Presentazione corso aspiranti

-
loading
Solo con l'immagine

GRATIS PRESENTAZIONE CORSO ASPIRANTI GUARDIE GIURATE

GRATIS PRENOTA LA TUA PARTECIPAZIONE AL WORK SHOP E LEZIONE GRATUITA - PRENOTA SUBITO TELEFONANDO O INVIANDO UNA MAIL. Sviluppa le tue competenze nel settore della SICUREZZA partecipa alla lezione gratuita per aspiranti Guardie Giurate. VI ASPETTIAMO, A PRESTO. ACADEMY 3496050240 chiama per prenotare la tua partecipazione! invia mail: lavoraestudia@gmail.com
Belluno (Veneto)

CORSO PROFESSIONALE DI GELATERIA A CUNEO

Corso integrativo presso la Scuola del Cioccolato Perugina. 300 ore di formazione professionale con pratica garantita in gelateria. Diventa un mastro gelataio professionista. Impara un mestiere creativo e artigianale. Pratica da svolgere in rinomato laboratorio di gelateria della tua zona di residenza. Poiché il gelato artigianale italiano è rinomato e apprezzato in tutto il mondo, una volta terminato il corso, gli allievi potranno spendere il proprio attestato anche fuori dal territorio nazionale per iniziare un percorso professionale all’estero. Specializzati nella raffinata arte del gelato attraverso un corso di gelateria professionale. Il processo di produzione del gelato artigianale è complesso, richiede una grande precisione, dedizione al lavoro e un’ottima conoscenza degli ingredienti e delle materie prime. Chi svolge la professione di gelatiere o gelataio, deve possedere un buono standing, conoscere le tecniche di presentazione del gelato in vetrina, porre attenzione ai dettagli del servizio e curare il design e la pulizia della propria gelateria, affinché l’immagine del locale sia gradevole e stimoli la sosta nel locale. Informazioni e dettagli sul corso di gelateria 60 ore di teoria Imparerai direttamente da illustri professionisti che vantano grande esperienza. Il corso è rivolto a chiunque voglia acquisire una buona abilità pratica ed operativa sulle tecniche di realizzazione dei gelati artigianali, sulla lavorazione delle materie prime e sull’utilizzo, manutenzione e pulizia degli apparecchi per la produzione del freddo, dei tagli e delle operazioni preliminari. 240 ore di pratica Terminata la parte teorica svolgerai la parte pratica del corso in una gelateria convenzionata con noi, nella tua zona di residenza, dove potrai imparare sul campo e fare esperienza. L’obbiettivo del corso è quindi quello di formare professionisti altamente qualificati, in grado di inserirsi in attività artigianali di piccole e medie dimensioni. Corso integrativo della Scuola del Cioccolato Perugina. Scegliendo il nostro corso di gelateria potrai accedere all’esclusivo corso integrativo sul cioccolato tenuto dai mâitre chocolatier della Scuola del Cioccolato Perugina. La Scuola del Cioccolato Perugina progetta percorsi formativi per permettere di scoprire i segreti del cioccolato, apprendere le tecniche di lavorazione e stimolare la fantasia e la creatività di tutti gli aspiranti pasticcieri. Al termine del corso integrativo, gli allievi potranno portare a casa l’attestato di partecipazione. Allo scopo di agevolare i nostri studenti nella ricerca di un lavoro, abbiamo creato un network di 5.000 aziende. Dal 1991 ad oggi abbiamo stretto partnership con più di 5.000 aziende, ed è proprio questo uno dei punti forti del nostro corso… agevoliamo l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Come? Da un lato ci sono le aziende, nostri partner, che ci richiedono profili qualificati, dall’altro ci sono i nostri studenti che, al termine del loro percorso formativo, vengono presentati alle suddette aziende. Iscrizioni ancora aperte... Garantendo ad ogni studente l’inserimento formativo in ristoranti rinomati e di prestigio, i posti disponibili sono limitati. Prenota la tua consulenza gratuita e senza impegno.
Italia (Tutte le città)

CORSO DI PASTICCERIA MODERNA AD AREZZO

ISCRIZIONI APERTE AL CORSO DI FORMAZIONE PRATICA DI PASTICCERIA MODERNA ORGANIZZATO AD AREZZO - IL CORSO PREVEDE UNA QUOTA DI ISCRIZIONE DESCRIZIONE Il corso fornisce approfondimenti sulla pasticceria, in particolare modo sulla presentazione e decorazione in chiave moderna di dolci e torte. Si affronteranno diverse ricette e i dolci saranno decorati con diverse tecniche. Inoltre si affronteranno diversi abbinamenti di gusti, le consistenze, la masticabilità, la disposizione del dolce (monoporzioni, mignon, piatti ecc.), l’altezza, il colore, la temperatura e gli elementi decorativi. DESTINATARI Il corso è indirizzato agli aspiranti pasticceri e a chiunque desideri approfondire certe tematiche di pasticceria e decorazione di torte, pasticceri in cerca di creatività e nuovi spunti, a chi già realizza torte e voglia migliorare la presentazione delle stesse, oppure a chi semplicemente voglia approfondire alcune tecniche di lavorazione e presentazione di dolci. PROGRAMMA (18 ore, 6 lezioni) • Monoporzioni • Semifreddi • Pasticceria Mignon • Torta Sacher • Meringate • Zuccotti Nota: Il programma sopra indicato è una linea guida e può subire variazioni. QUALI SARANNO I PASSI SUCCESSIVI ALLA RICHIESTA DI INFORMAZIONI? Richiedi maggiori informazioni, senza impegno! Appena riceveremo la tua richiesta, sarai contattato dal referente formativo che ti fornirà tutti i dettagli del corso.
Arezzo (Toscana)

CORSO DI PASTICCERIA MODERNA A LUGO (RA)

ISCRIZIONI APERTE AL CORSO DI FORMAZIONE PRATICA DI PASTICCERIA MODERNA ORGANIZZATO A LUGO (RA) - IL CORSO PREVEDE UNA QUOTA DI ISCRIZIONE DESCRIZIONE Il corso fornisce approfondimenti sulla pasticceria, in particolare modo sulla presentazione e decorazione in chiave moderna di dolci e torte. Si affronteranno diverse ricette e i dolci saranno decorati con diverse tecniche. Inoltre si affronteranno diversi abbinamenti di gusti, le consistenze, la masticabilità, la disposizione del dolce (monoporzioni, mignon, piatti ecc.), l’altezza, il colore, la temperatura e gli elementi decorativi. DESTINATARI Il corso è indirizzato agli aspiranti pasticceri e a chiunque desideri approfondire certe tematiche di pasticceria e decorazione di torte, pasticceri in cerca di creatività e nuovi spunti, a chi già realizza torte e voglia migliorare la presentazione delle stesse, oppure a chi semplicemente voglia approfondire alcune tecniche di lavorazione e presentazione di dolci. PROGRAMMA (18 ore, 6 lezioni) • Lavorazione del cioccolato, Temperaggio • Praline e Ganache • Macaron • Crostate Moderne • Monoporzioni • Dessert al Piatto • Pasticceria Mignon Nota: Il programma sopra indicato è una linea guida e può subire variazioni. QUALI SARANNO I PASSI SUCCESSIVI ALLA RICHIESTA DI INFORMAZIONI? Richiedi maggiori informazioni, senza impegno! Appena riceveremo la tua richiesta, sarai contattato dal referente formativo che ti fornirà tutti i dettagli del corso.
Lugo (Emilia Romagna)

CORSO DI PASTICCERIA MODERNA A SAN VENDEMIANO (TV)

ISCRIZIONI APERTE AL CORSO DI FORMAZIONE PRATICA DI PASTICCERIA MODERNA ORGANIZZATO A SAN VENDEMIANO (TV) - IL CORSO PREVEDE UNA QUOTA DI ISCRIZIONE DESCRIZIONE Il corso fornisce approfondimenti sulla pasticceria, in particolare modo sulla presentazione e decorazione in chiave moderna di dolci e torte. Un percorso studiato con l’obbiettivo di sperimentare e creare dolci innovativi, belli da vedere e soprattutto buoni da mangiare, originali nell’estetica. Le torte saranno decorate con diverse tecniche. Si realizzeranno varianti alternative e rivisitate di un classico della tradizione, modernizzato nel gusto, nella realizzazione e nella decorazione. Imparerete a creare salse per finger food e dessert al piatto con consistenze diverse in base a quello che si vuole ottenere dal dolce che si sta preparando. Si affronteranno diversi abbinamenti di gusti, le consistenze, la masticabilità, la disposizione del dolce (monoporzioni, verrine, piatti, cucchiai ecc.), l’altezza, il colore, la temperatura e gli elementi decorativi. DESTINATARI Il corso è indirizzato agli aspiranti pasticceri e a chiunque desideri approfondire certe tematiche di pasticceria e decorazione di torte, pasticceri in cerca di creatività e nuovi spunti, a chi già realizza torte e voglia migliorare la presentazione delle stesse, oppure a chi semplicemente voglia approfondire alcune tecniche di lavorazione e presentazione di dolci. CONTENUTI (18 ore, 6 lezioni) • Verrine • Macaron • Finger Food con salse • Dessert al piatto con salse • Cheesecake • Crostate moderne Nota: Il programma sopra indicato è una linea guida e può subire variazioni. QUALI SARANNO I PASSI SUCCESSIVI ALLA RICHIESTA DI INFORMAZIONI? Richiedi maggiori informazioni, senza impegno! Appena riceveremo la tua richiesta, sarai contattato dal referente formativo che ti fornirà tutti i dettagli del corso.
San Vendemiano (Veneto)

CORSO DI PASTICCERIA MODERNA A MAGENTA (MI)

ISCRIZIONI APERTE AL CORSO DI FORMAZIONE PRATICA DI PASTICCERIA MODERNA ORGANIZZATO A MAGENTA (MI) - IL CORSO PREVEDE UNA QUOTA DI ISCRIZIONE DESCRIZIONE Il corso fornisce approfondimenti sulla pasticceria, in particolare modo sulla presentazione e decorazione in chiave moderna di dolci e torte. Si affronteranno diverse ricette e i dolci saranno decorati con diverse tecniche. Inoltre si affronteranno diversi abbinamenti di gusti, le consistenze, la masticabilità, la disposizione del dolce (monoporzioni, mignon, piatti ecc.), l’altezza, il colore, la temperatura e gli elementi decorativi. DESTINATARI Il corso è indirizzato agli aspiranti pasticceri e a chiunque desideri approfondire certe tematiche di pasticceria e decorazione di torte, pasticceri in cerca di creatività e nuovi spunti, a chi già realizza torte e voglia migliorare la presentazione delle stesse, oppure a chi semplicemente voglia approfondire alcune tecniche di lavorazione e presentazione di dolci. PROGRAMMA (18 ore, 6 lezioni) • CREME PER FARCITURE • TORTE DA FORNO • FINGER FOOD CON SALSE • DESSERT AL PIATTO CON SALSE • CHEESECAKES • CROSTATE MODERNE • TORTE IN PASTA DI ZUCCHERO • MOUSSE • MIGNON • CUPCAKE Nota: Il programma sopra indicato è una linea guida e può subire variazioni. QUALI SARANNO I PASSI SUCCESSIVI ALLA RICHIESTA DI INFORMAZIONI? Richiedi maggiori informazioni, senza impegno! Appena riceveremo la tua richiesta, sarai contattato dal referente formativo che ti fornirà tutti i dettagli del corso.
Magenta (Lombardia)

CORSO DI PASTICCERIA MODERNA A CAVRIAGO (RE)

ISCRIZIONI APERTE AL CORSO DI FORMAZIONE PRATICA DI PASTICCERIA MODERNA ORGANIZZATO A CAVRIAGO (RE) - IL CORSO PREVEDE UNA QUOTA DI ISCRIZIONE DESCRIZIONE Il corso fornisce approfondimenti sulla pasticceria, in particolare modo sulla presentazione e decorazione in chiave moderna di dolci e torte. Un percorso studiato con l’obbiettivo di sperimentare e creare dolci innovativi, belli da vedere e soprattutto buoni da mangiare, originali nell’estetica. Le torte saranno decorate con diverse tecniche. Si realizzeranno varianti alternative e rivisitate di un classico della tradizione, come ad esempio la crostata, modernizzata nel gusto, nella realizzazione e nella decorazione. Imparerete a creare salse per finger food e dessert al piatto con consistenze diverse in base a quello che si vuole ottenere dal dolce che si sta preparando. Inoltre si affronteranno diversi abbinamenti di gusti, le consistenze, la masticabilità, la disposizione del dolce (monoporzioni, verrine, piatti, cucchiai ecc.), l’altezza, il colore, la temperatura e gli elementi decorativi. DESTINATARI Il corso è indirizzato agli aspiranti pasticceri e a chiunque desideri approfondire certe tematiche di pasticceria e decorazione di torte, pasticceri in cerca di creatività e nuovi spunti, a chi già realizza torte e voglia migliorare la presentazione delle stesse, oppure a chi semplicemente voglia approfondire alcune tecniche di lavorazione e presentazione di dolci. PROGRAMMA (18 ore, 6 lezioni): • Cheesecake • Finger Food • Torte in pasta di zucchero • Setteveli • Mousse • Mignon Nota: Il programma sopra indicato è una linea guida e può subire variazioni. QUALI SARANNO I PASSI SUCCESSIVI ALLA RICHIESTA DI INFORMAZIONI? Richiedi maggiori informazioni, senza impegno! Appena riceveremo la tua richiesta, sarai contattato dal referente formativo che ti fornirà tutti i dettagli del corso.
Cavriago (Emilia Romagna)

CORSO DI PASTICCERIA MODERNA A SALERNO

ISCRIZIONI APERTE AL CORSO DI FORMAZIONE PRATICA DI PASTICCERIA MODERNA ORGANIZZATO A SALERNO - IL CORSO PREVEDE UNA QUOTA DI ISCRIZIONE DESCRIZIONE Il corso fornisce approfondimenti sulla pasticceria, in particolare modo sulla presentazione e decorazione in chiave moderna di dolci e torte. Si affronteranno diverse ricette e i dolci saranno decorati con diverse tecniche. Inoltre si affronteranno diversi abbinamenti di gusti, le consistenze, la masticabilità, la disposizione del dolce (monoporzioni, mignon, piatti ecc.), l’altezza, il colore, la temperatura e gli elementi decorativi. DESTINATARI Il corso è indirizzato agli aspiranti pasticceri e a chiunque desideri approfondire certe tematiche di pasticceria e decorazione di torte, pasticceri in cerca di creatività e nuovi spunti, a chi già realizza torte e voglia migliorare la presentazione delle stesse, oppure a chi semplicemente voglia approfondire alcune tecniche di lavorazione e presentazione di dolci. PROGRAMMA (18 ore, 6 lezioni) • Le torte: Sacher, Cheesecake, Torta Margherita. • La pasticceria Mignon. Tartellette alla frutta. I mignon con la pasta sfoglia. Le tortine di pasticceria mignon. • Il dolce napoletano per eccellenza: Il Babà (Impasto- Lievitazione - Cottura - Bagno). • Le torte Nuziali (Preparazione - Farcitura - Copertura - decorazione). Le varie decorazioni nuziali. Cenni sulla pasta di zucchero. • La pasta di zucchero (1). Cenni su fiori e soggetti in pasta di zucchero Preparazione di fiori. • La pasta di zucchero (2). Colorare e/o dipingere fiori e soggetti in pasta di zucchero. Decorazione di una torta con le tecniche apprese. Nota: Il programma sopra indicato è una linea guida e può subire variazioni. QUALI SARANNO I PASSI SUCCESSIVI ALLA RICHIESTA DI INFORMAZIONI? Richiedi maggiori informazioni, senza impegno! Appena riceveremo la tua richiesta, sarai contattato dal referente formativo che ti fornirà tutti i dettagli del corso.
Salerno (Campania)

CORSO DI PASTICCERIA MODERNA AD ASTI

ISCRIZIONI APERTE AL CORSO DI FORMAZIONE PRATICA DI PASTICCERIA MODERNA ORGANIZZATO AD ASTI - IL CORSO PREVEDE UNA QUOTA DI ISCRIZIONE DESCRIZIONE Il corso fornisce approfondimenti sulla pasticceria, in particolare modo sulla presentazione e decorazione in chiave moderna di dolci e torte. Si affronteranno diverse ricette e i dolci saranno decorati con diverse tecniche. Inoltre si affronteranno diversi abbinamenti di gusti, le consistenze, la masticabilità, la disposizione del dolce (monoporzioni, mignon, piatti ecc.), l’altezza, il colore, la temperatura e gli elementi decorativi. DESTINATARI Il corso è indirizzato agli aspiranti pasticceri e a chiunque desideri approfondire certe tematiche di pasticceria e decorazione di torte, pasticceri in cerca di creatività e nuovi spunti, a chi già realizza torte e voglia migliorare la presentazione delle stesse, oppure a chi semplicemente voglia approfondire alcune tecniche di lavorazione e presentazione di dolci. PROGRAMMA (18 ore, 6 lezioni) • Verrine • Macaron • Cheesecake • Dessert al piatto con salse • Torta Sacher • Pasticceria fresca mignon Nota: Il programma sopra indicato è una linea guida e può subire variazioni. QUALI SARANNO I PASSI SUCCESSIVI ALLA RICHIESTA DI INFORMAZIONI? Richiedi maggiori informazioni, senza impegno! Appena riceveremo la tua richiesta, sarai contattato dal referente formativo che ti fornirà tutti i dettagli del corso.
Asti (Piemonte)

CORSO DI CUCINA A LUCCA

ISCRIZIONI APERTE AL CORSO DI FORMAZIONE PRATICA DI CUCINA ORGANIZZATO A LUCCA - IL CORSO PREVEDE UNA QUOTA DI ISCRIZIONE DESCRIZIONE Il corso di cucina organizzato da Progetto PerFormare fornisce le tecniche e gli elementi di base per la preparazione di piatti semplici e veloci, preparati nel rispetto delle norme igienico sanitarie del settore della produzione alimentare. OBIETTIVI Il corso è rivolto a principianti, aspiranti cuochi, appassionati, a chiunque desideri imparare i fondamenti della cucina e della ristorazione o desideri aggiornare le proprie competenze, a giovani in cerca di lavoro qualificato. Tra i temi trattati: gli utensili e le attrezzature da cucina, la scelta delle materie prime, l’interazione e la conservazione degli alimenti. Esercitazioni pratiche e degustazione dei piatti preparati durante il corso. PROGRAMMA (27 ore, 9 lezioni) ANTIPASTI FREDDI E CALDI - FINGER&FOOD: tecniche di presentazione e preparazione. PASTA: secca e fresca all'uovo. SALSE E I SUGHI: salse madri, fredde e calde, fondute, erbe aromatiche, burri, sughi. MINESTRE E ZUPPE - RISOTTI: minestroni, fondute, creme, vellutate, brodo ecc. CARNE BIANCA E ROSSA: scelta, tagli, cottura, legatura, lardellatura, brasatura ecc. COTTURE - LA FRITTURA: in umido, al sale, arrosto, grigliato, al vapore, marinato, affumicato, frittura ecc. VERDURE E CONTORNI: lessate, al vapore, grigliate, fritte ecc. PESCE: scelta, pulizia, sfilettatura, tagli, cottura, condimenti, conservazione. DOLCI: pasta frolla e lievitata, dolci al cucchiaio, creme ecc. N.B. Il programma sopra indicato è una linea guida e può subire variazioni. QUALI SARANNO I PASSI SUCCESSIVI ALLA RICHIESTA DI INFORMAZIONI? Richiedi maggiori informazioni, senza impegno! Appena riceveremo la tua richiesta, sarai contattato dal referente formativo che ti fornirà tutti i dettagli del corso, ti darà le informazioni sulle modalità, programma, orari e sede, modulo iscrizione e metodi di pagamento.
Lucca (Toscana)

CORSO DI CUCINA A GENOVA

ISCRIZIONI APERTE AL CORSO DI FORMAZIONE PRATICA DI CUCINA ORGANIZZATO A GENOVA - IL CORSO PREVEDE UNA QUOTA DI ISCRIZIONE DESCRIZIONE Il corso di cucina organizzato da Progetto PerFormare fornisce le tecniche e gli elementi di base per la preparazione di piatti semplici e veloci, preparati nel rispetto delle norme igienico sanitarie del settore della produzione alimentare. OBIETTIVI Il corso è rivolto a principianti, aspiranti cuochi, appassionati, a chiunque desideri imparare i fondamenti della cucina e della ristorazione o desideri aggiornare le proprie competenze, a giovani in cerca di lavoro qualificato. Tra i temi trattati: gli utensili e le attrezzature da cucina, la scelta delle materie prime, l’interazione e la conservazione degli alimenti. Esercitazioni pratiche e degustazione dei piatti preparati durante il corso. PROGRAMMA (27 ore, 9 lezioni) ANTIPASTI FREDDI E CALDI - FINGER&FOOD: tecniche di presentazione e preparazione. PASTA: secca e fresca all'uovo. SALSE E I SUGHI: salse madri, fredde e calde, fondute, erbe aromatiche, burri, sughi. MINESTRE E ZUPPE - RISOTTI: minestroni, fondute, creme, vellutate, brodo ecc. CARNE BIANCA E ROSSA: scelta, tagli, cottura, legatura, lardellatura, brasatura ecc. COTTURE - LA FRITTURA: in umido, al sale, arrosto, grigliato, al vapore, marinato, affumicato, frittura ecc. VERDURE E CONTORNI: lessate, al vapore, grigliate, fritte ecc. PESCE: scelta, pulizia, sfilettatura, tagli, cottura, condimenti, conservazione. DOLCI: pasta frolla e lievitata, dolci al cucchiaio, creme ecc. N.B. Il programma sopra indicato è una linea guida e può subire variazioni. QUALI SARANNO I PASSI SUCCESSIVI ALLA RICHIESTA DI INFORMAZIONI? Richiedi maggiori informazioni, senza impegno! Appena riceveremo la tua richiesta, sarai contattato dal referente formativo che ti fornirà tutti i dettagli del corso, ti darà le informazioni sulle modalità, programma, orari e sede, modulo iscrizione e metodi di pagamento.
Genova (Liguria)

CORSO DI CUCINA A SAN VENDEMIANO (TV)

ISCRIZIONI APERTE AL CORSO DI FORMAZIONE PRATICA DI CUCINA ORGANIZZATO A SAN VENDEMIANO (TV) - IL CORSO PREVEDE UNA QUOTA DI ISCRIZIONE DESCRIZIONE Il corso di cucina organizzato da Progetto PerFormare fornisce le tecniche e gli elementi di base per la preparazione di piatti semplici e veloci, preparati nel rispetto delle norme igienico sanitarie del settore della produzione alimentare. OBIETTIVI Il corso è rivolto a principianti, aspiranti cuochi, appassionati, a chiunque desideri imparare i fondamenti della cucina e della ristorazione o desideri aggiornare le proprie competenze, a giovani in cerca di lavoro qualificato. Tra i temi trattati: gli utensili e le attrezzature da cucina, la scelta delle materie prime, l’interazione e la conservazione degli alimenti. Esercitazioni pratiche e degustazione dei piatti preparati durante il corso. PROGRAMMA (27 ore, 9 lezioni) ANTIPASTI FREDDI E CALDI - FINGER&FOOD: tecniche di presentazione e preparazione. PASTA: secca e fresca all'uovo. SALSE E I SUGHI: salse madri, fredde e calde, fondute, erbe aromatiche, burri, sughi. MINESTRE E ZUPPE - RISOTTI: minestroni, fondute, creme, vellutate, brodo ecc. CARNE BIANCA E ROSSA: scelta, tagli, cottura, legatura, lardellatura, brasatura ecc. COTTURE - LA FRITTURA: in umido, al sale, arrosto, grigliato, al vapore, marinato, affumicato, frittura ecc. VERDURE E CONTORNI: lessate, al vapore, grigliate, fritte ecc. PESCE: scelta, pulizia, sfilettatura, tagli, cottura, condimenti, conservazione. DOLCI: pasta frolla e lievitata, dolci al cucchiaio, creme ecc. N.B. Il programma sopra indicato è una linea guida e può subire variazioni. QUALI SARANNO I PASSI SUCCESSIVI ALLA RICHIESTA DI INFORMAZIONI? Richiedi maggiori informazioni, senza impegno! Appena riceveremo la tua richiesta, sarai contattato dal referente formativo che ti fornirà tutti i dettagli del corso, ti darà le informazioni sulle modalità, programma, orari e sede, modulo iscrizione e metodi di pagamento.
San Vendemiano (Veneto)

CORSO DI CUCINA A MARINA DI PISA

ISCRIZIONI APERTE AL CORSO DI FORMAZIONE PRATICA DI CUCINA ORGANIZZATO A MARINA DI PISA - IL CORSO PREVEDE UNA QUOTA DI ISCRIZIONE DESCRIZIONE Il corso di cucina organizzato da Progetto PerFormare fornisce le tecniche e gli elementi di base per la preparazione di piatti semplici e veloci, preparati nel rispetto delle norme igienico sanitarie del settore della produzione alimentare. OBIETTIVI Il corso è rivolto a principianti, aspiranti cuochi, appassionati, a chiunque desideri imparare i fondamenti della cucina e della ristorazione o desideri aggiornare le proprie competenze, a giovani in cerca di lavoro qualificato. Tra i temi trattati: gli utensili e le attrezzature da cucina, la scelta delle materie prime, l’interazione e la conservazione degli alimenti. Esercitazioni pratiche e degustazione dei piatti preparati durante il corso. PROGRAMMA (28 ore, 7 lezioni) ANTIPASTI FREDDI E CALDI - FINGER&FOOD: tecniche di presentazione e preparazione. PASTA: secca e fresca all'uovo. SALSE E I SUGHI: salse madri, fredde e calde, fondute, erbe aromatiche, burri, sughi. MINESTRE E ZUPPE - RISOTTI: minestroni, fondute, creme, vellutate, brodo ecc. CARNE BIANCA E ROSSA: scelta, tagli, cottura, legatura, lardellatura, brasatura ecc. COTTURE - LA FRITTURA: in umido, al sale, arrosto, grigliato, al vapore, marinato, affumicato, frittura ecc. VERDURE E CONTORNI: lessate, al vapore, grigliate, fritte ecc. PESCE: scelta, pulizia, sfilettatura, tagli, cottura, condimenti, conservazione. DOLCI: pasta frolla e lievitata, dolci al cucchiaio, creme ecc. N.B. Il programma sopra indicato è una linea guida e può subire variazioni. QUALI SARANNO I PASSI SUCCESSIVI ALLA RICHIESTA DI INFORMAZIONI? Richiedi maggiori informazioni, senza impegno! Appena riceveremo la tua richiesta, sarai contattato dal referente formativo che ti fornirà tutti i dettagli del corso, ti darà le informazioni sulle modalità, programma, orari e sede, modulo iscrizione e metodi di pagamento.
Pisa (Toscana)

CORSI DI SCUOLA DI TEATRO LINGUAGGICREATIVI 2018-19

Sono aperte le iscrizioni ai corsi della Scuola di Teatro Linguaggicreativi dell'anno 2018/19 SCONTO A CHI SI ISCRIVE ENTRO IL 30 LUGLIO! ADULTI La Scuola di Teatro Linguaggicreativi offre un piano formativo completo per le discipline del teatro; corsi e prezzi sono pensati per dare il più ampio accesso a chiunque voglia avvicinarsi prima e praticare poi lâ€(TM)arte teatrale. Crediamo che la professionalità dei nostri insegnanti, tutti attori, autori e registi che lavorano quotidianamente in teatro, sia il valore aggiunto. Perché solo chi si confronta ogni giorno con i testi e con il pubblico ha il polso di cosa significhi fare teatro. Noi lo facciamo, e attraverso la scuola lo facciamo insieme, con cura e divertimento. I percorsi di Teatro Linguaggicreativi sono dedicati sia a chi vuole provarsi con il teatro nel dopo lavoro, sia a chi vuole fare del teatro una professione. Il piano didattico tradizionale prevede: Il triennio: un percorso didattico di tre anni, da ottobre a maggio, durante il quale lâ€(TM)allievo sarà gradualmente portato ad apprendere le tecniche dellâ€(TM)arte attorale, attraverso lo sviluppo della consapevolezza di sé e di sé con gli altri. Al termine di ogni corso gli allievi presenteranno un saggio spettacolo di fine anno. Laboratori- spettacolo: al termine del triennio, lâ€(TM)allievo-attore potrà accedere ai Laboratori spettacolo, percorsi quadrimestrali o semestrali dedicati alla costruzione di uno spettacolo partendo da un testo o da un autore definito e guidati da un regista professionista. Il gruppo mette in atto le dinamiche di una compagnia e al termine del laboratorio debutterà con tre serate di spettacolo. Il teatro comprende diverse discipline, proponiamo quindi i Corsi tecnici: scrittura creativa, voce e dizione, teatro in inglese, teatro di narrazione, teatro danza, per chi vuole completare la propria formazione o frequentare corsi mirati allâ€(TM)apprendimento di tecniche specifiche. Agli aspiranti professionisti invece, è dedicato il nuovo percorso “Actorâ€(TM)s Kitchen”, una proposta serale suddivisa anchâ€(TM)essa in tre anni, ma che prevede una frequenza annuale intensiva di 320 ore. Gli incontri di 8 ore settimanali e alcuni weekend di approfondimento sono divisi per materie e coinvolgono lâ€(TM)intero corpo docenti di Linguaggicreativi. Ogni anno il gruppo porterà in scena una presentazione di metà anno e uno spettacolo finale. Previo colloquio, il percorso è dedicato ad aspiranti attori tra i 18 e i 30 anni. Al termine del triennio, lâ€(TM)obiettivo sarà la creazione di una compagnia professionista autonoma. Linguaggicreativi è anche cinema. Accanto al teatro, proponiamo un corso annuale di recitazione cinematografica e un laboratorio film maker con registi professionisti che insegneranno agli allievi come realizzare un prodotto cinematografico, dallâ€(TM)ideazione, alla regia, alla postproduzione. Ogni allievo lavorerà su un proprio progetto che verrà proiettato a fine percorso. BAMBINI 4/5 ANNI E 6/9 ANNI Partendo dai primi anni di età abbiamo pensato a giochi-laboratori dove i bambini possano sperimentare il lavoro in gruppo per accrescere la socialità e allontanare le timidezze. Il metodo ludico-creativo permette al bambino di approcciarsi attraverso una relazione che conosce bene: il gioco. Molti sono gli strumenti didattici che mettiamo a disposizione: la musica, la scrittura collettiva di una fiaba, il gioco di ruolo, il disegno, lâ€(TM)improvvisazione, il canto. Crediamo che in un ambiente liberato da strutture, la creatività del singolo possa esprimersi al meglio e permettergli di condividere lâ€(TM)esperienza con altri bambini. Il gioco sullo spazio, sul movimento tridimensionale, sulla relazione e lâ€(TM)incontro con altri bambini, fornisce la base della tecnica teatrale e del vivere insieme. PREADOLESCENTI 11/13 Per i preadolescenti abbiamo pensato un corso in cui, sempre partendo dal gioco, che è specifica del teatro, si vanno ad aggiungere elementi che possano aiutare i ragazzi nella fase della preadolescenza, a giocare rispettando gli altri; a non imporsi ma ad accogliere idee e proposte diverse dalle proprie. Con i ragazzi preadolescenti il percorso prevede lâ€(TM)inserimento di alcuni elementi più propri del teatro, quali lâ€(TM)uso della voce e di un testo. Lo scopo è allenare a non aver timore di esprimersi (in ambito teatrale, scolastico etc). La scrittura scenica, attraverso lâ€(TM)improvvisazione, aiuta ad avere coscienza delle proprie possibilità espressive, a non temere il confronto, a strutturare il carattere e a renderlo libero ma disciplinato. ADOLESCENTI 14/17 ANNI Gli adolescenti sono portatori di grandi cambiamenti, nel corpo e nel modo di pensare. Gli stimoli sono tanti e diversi. Il corso mira ad incoraggiare i ragazzi ad avere un livello di attenzione molto alto nel breve tempo, per superare le timidezze e rafforzare lâ€(TM)autostima. Tre sono gli obiettivi che ci poniamo: Lavorare in gruppo senza perdere la propria individualità Valorizzare le proprie risorse per scoprire nuove modalità espressive Utilizzare sulla scena i propri strumenti espressivi, in modo consapevole, nel rispetto di sé e degli altri. Alla fine dellâ€(TM)anno ci saranno delle lezioni aperte, con scene, frammenti, spunti nati dal lavoro durante lâ€(TM)anno. Questo per non gravare sui bambini ed i ragazzi con lâ€(TM)idea di un risultato a tutti costi. I corsi sono pensati nel rispetto dei ritmi creativi, possiedono un respiro che da modo ad ognuno di sentirsi libero e non oppresso dal risultato. Questo è il teatro. Uno strumento di conoscenza di sé e degli altri che trascende il concetto di risultato ma preferisce il percorso e lâ€(TM)obiettivo. Obiettivo che si fissa insieme durante il viaggio lungo un anno di lavoro, di gioco e di scelte.
Milano (Lombardia)

N. 4 POSTI DISPONIBILI PER UN ANNO DI SERVIZIO CIVILE IN

SERVIZIO CIVILE IN TELEFONO ROSA - raccolta domande aspiranti volontarie entro il 28 settembre 2018 ore 18:00 4 posti disponibili per il svolgere un anno di Servizio Civile presso il TELEFONO ROSA PIEMONTE di TORINO! Il termine per la presentazione della domanda è il 28 settembre 2018 ore 18:00. RETRIBUZIONE MENSILE: €uro 433,80 netti Per informazioni: Associazione Volontarie del Telefono Rosa Piemonte di Torino: Via Assietta 13/A Torino tel. 011530666 - tel. 011530666 nei seguenti giorni e orari: • lunedì dalle ore 9,30 alle 15,30 • martedì dalle ore 14,00 alle ore 18,00 • venerdì dalle ore 14,00 alle ore 18,00 Oppure telefonare dal lunedì al venerdì dalle ore 20 alle ore 23.30 al 327.3275692 email: telefonorosa@mandragola.com Istruzioni su come presentare la propria candidatura (si ricorda che è possibile presentare domanda solo per un progetto): http://www.comune.torino.it/torinogiovani/volontariato/come-candidarsi Progetto e requisiti: Titolo progetto: INTERACTION Settore, area di intervento ed ente Assistenza – Donne con minori a carico e donne in difficoltà Associazione di volontariato che svolge attività di accoglienza, ascolto, accompagnamento per donne vittime di violenza di genere. Obiettivi del progetto Offrire spazi e occasioni di ascolto, accoglienza e accompagnamento, in campo legale (civile e penale), psicologico e psicosociale, a donne vittime di violenza di genere. Trasmettere la conoscenza dei servizi di rete e delle risorse del Centro di Coordinamento Cittadino contro la Violenza alle Donne. Realizzare una presenza attiva, dissuasiva, preventiva con esempi concreti di cittadinanza e di appartenenza, al fine di contrastare i fenomeni di marginalità, devianza e difficoltà che sono spesso elementi aggravanti i conflitti familiari. Sintesi attività d'impiego dei volontari e delle volontarie Ampliare i servizi • Conoscere, acquisire e implementare la propria competenza nelle accoglienze, affiancandosi agli operatori in servizio ed ai coordinatori di Presenza Amica, con attività prima in affiancamento e poi autonome; • Saper progressivamente operare in autonomia nelle accoglienze e negli ascolti in servizio, previo percorso di accompagnamento specifico e abilità nell’uso della scheda di orientamento; • Acquisire autonomia nell’orientamento verso le reti di opportunità, avendone specifica conoscenza; • Partecipare, condividere e gestire i percorsi di tutela e le forme di presa in carico dell’Associazione o della rete cittadina, conoscendo e favorendo le azioni di rete ottimali per azioni territoriali e prese in carico competenti; • Utilizzare al meglio gli indicatori di autonomia personale, attraverso attività di riflessione su di sé e sulle capacità di essere motivatori efficaci; • Acquisire e implementare la conoscenza della rete, usando nel modo più efficace anche le risorse del web; • Saper operare in autonomia operativa nel servizio Presenza Amica, anche con la capacità, legata non solo al servizio, di attivare i principi di cittadinanza attiva, di prevenzione e dissuasione; • Avere la capacità di condividere realtà e criticità del servizio, con attività sottoposte al vaglio critico personale e del gruppo; • Saper gestire in autonomia l’individuazione delle priorità dell’accoglienza, anche attraverso un utilizzo ragionato della rete; • Saper operare un monitoraggio autonomo dei percorsi usando la scheda di accoglienza in modo non solo rilevativo ma come vera e propria guida verso le azioni più opportune; • Possedere specifiche competenze nelle interazioni con le realtà professionali dell’associazione, utili a proporre anche alla fine del servizio una utile integrazione con le professionalità delle reti sanitarie e psicosociali esterne; • Partecipare a riunioni di coordinamento di equipe portando il proprio contributo, le esperienze, le intuizioni personali; • Coordinarsi in modo autonomo e in gruppo per azioni specifiche, in collaborazione con il Dipartimento di Psicologia dell’Università di Torino, cooperando ad attività di ricerca-azione. Contrastare le condizioni di marginalità e emarginazione • Acquisire, mantenere e gestire una personale autonomia operativa, favorendo una attività che non sia solo quella di servizio ma di personale condivisione sociale dei problemi che emergono; • Operare secondo competenze personali e realtà dei percorsi di affrancamento, con riflessione autocritica e capacità di utilizzare al meglio le risorse gruppali; • Saper operare nelle assistenze in emergenza, in particolare in orari serali, pur potendo contare (e sapendo condividere) sulla presenza costante di due coordinatrici in servizio, finalizzata alla gestione ottimale delle attività di servizio; • Acquisire e saper operare con una adeguata capacità di gestione del rischio; • Saper usare in modo adeguato gli indicatori che evidenziano rischi di vittimizzazione e di recidiva; • Possedere e operare secondo principi di autonomia delle competenze nel proporre/saper proporre forme di autotutela sostenibile; • Acquisire e operare capacità critiche nell’uso delle check list, attuando una riflessione personale sugli elementi che contribuiscono a tratteggiare la specifica situazione accolta; • Acquisire e operare capacità critica di uso dei materiali presenti in letteratura, anche al fine di promuovere un autoaggiornamento costante nel tempo; • Acquisire e operare competenze nel proporre e sostenere modifiche e integrazioni alle check list, intervenendo soprattutto nei momenti formativi e di gruppo; • Partecipare a riunioni di equipe e attività di supervisione, nelle quali non si è soggetti passivi di apprendimento ma cooperatori e cooperatrici per un reale cambiamento e implementazione delle risorse tecniche utilizzate. Facilitare la consapevolezza • Conoscere e saper valutare la violenza subita; • Conoscere e saper valutare la violenza assistita interpretando nel modo più corretto il significato che la violenza ha per i minori; • Operare secondo i principi della violenza vista dalla parte dei minori; • Conoscere e utilizzare gli effetti a breve, medio e lungo termine della violenza; • Conoscere i percorsi interni all’associazione sulla genitorialità sostenibile e le opportunità della rete, sapendo orientare al meglio le donne accolte in difficoltà nel ruolo genitoriale; • Saper proporre percorsi di rafforzamento delle competenze genitoriali, portando le proprie personali competenze e intuizioni nel confronto operativo; • Saper modificare un approccio sulla genitorialità sostenibile vs. sostegno alla genitorialità, al fine di salvaguardare il ruolo materno; • Conoscere operativamente la realtà dei minori vittime di violenza; • Acquisire e operare capacità di creare specifici e competenti percorsi di rete, in particolare sapendo operare con i servizi del territorio, quelli di NPI o il Tribunale dei Minori; • Acquisire e operare competenze sulla genitorialità sostenibile; • Analizzare criticamente i casi accolti; • Predisporre report delle attività trasformando le proprie esperienze in un report basato su dati ma anche su input di miglioramento/cambiamento negli approcci; Favorire la diffusione • Utilizzare le proprie competenze informatiche e i linguaggi giovanili per promuovere materiali sul web e sui social network; • Conoscere le pregresse esperienze dell’Associazione dedicate al mondo giovanile (metodo e strumenti, analisi degli esiti); • Leggere criticamente e revisionare gli stessi e promozione di testi specifici per le giovani generazioni (usando anche un linguaggio iconografico); • Monitorare le azioni più urgenti nel settore delle relazioni tra i generi e nell’uso dei mezzi tecnologici nelle giovani generazioni • Saper ipotizzare, predisporre e realizzare un piano significativo di intervento; • Realizzare un percorso adeguato con un monitoraggio attento e significativo; • Saper organizzare e rendere funzionali interventi nei confronti delle giovani generazioni, sia nel mondo scolastico sia nelle aggregazioni esterne; • Progettare e co-partecipare alla realizzazione degli incontri nelle scuole; • Progettare e realizzare interventi con testi, foto, video sui social network; • Aggiornare le pagine dei siti internet; • Raccogliere materiali informativi esistenti e ideazione di nuovi; • Raccogliere materiale fotografico delle iniziative; • Raccogliere dati degli interventi realizzati; • Stesura di un report di valutazione degli interventi; • Acquisire e operare capacità di saper interagire nel servizio Presenza Amica con le giovani generazioni, motivandole non solo nel caso di disagi personali ma anche ad azioni orientate ai diritti di cittadinanza, al valore dell’attenzione e della solidarietà, ai principi generali del volontariato; • Acquisire e operare capacità e competenza ad operare per attività a fini di ricerca con il Dipartimento di Psicologia dell’Università di Torino. Iter di selezione La selezione dei volontari avverrà secondo il Sistema di Reclutamento e Selezione della Città di Torino accreditato dall’Ufficio Regionale per il Servizio Civile, in sintesi la selezione prevede: • una valutazione curriculare dei candidati; • un primo colloquio di gruppo volto a verificare il possesso delle informazioni di base relative al Servizio Civile Nazionale Volontario e alle peculiarità del progetto; • un secondo colloquio individuale per comprendere le motivazioni e la corrispondenza tra il candidato e il profilo del volontario richiesto dal progetto. L'assenza anche a uno solo dei colloqui sarà considerata rinuncia; l'esito della valutazione curriculare e il punteggio attribuito nel corso del colloquio serviranno a formare la graduatoria. Condizioni di servizio e requisiti Numero ore di servizio dei volontari: 30 ore settimanali Giorni di servizio a settimana dei volontari: 5 Eventuali particolari obblighi dei volontari durante il periodo di servizio: Flessibilità oraria (da concordare) con disponibilità ad orari del servizio serale di Presenza Amica (dalle ore 19.30 alle ore 23,30 dal lunedì al venerdì). Requisiti I requisiti richiesti ai candidati per la partecipazione al progetto oltre a quelli previsti dal bando sono i seguenti. Obbligatori: Età candidati: da 21 a 28 anni di età (28 anni e 364 giorni) Diploma di scuola media superiore Preferenziali: • Istruzione e formazione Laureati o laureandi in scienze legali, psicologiche, giuridiche o sociali, oppure in ambito umanistico, in subordine diploma di scuola superiore in ambito sociosanitario o scienze sociali. • Esperienze Precedenti esperienze di volontariato nei settori: sociosanitario, psicosociale, solidarietà e promozione sociale • Competenze linguistiche Conoscenza di una lingua straniera • Competenze informatiche Conoscenza di pacchetti Access o buona conoscenza di Office • Conoscenze tecniche Formazioni specifiche su attività di accoglienza, orientamento e accompagnamento Sedi di svolgimento e posti disponibili • Sede di attuazione del progetto: Associazione Telefono Rosa - Sede Comune: Torino Indirizzo: via Assietta 13 Cod. ident. sede: 8581 Numero volontari per sede: 4 posti senza vitto e alloggio Caratteristiche conoscenze acquisibili Nell’ambito del presente progetto, è previsto il rilascio delle seguenti dichiarazioni valide ai fini del curriculum vitae: 1. Attestato di partecipazione al progetto di Servizio Civile rilasciato dall’ente proponente Città di Torino 2. Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento corso di formazione sulla sicurezza. 3. Dichiarazione delle capacità e competenze acquisite rilasciato dall’ente Cooperativa Sociale O.R.So. (ente terzo certificatore, accreditato presso la regione Piemonte per i servizi formativi ed orientativi) a seguito della partecipazione dei volontari al percorso di “Bilancio dell’esperienza”. Formazione dei volontari e delle volontarie Formazione generale Consiste in un percorso obbligatorio i cui contenuti sono dettati dalla normativa nazionale per una durata complessiva pari a 42 ore. La Città di Torino organizza un percorso formativo comune a tutti i giovani avviati, che si svolgerà presso sedi della Città stessa. Formazione specifica La durata totale sarà di 104 ore, così come dettagliato: • Formazione e informazione sui rischi connessi all’impiego dei volontari in progetti di servizio civile. • Presentazione dell’ente e azioni connesse alla operatività in sede e sul territorio. • Le norme civili e penali. • I servizi di rete nel settore psicosociale. • La violenza di genere: strategie di ascolto, counselling, gestione delle emergenze, ottimizzazione delle azioni in sede ed esterne. • La violenza di genere dal punto di vista dei minori vittime di violenza diretta e/o assistita • La genitorialità sostenibile. Per consultare il testo completo del progetto: http://www.comune.torino.it/torinogiovani/sites/default/files/documenti/18_interaction-ass_telefono_rosa.pdf
Italia (Tutte le città)

CORSI DI FORMAZIONE GRATUITO PER ANIMAL CARE

Formazione gratuita per aspiranti animal care, dog sitter, pet sitter con i quali iniziare una collaborazione seria e duratura. docente: d.ssa maria concetta calabria comportamentalista. inviare curricula corredati di lettera di presentazione manoscritta a d.ssa maria concetta calabria. il corso si terra' a gennaio in quattro pomeriggi domenicali a milano in zona largo marinai d'italia.
Milano (Lombardia)


Pubblicare Annunci Gratuiti - comprare e vendere usato in Italia | CLASF - copyright ©2020 www.clasf.it.