-
loading
Solo con l'immagine

Stemma nazionale


Elenco delle migliori vendite stemma nazionale

STEMMA ROMENA STEMMA NAZIONALE 1952 1965 PENTRU VITEJIE MEDAGLIA ORDEN SCUDETTI ROMÂNIA - T-SHIRT #2440 BIANCO XX-LARGE
    [Di più]
    Amazon Ver precios
    OROLOGIO DA TASCA DESIGN DISTINTIVO COMMEMORATIVO A CUPOLA CON STEMMA NAZIONALE AQUILA A DOPPIA TESTA   PER UOMO DONNA
    • Movimento: al quarzo
    • Materiale: lega
    • Diametro: circa 4,6 cm
    • Spessore: circa 1,7 cm
    • Lunghezza della catena: circa 80 cm
    [Di più]
    Amazon Ver precios
    ZMKW OROLOGIO DA TASCA DESIGN DISTINTIVO COMMEMORATIVO CON STEMMA NAZIONALE AQUILA A DOPPIA TESTA RUSSA PER UOMO DONNA, PREDEFINITO
    • L'orologio da tasca adotta un quadrante con numeri romani con una bella superficie retrò;
    • Ottima fattura, movimento meccanico preciso, cassa elegante, buona sensazione al tatto;
    • L'orologio da tasca attirerà l'attenzione su abito, gilet, pantaloni o vestito per uomini o donne!
    • Regalo perfetto per amici, famiglie, amanti o te stesso.
    • Suggerimenti: tenere l'orologio lontano dal magnete per evitare che l'orologio smetta di funzionare.
    [Di più]
    Amazon Ver precios
    Torino (Piemonte)
    Vendo in blocco a 15 euro i seguenti gadget da collezione e cimeli della Nazionale Italiana. Ritiro a Torino zona centro/sud o spedizione. 1-Bandiera Italia tricolore NUOVA, misure 150x100cm circa, con asola per il bastone. 2-Cinturino lanyard collana portachiavi tricolore NUOVO 3-Spilla originale Italia 90 4-Spilla stemma Italia NUOVA 5-Francobollo Italia da collezione NUOVO 6-Trombetta a fiato con collana 7-I dischetti della nazionale italiana, totale 72 dischetti (29 tutti diversi + 1 raro con errore di stampa). L'elenco dei dischetti è questo: CAMPIONATO 1934, Quantità 4 CAMPIONATO 1938, Quantità 2 CAMPIONATO 1982, Quantità 3 CAMPIONATO 2006, Quantità 4 LA SQUADRA 2010, Quantità 1 IL CONDOTTIERO LIPPI, Quantità 1 1 BUFFON, Quantità 2 3 GROSSO, Quantità 2 4 CHIELLINI, Quantità 3 5 CANNAVARO, Quantità 3 6 DE ROSSI, Quantità 1 7 GATTUSO, Quantità 3 8 CAMORANESI, Quantità 2 9 GILARDINO, Quantità 2 10 PIRLO, Quantità 3 11 IAQUINTA, Quantità 1 12 DE SANCTIS, Quantità 5 13 DI NATALE, Quantità 2 14 TONI, Quantità 2 17 ROSSI, Quantità 1 18 PAZZINI, Quantità 4 19 PEPE, Quantità 1 20 PALOMBO, Quantità 4 22 MARCHISIO, Quantità 4 23 MARCHETTI, Quantità 2 24 BOCCHETTI, Quantità 2 25 CRISCITO, Quantità 3 27 CANDREVA, Quantità 2 29 NESTA, Quantità 2 UNO CON ERRORE: fronte GROSSO, retro CAMPIONATO 1934
    15 €
    Vista prodotto
    Milano (Lombardia)
    Maglia nazionale under 21 originale e autografata 2006 mai indossata.in perfette condizioni. con stemmi fair play e stemma italia con 4 stelle. spedizione compresa nel prezzo.
    39 €
    Vista prodotto
    Firenze (Toscana)
    OGGETTO RARISSIMO PER COLLEZIONI PRODOTTA SOLO PER ED. CONF CUP BRASILE 2009 CON I COLORI E STEMMA ITALIA ANNI 60 AUTOGRAFATA DA LUCA TONI DAVVERO BELLISSIMA PROVENIENTE DALLA PRIMA SQUADRA STIMATA IL TRIPLO DEL PREZZO PROPOSTO TAGLIA XXL MAI INDOSSATA PAGAMENTO SOLO PAYPAL
    Vista prodotto
    Italia (Tutte le città)
    Produttore: Nike Materiale: 100% poliacrilico Logo del produttore incorporato stemma del circolo incorporato come patch disegno a strisce Dimensioni: L: 17 cm, L: 175 cm Scritta "Turchia" NUOVO, con etichetta & imballaggio originale
    Vista prodotto
    Italia (Tutte le città)
    Mostra i colori della tua squadra con la sciarpa Jacquard della Scozia. In tradizionale colore blu scuro, questa sciarpa presenta il classico stemma nazionale della Scozia per farti tifare orgogliosamente per Gordon Strachan o per andare a Hampden Park nel giorno della partita. Sventola questa sciarpa durante l'inno per poi restare caldo durante l'incontro. Specifiche del prodotto 100% Acrilico Codice prodotto: 002725_jdsportsit/002725
    Vista prodotto
    Salerno (Campania)
    Stupendo completino originale nazionale Olanda utilizzato per i mondali USA 1994 firmato lotto. Il completo è composto dalla classica maglia orange con stemma bianco e pantaloncino bianco lucido con stemma arancione. Tenuto in splendide condizioni, in vendita a soli 50 euro. Per info 3935385136 Carlo
    50 €
    Vista prodotto
    Torino (Piemonte)
    "Occasione per chi ama l'autenticità dell'arte" Proponiamo Stemmi realizzati in acciaio intagliato e dipinto interamente a mano da parte di artigiani esperti mediante l'utilizzo di specifici colori tecnici. Lo stemma, è l'insieme di scudo ed ornamenti esteriori di un'insegna simbolica gentilizia, nazionale o civica. Qui proponiamo: - Scudo cane testa strappata in campo rosso e azzurro; - Scudo giglio araldico d'oro in campo rosso e azzurro; - Scudo melograno al naturale in campo d'oro; - Scudo sole oro in campo blu. Dimensioni: 18x20 Prezzo: € 100,00 cad. Per maggiori informazioni o per creare lo stemma per te contattaci all'indirizzo e-mail: willart@outlook.it
    100 €
    Vista prodotto
    Italia
    La maglia 2021 ufficiale della nazionale di rugby scozzese per le partite disputate in casa. Base blu navy con dettagli blu elettrico e viola su colletto e polsini, motivo a foglia di cardo in rilievo sul fondo maglia posteriore e stemma della nazionale ricamato lato cuore. Realizzata con un tessuto tecnico all'avanguardia messo a punto da Macron, ha una vestibilità aderente e risulta leggera e resistente. Grazie ai loghi ricamati sul petto, alle cuciture rinforzate e alla tasca per GPS sul retr
    117 €
    Vista prodotto
    Italia
    La maglia ufficiale della nazionale di rugby scozzese per gli incontri a 7 disputati in trasferta. Maglia verde con motivo a foglia di cardo al centro, inserti blu navy sulle spalle e stemma della nazionale ricamato lato cuore. Realizzata con un tessuto tecnico all'avanguardia messo a punto da Macron, ha una vestibilità aderente e risulta leggera e resistente. Grazie ai loghi ricamati sul petto, alle cuciture rinforzate e alla tasca per GPS sul retro, è perfetta da portare sia sul campo che sugl
    110 €
    Vista prodotto
    Italia
    La maglia ufficiale della nazionale di rugby scozzese per gli incontri a 7 disputati in casa. Maglia blu navy con motivo a foglia di cardo al centro, dettagli verdi su colletto e polsini e stemma della nazionale ricamato lato cuore. Realizzata con un tessuto tecnico all'avanguardia messo a punto da Macron, ha una vestibilità aderente e risulta leggera e resistente. Grazie ai loghi ricamati sul petto, alle cuciture rinforzate e alla tasca per GPS sul retro, è perfetta da portare sia sul campo che
    110 €
    Vista prodotto
    Cosenza (Calabria)
    Polo in piquet manica corta Kappa Nazionale Cinese. Condizioni: Indossata una volta (vedi foto) Colore:Rosso Lettere Cinesi/stemma Kappa e bandiera Cinese. 1 bottone. Taglia: M (Medium) Tessuto:100% Cotone:::Spedizione in tutta Italia:::
    Vista prodotto
    Milano (Lombardia)
    Materiale 100% Cotone Manica lunga Disponibilità Taglia: M - L Negli anni 70 la maglietta della nazionale irlandese acquisisce il colletto a polo. Si nota nello stemma la immagine dello shamrock, tipico trifoglio irlandese. Successivamente verrà sostituito dal logo della Federazione Irlandese. In questo decennio da segnalare il debutto di Liam Brady. Non si centrò la qualificazione ai Mondiali di Argentina 1978 per solo due punti, nonostante aver battuto in casa la Francia NUOVA! N.b. Prezzo con spedizione inclusa
    50 €
    Vista prodotto
    Italia (Tutte le città)
    Alle porte di Racale, sulla strada che porta alla marina di Torre Suda, proponiamo in vendita locale artigianale da ristrutturare di circa 150 mq con ampi spazi esterni. Racale è un comune italiano di 10.965 abitanti della provincia di Lecce in Puglia che dal 1999 si fregia del titolo di città assegnato con decreto del presidente della Repubblica. Situato nel basso Salento, dista 54 km dal capoluogo provinciale e 6 km dal mare Ionio. Comprende anche la località costiera di Torre Suda che ne è frazione. La città sorge in una delle aree a maggior vocazione calzaturiera dell'intero territorio nazionale, negli anni passati è stato uno dei più grossi centri dediti alla produzione di calze. Il territorio di Racale fu abitato sin dall'antichità; i resti di una specchia e del dolmen Ospina nelle immediate campagne circostanti confermano che la zona fu popolata quasi certamente sin dall'età preistorica. Popolazioni messapiche, greche e romane si succedettero nel corso dei secoli. Due sono le ipotesi circa l'origine dell'abitato e del nome di Racale. Da alcuni documenti rinvenuti il paese potrebbe avere origine romana e sarebbe stato fondato da Eraclio, un liberto romano a cui si deve anche lo stemma della città (la lupa che allatta i due gemelli, Romolo e Remo, secondo la tipica simbologia romana). Un'altra tesi ipotizza che nel luogo in cui sorge Racale, in epoca greca, si trovasse un sito di culto dedicato all'eroe della mitologia Eracle. Subì le incursioni e le aggressioni ad opera di popolazioni barbare provenienti dal mare. In epoca normanna visse un periodo di prosperità e pace che determinò la formazione di una piccola città a pianta quadrangolare. Da questo momento storico varie furono le famiglie feudatarie che ne detennero il possesso fino all'eversione della feudalità avvenuta nel 1806. I primi a possedere Racale furono, nel XII secolo, i De Tallia, famiglia normanna. In seguito fu feudo per oltre un secolo di un ramo della nobile famiglia ravellese Della Marra, i cui principali esponenti furono Pietro (1250), Risone II, Giovanotto de Marra, Riccardo. Ultimo discendente del ramo fu un altro Riccardo, morto nel 1470, i cui figli, Giovanni e Menga, non ereditarono alcun feudo perché già alienati. Passò quindi all'importante famiglia senese dei Tolomei di cui faceva parte Pia dei Tolomei celebrata da Dante nella Divina Commedia e che diede i natali proprio a Racale a Marc'Antonio Tolomei vescovo di Lecce dal 1485 al 1498. Sotto questa famiglia la città conobbe un periodo di floridezza e di crescita demografica tanto da farne uno dei centri più popolosi del salento dell'epoca in particolare con la contessa Porzia. In seguito toccò ai Guevara, ai De Franchis e infine ai baroni Basurto.
    Vista prodotto
    Italia (Tutte le città)
    In posizione strategica angolare in via di passaggio, proponiamo in locazione locale commerciale adibito a pizzeria da asporto. Il suddetto è composto da 2 vani per un totale di circa 80 mq con vetrina fronte, antibagno e servizio, inoltre il locale sarà affittato con tutta l'attrezzatura e l'arredamento. Il complesso è dotato esternamente di rampa per diversamente abili. Racale è un comune italiano di 10.965 abitanti della provincia di Lecce in Puglia che dal 1999 si fregia del titolo di città assegnato con decreto del presidente della Repubblica. Situato nel basso Salento, dista 54 km dal capoluogo provinciale e 6 km dal mare Ionio. Comprende anche la località costiera di Torre Suda che ne è frazione. La città sorge in una delle aree a maggior vocazione calzaturiera dell'intero territorio nazionale, negli anni passati è stato uno dei più grossi centri dediti alla produzione di calze. Il territorio di Racale fu abitato sin dall'antichità; i resti di una specchia e del dolmen Ospina nelle immediate campagne circostanti confermano che la zona fu popolata quasi certamente sin dall'età preistorica. Popolazioni messapiche, greche e romane si succedettero nel corso dei secoli. Due sono le ipotesi circa l'origine dell'abitato e del nome di Racale. Da alcuni documenti rinvenuti il paese potrebbe avere origine romana e sarebbe stato fondato da Eraclio, un liberto romano a cui si deve anche lo stemma della città (la lupa che allatta i due gemelli, Romolo e Remo, secondo la tipica simbologia romana). Un'altra tesi ipotizza che nel luogo in cui sorge Racale, in epoca greca, si trovasse un sito di culto dedicato all'eroe della mitologia Eracle. Subì le incursioni e le aggressioni ad opera di popolazioni barbare provenienti dal mare. In epoca normanna visse un periodo di prosperità e pace che determinò la formazione di una piccola città a pianta quadrangolare. Da questo momento storico varie furono le famiglie feudatarie che ne detennero il possesso fino all'eversione della feudalità avvenuta nel 1806. I primi a possedere Racale furono, nel XII secolo, i De Tallia, famiglia normanna. In seguito fu feudo per oltre un secolo di un ramo della nobile famiglia ravellese Della Marra, i cui principali esponenti furono Pietro (1250), Risone II, Giovanotto de Marra, Riccardo. Ultimo discendente del ramo fu un altro Riccardo, morto nel 1470, i cui figli, Giovanni e Menga, non ereditarono alcun feudo perché già alienati. Passò quindi all'importante famiglia senese dei Tolomei di cui faceva parte Pia dei Tolomei celebrata da Dante nella Divina Commedia e che diede i natali proprio a Racale a Marc'Antonio Tolomei vescovo di Lecce dal 1485 al 1498. Sotto questa famiglia la città conobbe un periodo di floridezza e di crescita demografica tanto da farne uno dei centri più popolosi del salento dell'epoca in particolare con la contessa Porzia. In seguito toccò ai Guevara, ai De Franchis e infine ai baroni Basurto. Particolarmente significativo fu, per la storia della città di Racale, il terremoto del 1743 in seguito al quale venne distrutta l'antica chiesa parrocchiale del XII secolo, ripristinata poi nel 1756.
    Vista prodotto
    Italia (Tutte le città)
    In posizione strategica angolare in via di passaggio, proponiamo in locazione locale commerciale da adibire ad ufficio o negozio. Il suddetto è composto da ampia sala di circa 140 mq con 2 grandi vetrate, antibagno e servizio, inoltre il complesso è dotato esternamente di rampa per diversamente abili. Racale è un comune italiano di 10.965 abitanti della provincia di Lecce in Puglia che dal 1999 si fregia del titolo di città assegnato con decreto del presidente della Repubblica. Situato nel basso Salento, dista 54 km dal capoluogo provinciale e 6 km dal mare Ionio. Comprende anche la località costiera di Torre Suda che ne è frazione. La città sorge in una delle aree a maggior vocazione calzaturiera dell'intero territorio nazionale, negli anni passati è stato uno dei più grossi centri dediti alla produzione di calze. Il territorio di Racale fu abitato sin dall'antichità; i resti di una specchia e del dolmen Ospina nelle immediate campagne circostanti confermano che la zona fu popolata quasi certamente sin dall'età preistorica. Popolazioni messapiche, greche e romane si succedettero nel corso dei secoli. Due sono le ipotesi circa l'origine dell'abitato e del nome di Racale. Da alcuni documenti rinvenuti il paese potrebbe avere origine romana e sarebbe stato fondato da Eraclio, un liberto romano a cui si deve anche lo stemma della città (la lupa che allatta i due gemelli, Romolo e Remo, secondo la tipica simbologia romana). Un'altra tesi ipotizza che nel luogo in cui sorge Racale, in epoca greca, si trovasse un sito di culto dedicato all'eroe della mitologia Eracle. Subì le incursioni e le aggressioni ad opera di popolazioni barbare provenienti dal mare. In epoca normanna visse un periodo di prosperità e pace che determinò la formazione di una piccola città a pianta quadrangolare. Da questo momento storico varie furono le famiglie feudatarie che ne detennero il possesso fino all'eversione della feudalità avvenuta nel 1806. I primi a possedere Racale furono, nel XII secolo, i De Tallia, famiglia normanna. In seguito fu feudo per oltre un secolo di un ramo della nobile famiglia ravellese Della Marra, i cui principali esponenti furono Pietro (1250), Risone II, Giovanotto de Marra, Riccardo. Ultimo discendente del ramo fu un altro Riccardo, morto nel 1470, i cui figli, Giovanni e Menga, non ereditarono alcun feudo perché già alienati. Passò quindi all'importante famiglia senese dei Tolomei di cui faceva parte Pia dei Tolomei celebrata da Dante nella Divina Commedia e che diede i natali proprio a Racale a Marc'Antonio Tolomei vescovo di Lecce dal 1485 al 1498. Sotto questa famiglia la città conobbe un periodo di floridezza e di crescita demografica tanto da farne uno dei centri più popolosi del salento dell'epoca in particolare con la contessa Porzia. In seguito toccò ai Guevara, ai De Franchis e infine ai baroni Basurto. Particolarmente significativo fu, per la storia della città di Racale, il terremoto del 1743 in seguito al quale venne distrutta l'antica chiesa parrocchiale del XII secolo, ripristinata poi nel 1756.
    Vista prodotto
    Milano (Lombardia)
    [Rif. 8681388] - Macadamia metallizzato - Rivestimenti interni in pelle speciale cocoa - Capotte cocoa - Pacchetto interni verniciato - Base specchietti esterni verniciati - Aletta frangivento con logo  - Impianto di scarico sportivo - Cambio a doppia frizione (PDK) - Riscaldamento sedili - Cerchi da 19" Carrera classic - Coprimozzi con stemma colorato - Dischi freni in ceramica - Tempostat - Hard-top - Regolazione dinamica luce in curva - Dispositivo di aiuto al parcheggio - Pacchetto sport chrono plus - Modulo telefono per PCM II - Modulo di navigazione esteso - Bose sound system - Tappetini bordati in nabuk - Fondoscala bianco carrara - Riscaldamento volante - Cordless per modulo telefono - Makassar: volante multifunzione LISTINO DEL 2010 ?  155.000, AUTOVETTURA NAZIONALE, UNICO PROPRIETARIO, CHILOMETRI REALI E CERTIFICATI, SERVICE APPENA ESEGUITO, LA PARTICOLARE DOTAZIONE E GLI ABBINAMENTI MOLTO RICERCATI RENDONO OGGI QUEST'AUTO VERAMENTE UNICA SUL MERCATO, NON FERMATEVI ALL'APPARENZA, PRIMA DI FARE CONSIDERAZIONI O ESPRIMERE GIUDIZI CONSIGLIAMO DI VISIONARLA DAL VIVO, E' ABBASTANZA UNICA NEL SUO GENERE SIA PER ABBINAMENTI CHE PER DOTAZIONI E STATO D'USO, PARTICOLARISSIMA. Nonostante l'annuncio sia stato pubblicato con la massima scrupolosità ed attenzione, vi preghiamo di contattarci per verificare la disponibilità dell'auto e la sua dotazione ed accertare l?eventuale presenza di errori od omissioni involontarie. Raccomandiamo, comunque, di visionare le auto presso la nostra sede per accertare l?esatta tonalità di colore ed abbinamento  spesso sfalsato dalle macchine fotografiche, per quanto di ottima qualità.
    88.000 €
    Vista prodotto
    Milano (Lombardia)
    [Rif. 8681401] - Macadamia metallizzato - Rivestimenti interni in pelle speciale cocoa - Capotte cocoa - Pacchetto interni verniciato - Base specchietti esterni verniciati - Aletta frangivento con logo  - Impianto di scarico sportivo - Cambio a doppia frizione (PDK) - Riscaldamento sedili - Cerchi da 19" Carrera classic - Coprimozzi con stemma colorato - Dischi freni in ceramica - Tempostat - Hard-top - Regolazione dinamica luce in curva - Dispositivo di aiuto al parcheggio - Pacchetto sport chrono plus - Modulo telefono per PCM II - Modulo di navigazione esteso - Bose sound system - Tappetini bordati in nabuk - Fondoscala bianco carrara - Riscaldamento volante - Cordless per modulo telefono - Makassar: volante multifunzione LISTINO DEL 2010 ?  155.000, AUTOVETTURA NAZIONALE, UNICO PROPRIETARIO, CHILOMETRI REALI E CERTIFICATI, SERVICE APPENA ESEGUITO, LA PARTICOLARE DOTAZIONE E GLI ABBINAMENTI MOLTO RICERCATI RENDONO OGGI QUEST'AUTO VERAMENTE UNICA SUL MERCATO, NON FERMATEVI ALL'APPARENZA, PRIMA DI FARE CONSIDERAZIONI O ESPRIMERE GIUDIZI CONSIGLIAMO DI VISIONARLA DAL VIVO, E' ABBASTANZA UNICA NEL SUO GENERE SIA PER ABBINAMENTI CHE PER DOTAZIONI E STATO D'USO, PARTICOLARISSIMA. Nonostante l'annuncio sia stato pubblicato con la massima scrupolosità ed attenzione, vi preghiamo di contattarci per verificare la disponibilità dell'auto e la sua dotazione ed accertare l?eventuale presenza di errori od omissioni involontarie. Raccomandiamo, comunque, di visionare le auto presso la nostra sede per accertare l?esatta tonalità di colore ed abbinamento  spesso sfalsato dalle macchine fotografiche, per quanto di ottima qualità.
    88.000 €
    Vista prodotto
    Italia (Tutte le città)
    PORSCHE Cayman 2.7 PDK PCM CHRONO SPORTPLUS 19"BOSE SCARICHI FULL Caratteristiche del veicolo Chilometraggio: 54000 Immatricolazione: 10/2014 Tipo di veicolo: usato Carburante: Benzina Potenza: 202 kW / 275 CV Tipo di cambio: Automatico Marce:7 Colore esterno: Nero Colore interno: Nero Garanzia: 12 concessionario Carrozzeria: Coupè Cilindrata: 2706 Cilindri: 6 Porte: 2 Posti: 2 Equipaggiamenti: Descrizione fornita dal venditore: DESCRIZIONE - LISTA COMPLETA ACCESSORI - DOTAZIONI: NERO METALLIZZATO (ELEGANTISSIMO /ESAGERATO), INTERNI SPORTIVI TUTTA PELLE EXCLUSIVE NERA (MERAVIGLIOSA/ UNICA), CAMBIO PDK A DOPPIA FRIZIONE DI ULTIMA GENERAZIONE CON CAMBIO F1 AL VOLANTE, FARI BI-XENON, PORSCHE DYNAMIC LIGHT SYSTEM (PDLS), PARK ASSIST ANTERIORE E POSTERIORE, SERVOSTERZO PLUS, IMPIANTO DI SCARICO SPORTIVO, TASTO SPORT + SPORT SPLUS, PACCHETTO CHRONO SPORT PLUS, TASTO SCARICHI SPORTIVI SULLA PLANCIA ON/OFF, CERCHI DA 19" (ESAGERATI), BOSE SOUND SYSTEM, PORSCHE COMMUNICATION MANAGEMENT (PCM) COMPRESO MODULO DI NAVIGAZIONE CON INTERFACCIA AUDIO UNIVERSALE, PREDISPOSIZIONE TELEFONO CELLULARE, TELEFONO BLUE-TOOTH CON VIVAVOCE, VETRI ATERMICI, CRUISE CONTROL CON REGOLATORE DI VELOCITA', NAVIGATORE PCM PORSCHE COMMUNICATION MANAGEMENT, SISTEMA DI ILLUMINAZIONE ADATTIVO, VOLANTE PELLE, COPRIMOZZI CON STEMMA PORSCHE, HI-FI ESTESO CON SISTEMA ALTOPARLANTI MULTI AMPILIFICATI, VOLANTE SPORTIVO, CLIMA AUTOMATICO CON SENSORE INSOLAMENTO, ANTIFURTO CON TELECOMANDO VOLUMETRICO E PERIMETRALE, PARABREZZA BENESSERE, AIRBAGS COMPLETI, LAVAFARI, SENSORI PARCHEGGIO (PDC), SPECCHI VETRI ELETTRICI, POGGIATESTA ERGONOMICI, TAPPETINI, FULL OPTIONAL. PREZZO DI LISTINO: EURO 89.500 DA NOI SCONTATA: EURO 44.9000 IVA COMPRESA VETTURA DOTATA DI IVA ESPOSTA, LEASINGABILE E FATTURABILE CON IVA DEDUCIBILE E DETRAIBILE. VETTURA CON POSSIBILITA' DI FINANZIAMENTO TOTALE ANCHE A DISTANZA. LISTINO EURO 89.500. NS. PREZZO: 44.900 EURO FINITA IVA COMPRESA! PRIMO PREZZO IN ITALIA! PASSAGGIO DI PROPRIETA' ESCLUSO. FULL, VETTURA TOP DI GAMMA, VERSIONE MOLTO PARTICOLARE! UN SOGNO! VETTURA COME NUOVA, MERAVIGLIOSA! WIR SPRECHEN DEUTSCH- WE SPEAK ENGLISH Mówimy po POLSKU! STATO VETTURA - CONDIZIONI DI ACQUISTO: VETTURA VERSIONE NUOVA PORSCHE CAYMAN 2.7 PDK 275CV + PCM + CHRONO SPORT PLUS + SCARICHI SPORTIVI + XENO + CERCHI DA 19" + BOSE, FULL OPTIONAL. VETTURA COME NUOVA, PRONTA CONSEGNA. VETTURA TUTTA TAGLIANDATA PORSCHE DOTATA DI DOPPIE CHIAVI E LIBRETTO SERVICE. VETTURA ITALIANA DI PROVENIENZA NAZIONALE! VETTURA ANCORA IN GARANZIA PORSCHE APPROVED! SERVIZI-CONTATTI-CONSIDERAZIONI: RIF. SIG. FORLINI 335/ 436969 BEN VENGANO DELUCIDAZIONI E CHIARIMENTI. A DISPOSIZIONE PER TUTTO CIO' CHE PUO' RENDERE IL VS. ACQUISTO SERENO. VETTURA FINANZIABILE ANCHE A DISTANZA.  MASSIMA AFFIDABILITA' E CORTESIA SEMPRE. PS: PREFERISCO CONTATTI TELEFONICI GRAZIE! NUOVA, UN SOGNO DI VETTURA, DAVVERO UNICA! UNA PORSCHE CAYMAN 2.7 PDK 275CV + PCM + CHRONO SPORT PLUS + SCARICHI SPORT + XENO + CERCHI DA 19" + BOSE, FULL OPTIONAL DA SOGNO AD UN PREZZO INCREDIBILE! INTROVABILE A QUESTO PREZZO (PRIMO PREZZO IN ITALIA), CON QUESTI ACCESSORI, FULL OPTIONAL E PRONTA CONSEGNA! AFFARE! E' IL TOP! ELEGANTISSIMA DAVVERO UNICA! UN SOGNO! FORNITORE - SITO INTERNET: RIF. SIG. OMAR FORLINI DIRECT LINE 335/ 436969 OMAR FORLINI SRL A SOCIO UNICO SUL NS SITO WWW.OMARFORLINI.COM TROVERAI OLTRE 200 FOTO PER OGNI AUTO!
    Vista prodotto
    Italia (Tutte le città)
    Sul confine tra Racale e Taviano retrostante la Sa.keer, proponiamo in vendita ampio suolo edificabile. Il suddetto si estende su una superficie di circa 1.140 mq. E' vicinissimo ad ogni servizio ed è possibile edificare mono villa o abitazioni a schiera. Racale è un comune italiano di 10.965 abitanti della provincia di Lecce in Puglia che dal 1999 si fregia del titolo di città assegnato con decreto del presidente della Repubblica. Situato nel basso Salento, dista 54 km dal capoluogo provinciale e 6 km dal mare Ionio. Comprende anche la località costiera di Torre Suda che ne è frazione. La città sorge in una delle aree a maggior vocazione calzaturiera dell'intero territorio nazionale, negli anni passati è stato uno dei più grossi centri dediti alla produzione di calze. Il territorio di Racale fu abitato sin dall'antichità; i resti di una specchia e del dolmen Ospina nelle immediate campagne circostanti confermano che la zona fu popolata quasi certamente sin dall'età preistorica. Popolazioni messapiche, greche e romane si succedettero nel corso dei secoli. Due sono le ipotesi circa l'origine dell'abitato e del nome di Racale. Da alcuni documenti rinvenuti il paese potrebbe avere origine romana e sarebbe stato fondato da Eraclio, un liberto romano a cui si deve anche lo stemma della città (la lupa che allatta i due gemelli, Romolo e Remo, secondo la tipica simbologia romana). Un'altra tesi ipotizza che nel luogo in cui sorge Racale, in epoca greca, si trovasse un sito di culto dedicato all'eroe della mitologia Eracle. Subì le incursioni e le aggressioni ad opera di popolazioni barbare provenienti dal mare. In epoca normanna visse un periodo di prosperità e pace che determinò la formazione di una piccola città a pianta quadrangolare. Da questo momento storico varie furono le famiglie feudatarie che ne detennero il possesso fino all'eversione della feudalità avvenuta nel 1806.
    Vista prodotto
    Italia (Tutte le città)
    Posto in posizione dominante a monte dell’abitato di Quinzano, dotato di superbe vedute sul borgo e la città di Verona, edificio nobiliare del 1400 di ampia consistenza e completo di aree scoperte a giardino e annesso granaio. Allo stato attuale l'immobile abbisogna di un intervento di riqualificazione generale; esso è accessibile da una corte comune attraverso un grande portale in pietra calcarea o alternativamente tramite una ripida scalinata a due rampe che termina in un piccolo arco tufaceo recante lo stemma araldico della famiglia Tobioli nella chiave d’arco. La parte più antica della costruzione, databile alla fine del XV secolo, mostra un portico con colonna in marmo rosso e capitello fogliato di ottima fattura. La pianta del complesso è assai articolata, e si compone di due corpi laterali aggettanti, uno dei quali escluso dalla presente promozione ma acquistabile separatamente, e di una loggia centrale con archi a sesto ribassato tamponati e finestre con chiavi d’arco. Monumento nazionale dal 1998, con decreto D.Lgs 42/2004 permette una serie di sgravi e agevolazioni fiscali per il proprietario, incluse IMU e imposta di registro ridotte. Solo per chi apprezza il fascino unico di una abitazione con una storia.
    Vista prodotto
    Genova (Liguria)
    Maglia Italia 2006 match worn/issued preparata per Alex Del Piero! Loghi Puma e stemma Italia consumati milan italia roma lazio napoli sampdoria genoa bologna inter juventus fiorentina juve italia nazionale originale torino brescia parma
    30 €
    Vista prodotto
    Italia (Tutte le città)
    In ottima zona di passaggio, proponiamo in locazione ad uso esclusivo d'ufficio, ampio 1° piano. La soluzione è composta da ingresso, 5 camere, doppio servizio, ampio balcone e box. La soluzione è disponibile da subito. Ottimo investimento! Racale è un comune italiano di 10.965 abitanti della provincia di Lecce in Puglia che dal 1999 si fregia del titolo di città assegnato con decreto del presidente della Repubblica. Situato nel basso Salento, dista 54 km dal capoluogo provinciale e 6 km dal mare Ionio. Comprende anche la località costiera di Torre Suda che ne è frazione. La città sorge in una delle aree a maggior vocazione calzaturiera dell'intero territorio nazionale, negli anni passati è stato uno dei più grossi centri dediti alla produzione di calze. Il territorio di Racale fu abitato sin dall'antichità; i resti di una specchia e del dolmen Ospina nelle immediate campagne circostanti confermano che la zona fu popolata quasi certamente sin dall'età preistorica. Popolazioni messapiche, greche e romane si succedettero nel corso dei secoli. Due sono le ipotesi circa l'origine dell'abitato e del nome di Racale. Da alcuni documenti rinvenuti il paese potrebbe avere origine romana e sarebbe stato fondato da Eraclio, un liberto romano a cui si deve anche lo stemma della città (la lupa che allatta i due gemelli, Romolo e Remo, secondo la tipica simbologia romana). Un'altra tesi ipotizza che nel luogo in cui sorge Racale, in epoca greca, si trovasse un sito di culto dedicato all'eroe della mitologia Eracle. Subì le incursioni e le aggressioni ad opera di popolazioni barbare provenienti dal mare. In epoca normanna visse un periodo di prosperità e pace che determinò la formazione di una piccola città a pianta quadrangolare. Da questo momento storico varie furono le famiglie feudatarie che ne detennero il possesso fino all'eversione della feudalità avvenuta nel 1806. I primi a possedere Racale furono, nel XII secolo, i De Tallia, famiglia normanna. In seguito fu feudo per oltre un secolo di un ramo della nobile famiglia ravellese Della Marra, i cui principali esponenti furono Pietro (1250), Risone II, Giovanotto de Marra, Riccardo. Ultimo discendente del ramo fu un altro Riccardo, morto nel 1470, i cui figli, Giovanni e Menga, non ereditarono alcun feudo perché già alienati. Passò quindi all'importante famiglia senese dei Tolomei di cui faceva parte Pia dei Tolomei celebrata da Dante nella Divina Commedia e che diede i natali proprio a Racale a Marc'Antonio Tolomei vescovo di Lecce dal 1485 al 1498. Sotto questa famiglia la città conobbe un periodo di floridezza e di crescita demografica tanto da farne uno dei centri più popolosi del salento dell'epoca in particolare con la contessa Porzia. In seguito toccò ai Guevara, ai De Franchis e infine ai baroni Basurto. Particolarmente significativo fu, per la storia della città di Racale, il terremoto del 1743 in seguito al quale venne distrutta l'antica chiesa parrocchiale del XII secolo, ripristinata poi nel 1756
    Vista prodotto
    Lecce (Puglia)
    Patù (Le), Salento, Puglia Terreno in località POZZO VOLITO Terreno di circa 4 ettari, ulivetato, completamente recintato da muretti a secco, con la possibilità di edificare una o più ville. Distanza dal mare 1 km. Il comune di Patù dista 126 km dall’Aeroporto del Salento (Brindisi). All'estremo lembo del Capo di Leuca sorge PATU', Comune a sud est di Lecce (da cui dista km. 64), sul dosso di un declivio tufaceo dolcemente inclinato a sud ovest, a mt. 124 sul livello del mare. Per alcuni il nome del comune di Patù, deriva dal greco pathos (patimento, dolore), in quanto ricorderebbe le sofferenze della città di Vereto (Veretum), dalla cui distruzione ad opera dei saraceni deriva la nascita del paese; per altri da Verduro Pato, custode dei granai dei signori di Vereto. Lo stemma civico raffigura un gatto che stringe tra i denti un pesce su di un campo color oro. Pur essendo piccolo, PATU' è un Comune denso di storia. Tra i più importanti siti storici citiamo quello archeologico con i resti della città messapica di Vereto, il monumento delle Centopietre. Ospita resti visibili della città di Vereto, come una scalinata di origine messapica, un pozzo per il rifornimento di acqua fresca e un porto ancora visibile a pochi metri di profondità, situato sulla punta dell'insenatura. Centopietre è un antico monumento funerario dichiarato Monumento nazionale di seconda classe nel 1873. Databile al IX secolo, venne edificato come mausoleo sepolcrale del cavaliere Geminiano, messaggero di pace trucidato dai saraceni subito prima della battaglia finale tra cristiani e islamici del 24 giugno 877. La struttura, di forma rettangolare, è costruita con 100 blocchi di roccia calcarea provenienti dalla città messapica di Vereto. All'interno presenta diversi strati sovrapposti di affreschi a soggetto sacro risalenti al XIV secolo. Vereto è un'antica città messapica situata a poca distanza dal centro abitato. Situata sull'omonima collina, fu un importante centro per il commercio, sia con la Grecia che con la Magna Grecia. A tale proposito, i cittadini di Vereto costruirono un porto nella vicina baia di San Gregorio i cui resti possono essere visibili sul fondo del mare. Divenne municipio romano e poi fu rasa al suolo nel IX secolo ad opera dei Saraceni. Di tale centro rimangono alcune testimonianze monumentali come le fondamenta delle mura che cingevano la città, diverse sepolture, ecc.. Tutti gli studiosi concordano che il sito occupato attualmente dalla chiesetta della Madonna di Vereto, fosse il centro, l'acropoli, sia della Vereto messapica, che quello della Vereto romana e medievale. Patù si affaccia sul mare Ionio per circa 3 km con le località di Felloniche e Torre San Gregorio (centro balneare che ospita varie strutture ricettive). L'intero territorio comunale è sottoposto a vincolo paesaggistico per la composizione naturale caratterizzata da macchia mediterranea ed essenze locali e per la presenza di antichi monumenti dall'inestimabile valore estetico e tradizionale come le pajare. Importante è la presenza di flora tipica del luogo come l'Alisso di Leuca, il timo, il mirto e varie specie di orchidee selvatiche.
    400.000 €
    Vista prodotto
    Milano (Lombardia)
    APPARTAMENTO DI RAPPRESENTANZA. Disponiamo di una soluzione abitativa ed è un tipico esempio dell'architettura del '700 lombardo, realizzata a partire dal XVII secolo, e comprende diversi edifici raccolti attorno ad un cortile d'onore a forma di U, delimitato da due edifici simmetrici a due piani, tra i quali si apre un ricco cancello in ferro battuto finemente lavorato, sorretto da pilastri ornati sulla sommità con statue di leoni che sostengono lo stemma dei Franchetti, oltre il quale si estende uno stretto cortile. Nella parte terminale di questo, le pareti si raccordano con una curva ad un secondo ingresso, sempre fiancheggiato da una coppia di pilastri, che introduce alla corte padronale. La struttura dell'esedra costituisce un elegante diaframma tra i vari spazi e suggerisce una precisa ed interessante volontà di mantenere il minore contatto possibile con l'esterno. In asse con l'ingresso, in fondo, si erge la villa a due piani con un bel portico a tre campate sorretto da colonne toscane. Lateralmente rispetto al corpo di fabbrica principale si saldano, a mezzo di una successione di due portici a due ed a tre campate, i rustici ed i relativi cortili, la cappella, le rimesse e le scuderie. Dietro la villa si estende un vasto giardino con pianta ad L, ricco di essenze quali magnolie, faggi, tassi, ed al termine di questo sono situati la serra e la piscina. Tutto il complesso edilizio ed il parco della Villa è Monumento Nazionale, vincolato dal Ministero dei Beni Culturali.
    3.333 €
    Vista prodotto
    Italia (Tutte le città)
    - Bianco Carrara metallizzaton- Pelle bi-color nero/rosso scuron- Impianto di scarico sportivon- Porsche Doppelkupplung (PDK)n- Tempostatn- Asse posteriore sterzanten- Volante multifunzione con corona riscaldabilen- Specchi esterni SportDesignn- Fascia scura sul parabrezzan- Rete portaoggetti nel vano piede lato passeggeron- Pacchetto Light Designn- ParkAssist (anteriore e posteriore) con telecamera posterioren- Servostrerzo Plusn- Volante sportivo GT in pellen- Logo "911"n- Pelle bi-colorn- BOSE Surround Sound Systemn- Pacchetto addizionale interni (cruscotto) in pellen- Sedili sportivi regolabili elettricamente a 14 vie con pacchetto memoryn- Pacchetto Sport Chronon- Cerchi verniciati in color platino satinaton- Fari full LED neri incluso Porsche Dynamic Light System Plus (PDLS Plus)n- Fondoscala strumenti biancon- Fondoscala Sporto Chrono biancon- Cristalli Privacy (laterali e posteriore)n- Stemma Porsche sugli appoggiatestan- Tappo del serbatoio con finitura Alu-looknnAUTOVETTURA NAZIONALE, UNICO PROPRIETARIO, ACCESSORIATISSIMA, IL TONO DEL COLORE DEGLI INTERNI NON E' COSI' ACCESO COME SEMBRA IN FOTO E' IL CLASSICO "ROSSO CARTIER" QUINDI UN PO' PIU' SCURO, MOLTO BELLAnnu00a0Nonostante l'annuncio sia stato pubblicato con la massima scrupolositu00e0 ed attenzione, vi preghiamo di contattarci per verificare la disponibilitu00e0 dell'auto e la sua dotazione ed accertare l?eventuale presenza di errori od omissioni involontarie. Raccomandiamo, comunque, di visionare le auto presso la nostra sede per accertare l?esatta tonalitu00e0 di colore ed abbinamento, spesso sfalsato dalle macchine fotografiche, per quanto di ottima qualitu00e0. Le autovetture pubblicizzate sono tutte visionabili presso la nostra sede. INFORMAZIONI AGGIUNTIVE: Trazione integrale
    93 €
    Vista prodotto
    Lecce (Puglia)
    Terreno di circa 4 ettari, ulivetato, completamente recintato da muretti a secco, con la possibilità di edificare una o più ville. Distanza dal mare 1 km. All'estremo lembo del Capo di Leuca sorge PATU', comune a sud est di Lecce (da cui dista km. 64), a mt. 124 sul livello del mare, e a 126 km dall’aeroporto del Salento (Brindisi). Confina con i comuni di: Castrignano del Capo e Morciano di Leuca. Patù si affaccia sul mare Ionio per circa 3 km con le località di Felloniche e Torre San Gregorio (centro balneare che ospita varie strutture ricettive). L'intero territorio comunale è caratterizzato per la presenza di antichi monumenti dall'inestimabile valore estetico e tradizionale come le pajare. Importante è la presenza di flora tipica del luogo come l'Alisso di Leuca, il timo, il mirto e varie specie di orchidee selvatiche. Il nome del comune di Patù, deriva dal greco pathos (patimento, dolore), in quanto ricorderebbe le sofferenze della città di Vereto (Veretum), dalla cui distruzione ad opera dei saraceni deriva la nascita del paese; per altri da Verduro Pato, custode dei granai dei signori di Vereto. Lo stemma civico raffigura un gatto che stringe tra i denti un pesce su di un campo color oro. Pur essendo piccolo, PATU' è un Comune denso di storia. Tra i più importanti siti storici citiamo quello archeologico con i resti della città messapica di Vereto, il monumento delle Centopietre. Centopietre è un antico monumento funerario dichiarato Monumento nazionale di seconda classe nel 1873. Databile al IX secolo, venne edificato come mausoleo sepolcrale del cavaliere Geminiano, messaggero di pace trucidato dai saraceni subito prima della battaglia finale tra cristiani e islamici del 24 giugno 877. La struttura, di forma rettangolare, è costruita con 100 blocchi di roccia calcarea provenienti dalla città messapica di Vereto. All'interno presenta diversi strati sovrapposti di affreschi a soggetto sacro risalenti al XIV secolo. Vereto è un'antica città messapica situata a poca distanza dal centro abitato. Situata sull'omonima collina, fu un importante centro per il commercio, sia con la Grecia che con la Magna Grecia. A tale proposito, i cittadini di Vereto costruirono un porto nella vicina baia di San Gregorio i cui resti possono essere visibili sul fondo del mare. Divenne municipio romano e poi fu rasa al suolo nel IX secolo ad opera dei Saraceni. Di tale centro rimangono alcune testimonianze monumentali come le fondamenta delle mura che cingevano la città, diverse sepolture, ecc.. Tutti gli studiosi concordano che il sito occupato attualmente dalla chiesetta della Madonna di Vereto, fosse il centro, l'acropoli, sia della Vereto messapica, che quello della Vereto romana e medievale.
    400.000 €
    Vista prodotto
    Italia
    Un Paese unito dalla comune passione per il calcio. Mostra tutta la tua passione per la nazionale colombiana indossando questa maglia junior. Insieme agli short blu e ai calzettoni rossi compone la divisa ufficiale nei colori della bandiera. Indossala dentro e fuori dal campo, il design in tessuto morbido con taglio regolare ti assicura sempre il massimo comfort. Lo stemma cucito sul petto fa battere il tuo cuore ancora più forte.
    90 €
    Vista prodotto
    Italia
    Una nuova generazione pronta a vincere. Indossa questa maglia da portiere adidas e scendi in campo come il numero uno della nazionale tedesca. Il tessuto leggero e antiumidità ti aiuta a mantenere il controllo della porta con autorità. Lo stemma in tessuto del club rappresenta una grande fonte di ispirazione e la grafica vistosa ti aiuta a spiccare nella tua area di rigore.
    100 €
    Vista prodotto
    Italia
    Una nuova generazione pronta a vincere. Indossa questa maglia da portiere junior di adidas e scendi in campo come il numero uno della Nazionale tedesca. Il tessuto leggero assorbe l'umidità per eliminare qualsiasi distrazione in campo. La grafica vistosa ti aiuta a spiccare tra tutti gli altri giocatori. Lo stemma in tessuto rappresenta una grande fonte di ispirazione.
    75 €
    Vista prodotto
    Italia
    Nel creare questa nuova maglia away, adidas ha voluto rendere omaggio alla memorabile conquista della prima stella da parte della Nazionale spagnola. La grafica è una rappresentazione astratta della celebrazione dopo la vittoria del titolo nel 2010. Con i suoi dettagli colorati, il design riflette a pieno la creatività dei campioni della Roja. Il tessuto traspirante offre comfort e ventilazione, mentre lo stemma a trasferimento termico assicura la massima leggerezza in campo.
    130 €
    Vista prodotto

    Pubblicare Annunci Gratuiti - comprare e vendere usato in Italia | CLASF - copyright ©2021 www.clasf.it.