-
loading
Solo con l'immagine

Ottone primi


Elenco delle migliori vendite ottone primi

OTTONE PRIMI
Guarda le offerte ottone primi
[Di più]
Amazon Ver precios
Lodi (Lombardia)
Antico calamaio primi '900 di provenienza italiana con base in vetro nero pesante modellato . Corpo rettangolare poggiante su quattro piedini in metallo, due ampolle in cristallo soffiato con coperchio in ottone , il tutto estraibile mentre nella parte anteriore il porta penne in ottone, dotazione penna d'oca del periodo . In buone condizioni anche se coperchi in ottone con segni di usura e un lato cerniera staccata . Dimensioni generose la base misura cm.23 cm x 13 cm – H. cm .8 . Vendo €128. Gradito contatto telefonico. Cell.3478314154
128 €
Vista prodotto
Italia
Il Tronchetto trafila passatelli in ottone è fatto a mano, per lavorare la pasta come si faceva un tempo, secondo la tradizione italiana. ATTREZZO PASSATELLI IN OTTONE: PER PASSATELLI CORTI E PASSATELLI LUNGHI Questo torchio per la pasta consente di fare agevolmente sia i passatelli corti per il brodo, che i passatelli lunghi da mangiare conditi con sugo. Si tratta di un modo tradizionale ma sempre attuale di lavorare la pasta fresca, secondo l'abitudine familiare, quello con cui ancora oggi sono lavorate le migliori paste fresche regionali. ATTREZZO PASSATELLI IN OTTONE: LAVORATO A MANO IN ITALIA L' attrezzo per i passatelli, lavorato a mano in Italia, è in ottone massicio. Diversi sono gli stampi per trafilare la pasta da cui si può scegliere e che possono essere intercambiati sul torchietto; stampi da acquistare separatamente perchè non inclusi. ATTREZZO PASSATELLI IN OTTONE: CONSIGLI E AVVERTENZE Consigliamo di non chiudere mai completamente la parte superiore, in corrispondenza della maniglia, perché si crea il vuoto che ne impedisce l'apertura: una possibile soluzione è inserire un elastico o una guarnizione in gomma per la caffettiera da 3; se la parte superiore si dovesse bloccare, per aprirlo il torchio va sistemato in un morsetto proteggendolo con un panno. Le prime volte che si usa, è necessario lavarlo ed eliminare i primi 2 cm di pasta fuoriuscita e quella che si attorciglia intorno alla vite in acciaio. Per togliere eventuali segni dalla superficie esterna, strofinare con uno stracciolino con aceto bianco o di mele. Asciugare molto attentamente, soprattutto l'interno del tubo, dopo l'utilizzo. Per realizzare bigoli, gnocchi, biscotti e spaghetti si consiglia vivamente l'uso del supporto in legno per tronchetto.
169,58 €
Vista prodotto
Venezia (Veneto)
Obettivo in ottone Busch primi '900, focale cm. 30 diaframma a iride 11 lame con numerazioni 8 -11 - 16 - 22 - 32, in ottimo stato nonostante gli oltre 100 anni, con lenti perfette senza graffi o macchie, completo di flangia a vite e vitine per fissaggio a fotocamera d'epoca. Tel. 349-1539052, no sms.
65 €
Vista prodotto
Lecce (Puglia)
Vendesi letto di famiglia, dei primi del '900 con spalliere divisibili. Tubolari in metallo, fregi e raccordi in ottone. Completamente originale,minimi dettagli da restaurare alla struttura del letto, oltre alla base di un Putto (già confermata la certezza del risultato, presso restauratore professionale). Possibilità di visionarli previo appuntamento, solo se realmente interessati. Per qualsiasi domanda od ulteriori foto,non esitate a contattare via mail per avere anche un riferimento telefonico corretto per contatto diretto a voce:. Grazie. Prezzo euro 1400 trattabili
1.400 €
Vista prodotto
Potenza (Basilicata)
Lampadario a sfera in ottone con cariatidi altezza 48cm lunghezza catenella 26cm diametro coppa soffitto 8cm circonferenza 79cm lâ€(TM)illuminazione è lâ€(TM)anima della casa, un elemento necessario per dare vita ad ogni ambiente. Giochi di luce, alternanza di penombra e spot luminosi per modellare ogni stanza della casa, dando risalto ai complementi dâ€(TM)arredo che amate di più. Dona magici effetti e giochi di luci, resi dallâ€(TM)incontro sublime tra vetro ottone e riflessi. Il lampadario a sfera incontra ispirazioni di arredo funzionali e che si lasciano sedurre dai tagli di lampade a sospensione che catturano lo sguardo. Lâ€(TM)illuminazione dona carattere e atmosfera ad una casa che vive di dettagli ricercati. Grazie ad un lampadario a sfera la luce diventa lâ€(TM)impalpabile protagonista dellâ€(TM)ambiente per arricchire la stanza di tratti unici.. Lâ€(TM)illuminazione riflette e completa il gusto di arredo della casa e della stanza a cui è destinata. si adatta a dimore contemporanee che mixano linee essenziali e sobrie a colori altrettanto neutri e sofisticati. Un lampadario a sfera unisce la bellezza della semplicità al gioco di riflessi cangianti Arricchire la stanza con un lampadario in vetro, donerà allâ€(TM)atmosfera un tocco magico e sognante, oltre che a regalare stile ed eleganza.Lâ€(TM)idea di trasparenza che il materiale restituisce, rende il lampadario in vetro ideale per essere impiegato in tendenze dâ€(TM)arredo che vogliono fare dellâ€(TM)eleganza il vero punto focale dellâ€(TM) abitazione. Strepitoso anche per lâ€(TM)androne di un antico palazzo dâ€(TM)epoca Se avete presente l'Acropoli di Atene, forse avrete in mente anche l'Eretteo, il più antico fra i templi che vi si trovano, luogo magico dei primi culti ateniesi. Questo tempio ha una particolare loggia, sorretta da colonne scolpite come figure femminili: le Cariatidi (che abbracciano il lampadario a sfera in questione). Secondo la ricostruzione etimologica classica, propriamente, le Cariatidi altre non erano che le donne di Caria, un'antica città del Peloponneso. Durante le guerre persiane, questa città si era schierata dalla parte sbagliata: i Persiani. Così quando gli Ateniesi trionfarono, come era riguardoso uso dei tempi, fecero schiave tutte le donne. E con un'ironia garbatissima gli scultori ateniesi immortalarono le tristi e affaticate donne deportate da Caria nella loggia dell'Eretteo, a imperitura memoria.
50 €
Vista prodotto
Italia (Tutte le città)
targa con pulsante campanello - in ottone trattato- lavorata a mano -con base noce tipo primi 900- tutto nuovo - svendo vero affare solo targa ottone con pulsante euro 30,00
Vista prodotto
Italia (Tutte le città)
Vendesi lampadario in ottone massiccio dei primi del 1900. Ha 8 fiamme ed i portalampade sono ugualmente in ottone. Corredato da gocce in cristallo. Deve essere solo pulito. 200 euro 340 35 18 386
200 €
Vista prodotto
Roma (Lazio)
Servizio Turco primi anni 80 in vetro smerigliato composto da sei tazzine, sei cucchiaini, una zuccheriera e vassoio con piedini in ottone. Acquistato ad Istanbul nei primi anni ottanta. Ottime condizioni. Mai utilizzato. Ritiro su Roma.
80 €
Vista prodotto
Italia (Tutte le città)
Letto in ottone massiccio credo primi 900 ottimo stato conservativo nessun difetto o rottura
Vista prodotto
Asola (Lombardia)
POSACENERE CURIOSO RICAVATO DA UNO SFIATATOIO ARIA DI VAGONE FS DEI PRIMI DEL 900 (VAGONI IN LEGNO) BRONZO + OTTONE INTROVABILE PER IL SUO GENERE ANCHE PERCHE' MODIFICATO NEL SUO ASPETTO FINALE, I VOSTRI AMICI NON SAPRANNO MAI RISALIRE ALL'ORIGINE DI QUESTO ARTICOLO
50 €
Vista prodotto
Roma (Lazio)
Anni 70/80. Servizio di posate vintage composto da n. 155 posate in ottone che sono ordinate su 3 cassetti chiusi in una scatola di legno dalle misure in cm. H.17-L.48-P.43. I due cassetti laterali della foto principale vengono inseriti all'interno della scatola. Mai usato. Le posate sono per la carne, il pesce, il formaggio, le salse, la frutta e primi piatti. Ottimo affare per chi deve fare un regalo matrimoniale o importante.Le foto sono 8. Il vero intenditore sa bene il valore di queste posate.
Vista prodotto
Venezia (Veneto)
Antico obiettivo fotografico in ottone da mettere su fotocamera d'epoca, penso primi '900 con 2 diaframmi a inserzione, flangia e piastra originali, lenti limpide e senza abrasioni o macchie. Tel 349-1539052, no sms.
75 €
Vista prodotto
Italia (Tutte le città)
Per intenditori ed appasionati, vendo letto in ottone con decorazioni in bronzo dei primi anni del novecento. Misure testiera: larghezza 159 cm, altezza 145 cm Misure pediera: larghezza 159 cm, altezza 100 cm
Vista prodotto
Varese (Lombardia)
Antico orologio primi 900 in ottone con suoneria da restaurare, svendo perché non ho tempo per sistemarlo. Prezzo trattabile
90 €
Vista prodotto
Italia (Tutte le città)
Vendo due testate anteriori e due posteriori uguali per due letti singoli o per un letto matrimoniale. Sono in ferro battuto color legno scuro con ornamenti floreali in ottone. Lo stile è un liberty dei primi anni del 900 e hanno in basso l'incastro apposta (in foto) per inserire la rete. Essendo un letto molto antico e non utilizzato potrebbe essere necessario un piccolo restauro
Vista prodotto
Italia (Tutte le città)
Portafoto antico e particolare primi '900, realizzato in legno lavorato, in copertina bassorilievo raffigurante “nido di colombe”, N°9 pagine portafoto per complessivi N° 16 portafoto, senza foto all'interno, particolare apertura piramidale (possibilità trasformazione in portafoto) in buone condizioni, piccole incrinature sullo sfondo come da foto.Chiusura in ottone perfettamente funzionante, dimensioni cm 24x cm 17 x cm.3.Vendo Euro135.Gradito contatto telefonico.Cell 3478314154
135 €
Vista prodotto
Italia (Tutte le città)
Camera da letto primi 900 arte contadina in massello Letto doppio, como con specchio, comodini con alzata, armadio Tutti gli elementi sono coordinati con fregi in ottone di ottima fattura
900 €
Vista prodotto
Pavia (Lombardia)
Vendo sala da pranzo anni '30 composta dai seguenti tre lotti 1 - Tavolo allungabie con 6 sedie 2 - Credenza con pensile e vetrinetta in vetro inglese blu anticato 3 - Credenza con mensola Assieme al tavolo vengono dati a corredo compresi nel prezzo: a) un lampadario anni '80 in vetro di murano b) un lampadario in ottone bronzato della stessa epoca dei mobili a 6 fiamme e pendenti in ceramica Ogni lotto viene offerto a €1500 trattabili Trasporto a carico dell'acquirente. Offerte troppo basse non verranno prese in considerazione Inviare un messaggio identificativo prima di telefonare
1.500 €
Vista prodotto
Italia
Set composto da erogatore Aqualung legend supreme acd wl lady e octopus core con console Pms. Aqualung Erogatore LEGEND LX SUPREME ACD Yoke dall' elevata affidabilità e confort durante le immersioni sub. 1° stadio a membrana il quale garantisce alte prestazioni ed elevata affidabilità a qualunque profondità e pressione delle bombole. I componenti interni di piccole dimensioni riducono gli attriti e sono protetti dall?ambiente esterno. La geometria della camera di pressione intermedia è stata completamente ridimensionata, ottimizzando la distribuzione delle uscite MP. Il suo grande volume permette di ridurre lo sforzo respiratorio e di aumentare in maniera sensibile la profondità massima di utilizzo, senza sacrificare il comfort respiratorio. In un primo stadio tradizionale, l?incremento della pressione intermedia (MP) è uguale all?aumento della pressione ambiente (linea blu). Nell?utilizzo di primi stadi con effetto di surpressione della pressione intermedia, si ha un incremento di MP (linea rossa) superiore a quello della pressione ambiente. Tale incremento compensa il maggior sforzo respiratorio richiesto dall?aumento di densità dell?aria respirata in profondità. 1° STADIO A CAMERA SECCA L?aria è uno dei migliori coibenti termici. Il sistema a Camera Secca, adottato anche sugli erogatori Aqua Lung omologati per l?uso in acque fredde, si basa su questo fattore e assicura la miglior protezione termica possibile. La meccanica dell?erogatore è totalmente isolata dall?ambiente esterno e mantiene la sua efficienza inalterata nel tempo. Primi stadi: Legend. MASTER BREATHING SYSTEM Un nuovo metodo semplice ed efficace per regolare le performance respiratorie del secondo stadio Legend. L?MBS permette, con un?unica rotazione, di graduare l?iniezione d?aria del secondo stadio così come il valore del punto di distacco. ACD AUTOMATIC CLOSURE DECIVE e? un meccanismo che sigilla automaticamente il primo stadio dell?erogatore quando non è più collegato alla rubinetteria della bombola. Il primo stadio è completamente isolato dall?ambiente ed è sempre protetto dall?ingresso accidentale di acqua, ad esempio durante il risciacquo senza tappo di chiusura. ACD preserva le prestazioni respiratorie mantenendo inalterati i valori. E? disponibile con attacchi INT 232 bar e DIN 300 bar. Limite massimo Norme CE EN 250: 3,00 J/I Gli erogatori Aqua Lung sono sottoposti a test su macchina ANSTI per simulare la respirazione in immersione. L?apparecchiatura misura separatamente gli sforzi inspiratorio ed espiratorio al variare di profondità, pressione di alimentazione e temperatura dell?acqua. I risultati dei test vengono elaborati per valutare il Lavoro Totale del Ciclo Respiratorio (Work of Breathing). Secondo stadio bilanciato, l?aria che arriva dal primo stadio a pressione MP contrasta l?apertura della valvola. Lo sforzo di erogazione si riduce notevolmente, con il risultato di un secondo stadio molto più reattivo all?atto inspiratorio, morbido e sensibile, specialmente in profondità. Il comando esterno di regolazione dell?Effetto Venturi ottimizza l?iniezione dell?aria. Ne derivano la facilità di respirazione e l?impedimento dei fenomeni di erogazione continua. Compreso nel prezzo anche una comoda borsa tracolla. Peso primo stadio Yoke 728 g Peso secondo stadio 200 g PRIMO STADIO A mermbrana, bilanciato ACD System (Automatic Closure Device) Sistema a camera secca Corpo in ottone stampato Dimensioni: 74,7 mm Common Rail Attacco Yoke Sede HP removibile: acciaio inox Molla: acciaio inox Filtro conico: bronzo nichelato O-rings: EPDM SECONDO STADIO Bilanciato pneumaticamente Baffo di scarico Scambiatore di calore MBS Lock System Regolazione Effetto Venturi Dimensioni: 69 mm. Octopus di ultima generazione Aqualung Core, affidabile, robusto e di ottima qualità, scelto da molti subacquei nel mondo per le immersioni sub. Secondo stadio bilanciato, l?aria che arriva dal primo stadio a pressione MP contrasta l?apertura della valvola. Lo sforzo di erogazione si riduce notevolmente, con il risultato di un secondo stadio molto più reattivo all?atto inspiratorio, morbido e sensibile, specialmente in profondità. Il comando esterno di regolazione dell?Effetto Venturi ottimizza l?iniezione dell?aria. Ne derivano la facilità di respirazione e l?impedimento dei fenomeni di erogazione continua. Consigliato in abbinamento ai primi stadi Aqualung a camera secca. Bilanciato pneumaticamente Regolazione Effetto Venturi Scambiatore di calore Assetto neutro in immersione Lunghezza frusta 100 cm Console Pms Manometro e Profondimetro di piccole dimensioni e minimo peso, espressamente progettato per evitare sollecitazioni eccessive alla frusta HP di collegamento al primo stadio dell'erogatore durante le immersioni sub. Lo strumento ha una cassa metallica realizzata in ottone cromato ed è pertanto estremamente robusto. Il vetro anteriore è realizzato in modo da fungere anche da valvola di sovrapressione. In caso di un aumento improvviso di pressione all'interno dello strumento, il vetro si alza leggermente, lasciando sfuggire l'eccesso di pressione. Lo strumento è alloggiato in una piccola console di forma moderna, realizzata in policarbonato e desmopan, due materiali che assicurano la protezione contro urti e graffi e che, al tempo stesso, sono molto leggeri. Nella parte superiore del guscio protettivo è presente un'asola per fissare lo strumento al jacket, in modo che non ciondoli, con rischio di impigliarsi e di danneggiare l'ambiente. Caratteristiche tecniche Manometro: Materiale cassa: ottone cromato Fondo scala: 400 bar o 5000 psi Quadrante: luminescente Valvola di sovrapressione: incorporata Diametro strumento: 50 mm Altezza cassa: 14 mm Altezza totale strumento: 17 mm Diametro frusta: 11 mm Caratteristiche tecniche Profondimetro ?Materiale cassa: ottone cromato ?Fondo scala: 70 metri o 230 piedi ?Quadrante: luminescente con settori colorati ?Funzionamento: a membrana ?Caratteristiche particolari: lancetta di massima profondità, settori colorati ?Diametro strumento: 50 mm ?Altezza strumento: 24.5 Marca: AQUALUNG
659 €
Vista prodotto
Italia
Set composto da erogatore Aqualung legend supreme acd wl lady e octopus core con console Pms. Aqualung Erogatore LEGEND LX SUPREME ACD Yoke dall' elevata affidabilità e confort durante le immersioni sub. 1° stadio a membrana il quale garantisce alte prestazioni ed elevata affidabilità a qualunque profondità e pressione delle bombole. I componenti interni di piccole dimensioni riducono gli attriti e sono protetti dall?ambiente esterno. La geometria della camera di pressione intermedia è stata completamente ridimensionata, ottimizzando la distribuzione delle uscite MP. Il suo grande volume permette di ridurre lo sforzo respiratorio e di aumentare in maniera sensibile la profondità massima di utilizzo, senza sacrificare il comfort respiratorio. In un primo stadio tradizionale, l?incremento della pressione intermedia (MP) è uguale all?aumento della pressione ambiente (linea blu). Nell?utilizzo di primi stadi con effetto di surpressione della pressione intermedia, si ha un incremento di MP (linea rossa) superiore a quello della pressione ambiente. Tale incremento compensa il maggior sforzo respiratorio richiesto dall?aumento di densità dell?aria respirata in profondità. 1° STADIO A CAMERA SECCA L?aria è uno dei migliori coibenti termici. Il sistema a Camera Secca, adottato anche sugli erogatori Aqua Lung omologati per l?uso in acque fredde, si basa su questo fattore e assicura la miglior protezione termica possibile. La meccanica dell?erogatore è totalmente isolata dall?ambiente esterno e mantiene la sua efficienza inalterata nel tempo. Primi stadi: Legend. MASTER BREATHING SYSTEM Un nuovo metodo semplice ed efficace per regolare le performance respiratorie del secondo stadio Legend. L?MBS permette, con un?unica rotazione, di graduare l?iniezione d?aria del secondo stadio così come il valore del punto di distacco. ACD AUTOMATIC CLOSURE DECIVE e? un meccanismo che sigilla automaticamente il primo stadio dell?erogatore quando non è più collegato alla rubinetteria della bombola. Il primo stadio è completamente isolato dall?ambiente ed è sempre protetto dall?ingresso accidentale di acqua, ad esempio durante il risciacquo senza tappo di chiusura. ACD preserva le prestazioni respiratorie mantenendo inalterati i valori. E? disponibile con attacchi INT 232 bar e DIN 300 bar. Limite massimo Norme CE EN 250: 3,00 J/I Gli erogatori Aqua Lung sono sottoposti a test su macchina ANSTI per simulare la respirazione in immersione. L?apparecchiatura misura separatamente gli sforzi inspiratorio ed espiratorio al variare di profondità, pressione di alimentazione e temperatura dell?acqua. I risultati dei test vengono elaborati per valutare il Lavoro Totale del Ciclo Respiratorio (Work of Breathing). Secondo stadio bilanciato, l?aria che arriva dal primo stadio a pressione MP contrasta l?apertura della valvola. Lo sforzo di erogazione si riduce notevolmente, con il risultato di un secondo stadio molto più reattivo all?atto inspiratorio, morbido e sensibile, specialmente in profondità. Il comando esterno di regolazione dell?Effetto Venturi ottimizza l?iniezione dell?aria. Ne derivano la facilità di respirazione e l?impedimento dei fenomeni di erogazione continua. Compreso nel prezzo anche una comoda borsa tracolla. Peso primo stadio Yoke 728 g Peso secondo stadio 200 g PRIMO STADIO A mermbrana, bilanciato ACD System (Automatic Closure Device) Sistema a camera secca Corpo in ottone stampato Dimensioni: 74,7 mm Common Rail Attacco Yoke Sede HP removibile: acciaio inox Molla: acciaio inox Filtro conico: bronzo nichelato O-rings: EPDM SECONDO STADIO Bilanciato pneumaticamente Baffo di scarico Scambiatore di calore MBS Lock System Regolazione Effetto Venturi Dimensioni: 69 mm. Octopus di ultima generazione Aqualung Core, affidabile, robusto e di ottima qualità, scelto da molti subacquei nel mondo per le immersioni sub. Secondo stadio bilanciato, l?aria che arriva dal primo stadio a pressione MP contrasta l?apertura della valvola. Lo sforzo di erogazione si riduce notevolmente, con il risultato di un secondo stadio molto più reattivo all?atto inspiratorio, morbido e sensibile, specialmente in profondità. Il comando esterno di regolazione dell?Effetto Venturi ottimizza l?iniezione dell?aria. Ne derivano la facilità di respirazione e l?impedimento dei fenomeni di erogazione continua. Consigliato in abbinamento ai primi stadi Aqualung a camera secca. Bilanciato pneumaticamente Regolazione Effetto Venturi Scambiatore di calore Assetto neutro in immersione Lunghezza frusta 100 cm Console Pms Manometro e Profondimetro di piccole dimensioni e minimo peso, espressamente progettato per evitare sollecitazioni eccessive alla frusta HP di collegamento al primo stadio dell'erogatore durante le immersioni sub. Lo strumento ha una cassa metallica realizzata in ottone cromato ed è pertanto estremamente robusto. Il vetro anteriore è realizzato in modo da fungere anche da valvola di sovrapressione. In caso di un aumento improvviso di pressione all'interno dello strumento, il vetro si alza leggermente, lasciando sfuggire l'eccesso di pressione. Lo strumento è alloggiato in una piccola console di forma moderna, realizzata in policarbonato e desmopan, due materiali che assicurano la protezione contro urti e graffi e che, al tempo stesso, sono molto leggeri. Nella parte superiore del guscio protettivo è presente un'asola per fissare lo strumento al jacket, in modo che non ciondoli, con rischio di impigliarsi e di danneggiare l'ambiente. Manometro PMS di piccole dimensioni e minimo peso, espressamente progettato per evitare sollecitazioni eccessive alla frusta HP di collegamento al primo stadio dell'erogatore durante le immersioni sub. Lo strumento ha una cassa metallica realizzata in ottone cromato ed è pertanto estremamente robusto. Il vetro anteriore è realizzato in modo da fungere anche da valvola di sovrapressione. In caso di un aumento improvviso di pressione all'interno dello strumento, il vetro si alza leggermente, lasciando sfuggire l'eccesso di pressione. Lo strumento è alloggiato in una piccola console di forma moderna, realizzata in policarbonato e desmopan, due materiali che assicurano la protezione contro urti e graffi e che, al tempo stesso, sono molto leggeri. Nella parte superiore del guscio protettivo è presente un'asola per fissare lo strumento al jacket, in modo che non ciondoli, con rischio di impigliarsi e di danneggiare l'ambiente. Caratteristiche tecniche: Materiale cassa: ottone cromato Fondo scala: 400 bar o 5000 psi Quadrante: luminescente Valvola di sovrapressione: incorporata Diametro strumento: 50 mm Altezza cassa: 14 mm Altezza totale strumento: 17 mm Diametro frusta: 11 Marca: AQUALUNG
621 €
Vista prodotto
Italia
Set composto da erogatore Aqualung legend lx supreme, octopus e console Pms. Aqualung Erogatore LEGEND LX SUPREME dall' elevata affidabilità e confort durante le immersioni sub. 1° stadio a membrana il quale garantisce alte prestazioni ed elevata affidabilità a qualunque profondità e pressione delle bombole. I componenti interni di piccole dimensioni riducono gli attriti e sono protetti dall?ambiente esterno. La geometria della camera di pressione intermedia è stata completamente ridimensionata, ottimizzando la distribuzione delle uscite MP. Il suo grande volume permette di ridurre lo sforzo respiratorio e di aumentare in maniera sensibile la profondità massima di utilizzo, senza sacrificare il comfort respiratorio. In un primo stadio tradizionale, l?incremento della pressione intermedia (MP) è uguale all?aumento della pressione ambiente (linea blu). Nell?utilizzo di primi stadi con effetto di surpressione della pressione intermedia, si ha un incremento di MP (linea rossa) superiore a quello della pressione ambiente. Tale incremento compensa il maggior sforzo respiratorio richiesto dall?aumento di densità dell?aria respirata in profondità. 1° STADIO A CAMERA SECCA L?aria è uno dei migliori coibenti termici. Il sistema a Camera Secca, adottato anche sugli erogatori Aqua Lung omologati per l?uso in acque fredde, si basa su questo fattore e assicura la miglior protezione termica possibile. La meccanica dell?erogatore è totalmente isolata dall?ambiente esterno e mantiene la sua efficienza inalterata nel tempo. Primi stadi: Legend. MASTER BREATHING SYSTEM Un nuovo metodo semplice ed efficace per regolare le performance respiratorie del secondo stadio Legend. L?MBS permette, con un?unica rotazione, di graduare l?iniezione d?aria del secondo stadio così come il valore del punto di distacco. ACD AUTOMATIC CLOSURE DECIVE e? un meccanismo che sigilla automaticamente il primo stadio dell?erogatore quando non è più collegato alla rubinetteria della bombola. Il primo stadio è completamente isolato dall?ambiente ed è sempre protetto dall?ingresso accidentale di acqua, ad esempio durante il risciacquo senza tappo di chiusura. ACD preserva le prestazioni respiratorie mantenendo inalterati i valori. E? disponibile con attacchi INT 232 bar e DIN 300 bar. Limite massimo Norme CE EN 250: 3,00 J/I Gli erogatori Aqua Lung sono sottoposti a test su macchina ANSTI per simulare la respirazione in immersione. L?apparecchiatura misura separatamente gli sforzi inspiratorio ed espiratorio al variare di profondità, pressione di alimentazione e temperatura dell?acqua. I risultati dei test vengono elaborati per valutare il Lavoro Totale del Ciclo Respiratorio (Work of Breathing). Secondo stadio bilanciato, l?aria che arriva dal primo stadio a pressione MP contrasta l?apertura della valvola. Lo sforzo di erogazione si riduce notevolmente, con il risultato di un secondo stadio molto più reattivo all?atto inspiratorio, morbido e sensibile, specialmente in profondità. Il comando esterno di regolazione dell?Effetto Venturi ottimizza l?iniezione dell?aria. Ne derivano la facilità di respirazione e l?impedimento dei fenomeni di erogazione continua. Peso primo stadio iNT 728 g Peso secondo stadio 200 g PRIMO STADIO A mermbrana, bilanciato ACD System (Automatic Closure Device) Sistema a camera secca Corpo in ottone stampato Dimensioni: 74,7 mm Common Rail Attacco Int bar Sede HP removibile: acciaio inox Molla: acciaio inox Filtro conico: bronzo nichelato O-rings: EPDM SECONDO STADIO Bilanciato pneumaticamente Baffo di scarico Scambiatore di calore MBS Lock System Regolazione Effetto Venturi Dimensioni: 69 mm Octopus di ultima generazione Aqualung Core, affidabile, robusto e di ottima qualità, scelto da molti subacquei nel mondo per le immersioni sub. Secondo stadio bilanciato, l?aria che arriva dal primo stadio a pressione MP contrasta l?apertura della valvola. Lo sforzo di erogazione si riduce notevolmente, con il risultato di un secondo stadio molto più reattivo all?atto inspiratorio, morbido e sensibile, specialmente in profondità. Il comando esterno di regolazione dell?Effetto Venturi ottimizza l?iniezione dell?aria. Ne derivano la facilità di respirazione e l?impedimento dei fenomeni di erogazione continua. Consigliato in abbinamento ai primi stadi Aqualung a camera secca. Bilanciato pneumaticamente Regolazione Effetto Venturi Scambiatore di calore Assetto neutro in immersione Lunghezza frusta 100 cm Console Pms Manometro e Profondimetro di piccole dimensioni e minimo peso, espressamente progettato per evitare sollecitazioni eccessive alla frusta HP di collegamento al primo stadio dell'erogatore durante le immersioni sub. Lo strumento ha una cassa metallica realizzata in ottone cromato ed è pertanto estremamente robusto. Il vetro anteriore è realizzato in modo da fungere anche da valvola di sovrapressione. In caso di un aumento improvviso di pressione all'interno dello strumento, il vetro si alza leggermente, lasciando sfuggire l'eccesso di pressione. Lo strumento è alloggiato in una piccola console di forma moderna, realizzata in policarbonato e desmopan, due materiali che assicurano la protezione contro urti e graffi e che, al tempo stesso, sono molto leggeri. Nella parte superiore del guscio protettivo è presente un'asola per fissare lo strumento al jacket, in modo che non ciondoli, con rischio di impigliarsi e di danneggiare l'ambiente. Caratteristiche tecniche Manometro: Materiale cassa: ottone cromato Fondo scala: 400 bar o 5000 psi Quadrante: luminescente Valvola di sovrapressione: incorporata Diametro strumento: 50 mm Altezza cassa: 14 mm Altezza totale strumento: 17 mm Diametro frusta: 11 mm Caratteristiche tecniche Profondimetro ?Materiale cassa: ottone cromato ?Fondo scala: 70 metri o 230 piedi ?Quadrante: luminescente con settori colorati ?Funzionamento: a membrana ?Caratteristiche particolari: lancetta di massima profondità, settori colorati ?Diametro strumento: 50 mm ?Altezza strumento: 24.5 Marca: AQUALUNG
658 €
Vista prodotto
Italia
Set composto da erogatore Aqualung legend lx supreme, octopus e manometro Pms. Aqualung Erogatore LEGEND LX SUPREME dall' elevata affidabilità e confort durante le immersioni sub. 1° stadio a membrana il quale garantisce alte prestazioni ed elevata affidabilità a qualunque profondità e pressione delle bombole. I componenti interni di piccole dimensioni riducono gli attriti e sono protetti dall?ambiente esterno. La geometria della camera di pressione intermedia è stata completamente ridimensionata, ottimizzando la distribuzione delle uscite MP. Il suo grande volume permette di ridurre lo sforzo respiratorio e di aumentare in maniera sensibile la profondità massima di utilizzo, senza sacrificare il comfort respiratorio. In un primo stadio tradizionale, l?incremento della pressione intermedia (MP) è uguale all?aumento della pressione ambiente (linea blu). Nell?utilizzo di primi stadi con effetto di surpressione della pressione intermedia, si ha un incremento di MP (linea rossa) superiore a quello della pressione ambiente. Tale incremento compensa il maggior sforzo respiratorio richiesto dall?aumento di densità dell?aria respirata in profondità. 1° STADIO A CAMERA SECCA L?aria è uno dei migliori coibenti termici. Il sistema a Camera Secca, adottato anche sugli erogatori Aqua Lung omologati per l?uso in acque fredde, si basa su questo fattore e assicura la miglior protezione termica possibile. La meccanica dell?erogatore è totalmente isolata dall?ambiente esterno e mantiene la sua efficienza inalterata nel tempo. Primi stadi: Legend. MASTER BREATHING SYSTEM Un nuovo metodo semplice ed efficace per regolare le performance respiratorie del secondo stadio Legend. L?MBS permette, con un?unica rotazione, di graduare l?iniezione d?aria del secondo stadio così come il valore del punto di distacco. ACD AUTOMATIC CLOSURE DECIVE e? un meccanismo che sigilla automaticamente il primo stadio dell?erogatore quando non è più collegato alla rubinetteria della bombola. Il primo stadio è completamente isolato dall?ambiente ed è sempre protetto dall?ingresso accidentale di acqua, ad esempio durante il risciacquo senza tappo di chiusura. ACD preserva le prestazioni respiratorie mantenendo inalterati i valori. E? disponibile con attacchi INT 232 bar e DIN 300 bar. Limite massimo Norme CE EN 250: 3,00 J/I Gli erogatori Aqua Lung sono sottoposti a test su macchina ANSTI per simulare la respirazione in immersione. L?apparecchiatura misura separatamente gli sforzi inspiratorio ed espiratorio al variare di profondità, pressione di alimentazione e temperatura dell?acqua. I risultati dei test vengono elaborati per valutare il Lavoro Totale del Ciclo Respiratorio (Work of Breathing). Secondo stadio bilanciato, l?aria che arriva dal primo stadio a pressione MP contrasta l?apertura della valvola. Lo sforzo di erogazione si riduce notevolmente, con il risultato di un secondo stadio molto più reattivo all?atto inspiratorio, morbido e sensibile, specialmente in profondità. Il comando esterno di regolazione dell?Effetto Venturi ottimizza l?iniezione dell?aria. Ne derivano la facilità di respirazione e l?impedimento dei fenomeni di erogazione continua. Peso primo stadio iNT 728 g Peso secondo stadio 200 g PRIMO STADIO A mermbrana, bilanciato ACD System (Automatic Closure Device) Sistema a camera secca Corpo in ottone stampato Dimensioni: 74,7 mm Common Rail Attacco Int bar Sede HP removibile: acciaio inox Molla: acciaio inox Filtro conico: bronzo nichelato O-rings: EPDM SECONDO STADIO Bilanciato pneumaticamente Baffo di scarico Scambiatore di calore MBS Lock System Regolazione Effetto Venturi Dimensioni: 69 mm Octopus di ultima generazione Aqualung Core, affidabile, robusto e di ottima qualità, scelto da molti subacquei nel mondo per le immersioni sub. Secondo stadio bilanciato, l?aria che arriva dal primo stadio a pressione MP contrasta l?apertura della valvola. Lo sforzo di erogazione si riduce notevolmente, con il risultato di un secondo stadio molto più reattivo all?atto inspiratorio, morbido e sensibile, specialmente in profondità. Il comando esterno di regolazione dell?Effetto Venturi ottimizza l?iniezione dell?aria. Ne derivano la facilità di respirazione e l?impedimento dei fenomeni di erogazione continua. Consigliato in abbinamento ai primi stadi Aqualung a camera secca. Bilanciato pneumaticamente Regolazione Effetto Venturi Scambiatore di calore Assetto neutro in immersione Lunghezza frusta 100 cm Manometro PMS di piccole dimensioni e minimo peso, espressamente progettato per evitare sollecitazioni eccessive alla frusta HP di collegamento al primo stadio dell'erogatore durante le immersioni sub. Lo strumento ha una cassa metallica realizzata in ottone cromato ed è pertanto estremamente robusto. Il vetro anteriore è realizzato in modo da fungere anche da valvola di sovrapressione. In caso di un aumento improvviso di pressione all'interno dello strumento, il vetro si alza leggermente, lasciando sfuggire l'eccesso di pressione. Lo strumento è alloggiato in una piccola console di forma moderna, realizzata in policarbonato e desmopan, due materiali che assicurano la protezione contro urti e graffi e che, al tempo stesso, sono molto leggeri. Nella parte superiore del guscio protettivo è presente un'asola per fissare lo strumento al jacket, in modo che non ciondoli, con rischio di impigliarsi e di danneggiare l'ambiente. Caratteristiche tecniche: Materiale cassa: ottone cromato Fondo scala: 400 bar o 5000 psi Quadrante: luminescente Valvola di sovrapressione: incorporata Diametro strumento: 50 mm Altezza cassa: 14 mm Altezza totale strumento: 17 mm Diametro frusta: 11 Marca: AQUALUNG
620 €
Vista prodotto
Italia
Set erogatore AQUALUNG MIKRON E OCTOPUS, ultraleggero, piccolo per dimensioni, grande per prestazioni e affidabilità per chi pratica immersioni subacquee 1° stadio a membrana il quale garantisce alte prestazioni ed elevata affidabilità a qualunque profondità e pressione delle bombole. I componenti interni di piccole dimensioni riducono gli attriti e sono protetti dall?ambiente esterno. La geometria della camera di pressione intermedia è stata completamente ridimensionata, ottimizzando la distribuzione delle uscite MP. Il suo grande volume permette di ridurre lo sforzo respiratorio e di aumentare in maniera sensibile la profondità massima di utilizzo, senza sacrificare il comfort respiratorio. In un primo stadio tradizionale, l?incremento della pressione intermedia (MP) è uguale all?aumento della pressione ambiente (linea blu). Nell?utilizzo di primi stadi con effetto di surpressione della pressione intermedia, si ha un incremento di MP (linea rossa) superiore a quello della pressione ambiente. Tale incremento compensa il maggior sforzo respiratorio richiesto dall?aumento di densità dell?aria respirata in profondità. 1° STADIO A CAMERA SECCA L?aria è uno dei migliori coibenti termici. Il sistema a Camera Secca, adottato anche sugli erogatori Aqua Lung omologati per l?uso in acque fredde, si basa su questo fattore e assicura la miglior protezione termica possibile. La meccanica dell?erogatore è totalmente isolata dall?ambiente esterno e mantiene la sua efficienza inalterata nel tempo. Primi stadi: Legend. MASTER BREATHING SYSTEM Un nuovo metodo semplice ed efficace per regolare le performance respiratorie del secondo stadio Legend. L?MBS permette, con un?unica rotazione, di graduare l?iniezione d?aria del secondo stadio così come il valore del punto di distacco. ACD AUTOMATIC CLOSURE DECIVE e? un meccanismo che sigilla automaticamente il primo stadio dell?erogatore quando non è più collegato alla rubinetteria della bombola. Il primo stadio è completamente isolato dall?ambiente ed è sempre protetto dall?ingresso accidentale di acqua, ad esempio durante il risciacquo senza tappo di chiusura. ACD preserva le prestazioni respiratorie mantenendo inalterati i valori. E? disponibile con attacchi INT 232 bar e DIN 300 bar. Limite massimo Norme CE EN 250: 3,00 J/I Gli erogatori Aqua Lung sono sottoposti a test su macchina ANSTI per simulare la respirazione in immersione. L?apparecchiatura misura separatamente gli sforzi inspiratorio ed espiratorio al variare di profondità, pressione di alimentazione e temperatura dell?acqua. I risultati dei test vengono elaborati per valutare il Lavoro Totale del Ciclo Respiratorio (Work of Breathing). Secondo stadio bilanciato, l?aria che arriva dal primo stadio a pressione MP contrasta l?apertura della valvola. Lo sforzo di erogazione si riduce notevolmente, con il risultato di un secondo stadio molto più reattivo all?atto inspiratorio, morbido e sensibile, specialmente in profondità. Il comando esterno di regolazione dell?Effetto Venturi ottimizza l?iniezione dell?aria. Ne derivano la facilità di respirazione e l?impedimento dei fenomeni di erogazione continua. Primo Stadio: A membrana, bilanciato. Ottone cromato a spessore. Uscite HP e MP preorientate. Addotta la meccanica Legend di comprovata affidabilità. Compatibile EAN 40. Secondo Stadio: Compatto e ultraleggero. Pneumaticamente bilanciato. Regolazione combinata della sensibilità e dell'Effetto Venturi. L'erogatore ideale da viaggio! Peso complessivo: Versione Mikron DIN 716 gr Versione Mikron INT 889 gr Sforzo Respiratorio 1,1 J/I Nuova Frusta Tubo in Miflex, materiale che offre maggiore flessibilità e un peso ridotto del 20% rispetto alle fruste tradizionali. Lunghezza 730 mm Diametro Interno 6,5 mm OCTOPUS MIKRON Compatto e ultraleggero Bilanciato pneumaticamente Regolazione combinata della sensibilità e dell?Effetto Venturi Lunghezza frusta 100 cm Peso 138 g Membrana e valvole di scarico in silicone Console Pms Manometro e Profondimetro di piccole dimensioni e minimo peso, espressamente progettato per evitare sollecitazioni eccessive alla frusta HP di collegamento al primo stadio dell'erogatore durante le immersioni sub. Lo strumento ha una cassa metallica realizzata in ottone cromato ed è pertanto estremamente robusto. Il vetro anteriore è realizzato in modo da fungere anche da valvola di sovrapressione. In caso di un aumento improvviso di pressione all'interno dello strumento, il vetro si alza leggermente, lasciando sfuggire l'eccesso di pressione. Lo strumento è alloggiato in una piccola console di forma moderna, realizzata in policarbonato e desmopan, due materiali che assicurano la protezione contro urti e graffi e che, al tempo stesso, sono molto leggeri. Nella parte superiore del guscio protettivo è presente un'asola per fissare lo strumento al jacket, in modo che non ciondoli, con rischio di impigliarsi e di danneggiare l'ambiente. Caratteristiche tecniche Manometro: Materiale cassa: ottone cromato Fondo scala: 400 bar o 5000 psi Quadrante: luminescente Valvola di sovrapressione: incorporata Diametro strumento: 50 mm Altezza cassa: 14 mm Altezza totale strumento: 17 mm Diametro frusta: 11 mm Caratteristiche tecniche Profondimetro ?Materiale cassa: ottone cromato ?Fondo scala: 70 metri o 230 piedi ?Quadrante: luminescente con settori colorati ?Funzionamento: a membrana ?Caratteristiche particolari: lancetta di massima profondità, settori colorati ?Diametro strumento: 50 mm ?Altezza strumento: 24.5 Marca: AQUALUNG
532 €
Vista prodotto
Italia
Set erogatore AQUALUNG MIKRON E OCTOPUS, ultraleggero, piccolo per dimensioni, grande per prestazioni e affidabilità per chi pratica immersioni subacquee 1° stadio a membrana il quale garantisce alte prestazioni ed elevata affidabilità a qualunque profondità e pressione delle bombole. I componenti interni di piccole dimensioni riducono gli attriti e sono protetti dall?ambiente esterno. La geometria della camera di pressione intermedia è stata completamente ridimensionata, ottimizzando la distribuzione delle uscite MP. Il suo grande volume permette di ridurre lo sforzo respiratorio e di aumentare in maniera sensibile la profondità massima di utilizzo, senza sacrificare il comfort respiratorio. In un primo stadio tradizionale, l?incremento della pressione intermedia (MP) è uguale all?aumento della pressione ambiente (linea blu). Nell?utilizzo di primi stadi con effetto di surpressione della pressione intermedia, si ha un incremento di MP (linea rossa) superiore a quello della pressione ambiente. Tale incremento compensa il maggior sforzo respiratorio richiesto dall?aumento di densità dell?aria respirata in profondità. 1° STADIO A CAMERA SECCA L?aria è uno dei migliori coibenti termici. Il sistema a Camera Secca, adottato anche sugli erogatori Aqua Lung omologati per l?uso in acque fredde, si basa su questo fattore e assicura la miglior protezione termica possibile. La meccanica dell?erogatore è totalmente isolata dall?ambiente esterno e mantiene la sua efficienza inalterata nel tempo. Primi stadi: Legend. MASTER BREATHING SYSTEM Un nuovo metodo semplice ed efficace per regolare le performance respiratorie del secondo stadio Legend. L?MBS permette, con un?unica rotazione, di graduare l?iniezione d?aria del secondo stadio così come il valore del punto di distacco. ACD AUTOMATIC CLOSURE DECIVE e? un meccanismo che sigilla automaticamente il primo stadio dell?erogatore quando non è più collegato alla rubinetteria della bombola. Il primo stadio è completamente isolato dall?ambiente ed è sempre protetto dall?ingresso accidentale di acqua, ad esempio durante il risciacquo senza tappo di chiusura. ACD preserva le prestazioni respiratorie mantenendo inalterati i valori. E? disponibile con attacchi INT 232 bar e DIN 300 bar. Limite massimo Norme CE EN 250: 3,00 J/I Gli erogatori Aqua Lung sono sottoposti a test su macchina ANSTI per simulare la respirazione in immersione. L?apparecchiatura misura separatamente gli sforzi inspiratorio ed espiratorio al variare di profondità, pressione di alimentazione e temperatura dell?acqua. I risultati dei test vengono elaborati per valutare il Lavoro Totale del Ciclo Respiratorio (Work of Breathing). Secondo stadio bilanciato, l?aria che arriva dal primo stadio a pressione MP contrasta l?apertura della valvola. Lo sforzo di erogazione si riduce notevolmente, con il risultato di un secondo stadio molto più reattivo all?atto inspiratorio, morbido e sensibile, specialmente in profondità. Il comando esterno di regolazione dell?Effetto Venturi ottimizza l?iniezione dell?aria. Ne derivano la facilità di respirazione e l?impedimento dei fenomeni di erogazione continua. Primo Stadio: A membrana, bilanciato. Ottone cromato a spessore. Uscite HP e MP preorientate. Addotta la meccanica Legend di comprovata affidabilità. Compatibile EAN 40. Secondo Stadio: Compatto e ultraleggero. Pneumaticamente bilanciato. Regolazione combinata della sensibilità e dell'Effetto Venturi. L'erogatore ideale da viaggio! Peso complessivo: Versione Mikron DIN 716 gr Versione Mikron INT 889 gr Sforzo Respiratorio 1,1 J/I Nuova Frusta Tubo in Miflex, materiale che offre maggiore flessibilità e un peso ridotto del 20% rispetto alle fruste tradizionali. Lunghezza 730 mm Diametro Interno 6,5 mm OCTOPUS MIKRON Compatto e ultraleggero Bilanciato pneumaticamente Regolazione combinata della sensibilità e dell?Effetto Venturi Lunghezza frusta 100 cm Peso 138 g Membrana e valvole di scarico in silicone Manometro PMS di piccole dimensioni e minimo peso, espressamente progettato per evitare sollecitazioni eccessive alla frusta HP di collegamento al primo stadio dell'erogatore durante le immersioni sub. Lo strumento ha una cassa metallica realizzata in ottone cromato ed è pertanto estremamente robusto. Il vetro anteriore è realizzato in modo da fungere anche da valvola di sovrapressione. In caso di un aumento improvviso di pressione all'interno dello strumento, il vetro si alza leggermente, lasciando sfuggire l'eccesso di pressione. Lo strumento è alloggiato in una piccola console di forma moderna, realizzata in policarbonato e desmopan, due materiali che assicurano la protezione contro urti e graffi e che, al tempo stesso, sono molto leggeri. Nella parte superiore del guscio protettivo è presente un'asola per fissare lo strumento al jacket, in modo che non ciondoli, con rischio di impigliarsi e di danneggiare l'ambiente. Caratteristiche tecniche: Materiale cassa: ottone cromato Fondo scala: 400 bar o 5000 psi Quadrante: luminescente Valvola di sovrapressione: incorporata Diametro strumento: 50 mm Altezza cassa: 14 mm Altezza totale strumento: 17 mm Diametro frusta: 11 Marca: AQUALUNG
490 €
Vista prodotto
Italia
L'erogatore ZEO bilanciato pneumaticamente è una meraviglia ingegneristica di precisione, durata e comfort. Impiega una valvola in ottone marino cromato per erogare una straordinaria esperienza di respirazione con ampio controllo del subacqueo sul profilo di flusso dell'aria a qualsiasi profondità. Lo ZEO dispone di snodo della frusta in linea, controllo dello sforzo di inspirazione, tecnologia di regolazione dinamica,interruttore immersione/pre-immersione e boccaglio ortodontico ultra confortevole: tutte caratteristiche di serie. Il nuovo primo stadio sovrabilanciato a membrana, forgiato a freddo FDX-i è dotato di sistema DVT ed è a tenuta ambientale. Il design in linea limita la perdita di pressione inerente ai primi stadi a "L" rendendo l'FDX-i più efficiente e leggero grazie alla sua forma compatta. SECONDO STADIO Tipo valvola A richiesta Regolazioni Interruttore regolabile Venturi (Adjustable Venturi Switch, e regolazione del flusso Sistema di bilanciamento Pneumatico Boccaglio Ortodontico con linguette Compatibilità nitrox Standard fino a 40% Peso (senza frusta) 204 g Dimensioni (profilo anteriore) 5,8 x 7,6 cm (forma ovale) Configurazioni primo stadio FDXi Sforzo respiratorio 0,80 Joule FDX-I (PRIMO STADIO) Tipo valvola A membrana bilanciata Materiale primario Ottone marino forgiato Uscite Bassa pressione (4), alta pressione (2) Compatibilità nitrox Standard al 40% Design valvola sigillata Protezione ambientale. Octopus alpha9 Il miglior rapporto prezzo-prestazioni nella sua classe, progettato per fornire agli standard della US Navy di classe A a 60 m, poco costoso da mantenere. Boccaglio ortodontico con linguette, frusta Maxflex. Console Pms Manometro e Profondimetro di piccole dimensioni e minimo peso, espressamente progettato per evitare sollecitazioni eccessive alla frusta HP di collegamento al primo stadio dell'erogatore durante le immersioni sub. Lo strumento ha una cassa metallica realizzata in ottone cromato ed è pertanto estremamente robusto. Il vetro anteriore è realizzato in modo da fungere anche da valvola di sovrapressione. In caso di un aumento improvviso di pressione all'interno dello strumento, il vetro si alza leggermente, lasciando sfuggire l'eccesso di pressione. Lo strumento è alloggiato in una piccola console di forma moderna, realizzata in policarbonato e desmopan, due materiali che assicurano la protezione contro urti e graffi e che, al tempo stesso, sono molto leggeri. Nella parte superiore del guscio protettivo è presente un'asola per fissare lo strumento al jacket, in modo che non ciondoli, con rischio di impigliarsi e di danneggiare l'ambiente. Caratteristiche tecniche Manometro: Materiale cassa: ottone cromato Fondo scala: 400 bar o 5000 psi Quadrante: luminescente Valvola di sovrapressione: incorporata Diametro strumento: 50 mm Altezza cassa: 14 mm Altezza totale strumento: 17 mm Diametro frusta: 11 mm Caratteristiche tecniche Profondimetro ?Materiale cassa: ottone cromato ?Fondo scala: 70 metri o 230 piedi ?Quadrante: luminescente con settori colorati ?Funzionamento: a membrana ?Caratteristiche particolari: lancetta di massima profondità, settori colorati ?Diametro strumento: 50 mm ?Altezza strumento: 24.5 mm Valore dell'erogatore Oceanic: 689,00 Marca: OCEANIC
709 €
Vista prodotto
Italia
Set per immersioni composto da: SET MC9 XS COMPACT Cressi gruppo completo erogatori per immersioni subacquee composto da Xs Compact MC9 + Xs compact octopus e manometro. Erogatore Cressi piccolo e compatto realizzato dall'accoppiamento del 1° stadio MC9 iperbilanciato a membrana con il nuovo 2°stadio XS Compact. Dimensioni compatte,peso contenutissimo,materiali altamente tecnici e resistenti per le immersioni subacquee. Garantisce le massime prestazioni e la possibilità di avere 2 uscite di alta pressione + 4 di bassa CARATTERISTICHE: 1° stadio MC9 iperbilanciato a membrana Cilindro incamiciato autolubri?cante Ugello inox smontabile Molla pneumatica anti caduta di pressione Filtro sinterizzato a tazza 4 uscite bassa pressione 2 uscite alta pressione 2° stadio XS COMPACT: corpo in tecnoplimeri, dotato di regolazione dive-predive. OCTOPUS XS COMPACT L?Octopus Cressi XS Compact utilizza la stessa cassa in tecnopolimeri del modello XS5, con l?unica differenza della calotta anteriore di colore giallo, studiato per erogatori da sub. Tutta la meccanica è identica a quella del modello XS5 e consiste in un sistema d?erogazione downstream a valvola laterale (regolabile), semplice e affidabilissimo,aggiornata con la miglioria alla valvola di scarico introdotta con l' Ellipse Balanced Anche la frusta è dello stesso colore e ha una lunghezza maggiore (100 cm contro i 76 cm standard) XS Compact Dimensioni compatte,peso contenutissimo,materiali altamente resistenti. Pulsante morbido di grandi dimensioni Sulla parte superiore del corpo è presente un deviatore di flusso che agisce sull?effetto Venturi, con funzione di dive/pre-dive. Le prestazioni sono comunque elevate, anche se la taratura viene regolata in modo che lo sforzo inspiratorio sia leggermente maggiore rispetto all?XS5, per scongiurare ogni possibilità di autoerogazione quando viene utilizzato come erogatore di scorta. La pressione di alimentazione può essere compresa tra 9 e 10 bar, adattandosi perfettamente a tutti i primi stadi Cressi. CONSOLE Cressi Console 2 è una console di minime dimensioni, che alloggia il minimanometro Cressi e un nuovo, piccolo profondimetro analogico. Studiata per il minimo ingombro durante le immersioni subacquee. Si tratta di uno strumento di alta qualità con cassa metallica e funzionamento a membrana, dotato di un'ampia scala parabolica. Sul quadrante luminescente i primi 12 metri, corrispondenti alla zona delle tappe decompressive, sono molto distanziati e perfettamente leggibili. Il fondo scala è a 70 metri (o 230 piedi, nella versione imperiale) e il quadrante è diviso cromaticamente in tre zone: verde fino a 20 metri, azzurro dai 20 ai 40 metri, rosso dai 40 metri a fondo scala. Lo strumento è dotato di lancetta di massima profondità, che resta bloccata sulla massima profondità raggiunta in immersione. Manometro e profondimetro hanno tra loro una certa angolazione, in modo da rendere facile e veloce la lettura di entrambi gli strumenti in ogni condizione ambientale. All'estremità della console, leggermente spostate sui due lati, sono presenti due asole per fissare lo strumento al jacket, in modo che non ciondoli, con rischio di impigliarsi e di danneggiare l'ambiente. Caratteristiche tecniche Profondimetro ?Materiale cassa: ottone cromato ?Fondo scala: 70 metri o 230 piedi ?Quadrante: luminescente con settori colorati ?Funzionamento: a membrana ?Caratteristiche particolari: lancetta di massima profondità, settori colorati ?Diametro strumento: 50 mm ?Altezza strumento: 24.5 mm Caratteristiche tecniche Minimanometro ?Materiale cassa: ottone cromato ?Fondo scala: 350 bar o 5000 psi ?Quadrante: luminescente con settori colorati ?Valvola di sovrapressione: incorporata ?Diametro strumento: 50 mm ?Altezza cassa: 14 mm ?Altezza totale strumento: 17 mm ?Diametro frusta: 11 mm Miniconsole 2 ?Peso: 420 g (compresa frusta HP) GAV PRIME Comfort e stile in un GAV che sarà capace di stupirti durante le immersioni subacquee. Jacket standard con possibilità di upgrade con MRS Plus Alloggiamento per octopus e manometro Capienti tasche con zip Sacco realizzato in Cordura 420, e schienale rigido con maniglia. Prime è l?ideale per coloro che vogliono iniziare la propria avventura subacquea. GAV standard con la possibilità di aggiungere in un secondo momento il sistema di zavorra MRS Plus assemblabile in pochi ?click?. I due alloggi sulle tasche dedicati al posizionamento dell?octopus e del manometro, rendono l?immersione ancora più confortevole. Capacità di spinta in Kg: Taglia XS spinta 14,3kg Taglia S spinta 15,3kg Taglia M spinta 16,3kg Taglia L spinta 20,5kg Taglia XL spinta 24kg LEONARDO Leonardo nuovo e primo Dive Computer Cressi dalla A alla Z, appositamente studiato per i sub ricreativi e tecnici. Progettazione e realizzazione interna presso la Cressi Elettronica, creata per lo sviluppo dell?elettronica applicata alla subacquea Prodotto interamente in Italia Dimensionalmente più piccolo dell?Archimede, ma con un display più ampio (PCD System) che garantisce una perfetta comprensione e leggibilità dei valori Completo di RGBM Modalità Aria e Nitrox Pulsante singolo per un facile utilizzo Allarmi visivi/sonori Retroilluminazione a richiesta Batteria sostituibile dall?utente Connettività PC/Mac per mezzo interfaccia a infrarossi Cressi (opzionale) compatibile con tutti i sistemi operativi Windows/Mac Permette, di connettere lo strumento a un PC tramite porta USB,scaricare tutti i dati registrati,simulare immersioni e accedere ad altre utili funzioni grazie al software in dotazione. Caratteristiche tecniche Leonardo Tasto singolo frontale con navigazione ?stile Nokia? Tocco breve-scorre le funzioni Tocco lungo- seleziona Allarmi acustici e visivi Retroilluminazione temporanea a richiesta Modalità immersione Aria, Nitrox Impostazione completa dei parametri FO2 e PO2 con possibilita? impostazione FO2 tra 1.2 e 1.6 bar e PO2 tra 21% e 50% Possibilità di effettuare immersioni Nitrox a quella effettuata con aria (anche con desaturazione in corso) Possibilità impostazione Deco (calcolo de compressivo) o Gage (profondimetro e timer) Planing -Scrolling della curva di sicurezza Cambio unità di misure (m C°/ft °F) a cura dell?utente Indicatore grafico tossicità ossigeno al CNS Nuovo algoritmo Cressi RGBM nato dalla collaborazione Cressi/BruceWienke,basato su modello Haldane integrato con fattori RGBM per un calcolo de compressivo sicuro nelle immersioni ripetitive multi-day Deep Stop inseribile e disinseribile Controllo velocità di risalita 10 m/min a tutte le profondità Programma altitudine a 4 livelli Fattore di conservatività a 3 liv Logbook (70h o 60 immersioni) completo di profilo di immersione Memoria storica delle immersioni Possibilità di eventuale Reset dello strumento Connettività PC/Mac (tutti i sistemi operativi) con interfaccia a infrarossi (opzionale) con simulatore e profilo d?immersione Cinturino bi-materiale e bi-colore intercambiabile tramite brugole in inox Assenza di contatti bagnati, annulla la possibilità di correnti galvaniche e insorgenza di ruggine Batteria a bottone CR2430 sostituibile dall?utente Si prega di comunicare il tipo di primo stadio (DIN o INT) in fase di Marca: CRESSI SUB
786,45 €
Vista prodotto
Italia
Il kit Apeks con console è appositamente studiato per il sub esperto o alle prime armi che cerca un erogatore sicuro e affidabile come il marchio Apeks. E' un erogatore dal design classico che lo rendo molto confortevole. L?aria è uno dei migliori coibenti termici. Il sistema a Camera Secca, adottato sugli erogatori Apeks omologati per l?uso in acque fredde, si basa su questo fattore ed assicura la miglior protezione termica possibile. La meccanica dell?erogatore è totalmente isolata dall?ambiente esterno e mantiene la sua efficienza inalterata nel tempo.Garantisce alte prestazioni ed elevata affidabilità a qualunque profondità e pressione delle bombole. Nei secondi stadi bilanciati l?aria che arriva dal primo stadio a pressione MP contrasta l?apertura della valvola. Lo sforzo di erogazione si riduce notevolmente, con il risultato di un secondo stadio molto più reattivo all?atto inspiratorio, morbido e sensibile, specialmente in profondità. La sensibilità può essere regolata in immersione tramite il volantino esterno. Quando si nuota in superficie, il volantino può essere avvitato per ridurre la sensibilità, mentre in profondità il volantino può essere svitato totalmente per compensare l?incremento di densità dell?aria inspirata. Maggiore è la sensibilità, minore è lo sforzo iniziale di respirazione. Il comando esterno di regolazione dell?Effetto Venturi ottimizza l?iniezione dell?aria. Ne derivano la facilità di respirazione e l?impedimento dei fenomeni di erogazione spontanea. Disponibile su tutti i secondi stadi Apeks. In un primo stadio tradizionale, l?incremento della pressione intermedia (MP) è uguale all?aumento della pressione ambiente (linea blu). Nell?utilizzo di primi stadi con effetto surpressione della pressione intermedia, si ha un incremento di MP (linea rossa) superiore a quello della pressione ambiente. Tale incremento compensa il maggior sforzo respiratorio richiesto dall?aumento di densità dell?aria respirata in profondità. Limite massimo Norme CE EN 250: 3,00 J/It Gli erogatori Apeks sono sottoposti a test su macchina ANSTI per simulare la respirazione in immersione. L?apparecchiatura misura separatamente gli sforzi inspiratorio ed espiratorio al variare di profondità, pressione di alimentazione e temperatura dell?acqua. I risultati dei test vengono elaborati per valutare il Lavoro Totale del Ciclo Respiratorio (Work of Breathing). A membrana Finitura cromata satinata 4 uscite 3/8? UNF MP 1 uscita 7/16? UNF HP Sistema APEKS a Camera Secca Effetto Surpressione della Pressione Intermedia SECONDO STADIO e OCTOPUS Bilanciati pneumaticamente Scambiatore di calore Regolazione Effetto Venturi Regolazione della sensibilità Scarico compatto Frusta Octopus 92 cm Console Pms Manometro e Profondimetro di piccole dimensioni e minimo peso, espressamente progettato per evitare sollecitazioni eccessive alla frusta HP di collegamento al primo stadio dell'erogatore durante le immersioni sub. Lo strumento ha una cassa metallica realizzata in ottone cromato ed è pertanto estremamente robusto. Il vetro anteriore è realizzato in modo da fungere anche da valvola di sovrapressione. In caso di un aumento improvviso di pressione all'interno dello strumento, il vetro si alza leggermente, lasciando sfuggire l'eccesso di pressione. Lo strumento è alloggiato in una piccola console di forma moderna, realizzata in policarbonato e desmopan, due materiali che assicurano la protezione contro urti e graffi e che, al tempo stesso, sono molto leggeri. Nella parte superiore del guscio protettivo è presente un'asola per fissare lo strumento al jacket, in modo che non ciondoli, con rischio di impigliarsi e di danneggiare l'ambiente. Caratteristiche tecniche Manometro: Materiale cassa: ottone cromato Fondo scala: 400 bar o 5000 psi Quadrante: luminescente Valvola di sovrapressione: incorporata Diametro strumento: 50 mm Altezza cassa: 14 mm Altezza totale strumento: 17 mm Diametro frusta: 11 mm Caratteristiche tecniche Profondimetro ?Materiale cassa: ottone cromato ?Fondo scala: 70 metri o 230 piedi ?Quadrante: luminescente con settori colorati ?Funzionamento: a membrana ?Caratteristiche particolari: lancetta di massima profondità, settori colorati ?Diametro strumento: 50 mm ?Altezza strumento: 24.5 Marca: APEKS
389 €
Vista prodotto
Italia
Cressi Console 2 è una console di minime dimensioni, che alloggia il minimanometro Cressi e un nuovo, piccolo profondimetro analogico. Studiata per il minimo ingombro durante le immersioni subacquee. Si tratta di uno strumento di alta qualità con cassa metallica e funzionamento a membrana, dotato di un'ampia scala parabolica. Sul quadrante luminescente i primi 12 metri, corrispondenti alla zona delle tappe decompressive, sono molto distanziati e perfettamente leggibili. Il fondo scala è a 70 metri (o 230 piedi, nella versione imperiale) e il quadrante è diviso cromaticamente in tre zone: verde fino a 20 metri, azzurro dai 20 ai 40 metri, rosso dai 40 metri a fondo scala. Lo strumento è dotato di lancetta di massima profondità, che resta bloccata sulla massima profondità raggiunta in immersione. Manometro e profondimetro hanno tra loro una certa angolazione, in modo da rendere facile e veloce la lettura di entrambi gli strumenti in ogni condizione ambientale. All'estremità della console, leggermente spostate sui due lati, sono presenti due asole per fissare lo strumento al jacket, in modo che non ciondoli, con rischio di impigliarsi e di danneggiare l'ambiente. Caratteristiche tecniche Profondimetro ?Materiale cassa: ottone cromato ?Fondo scala: 70 metri o 230 piedi ?Quadrante: luminescente con settori colorati ?Funzionamento: a membrana ?Caratteristiche particolari: lancetta di massima profondità, settori colorati ?Diametro strumento: 50 mm ?Altezza strumento: 24.5 mm Caratteristiche tecniche Minimanometro ?Materiale cassa: ottone cromato ?Fondo scala: 350 bar o 5000 psi ?Quadrante: luminescente con settori colorati ?Valvola di sovrapressione: incorporata ?Diametro strumento: 50 mm ?Altezza cassa: 14 mm ?Altezza totale strumento: 17 mm ?Diametro frusta: 11 mm Miniconsole 2 ?Peso: 420 g (compresa frusta HP) Marca: CRESSI SUB
101,19 €
Vista prodotto
Italia
Il kit Apeks con manometro è appositamente studiato per il sub esperto o alle prime armi che cerca un erogatore sicuro e affidabile come il marchio Apeks. E' un erogatore dal design classico che lo rendo molto confortevole. L?aria è uno dei migliori coibenti termici. Il sistema a Camera Secca, adottato sugli erogatori Apeks omologati per l?uso in acque fredde, si basa su questo fattore ed assicura la miglior protezione termica possibile. La meccanica dell?erogatore è totalmente isolata dall?ambiente esterno e mantiene la sua efficienza inalterata nel tempo.Garantisce alte prestazioni ed elevata affidabilità a qualunque profondità e pressione delle bombole. Nei secondi stadi bilanciati l?aria che arriva dal primo stadio a pressione MP contrasta l?apertura della valvola. Lo sforzo di erogazione si riduce notevolmente, con il risultato di un secondo stadio molto più reattivo all?atto inspiratorio, morbido e sensibile, specialmente in profondità. La sensibilità può essere regolata in immersione tramite il volantino esterno. Quando si nuota in superficie, il volantino può essere avvitato per ridurre la sensibilità, mentre in profondità il volantino può essere svitato totalmente per compensare l?incremento di densità dell?aria inspirata. Maggiore è la sensibilità, minore è lo sforzo iniziale di respirazione. Il comando esterno di regolazione dell?Effetto Venturi ottimizza l?iniezione dell?aria. Ne derivano la facilità di respirazione e l?impedimento dei fenomeni di erogazione spontanea. Disponibile su tutti i secondi stadi Apeks. In un primo stadio tradizionale, l?incremento della pressione intermedia (MP) è uguale all?aumento della pressione ambiente (linea blu). Nell?utilizzo di primi stadi con effetto surpressione della pressione intermedia, si ha un incremento di MP (linea rossa) superiore a quello della pressione ambiente. Tale incremento compensa il maggior sforzo respiratorio richiesto dall?aumento di densità dell?aria respirata in profondità. Limite massimo Norme CE EN 250: 3,00 J/It Gli erogatori Apeks sono sottoposti a test su macchina ANSTI per simulare la respirazione in immersione. L?apparecchiatura misura separatamente gli sforzi inspiratorio ed espiratorio al variare di profondità, pressione di alimentazione e temperatura dell?acqua. I risultati dei test vengono elaborati per valutare il Lavoro Totale del Ciclo Respiratorio (Work of Breathing). Il manomentro subacqueo Apeks resistente a pressioni di 360 bar ha la cassa in ottone nichelato e quadrante fluorescente PRIMO STADIO A membrana Finitura cromata satinata 4 uscite 3/8? UNF MP 1 uscita 7/16? UNF HP Sistema APEKS a Camera Secca Effetto Surpressione della Pressione Intermedia SECONDO STADIO e OCTOPUS Bilanciati pneumaticamente Scambiatore di calore Regolazione Effetto Venturi Regolazione della sensibilità Scarico compatto Frusta Octopus 92 cm MANOMETRO Manometro subacqueo con frusta Cassa in ottone nichelato Quadrante fluorescente Protezione in elastomero Massima pressione d?esercizio: 360 Marca: APEKS
362 €
Vista prodotto
Italia
Aqualung Erogatore LEGEND LX SUPREME ACD Yoke dall' elevata affidabilità e confort durante le immersioni sub. 1° stadio a membrana il quale garantisce alte prestazioni ed elevata affidabilità a qualunque profondità e pressione delle bombole. I componenti interni di piccole dimensioni riducono gli attriti e sono protetti dall?ambiente esterno. La geometria della camera di pressione intermedia è stata completamente ridimensionata, ottimizzando la distribuzione delle uscite MP. Il suo grande volume permette di ridurre lo sforzo respiratorio e di aumentare in maniera sensibile la profondità massima di utilizzo, senza sacrificare il comfort respiratorio. In un primo stadio tradizionale, l?incremento della pressione intermedia (MP) è uguale all?aumento della pressione ambiente (linea blu). Nell?utilizzo di primi stadi con effetto di surpressione della pressione intermedia, si ha un incremento di MP (linea rossa) superiore a quello della pressione ambiente. Tale incremento compensa il maggior sforzo respiratorio richiesto dall?aumento di densità dell?aria respirata in profondità. 1° STADIO A CAMERA SECCA L?aria è uno dei migliori coibenti termici. Il sistema a Camera Secca, adottato anche sugli erogatori Aqua Lung omologati per l?uso in acque fredde, si basa su questo fattore e assicura la miglior protezione termica possibile. La meccanica dell?erogatore è totalmente isolata dall?ambiente esterno e mantiene la sua efficienza inalterata nel tempo. Primi stadi: Legend. MASTER BREATHING SYSTEM Un nuovo metodo semplice ed efficace per regolare le performance respiratorie del secondo stadio Legend. L?MBS permette, con un?unica rotazione, di graduare l?iniezione d?aria del secondo stadio così come il valore del punto di distacco. ACD AUTOMATIC CLOSURE DECIVE e? un meccanismo che sigilla automaticamente il primo stadio dell?erogatore quando non è più collegato alla rubinetteria della bombola. Il primo stadio è completamente isolato dall?ambiente ed è sempre protetto dall?ingresso accidentale di acqua, ad esempio durante il risciacquo senza tappo di chiusura. ACD preserva le prestazioni respiratorie mantenendo inalterati i valori. E? disponibile con attacchi INT 232 bar e DIN 300 bar. Limite massimo Norme CE EN 250: 3,00 J/I Gli erogatori Aqua Lung sono sottoposti a test su macchina ANSTI per simulare la respirazione in immersione. L?apparecchiatura misura separatamente gli sforzi inspiratorio ed espiratorio al variare di profondità, pressione di alimentazione e temperatura dell?acqua. I risultati dei test vengono elaborati per valutare il Lavoro Totale del Ciclo Respiratorio (Work of Breathing). Secondo stadio bilanciato, l?aria che arriva dal primo stadio a pressione MP contrasta l?apertura della valvola. Lo sforzo di erogazione si riduce notevolmente, con il risultato di un secondo stadio molto più reattivo all?atto inspiratorio, morbido e sensibile, specialmente in profondità. Il comando esterno di regolazione dell?Effetto Venturi ottimizza l?iniezione dell?aria. Ne derivano la facilità di respirazione e l?impedimento dei fenomeni di erogazione continua. Compreso nel prezzo anche una comoda borsa tracolla. Peso primo stadio Yoke 728 g Peso secondo stadio 200 g PRIMO STADIO A mermbrana, bilanciato ACD System (Automatic Closure Device) Sistema a camera secca Corpo in ottone stampato Dimensioni: 74,7 mm Common Rail Attacco Yoke Sede HP removibile: acciaio inox Molla: acciaio inox Filtro conico: bronzo nichelato O-rings: EPDM SECONDO STADIO Bilanciato pneumaticamente Baffo di scarico Scambiatore di calore MBS Lock System Regolazione Effetto Venturi Dimensioni: 69 mm. Marca: AQUALUNG
449 €
Vista prodotto

Pubblicare Annunci Gratuiti - comprare e vendere usato in Italia | CLASF - copyright ©2021 www.clasf.it.