrizione, unitamente alla copia di versamento della rata d’iscrizione, dovranno pervenire o via email o inviate tramite il nostro cloud Dropbox. La quota d’iscrizione verrà restituita solo in caso di non ammissione del candidato da parte dell’Istituto o di non attivazione del Corso. Il costo del Corso è di 1.950,00 euro. Tale somma include la rata d’iscrizione di 200,00 euro. La quota rimanente è divisibile in 10 rate mensili da 160,00 euro cadauna, pagabili sin dalla prima lezione del corso, e un’ultima rata finale di 150,00 per l’esame di fine corso e il ritiro dell’attestato di Esperto in Criminologia Clinica e delle Investigazioni. Saranno considerate al momento solo le prime 14 adesioni pervenute. È possibile richiedere informazioni contattando il tutor del corso o compilando il Modulo di contatto presente nella pagina. Una volta ricevuta la richiesta, ci metteremo in contatto con voi e saremo lieti di rispondere alle vostre domande. È altresì possibile, previo appuntamento, raggiungere la nostra sede, nei giorni ed orari stabiliti. Profilo Professionale Attraverso il percorso formativo si intendono potenziare le competenze proprie del ruolo del professionista orientato ad operare in tutti quei contesti pubblici (servizi sociali territoriali, Istituti di Pena, Tribunali penali e minorili) o privati (studi legali, strutture del privato sociale ect…) che a vario titolo interagiscono con il mondo giuridico e legislativo. Il corso costituisce la base formativa per svolgere le attività: – libero professionali in ambito peritale come Consulente tecnico di ufficio (CTU) del Pubblico Ministero o Perito del Giudice in ambito Civile e Penale, e come Consulente tecnico di parte (CTP) degli Avvocati (art. 327 bis c.p.p.); – come Giudice Onorario presso il Tribunale per i Minorenni (artt. 2 e 5 R.d.L. 20 luglio 1934 n. 1404 – art. 4 Legge 27.12.1956 n. 1441 – Circolare del Consiglio Superiore della Magistratura sui «Criteri per la nomina e conferma dei giudici onorari minorili»); – come Perito presso il Tribunale per i Minorenni (per analogia con quanto disposto dalla normativa in tema di «Perizie» (Art. 220 e 221 c.p.p.); – come Consulente Esperto dei Centri per la Giustizia Minorile (art. 8 D.Lgs. 28.7.89, n. 272); – come Esperto presso il Tribunale di Sorveglianza. – come Collaboratore Ausiliario della Polizia Giudiziaria (se il Consulente è anche un Funzionario di Polizia Giudiziaria art. 225 e 232 c.p.p.); – come Consulente esterno delle amministrazioni locali in progetti di prevenzione, interventi a favore delle vittime di reato e in attività di mediazione; – come Consulente esperto negli studi legali per le questioni minorili e psico-giuridiche; Sede del Corso Il Corso si svolgerà nella sede didattica dell’Istituto Aliudcrimen: Via Foria, 93 (II° piano) – 80137 Napoli (c/o ANACI sede di Napoli, di fronte ex Caserma Garibaldi, sede del Giudice di Pace – Metro Linea 2 P.zza Cavour). Per informazioni più dettagliate il sito dell'Istituto Aliudcrimen.
Napoli (Campania)

160 €

CORSO PRIVATO DI CHITARRA CLASSICA E MODERNA TORINO

Corso privato di chitarra classica, moderna, teoria solfeggio. Preparazione professionale e amatoriale Prezzo 20 euro a lezioni 4 lezioni al mese euro 80 (da versare alla prima lezione) Max serietà Possibilità anche a domicilio non incluso nel prezzo Per info 349-3333749 Insegn. Antonella (P.za de Amicis)
Torino (Piemonte)

CORSO PER OSSERVATORE CALCISTICO

Grazie al corso osservatore calcistico è possibile conseguire le conoscenze professionali per svolgere un lavoro che sta assumendo una rilevanza crescente in ambito professionale. All’osservatore calcistico spetta, infatti, l’arduo compito non solo di individuare i potenziali campioni con una presenza costante sui campi in cui scalpitano i tanti promettenti giovani calciatori, ma anche di capire quale giocatore potrebbe ”fare la differenza” nel contesto di una squadra professionistica. Il corso osservatore calcistico è finalizzato ad acquisire questa professionalità composta da diverse caratteristiche tecniche, d’osservazione, di pubbliche relazioni e giuridiche relativamente alla complessa normativa vigente a livello nazionale ed internazionale. L’osservatore calcistico può collaborare con società sportive o con gli agenti dei calciatori che molto spesso si affidano alle loro preziose segnalazioni per individuare talenti. Lo studio di casi reali e il confronto con agenti FIFA fanno si che siano esaminate le diverse casistiche in cui si imbatte un osservatore calcistico, verificando anche come collaborare con gli Agenti dei calciatori e con le società sportive in fase di trattativa. A parte la passione per il calcio, per partecipare al corso osservatore calcistico non sono richiesti particolari requisiti per coloro che desiderano vivere tale mondo in modo professionale. Il progetto formativo per osservatore calcistico Procedure di ammissione e di selezione Inizio del Corso, A.A. in corso, secondo le date programmate Lezioni propedeutiche in modalità e-learning, per prepararsi alla fase d’aula in full immersion Lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche in full immersion in aula, distribuite in 4 giornate (per un totale di 32 ore). Durante questa fase 2 ore saranno dedicate all’osservazione di una partita di calcio direttamente sul campo. Il corsista avrà cosi modo di ricreare le reali operazioni tipiche di questa professione. – Incontro di orientamento professionale – Realizzazione Video-Cv Conseguimento attestato privato di frequenza al Corso rilasciato dal nostro Istituto Rilascio tesserino di osservatore sportivo direttamente dalla R.O.I. Italia. Stage: Presenza a 10 partite di squadre professioniste e del settore giovanile segnalate dai docenti e partner a ciascun corsista. Al termine di ciascuna partita l’allievo dovrà inviare la dovuta documentazione che verrà valutata dai professionisti messi a disposizione. Conseguimento attestato privato di stage rilasciato dalla R.O.I. Italia. Rielaborazione, aggiornamento e divulgazione del CV presso le aziende del settore. Diventare osservatore di calcio: il programma del corso Norme FIFA Norme FIGC L’osservatore calcistico nella squadra professionistica Gli osservatori/responsabili settori giovanili nelle squadre dilettantistiche La figura dell’osservatore calcistico nel calcio moderno Come redigere una scheda tecnica del calciatore Parametri per valutare le potenzialità di un giovane calciatore Valutazione delle caratteristiche tecnico-tattiche di una squadra Le schede di valutazione e metri di valutazione Tipologie di accordi contrattuali con gli agenti dei calciatori Scouting internazionale Contratti di prestazione sportiva dei calciatori Comunicazione e tecniche motivazionali dell’atleta Il vademecum dell’osservatore La tecnologia volta alla semplificazione dello scouting Lo scouting dei settori giovanili
Italia

CORSO ANNUALE OPERATORE PER AMMINISTRATIVO SEGRETARIALE

Chi è e cosa fa L’ Operatore amministrativo segretariale è una figura professionale capace di gestire e organizzare svariate attività d’ufficio, attraverso competenze e strumenti informatici appropriati. Prospettive lavorative È una figura professionale inserita e ricercata dalle aziende per svolgere qualsiasi attività di ufficio. Requisiti di partecipazione - essere disoccupati/inoccupati - risiedere in Campania - avere una età compresa tra 16 e non più di 19 prima dell’inizio del corso. - non avere assolto al diritto/dovere all’istruzione e alla formazione (non avere il diploma) Quanto dura il corso Il corso dura 1056 ore, sarà realizzato nell’anno scolastico 2019-20, partendo presumibilmente da settembre. Quanto costa È completamente gratuito Tipologia di attività Si propone come attraente alternativa alla formazione scolastica: sono previste attività in azienda in alternanza scuola lavoro per 400 ore unite ad azioni di potenziamento e approfondimento in aula. Titolo rilasciato l corso rilascia, previo superamento dell’esame finale, una Qualifica Professionale riconosciuta a livello nazionale, che aumenta la possibilità di un rapido inserimento nel mondo del lavoro. Figura professionale Il percorso promuove una figura professionale trasversale al mondo del lavoro: approfondisce praticamente argomenti e tematiche utili a tutti i tipi di contesto lavorativo, sia pubblico che privato, coerenti con i settori su cui sta investendo l’azione RIS3 CAMPANIA - Research and Innovation Strategies for Smart Specialisation della Regione Campania. L’O.A.S. (Operatore amministrativo-segretariale) può dare il suo apporto in attività di gestione, elaborazione, trattamento ed archiviazione di documenti: una figura indispensabile in ogni tipo di azienda o di ente, per la sua partecipazione ai diversi rami di attività. L’O.A.S. è in grado di utilizzare applicazioni informatiche di tipo office nella redazione di testi, gestione del protocollo. Nell’ambito dell’attività quotidiana individua gli elementi principali di documenti amministrativi e contabili. È in grado di comunicare all’interno e all’esterno dell’azienda nei vari contesti di riferimento. Organizza eventi curandone ogni aspetto logistico organizzativo. Dovrà, parimenti, integrarsi nel contesto aziendale seguendo le procedure gestionali amministrative. Tematiche/moduli affrontati Linguaggi e comunicazione, diritto del lavoro, informatica, matematica, inglese, sicurezza sul lavoro gestione aziendale, tecnica amministrativa Stage in azienda IeFP Regione Campania Cosvitec lancia il un nuovo percorso interamente GRATUITO di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) finanziato nell’ambito del POR Campania FSE 2014/2020. Questa azione, tra gli altri obiettivi, intende rafforzare il patrimonio di conoscenze, abilità, competenze e capacità personali dei giovani, fino alla loro totale autonomia in riferimento al ruolo professionale. Si tratta di una “seconda possibilità” rivolta a giovani che non hanno ancora il diploma. Il percorso formativo intende proporre attività pratiche e di approfondimento volte assolvimento del dovere alla istruzione e alla formazione Per informazioni contattaci.
Napoli (Campania)

CORSO PER PROCURATORE SPORTIVO - AGENTE DEI CALCIATORI

Diventare agente dei calciatori: gli obiettivi del corso per procuratore sportivo L’obiettivo del corso per procuratore sportivo – agente dei calciatori è formare gli iscritti in una delle una delle professioni più ambite, soprattutto in Italia, in virtù del prestigio, del successo e del lustro professionale legato alla figura del procuratore sportivo. Progetto formativo del corso per agente di calcio Procedure di ammissione e di selezione Inizio del Corso, A.A. in corso, secondo le date programmate Lezioni propedeutiche in modalità e-learning, per prepararsi alla fase d’aula in full immersion Lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche in full immersion in aula, distribuite in 6 giornate (per un totale di 48 ore). Durante questa fase il corsista avrà modo di ricreare in aula le reali operazioni tipiche di questa professione. Incontro di orientamento professionale. Realizzazione Video-Cv. Conseguimento attestato privato di frequenza al corso rilasciato dal nostro Istituto Un giornata (8ore) pre-esame (se previsto dalla FIGC) in full immersion, dedicata alla ripetizione delle conoscenze acquisite durante la fase d’aula Stage: Presenza a 10 partite di squadre professioniste e del settore giovanile segnalate dai docenti e partner a ciascun corsista. Al termine di ciascuna partita l’allievo dovrà inviare la dovuta documentazione che verrà valutata dai professionisti messi a disposizione. Rilascio del tesserino di collaboratore per società di procuratori sportivi. Conseguimento attestato privato di stage. Rielaborazione, aggiornamento e divulgazione del Cv presso le aziende del settore. Procuratore sportivo e agente dei calciatori: il programma del corso Analisi del calciatore Parametri di valutazione del giovane calciatore per società professionistiche Strategie di ricerca del calciatore da proporre Riferimenti al contratto di mandato Legge n.91 del 23 marzo 1981 Statuto FIGC Statuto FIFA Norme organizzative interne della FIGC Codice di giustizia sportiva FIGC Accordi collettivi vigenti tra calciatori professionisti e società sportive FIGC Regolamento FIFA 2008 Regolamento FIGC 2007 per agenti dei calciatori Status ed il trasferimento dei calciatori inclusi Status del calciatore e della camera di risoluzione delle controversie (DRC) della FIFA Codice disciplinare FIFA 2009 Circolari FIFA Simulazione casi di specie
Italia (Tutte le città)

CORSO DI ASSISTENTE DI STUDIO ODONTOIATRICO €“ ASO

Adap Accademia Delle Arti e Professioni Il Primo Corso in Calabria per il nuovo profilo professionale ASO, Riconosciuto in ITALIA e nella COMUNITÀ EUROPEA, (Delibera n. 579 del 26/11/2018 – Presidenza del Consiglio dei Ministri – repertorio atti n. 209/CSR del 23/11/2017) OBIETTIVO DEL PERCORSO DI FORMAZIONE: L’obiettivo è quello di formare dei professioniste/i capaci di lavorare nel ruolo di Assistente di Studio Odontoiatrico presso Dentisti, Cliniche Odontoiatriche, Ambulatori Odontoiatrici delle strutture Pubbliche, Ospedali, etc. Il conseguimento della qualifica richiede una competenza e professionalità eccellente in quanto l’Assistente Studio Odontoiatrico dovrà essere capace di seguire tutto il ciclo assistenziale che si svolge in un studio odontoiatrico, dall’accoglienza del paziente all’accompagnamento alla poltrona, fino al supporto tecnico operativo insieme al Odontoiatra. Le sue attività principali sono: • assistenza al paziente durante le fasi del trattamento; • allestimento delle strumentazioni in rapporto ai diversi tipi di intervento; • assistenza alla poltrona; • igiene e sterilizzazione degli strumenti e delle attrezzature; • supporto nelle attività diagnostiche; • monitoraggio dei consumi di medicinali e materiali; • rapporto coi fornitori; gestione dell’agenda di studio; • trattamento di documenti clinici e amministrativo-contabili. DOVE LAVORA? Svolge la sua attività prevalentemente nel settore privato o presso i service che gestiscono gli ambulatori odontoiatrici delle strutture pubbliche. REQUISITI D’ACCESO: • Diploma di scuola media superiore o qualifica professionale; • Maggiore Età alla data di iscrizione al corso; • Idoneità sanitaria, attestante l’assenza di minorazioni o malattie, che possano impedire l’esercizio delle funzioni previste dal profilo professionale di ASO, rilasciato da un struttura pubblica del Servizio Sanitario Nazionale. Le selezioni e iscrizioni al Corso ASO, saranno disponibili a partire dal 07 gennaio 2019. Il corso è disponibile presso la sedi di COSENZA, CATANZARO e REGGIO CALABRIA *Programma e argomenti possono subire variazioni. STRUTTURA DEL CORSO*: Aula + Stage 700 ore Il corso avrà una durata di circa 7/9 mesi cosi suddivisi: 300 ore di TEORIA con lezioni in aula di 3 volte a settimana 400 ore di STAGE presso STUDI DENTISTICI SELEZIONATI (lo stage potrebbe essere intensivo 6/8 ore giornaliere) Al termine del corso di ASO, frequentato presso la nostra scuola, oltre l’eccellenza della preparazione verrà rilasciato quale titolo di studio, l’Attestato di Qualifica Professionale Riconosciuta – valevole su tutto il territorio Nazionale ed Europeo,Titolo valido per pubblici concorsi* (dove richiesto) SBOCCHI OCCUPAZIONALE: • Studi Dentisti, • Cliniche Odontoiatriche, • Ambulatori Odontoiatrici delle strutture Pubbliche, • Ospedali L’Accademia delle Arti e Professioni è accreditata dalla Regione Calabria; i suoi corsi sono certificati ISO 9001 e sono riconosciuti in tutta l’Unione Europea. Enti certificatori controllano periodicamente l’operato e la qualità delle attività e dei corsi, per garantire massima attenzione e professionalità nei confronti degli allievi. Adeguate risorse interne – sotto forma di comitato scientifico – si occupano di seguire con la giusta severità tutto l’iter necessario per fornire un servizio mirato ed efficiente, in linea con le più esigenti aspettative.
Cosenza (Calabria)

CORSO ANNUALE GRATUITO OPERATORE PER AMMINISTRATIVO SEGRETAR

SCADENZA BANDO 23 SETTEMBRE 2019 Chi è e cosa fa Lâ€â„¢ Operatore amministrativo segretariale è una figura professionale capace di gestire e organizzare svariate attività dâ€â„¢ufficio, attraverso competenze e strumenti informatici appropriati. Prospettive lavorative È una figura professionale inserita e ricercata dalle aziende per svolgere qualsiasi attività di ufficio. Requisiti di partecipazione - essere disoccupati/inoccupati - risiedere in Campania - avere una età compresa tra 16 e non più di 19 prima dellâ€â„¢inizio del corso. - non avere assolto al diritto/dovere allâ€â„¢istruzione e alla formazione (non avere il diploma) Quanto dura il corso Il corso dura 1056 ore, sarà realizzato nellâ€â„¢anno scolastico 2019-20, partendo presumibilmente da settembre. Quanto costa È completamente gratuito Tipologia di attività Si propone come attraente alternativa alla formazione scolastica: sono previste attività in azienda in alternanza scuola lavoro per 400 ore unite ad azioni di potenziamento e approfondimento in aula. Titolo rilasciato l corso rilascia, previo superamento dellâ€â„¢esame finale, una Qualifica Professionale riconosciuta a livello nazionale, che aumenta la possibilità di un rapido inserimento nel mondo del lavoro. Figura professionale Il percorso promuove una figura professionale trasversale al mondo del lavoro: approfondisce praticamente argomenti e tematiche utili a tutti i tipi di contesto lavorativo, sia pubblico che privato, coerenti con i settori su cui sta investendo lâ€â„¢azione RIS3 CAMPANIA - Research and Innovation Strategies for Smart Specialisation della Regione Campania. Lâ€â„¢O.A.S. (Operatore amministrativo-segretariale) può dare il suo apporto in attività di gestione, elaborazione, trattamento ed archiviazione di documenti: una figura indispensabile in ogni tipo di azienda o di ente, per la sua partecipazione ai diversi rami di attività. Lâ€â
Napoli (Campania)

CORSO PER DJ

Diventare un professionista della musica. È l’obiettivo del corso per dj. Lavora nel settore delle attività di intrattenimento e spettacolo. È appassionato di musica a 360 gradi e il suo obiettivo è far divertire la gente operando dietro la consolle di una radio o di un club. Questa professione non ha limiti d’età e un’ulteriore alternativa di inserimento lavorativo è rappresentata dai villaggi turistici. Il corso si propone di fornire gli strumenti fondamentali per avviarsi alla carriera professionale di dj o perfezionare la propria tecnica e conoscenza musicale. Gli obiettivi del corso sono: guidare gli allievi alla storia della musica, all’ascolto e alla creatività, utilizzando il computer come mezzo creativo; imparare a conoscere il mercato discografico, i produttori, il pubblico, le leggi e il diritto d’autore; acquisire le tecniche del mixaggio di brani musicali e la conoscenza e l’utilizzo delle strumentazioni più aggiornate; preparare gli allievi alla pratica professionale attraverso la trasmissione delle nozioni teorico-pratiche finalizzate alla produzione di un brano dance. Corso per dj, il programma Ascolto e creatività • il suono e l’ascolto • imparare ad ascoltare • pensare in modo creativo • come si diventa creativi • utilizzo del Computer come mezzo creativo • cenni di storia della musica elettronica e della musica dance • generi e sottogeneri Fare musica: come pensa un djproduttore. Pubblico, mercato, leggi e diritto d’autore • capire il pubblico • conoscere il mercato discografico • emozionare con la musica • produttori, editori, label • leggi e diritto d’autore DJ set: perché è importante conoscere il mixaggio ai fini della produzione • storia e tecniche di mixaggio: classico, americano, moderno con filtri ed effetti, mixaggio con sync e loop mode (Traktor) • metrica, cadenza, ritmo, tonalità, bpm • entrata, sviluppo e chiusura di un mixaggio • break, vuoto e ripartenza di un brano dance • come funziona Traktor (vinyl, time code, controller) Recording studio: produzione di un brano dance • preliminari di fisica acustica (Frequenze e campionamento) • sequencer, drum machine e Workstation • panoramica dell’interfaccia delle DAW più utilizzate (Live, Logic, Pro Tools) • realizzazioni del djproduttore: mix, remix, re-edit • struttura del brano dance: metrica, stesura e bpm • strumenti del djproduttore 1: loop, groove, sample • strumenti del djproduttore 2:l’uso dei synth nella musica dance, l’architettura e l’utilizzo • strumenti del djproduttore 3: plug-ins e virtual instruments: cosa sono e come utilizzarli • registrazione audio (batteria, basso, voce, cori, archi, chitarre) • come fare l’arrangiamento di parti armoniche, melodiche, ritmiche • come utilizzare suoni, effetti e colori nell’arrangiamento • tecniche di mixaggio e mastering in studio tramite l’uso degli equalizzatori e compressori Registrazione di una DEMO Gli argomenti trattati durante la fase propedeutica Le origini del DJ Come il DJ cambia musica Il DJ oggi Northen soul Reggae Disco Hip hop Garage House Techno Pop Rock Lo-Fi Colonne sonore Cover Il progetto formativo per diventare un dj professionista Procedure di ammissione e di selezione Inizio del corso, A.A. in corso, secondo le date programmate Durata: materiale didattico propedeutico + 6 giornate di lezioni frontali in studio in full immersion (48 ore) Materiale didattico propedeutico per prepararsi alla fase d’aula in full immersion Lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche in full immersion in studio, distribuite in 6 giornate (per un totale di 48 ore). Durante questa fase il corsista avrà modo di ricreare in studio le reali operazioni tipiche di questa professione. Registrazione di una demo, strumento di diffusione della propria professionalità, che sarà consegnata a ognuno dei partecipanti. Incontro di orientamento professionale – Realizzazione Video-CV Conseguimento attestato privato di frequenza al corso rilasciato dal nostro Istituto Rielaborazione, aggiornamento e divulgazione del CV presso le aziende del settore
Italia

CORSO OSS - OPERATORE SOCIO SANITARIO SOVVENZIONATO FINO AL

Louis Formazione, leader nella formazione professionale dal 2004, risponde alle esigenze di un mercato in continua evoluzione, analizzando le richieste delle aziende in cerca di personale altamente specializzato, riqualificando il personale già occupato e specializzando nuove risorse umane. L'operatore socio sanitario (OSS) è una figura professionale che rientra nell'ambito del settore socio-sanitario, un ruolo assistenziale rivolto ai pazienti e all'équipe ospedaliera. Il suo compito primario è la cura della persona malata, disabile, anziana o comunque sofferente, oltre ad un supporto organizzativo e formativo alla struttura in cui opera. L'operatore può effettuare assistenza a domicilio, esercitare nel pubblico (tramite agenzie interinali e cooperative) o nel privato oppure all'interno di strutture di accoglienza. Compiti e principali attività: - conoscenza dell'organizzazione aziendale e dei servizi sociali e sanitari; - etica professionale e bisogni delle persone; - assistenza alla mobilità; - assistenza alla preparazione e assunzione dei pasti; - assistenza nell'igiene personale; - assistenza diurna e notturna; - assistenza medica: iniezioni, prelievi, medicazioni, flebo, clisteri, cateterismi; - assistenza ospedaliera; - prevenzione e cura ferite e lesioni da pressione – piaghe da decubito; - fisioterapia e riabilitazione; - emergenze e criticità del lavoro. Il piano di studio specifico del percorso formativo può essere personalizzato e richiesto direttamente alla direzione didattica. A chi è rivolto Tutti i percorsi formativi si rivolgono a studenti, disoccupati, professionisti e aziende, che puntano sulla formazione per acquisire o aggiornare le proprie competenze in uno specifico ambito lavorativo. Obiettivi Il nostro percorso di formazione è diviso in step fondamentali: 1. Formazione 2. Esame di Certificazione Internazionale 3. Stage o Tirocinio Formativo in Azienda 4. Percorsi di Carriera PROGRAMMA DEL CORSO Organizzazione aziendale e dei servizi sociali e sanitari. Ricerca attiva del lavoro e autoaggiornamento professionale. Sicurezza igiene e prevenzione sul lavoro. Etica Professionale e bisogni delle persone. Raccogliere dati sull’assistito utili per la definizione del piano di intervento. Proporre specifiche per la predisposizione del piano di intervento individualizzato. Partecipare ai lavori di équipe per definire e dare attuazione ai piani di lavoro. Comunicare. Lavorare in gruppo. Affrontare le criticità del lavoro. Relazionarsi con l’utente, la famiglia e la rete informale di cura per personalizzare l’assistenza. Assistere l’utente nella mobilità. Assistere nella preparazione e nell’assunzione dei cibi. Assistere nell’igiene personale. Curare l’igiene degli ambienti, delle apparecchiature e degli strumentari. Realizzare semplici operazioni in collaborazione con il personale sanitario. Realizzare attività di socializzazione e animazione rivolte a gruppi e a singoli in collaborazione con il personale competente. A copertura parziale del costo di formazione sono previsti dei Voucher formativi che verranno assegnati in base all'età e allo stato occupazionale del candidato. E' possibile usufruire fino al 70% di sconto sul costo totale del corso.
Italia (Tutte le città)

CORSO DI BARMAN

Se vuoi diventare un esperto del Bartending la scuola di alta formazione professionale Dreamjob ha organizzato per te un corso di Barman privato, altamente professionale. Il corso ha lo scopo di far acquisire ai partecipanti tutte le capacità tecnico professionali, utili per l’ esercizio della professione. Il corso ha una durata di 30 ore da svolgere in aula e si compone di 7 lezioni. Durante il corso, in seguito ad una breve introduzione per la spiegazione della figura professionale al giorno d'oggi, i partecipanti impareranno le dosi di servizio e l'uso delle attrezzature, le categorie dei cocktails e si eserciteranno con il Mixing Glass, studieranno i distillati, i liquori,i vini più utilizzati, fino ad arrivare alla spiegazione e alla preparazione dei cocktails internazionali IBA. Infine, dopo aver imparato ogni tipo di elemento che compone un drink e la sua preparazione, i corsisti, tramite esercitazioni pratiche, impareranno l'intaglio di frutta e verdura e le decorazioni per servire un cocktails in modo brillante.
Italia

CORSO OSS

Il Corso di Operatore Socio Sanitario (OSS) mira a formare una figura professionale con profilo polivalente, caratterizzato da attività sia nel settore sociale sia in quello sanitario, in servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dellâ€(TM)utente, in collaborazione con gli altri operatori professionali preposti allâ€(TM)assistenza sanitaria e a quella sociale, secondo il criterio del lavoro multiprofessionale. Il corso, a carattere teorico-pratico, prevede, secondo quanto dettato dalla normativa di riferimento per la figura professionale in questione (Accordo Stato-Regioni del 22/02/2001), 1000 ore di formazione così suddivise: 550 ore di tirocinio formativo pratico da effettuare in strutture sanitarie a scelta del candidato fra quelle convenzionate, e 450 ore di formazione teorica; questâ€(TM)ultima sarà svolta dallo studente in autonomia (FAD) grazie alla presenza costante di un tutor che lo affiancherà durante tutto il percorso di studi. Sono inoltre previste lezioni frontali in aula che permetteranno allo studente di approfondire eventuali aspetti della figura anche grazie ad un confronto tra i vari contesti operativi in cui lâ€(TM)Operatore Socio Sanitario trova collocazione, oltre che delle esercitazioni pratiche. La durata dellâ€(TM)intero percorso è fissata in 8/10 mesi e alla sua conclusione è previsto un esame finale presso le Regioni accreditate di competenza per il conseguimento della qualifica professionale, la cui validità è riconosciuta in tutta Italia ed Europa secondo quanto stabilito dallâ€(TM)Accordo Stato-Regioni del 22/02/2001, sia in ambito privato che pubblico, poiché rilasciata da Commissione Regionale ai sensi dellâ€(TM)art. 14, L. 845/78. Requisiti I requisiti richiesti per la partecipazione al corso sono: Assolvimento dellâ€(TM)obbligo scolastico Compimento del 17° anno di età
Brindisi (Puglia)

CORSO PER MAKE UP ARTIST

Impara anche il trucco cinematografico, il trucco teatrale e televisivo: gli obiettivo del corso di make up Il corso di make up artist è rivolto a tutti gli appassionati del mondo del trucco e dei trattamenti viso in generale nonché a coloro che intendano completare le professionalità già acquisite nel settore estetica. L’obiettivo è quello di formare professionisti che siano in grado di adottare le tecniche più appropriate per l’applicazione di trucchi e prodotti cosmetici. Il Make Up Artist e visagista è idoneo a lavorare presso centri estetici, beauty farm, saloni di acconciatura, alberghi, villaggi turistici e profumerie nonchè come libero professionista nelle sfilate di moda ed eventi di ogni tipo. Corso di make up: il progetto formativo Procedure di ammissione e di selezione Inizio del Corso, A.A. in corso, secondo le date programmate • Durata: lezioni propedeutiche + 6 giornate di lezioni frontali in aula in full immersion (48 ore) di cui 1 giornata dedicata al Seminario tenuto da Diego Dalla Palma + minimo 200 ore di stage nella regione di residenza Lezioni propedeutiche in modalità e-learning, per prepararsi alla fase d’aula in full immersion Lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche in full immersion in aula, distribuite in 6 giornate (per un totale di 48 ore) di cui 1 giornata (8 ore) dedicata al Seminario tenuto da Diego Dalla Palma. Durante questa fase il corsista avrà modo di ricreare in aula le reali operazioni tipiche di questa professione • Incontro di orientamento professionale • Realizzazione Video-CV Conseguimento attestato privato di frequenza al Corso rilasciato dal nostro Istituto Consegna attestato del Seminario tenuto da Diego Dalla Palma Minimo 200 ore di stage pratico operativo nella regione di residenza, esperienza importante per chi desidera mettere in pratica le competenze acquisite durante la formazione. Mettersi alla prova nel mondo del lavoro è un’esperienza formativa fondamentale. Conseguimento attestato privato di stage rilasciato dall’azienda ospitante Rielaborazione, aggiornamento e divulgazione del CV presso le aziende del settore. Il programma completo del corso per make up artist Presentazione della figura del Make Up Artist Rapporti con i clienti e tecniche di comunicazione La borsa del Make Up Artist: spiegazione del kit,mezzi e strumenti del trucco e la loro pulizia La teoria dei colori: colori fondamentali Sopracciglia, analisi e diverse tecniche di correzione La pelle, la sua fisiologia e gli inestetismi cutanei Preparazione del fondo: diverse tecniche messe a confronto Le diverse forme del viso,morfologia,proporzioni e correzioni Il trucco e la correzione degli occhi,bocca,naso,mento e fronte Correzione dei visi irregolari Evoluzione del trucco durante il XX secolo: anni ’20,’30,’40,’50,’60,’70 Trucco giorno/ sera Trucco sposa Trucco fotografico Trucco sfilata e da red carpet Trucco anti-età
Italia

CORSO 3S OPERATORE SOCIO SANITARIO SPECIALIZZATO

La CDP School apre le iscrizioni per Corsi 3S Corso OSS. Obiettivi del corso Lâ€(TM)obiettivo del corso OSSS è quello di formare la figura dell'Operatore Socio Sanitario Specializzato (Formazione Complementare) Chi è lâ€(TM)Operatore Socio Sanitario Specializzato (Formazione Complementare) Tale operatore sostituisce le precedenti figure professionali che si occupavano d'assistenza, sia nellâ€(TM)area sanitaria (OTA), che nell'area sociale (ASA, OSA, ADEST ecc.), con una figura più completa, integrando funzioni, compiti e competenze delle due aree, in un unico contesto professionale. Il suo compito è quello di svolgere attività che aiutano le persone a soddisfare i propri bisogni fondamentali, finalizzate al recupero, al mantenimento e allo sviluppo del livello di benessere, promuovendone l'autonomia e l'autodeterminazione. L'Operatore Socio Sanitario con formazione complementare (OSSS) in assistenza sanitaria, oltre a svolgere i compiti propri dellâ€(TM)Operatore Socio Sanitario, coadiuva lâ€(TM)infermiere in tutte le attività assistenziali e, in base allâ€(TM)organizzazione dellâ€(TM)unità funzionale di appartenenza e conformemente alle direttive del personale infermieristico, svolge le ulteriori attività elencate nellâ€(TM)allegato A) (conferenza Stato Regione del 16 gennaio 2003). Elenco delle principali attività previste per lâ€(TM)operatore socio-sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria (accordo del 16 gennaio 2003) Lâ€(TM)operatore socio-sanitario, che ha seguito con profitto il modulo di formazione complementare in assistenza sanitaria, oltre a svolgere le competenze professionali del proprio profilo, coadiuva lâ€(TM)infermiere o lâ€(TM)ostetrica/o e, in base allâ€(TM)organizzazione dellâ€(TM)unità funzionale di appartenenza e conformemente alle direttive del responsabile dellâ€(TM)assistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione, è in grado di eseguire: - la somministrazione, per via naturale, della terapia prescritta, conformemente alle direttive del responsabile dellâ€(TM)assistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione; - la terapia intramuscolare e sottocutanea su specifica pianificazione infermieristica, conformemente alle direttive del responsabile dellâ€(TM)assistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione; - i bagni terapeutici, impacchi medicali e frizioni; - la rilevazione e lâ€(TM)annotazione di alcuni parametri vitali (frequenza cardiaca, frequenza respiratoria e temperatura) del paziente; - la raccolta di escrezioni e secrezioni a scopo diagnostico; - le medicazioni semplici e bendaggi; - i clisteri; - la mobilizzazione dei pazienti non autosufficienti per la prevenzione di decubiti e alterazioni cutanee; - la respirazione artificiale, massaggio cardiaco esterno; - la cura e il lavaggio e preparazione del materiale per la sterilizzazione; - lâ€(TM)attuazione e il mantenimento dellâ€(TM)igiene della persona; - la pulizia, disinfezione e sterilizzazione delle apparecchiature, delle attrezzature sanitarie e dei dispositivi medici; - la raccolta e lo stoccaggio dei rifiuti differenziati; - il trasporto del materiale biologico ai fini diagnostici; - la somministrazione dei pasti e delle diete; - la sorveglianza delle fleboclisi, conformemente alle direttive del responsabile dellâ€(TM)assistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione. Il termine OSSS (operatore socio sanitario specializzato o complementare), determina una figura di formazione post base, una figura di supporto anziché una figura autonoma, CON MANSIONI DI SOMMINISTRAZIONE PER VIA NATURALE "DELLA TERAPIA PRESCRITTA E L'ESECUZIONE DELLA TERAPIA INTRAMUSCOLARE E SOTTOCUTANEA SU PIANIFICAZIONE INFERMIERISTICA " E ALTRE ATTIVITÀ CHE SINO AD OGGI ERANO DA CONSIDERARSI MONOPOLIO DELLA PROFESSIONE DELLâ€(TM)INFERMIERE GENERICO. Se questa figura venisse confermata in tutte le realtà regionali, la novità sarebbe rilevante, in quanto, la somministrazione di farmaci diventerebbe attribuibile anche agli operatori di supporto sia pure dietro le direttive e la supervisione infermieristica o ostetrica. Attestato rilasciato Attestato di Qualifica Professionale di Operatore Socio Sanitario Formazione Complementare art.14 Legge 845 del 78 riconosciuto dalle Regione Campania e valido su tutto il territorio nazionale Sbocchi lavorativi Lâ€(TM) operatore socio sanitario specializzato (OSSS) è una figura nuova sia per la Regione Campania che per molte altre regioni italiane con importanti e potenziali sbocchi lavorativi sia in contesti sanitari (ospedali, cliniche, etc.), che strutture socio-sanitario (centri diurni, case di riposo, case famiglia, etc.) â€" pacchetto clienti privato (assistenza a domicilio). Durata del corso I corsi hanno una durata 5 mesi. Inizio corso: Metà Febbraio Iscrizione entro e non oltre il 29 Gennaio
Napoli (Campania)

CORSO OSS OPERATORE SOCIO SANITARIO

Il Corso di Operatore Socio Sanitario (OSS) mira a formare una figura professionale con profilo polivalente, caratterizzato da attività sia nel settore sociale sia in quello sanitario, in servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dellâ€(TM)utente, in collaborazione con gli altri operatori professionali preposti allâ€(TM)assistenza sanitaria e a quella sociale, secondo il criterio del lavoro multiprofessionale. Il corso, a carattere teorico-pratico, prevede, secondo quanto dettato dalla normativa di riferimento per la figura professionale in questione (Accordo Stato-Regioni del 22/02/2001), 1000 ore di formazione così suddivise: 550 ore di tirocinio formativo pratico da effettuare in strutture sanitarie a scelta del candidato fra quelle convenzionate, e 450 ore di formazione teorica; questâ€(TM)ultima sarà svolta dallo studente in autonomia (FAD) grazie alla presenza costante di un tutor che lo affiancherà durante tutto il percorso di studi. Sono inoltre previste lezioni frontali in aula che permetteranno allo studente di approfondire eventuali aspetti della figura anche grazie ad un confronto tra i vari contesti operativi in cui lâ€(TM)Operatore Socio Sanitario trova collocazione, oltre che delle esercitazioni pratiche. La durata dellâ€(TM)intero percorso è fissata in 8/10 mesi e alla sua conclusione è previsto un esame finale presso le Regioni accreditate di competenza per il conseguimento della qualifica professionale, la cui validità è riconosciuta in tutta Italia ed Europa secondo quanto stabilito dallâ€(TM)Accordo Stato-Regioni del 22/02/2001, sia in ambito privato che pubblico, poiché rilasciata da Commissione Regionale ai sensi dellâ€(TM)art. 14, L. 845/78. Requisiti
Roma (Lazio)

CORSO PER VIDEO-AUDIO MAKER

Il corso per video-audio maker consentirà agli allievi di affinare il proprio orecchio le tecniche di ripresa video e di apprendere quelle nozioni che li porteranno ad occuparsi di audiovisione. A questo fine il grande cinema, le sequenze dei grandi film, aiutano moltissimo, proprio per le caratteristiche narrative e sonore, saranno da spunto per gli studenti per imparare a dominare l’universo sonoro, a segmentarlo e a ragionare sul tempo breve di una scena, sul tempo lungo di un intero film, e a imparare a confrontarsi con una grande polifonia sonora che il cinema, e l’audiovisione in generale, presentano. PROGETTO FORMATIVO: - Procedure di ammissione e di selezione - Inizio del corso, A.A. in corso, secondo le date programmate - Studio del materiale didattico propedeutico per prepararsi alla fase d’aula in full immersion - Lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche in full immersion in aula, distribuite in 12 giornate (per un totale di 96 ore). Durante questa fase il corsista avrà modo di ricreare in aula le reali operazioni tipiche di questa professione. - Incontro di orientamento professionale – Realizzazione Video-CV - Conseguimento attestato privato di frequenza al corso rilasciato dal nostro Istituto - Minimo 200 ore di stage pratico operativo su territorio nazionale, esperienza importante per chi desidera mettere in pratica le competenze acquisite durante la formazione. Mettersi alla prova nel mondo del lavoro è un’esperienza formativa fondamentale. - Conseguimento attestato privato di stage rilasciato dall’azienda ospitante. - Rielaborazione, aggiornamento e divulgazione del CV presso le aziende del settore. PROGRAMMA DEL CORSO: SOUND Cenni di elettroacustica di base La catena del guadagno Microfoni (dinamici, condensatore, electret) Radiomicrofoni Sistemi di protezione dal vento Tecniche di microfonazione sul corpo Analisi sulle varie tecniche di ripresa audio nelle attività del video maker Audio in camera Il giusto interfacciamento tra microfoni e telecamera Regolazione del guadagno Il mixer portatile come preamplificatore Registrazione audio su un supporto separato Analisi delle varie possibilità di registrazione La sincronizzazione audio video La post produzione Tecniche di montaggio audio Utilizzo di librerie sonore Pro tools come piattaforma di finalizzazione audio Il mix stereo Tecniche di mastering di base per l’ottenimento del giusto target di loudness R128 ITU 1770 Sistemi di ripresa audio FOTOGRAFIA Panoramica sulle principali macchine da presa digitali professionali (ARRI – RED – SONY etc) I codec e rapporti di compressione dei filmati (parte 1°) Uso della gamma e dei look (parte 1°) Nozioni di fotografia di base La risoluzione e formati di ripresa Le ottiche (ottiche fisse, lo zoom, la messa a fuoco) L’esposizione (diaframma e profondità di campo) La temperatura colore Tecniche di base per l’uso della luce naturale e artificiale Il linguaggio delle inquadrature (parte 1°) I movimenti di macchina (nozione di base dei nuovi mezzi di supporto) Archiviazione e catalogazione dei file negativo digitale MONTAGGIO Panoramica sui principali programmi di montaggio (Avid, Premiere Pro, est) Gestione dell’interfaccia del software di montaggio Avid media composer I codec e rapporti di compressione dei filmati (parte 2°) Acquisizione del girato e del suono Catalogazione e uso dei BIN Sincronizzazione del video e audio Selezione del girato (uso dei marker) Uso tella timeline Uso dei Tools Il linguaggio delle inquadrature sul montaggio (parte 2°) La creazione dei Titoli (di riferimento e definitivi) Esportazione del montaggio Esportazione dei file di riferimento per montaggio e mixaggio del suono (AAF e OMF + video referenze) Esportazione dei file di riferimento per la color correction e finalizzazione del filmato (XML e EDL + video referenze) POST-PRODUZIONE VIDEO Panoramica sul programma Da Vinci Resolve Acquisizione del montaggio Uso della gamma e dei look (parte 2°) Color Correction Cenni sugli effetti speciali VFX L’export e finalizzazione del filmato montato PROGRAMMI PER LA PARTE VIDEO Shot Put Pro 6 Avid Media Composer Da Vinci Resolve Numero max partecipanti: 15
Italia (Tutte le città)

PROFESSIONALE IN AFFITTO ATTICO CENTRO MQ165

offro in affitto Professionale attico CENTRO mq 165 numero locali quattro affitto Euro 1400 per mese IPE 68,6 Classe energetica D In Corso due Mari, tra Via Pitagora e Corso Umberto, in stabile prestigioso, proponiamo un rarissimo superattico con affaccio mozzafiato sul Castello Aragonese, sul Ponte Girevole, sul canale navigabile e sulla citt? vecchia di Taranto. L&8217;appartamento ? composto da ingresso con ascensore privato, ampio salone di rappresentanza, ingresso di servizio, 3 camere da letto, cucina abitabile, tripli servizi, ripostiglio e ampio terrazzo. L&8217;immobile dispone inoltre di portone privato con accesso esclusivo a due appartamenti, armadi a muro, aria condizionata, riscaldamento autonomo e videocitofono. Agenzia Immobiliare Giancarlo De Bartolomeo -TARANTO Taranto (TA)
Italia


Pubblicare Annunci Gratuiti - comprare e vendere usato in Italia | CLASF - copyright ©2019 www.clasf.it.