-
loading
Solo con l'immagine

Beni fallimento


Elenco delle migliori vendite beni fallimento

FALLIMENTO
    [Di più]
    Amazon Ver precios
    FALLIMENTO LOCKDOWN. COME UNA POLITICA SENZA IDEE CI HA PRIVATI DELLA LIBERTÀ SENZA PROTEGGERCI DAL VIRUS
      [Di più]
      Amazon Ver precios
      FALLIMENTO
        [Di più]
        Amazon Ver precios
        Bologna (Emilia Romagna)
        TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA Sezione Fallimentare VENDITA SENZA INCANTO DI BENI IMMOBILI DI PERTINENZA DEL FALLIMENTO N. 52/19 VZ SRL Bagnacavallo (RA) â??“ Piazza della Libertà, 25: Lotto 1 â??“ Piena proprietà di porzioni di fabbricato costituite da un appartamento ad uso civile abitazione posto al piano primo, un vano ad uso cantina al piano terreno e un posto auto posto nella corte esterna. Lâ??™appartamento, in fase di completamento, è composto da soggiorno con angolo cottura, due camere, disimpegno e bagno. Beni privi di abitabilità/ agibilità. Prezzo base Euro 68.000,00. Bagnacavallo (RA) â??“ Piazza della Libertà, 25: Lotto 2 â??“ Piena proprietà di porzioni di fabbricato costituite da una unità immobiliare in fase di completamento posta al piano terreno, catastalmente ad uso deposito e urbanisticamente ad uso civile abitazione, composta da cucina, soggiorno, camera da letto, bagno e disimpegno; un vano ad uso cantina al piano terreno; un posto auto posto nella corte esterna. Beni privi di abitabilità/ agibilità. Prezzo base Euro 52.500,00. Per ogni ulteriore informazione relativa allo stato urbanistico-amministrativo, allo stato occupazionale, ai gravami oggetto di purgazione giudiziaria e per ogni ulteriore elemento utile allâ??™acquisto, leggere con attenzione lâ??™avviso di vendita. Curatore Dott.ssa Maria Angela Conti tel. 051-557213. Udienza di vendita senza incanto il 26/02/2020 Lotto 1 ore 11.20, Lotto 2 ore 11.30. Notaio Dott.ssa Maria Adelaide Amati Marchionni. Avviso di vendita su www.intribunale.net 051/557213
        Vista prodotto
        Catania (Sicilia)
        Fallimento n. 9/1999 Tribunale di Caltagirone Vendita immobiliare dello 09/06/2020, ore 12,30. LOTTO UNICO, costituito dall'immobile sito in Caltagirone (CT), Via Spiridione Libertini n. 16, censito al N. C. E. U. del Comune di Caltagirone al Foglio 108, Part. 2089, Sub. 4 (cat. C/2 â€â€œ classe 7 â€â€œ consistenza 170 mq â€â€œ rendita € 561,90). Il prezzo base dâ€â„¢asta è fissato per il lotto Unico in parola in euro 53.579,00 oltre IVA. Offerta minima pari al 75%: € 40.184,25. L'immobile è attualmente sprovvisto di A. P. E. Data scadenza presentazione offerte: 08/06/2020 h 13:00. La vendita è conclusa nello stato di fatto e di diritto in cui i beni si trovano e con la precisazione che i beni sono venduti senza nessun tipo di garanzia, neppure per vizi ed evizione e/o mancanza di qualità da parte della massa dei creditori. Rilancio minimo in caso di più offerte efficaci: € 4.000, 00. In caso di offerte inferiori (fino al limite di un quarto) rispetto a tale prezzo, il G. D. ha potere discrezionale di aggiudicare comunque l'immobile laddove ritenga che non vi siano serie possibilità di conseguire un maggiore prezzo con una successiva vendita.
        53.579 €
        Vista prodotto
        Venezia (Veneto)
        FALLIMENTO n. 151/2015 - Il Curatore Dott. Paolo Reali d pubblico avviso di aver ricevuto una offerta irrevocabile per lacquisto dei seguenti beni: fabbricato in Comune di Foss, Via dell'Artigianato 1, Foglio 1, mapp. 776, sub/6, p.t-1, cat D/2, 6.543,00 nonch al CT, Foglio 1, mapp. 827, are 02.02 sem. 1^ nonch azienda alberghiera all'insegna "Hotel Angi" corrente nel fabbricato sopra descritto, il tutto per complessivi Euro 150.000,00 di cui l'80% imputabili al fabbricato ed il residuo 20% al ramo d'azienda, con rinuncia al deposito cauzionale di Euro 8.400,00 e cos, in totale, Euro 158.400,00.Il giorno 30 gennaio 2020, ore 11:00, presso lo Studio del Curatore, in Venezia, Cannaregio 3924, si proceder alla apertura delle buste depositate. Maggiori informazioni presso il Curatore Dott. Paolo Reali a mezzo mail allindirizzo studio@paoloreali.it. ATTENZIONE: i dati relativi alla vendita giudiziaria devono essere sempre verificati sull'avviso di vendita, ordinanza e perizia pubblicati su asteannunci.it. Per la scheda dettagliata e contatti della procedura inserite il numero RGE e il tribunale di riferimento nei motori di ricerca di asteannunci.it oppure chiamare il referente della procedura o il NUMERO VERDE 800 66 24 94. Powered by Astennunci.it. La vendita non prevede alcun costo a carico dellacquirente se non le imposte di legge e quelle espressamente disciplinate. I dati relativi alla vendita giudiziaria devono essere sempre verificati sull'avviso di vendita, ordinanza e perizia - Cod. Inserzione: 4187697
        158.400 €
        Vista prodotto
        Palermo (Sicilia)
        TRIBUNALE ORDINARIO DI PALERMO Sezione Fallimentare Fallimento N. 38/2014 Giudice delegato: Dr.ssa Gabriella Giammona Curatore: Avv. Marco Mormile ************** AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI Lo scrivente Avv. Marco Mormile, nella qualit di Curatore del Fallimento Omissis n. 38/2014 - vista lapprovazione del supplemento al programma di liquidazione predisposto dal Curatore in data 07/01/2020, avente ad oggetto la cessione del beni immobili appartenenti alla societ fallita; - visto il successivo provvedimento del Giudice Delegato del 10/07/2020 di autorizzazione al compimento degli atti conformi al programma di liquidazione; - visti gli arti. 107 e 108 L.F., RENDE NOTO a partire dal 6.09.2021 ore 12:00 e fino al 21.09.2021 ore 12:00 si proceder alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni: LOTTO 2: Piena propriet di un ufficio sito in Carini (PA), via Indira Gandhi, n. 6, piano terra. Limmobile in oggetto consiste in un piccolo ufficio per lo svolgimento di attivit amministrative, individuato al catasto fabbricati dellAgenzia del Territorio di Palermo, nel foglio 15 del Comune di Carini, dalla particella 3137, subalterno 2, con categoria A/10, classe U, consistenza 2,5 vani, superficie catastale mq 44,00 e rendita Euro 367,98. Si precisa che limmobile occupato e sar rilasciato al momento dellaggiudicazione, cos come disposto da apposito provvedimento del Giudice delegato al fallimento. -Prezzo base dasta:. 51.806,25, oltre oneri - Rilanci minimi pari ad. 2.000,00 - Cauzione 10% del prezzo offerto - Offerta minima accettata:. 38.854,69 (pari al 75% del prezzo base dasta indicato); - Cod. Inserzione: 3419152
        51.806 €
        Vista prodotto
        Palermo (Sicilia)
        TRIBUNALE ORDINARIO DI PALERMO Sezione Fallimentare Fallimento N. 38/2014 Giudice delegato: Dr.ssa Gabriella Giammona Curatore: Avv. Marco Mormile ************** 3 AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI Lo scrivente Avv. Marco Mormile, nella qualit di Curatore del Fallimento Omissis n. 38/2014 - vista lapprovazione del supplemento al programma di liquidazione predisposto dal Curatore in data 07/01/2020, avente ad oggetto la cessione del beni immobili appartenenti alla societ fallita; - visto il successivo provvedimento del Giudice Delegato del 8/10/2021 di autorizzazione al compimento degli atti conformi al programma di liquidazione; - visti gli arti. 107 e 108 L.F., RENDE NOTO a partire dal 21.02.2022 ore 12:00 e fino al 8.03.2022 ore 12:00 si proceder alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni: LOTTO 2: Piena propriet di un ufficio sito in Carini (PA), via Indira Gandhi, n. 6, piano terra. Limmobile in oggetto consiste in un piccolo ufficio per lo svolgimento di attivit amministrative, individuato al catasto fabbricati dellAgenzia del Territorio di Palermo, nel foglio 15 del Comune di Carini, dalla particella 3137, subalterno 2, con categoria A/10, classe U, consistenza 2,5 vani, superficie catastale mq 44,00 e rendita Euro 367,98. Si precisa che limmobile occupato e sar rilasciato al momento dellaggiudicazione, cos come disposto da apposito provvedimento del Giudice delegato al fallimento. - Prezzo base dasta:. 19.575,00, oltre oneri - Rilanci minimi pari ad. 2.000,00 - Cauzione 10% del prezzo offerto - Offerta minima accettata:. 14.681,25 (pari al 75% del prezzo base dasta indicato); Per maggiori informazioni, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Marco Mormile, Via Giovanni Pacini, 38 - 90138 Palermo (PA} - cell. 339/6639783 - E-mail: studiolegalemormile@gmail.com - PEC: studiolegalemormile@pec.it.INFO PARTECIPAZIONE ALLA GARA: Sig. Ezio Orr Gruppo Edicom tel. 091/7308290 - int. 417 tel. 041/5369911 - int. 417 - fax. 091/6261372 - cell. 393/9159855 - Email: e.orru@edicomsrl.it - PEC: commissionario.edicom@pec.it - www.gruppoedicomfinance.it. - Cod. Inserzione: 3436078
        Vista prodotto
        Arezzo (Toscana)
        AVVISO DI VENDITA COMPETITIVA CON MODALITA’ TELEMATICA   D’ordine del sig. Giudice Delegato del Fallimento Omissis: a partire dal 9/12/2019 ore 12:00 e fino al 24/12/2019 ore 12:00 si procederà alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni immobili: LOTTO 1) Posto auto allo scoperto sito in Montevarchi (AR), lungo la S.S. 69, località “Le tre case“, Via Marconi, di catastali mq. 26, confinante con altri posti (muto di proprietà della società venditrice, rappresentati in catasto al foglio 15, dalle particelle 42 sub. 16, 42 sub. 33 e con proprietà aliena (part. 407) censito al Catasto Fabbricati del Comune di Montevarchi al foglio 15, p.lla 42 sub. 35 (ex 42), Via Guglielmo Marconi s.n.c., piano T, ctg. C/6, cl. 2, mq 26, R.C. euro 76,54; Prezzo base d’asta: €. 4.746,09 oltre oneri – rilanci minimi pari ad €. 250,00 - cauzione 10% del prezzo offerto - offerta minima accettata: €. 3.559,57 (pari al 75% del prezzo base d’asta indicato); Si potrà partecipare telematicamente alla vendita per il tramite del portale web www.doauction.it mediante formulazione di offerta irrevocabile d'acquisto e versamento di una cauzione pari al 10% del prezzo offerto da versarsi in base alle istruzioni fornite dal sistema durante la procedura guidata di iscrizione alla gara. - Chi è interessato a formulare validamente l'offerta irrevocabile di acquisto dovrà procedere alla registrazione gratuita sul sito www.doauction.com, accettando espressamente le condizioni generali nonché le condizioni ed i termini prescritti nell'ordinanza e/o nel bando di vendita di ogni singola asta. Al momento della registrazione, a ciascun utente, viene richiesto di scegliere un nome utente ed una password, che costituiranno le credenziali con cui potrà accedere al sito e partecipare alle aste; - Le offerte di acquisto del lotto in asta, dovranno essere formulate dall'utente registrato ed abilitato, nell'ambito della scheda del lotto d'interesse, nei termini e secondo le modalità prescritti nell'ordinanza e/o nel bando di vendita dell'asta di riferimento. Le offerte formulate saranno, in ogni caso, sottoposte alla preventiva verifica sulla corrispondenza delle stesse ai prezzi ed alle modalità di rilancio prescritte nell'ordinanza e/o nel bando di vendita dell'asta di riferimento. Il gestore del portale si riserva, pertanto, la possibilità di annullare l'offerta inefficace, in quanto non conforme alle condizioni, alle modalità ed ai termini prescritti nell'ordinanza e/o nel bando di vendita dell'asta d'interesse. Il partecipante all'asta regolarmente registrato che intende agire in rappresentanza di terzi dovrà essere obbligatoriamente dotato di procura (anche non notarile), riportante tutti i riferimenti della società nonché del bene in vendita per il quale intende procedere. Detta procura dovrà essere firmata in chiaro e per esteso e potrà essere recapitata presso la sede di Edicom Servizi S.r.l. - Via Marchese di Villabianca n°21, 90143 Palermo, in orario di ufficio, oppure inviata a mezzo raccomandata a/r o via fax (091 6261372) già al momento dell'apertura dell'asta telematica e comunque prima del termine di ogni singolo esperimento di vendita. Farà fede ai fini della regolarità la data di consegna o di ricezione del fax. In caso di procura da parte di persona fisica la stessa dovrà essere corredata da copia fotostatica di C.I. (in corso di validità) e C.Fisc. sia del delegato che del delegante. In caso di procura da parte di persona giuridica la stessa dovrà essere corredata da copia fotostatica di C.l. (in corso di validità) e C. Fisc. sia del delegato che del delegante oltre ad originale o copia fotostatica di visura camerale (in corso di validità) della società delegante. Il delegato partecipante all'asta è comunque responsabile in solido con il delegante per qualsivoglia inottemperanza procedurale e nello specifico per il mancato saldo entro i termini indicati. In ogni caso grava su ciascun interessato l'onere di prendere preventiva visione della perizia degli immobili costituenti il lotto in vendita e di tutta la documentazione inerente. Gli immobili potranno essere visionati, previa richiesta da inoltrare direttamente al curatore/commissario; - Il commissionario e la curatela forniranno ogni utile informazione anche telefonica o tramite e-mail agli interessati sulle modalità di vendita e sulle modalità di partecipazione, oltre che sulle caratteristiche e sulla consistenza dei beni; - Ogni offerta sarà ritenuta valida ed efficace solo previo versamento di una cauzione pari al 10% del prezzo offerto da versarsi in base alle istruzioni fornite dal sistema durante la procedura guidata di iscrizione alla gara. - In caso di pluralità di offerte e di rilanci effettuati nei tre minuti antecedenti all'orario di scadenza della gara telematica, sarà disposto il prolungamento della gara fra gli offerenti di ulteriori tre minuti fino all'esaurimento definitivo delle offerte. - Che terminata la gara verrà dichiarato aggiudicatario provvisorio colui che ha presentato la migliore offerta valida entro il termine di fine gara. - Che qualora la curatela, all'esito della gara telematica e comunque prima che siano avviate le operazioni di trasferimento in favore dell'aggiudicatario, dovesse ricevere un'offerta irrevocabile d'acquisto migliorativa e cauzionata per un importo non inferiore al 10% del prezzo di aggiudicazione, gli organi della procedura valuteranno l'espletamento di una ulteriore gara telematica a tempo che avrà quale prezzo base d'asta l'importo dell'offerta in aumento. In ordine alle condizioni di vendita: La vendita avviene nello stato di fatto e di diritto in cui i beni si trovano, con tutte le eventuali pertinenze, accessioni, servitù attive e passive. La vendita è a corpo e non a misura; eventuali differenze di misura non potranno dar luogo ad alcun risarcimento, indennità o riduzione del prezzo. La vendita non è soggetta alle norme concernenti la garanzia per vizi o mancanza di qualità ai sensi dell'art. 2922 c.c. L'esistenza di eventuali vizi, mancanza di qualità o difformità della cosa venduta, oneri urbanistici, ecologici e ambientali, eventuali adeguamenti alle normative vigenti in ambito di prevenzione e sicurezza - anche se occulti o non evidenziati nelle relazioni peritali - non potranno dar luogo ad alcuna indennità, risarcimento, riduzione del prezzo, i cui oneri e spese saranno a carico dell'aggiudicatario. I beni vengono venduti liberi da iscrizioni ipotecarie e da trascrizioni di pignoramenti o sequestri conservativi che sono cancellati a spese e cura dell'aggiudicatario. In caso di aggiudicazione dell'immobile, la proprietà dei beni viene trasferita all'aggiudicatario con decreto di trasferimento a seguito del versamento integrale del prezzo e dell'importo dovuto per le imposte; con lo stesso decreto sarà disposta la cancellazione delle formalità ipotecarie pregiudizievoli. L’aggiudicatario entrerà nel possesso dell’immobile all’atto della emissione del decreto di trasferimento ai sensi dell’art.586 c.p.c.; La perizia di stima, richiamata nella presente ordinanza, saranno pubblicate e visionabili sui siti: vvvvw.doauction.it, www.asteannunci.it, www.canaleaste.it, www.asteavvisi.it, www.rivistaastegiudiziarie.it, almeno 45 giorni prima dell’avvio della gara. Per ogni condizione di vendita non espressamente indicata nel presente avviso si rinvia al regolamento e alle condizioni generale indicate sui portali www.doauction.it e www.astemobili.it In ordine al pagamento del prezzo e degli oneri accessori: Il saldo del prezzo: dovrà essere versato dall'aggiudicatario con le modalità sopra indicate entro e non oltre il termine di 120gg. dall'emissione del provvedimento di aggiudicazione definitivo emesso dal Giudice Delegato al Fallimento, comunicato a cura del curatore all'aggiudicatario dichiarato definitivo ed al commissionario; L’aggiudicatario dovrà altresì depositare, entro lo stesso  termine di centoventi giorni dall’aggiudicazione, nelle modalità dei depositi giudiziari, le somme necessarie per le spese di trasferimento nella misura forfetaria del 20% del prezzo di aggiudicazione (salvo conguaglio e diversa quantificazione che sarà determinata e comunicata dalla Cancelleria), ovvero del 10% del prezzo di aggiudicazione se trattasi di acquisto “prima casa” e non ricorrono ipotesi escluse dal beneficio, salvo, in ogni caso, conguaglio o restituzione dell’eccedenza; il mancato versamento nel termine prescritto potrà comportare la revoca dell’aggiudicazione, valutata ogni altra circostanza; In caso di mancato versamento del saldo prezzo: l'aggiudicatario sarà dichiarato decaduto e sarà pronunciata la perdita delle somme già versate, a titolo di multa, salvo il risarcimento del danno ex art. 587 c.p.c. Il commissionario, in questo caso, provvederà a trasferire le somme incamerate sul libretto o sul conto intestato alla procedura concorsuale al netto dei propri onorari pari al 10% oltre Iva sulla cauzione trattenuta; Il pagamento dei compensi di vendita: spettanti al Commissionario (2,6% oltre iva) dovrà essere effettuato entro e non oltre 10 gg. dall’aggiudicazione definitiva sul conto Edicom Servizi S.r.l., esclusivamente tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate: Codice IBAN IT06 Z030 6904 6231 0000 0004 900 indicando quale causale di versamento: “Compensi di vendita - Procedura R.G. n. 177/2013 Tribunale di PALERMO lotto N._____”; - Ai fini dell’art. 1193 c.c., è stabilito che qualunque somma versata sarà imputata prima alle spese di trasferimento (ivi compresa la parte del compenso spettante al commissionario) e poi al residuo prezzo; - Gli oneri fiscali (imposta di registro/iva, ipotecarie e catastali, bolli) e tutte le altre spese relative alla vendita (trascrizione in conservatoria del decreto di trasferimento, voltura catastale, bolli e altro) sono interamente a carico dell'acquirente, e saranno versate direttamente dall'aggiudicatario alla curatela sul conto corrente intestato alla procedura, secondo le modalità ed entro il termine che verrà comunicato dal curatore direttamente all'aggiudicatario. Per qualsiasi ulteriore informazione e documentazione, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Carlo Landolina con studio in Via Gen. V. Streva 14 90143 PALERMO (PA) - Telefono 0916262347 - Fax 0916250622 - E-mail: carlolandolina@studiolandolina.it Palermo 17.10.2019 Il Curatore Avv. Carlo Landolina - Cod. Inserzione: 3378046
        4.746 €
        Vista prodotto
        Arezzo (Toscana)
        AVVISO DI VENDITA COMPETITIVA CON MODALITA’ TELEMATICA   D’ordine del sig. Giudice Delegato del Fallimento Omissis: a partire dal 9/12/2019 ore 12:00 e fino al 24/12/2019 ore 12:00 si procederà alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni immobili: LOTTO 2) Posto auto allo scoperto sito in Montevarchi (AR), lungo la SS. 69, località “Le tre case “, Via Marconi, di catastali mq. 64, confinante con altri posti auto di proprietà della società venditrice, rappresentati in catasto al foglio 15, dalle particelle 42 sub. 16, 42 sub. 22 e 42 sub. 33, e con proprietà aliena (part. 407) e censito al Catasto Fabbricati del Comune di Montevarchi al foglio 15, particella 42 sub. 36 (ex 42,), Via Guglielmo Marconi s. n. c., piano T, ctg. C/6, cl. 2, mq. 64, R. C. euro 188,40 Prezzo base d’asta: € 11.707,04 oltre oneri – rilanci minimi pari ad € 600,00 - cauzione 10% del prezzo offerto - offerta minima accettata: € 8.780,28 (pari al 75% del prezzo base d’asta indicato); Si potrà partecipare telematicamente alla vendita per il tramite del portale web www.doauction.it mediante formulazione di offerta irrevocabile d'acquisto e versamento di una cauzione pari al 10% del prezzo offerto da versarsi in base alle istruzioni fornite dal sistema durante la procedura guidata di iscrizione alla gara. - Chi è interessato a formulare validamente l'offerta irrevocabile di acquisto dovrà procedere alla registrazione gratuita sul sito www.doauction.com, accettando espressamente le condizioni generali nonché le condizioni ed i termini prescritti nell'ordinanza e/o nel bando di vendita di ogni singola asta. Al momento della registrazione, a ciascun utente, viene richiesto di scegliere un nome utente ed una password, che costituiranno le credenziali con cui potrà accedere al sito e partecipare alle aste; - Le offerte di acquisto del lotto in asta, dovranno essere formulate dall'utente registrato ed abilitato, nell'ambito della scheda del lotto d'interesse, nei termini e secondo le modalità prescritti nell'ordinanza e/o nel bando di vendita dell'asta di riferimento. Le offerte formulate saranno, in ogni caso, sottoposte alla preventiva verifica sulla corrispondenza delle stesse ai prezzi ed alle modalità di rilancio prescritte nell'ordinanza e/o nel bando di vendita dell'asta di riferimento. Il gestore del portale si riserva, pertanto, la possibilità di annullare l'offerta inefficace, in quanto non conforme alle condizioni, alle modalità ed ai termini prescritti nell'ordinanza e/o nel bando di vendita dell'asta d'interesse. Il partecipante all'asta regolarmente registrato che intende agire in rappresentanza di terzi dovrà essere obbligatoriamente dotato di procura (anche non notarile), riportante tutti i riferimenti della società nonché del bene in vendita per il quale intende procedere. Detta procura dovrà essere firmata in chiaro e per esteso e potrà essere recapitata presso la sede di Edicom Servizi S.r.l. - Via Marchese di Villabianca n°21, 90143 Palermo, in orario di ufficio, oppure inviata a mezzo raccomandata a/r o via fax (091 6261372) già al momento dell'apertura dell'asta telematica e comunque prima del termine di ogni singolo esperimento di vendita. Farà fede ai fini della regolarità la data di consegna o di ricezione del fax. In caso di procura da parte di persona fisica la stessa dovrà essere corredata da copia fotostatica di C.I. (in corso di validità) e C.Fisc. sia del delegato che del delegante. In caso di procura da parte di persona giuridica la stessa dovrà essere corredata da copia fotostatica di C.l. (in corso di validità) e C. Fisc. sia del delegato che del delegante oltre ad originale o copia fotostatica di visura camerale (in corso di validità) della società delegante. Il delegato partecipante all'asta è comunque responsabile in solido con il delegante per qualsivoglia inottemperanza procedurale e nello specifico per il mancato saldo entro i termini indicati. In ogni caso grava su ciascun interessato l'onere di prendere preventiva visione della perizia degli immobili costituenti il lotto in vendita e di tutta la documentazione inerente. Gli immobili potranno essere visionati, previa richiesta da inoltrare direttamente al curatore/commissario; - Il commissionario e la curatela forniranno ogni utile informazione anche telefonica o tramite e-mail agli interessati sulle modalità di vendita e sulle modalità di partecipazione, oltre che sulle caratteristiche e sulla consistenza dei beni; - Ogni offerta sarà ritenuta valida ed efficace solo previo versamento di una cauzione pari al 10% del prezzo offerto da versarsi in base alle istruzioni fornite dal sistema durante la procedura guidata di iscrizione alla gara. - In caso di pluralità di offerte e di rilanci effettuati nei tre minuti antecedenti all'orario di scadenza della gara telematica, sarà disposto il prolungamento della gara fra gli offerenti di ulteriori tre minuti fino all'esaurimento definitivo delle offerte. - Che terminata la gara verrà dichiarato aggiudicatario provvisorio colui che ha presentato la migliore offerta valida entro il termine di fine gara. - Che qualora la curatela, all'esito della gara telematica e comunque prima che siano avviate le operazioni di trasferimento in favore dell'aggiudicatario, dovesse ricevere un'offerta irrevocabile d'acquisto migliorativa e cauzionata per un importo non inferiore al 10% del prezzo di aggiudicazione, gli organi della procedura valuteranno l'espletamento di una ulteriore gara telematica a tempo che avrà quale prezzo base d'asta l'importo dell'offerta in aumento. In ordine alle condizioni di vendita: La vendita avviene nello stato di fatto e di diritto in cui i beni si trovano, con tutte le eventuali pertinenze, accessioni, servitù attive e passive. La vendita è a corpo e non a misura; eventuali differenze di misura non potranno dar luogo ad alcun risarcimento, indennità o riduzione del prezzo. La vendita non è soggetta alle norme concernenti la garanzia per vizi o mancanza di qualità ai sensi dell'art. 2922 c.c. L'esistenza di eventuali vizi, mancanza di qualità o difformità della cosa venduta, oneri urbanistici, ecologici e ambientali, eventuali adeguamenti alle normative vigenti in ambito di prevenzione e sicurezza - anche se occulti o non evidenziati nelle relazioni peritali - non potranno dar luogo ad alcuna indennità, risarcimento, riduzione del prezzo, i cui oneri e spese saranno a carico dell'aggiudicatario. I beni vengono venduti liberi da iscrizioni ipotecarie e da trascrizioni di pignoramenti o sequestri conservativi che sono cancellati a spese e cura dell'aggiudicatario. In caso di aggiudicazione dell'immobile, la proprietà dei beni viene trasferita all'aggiudicatario con decreto di trasferimento a seguito del versamento integrale del prezzo e dell'importo dovuto per le imposte; con lo stesso decreto sarà disposta la cancellazione delle formalità ipotecarie pregiudizievoli. L’aggiudicatario entrerà nel possesso dell’immobile all’atto della emissione del decreto di trasferimento ai sensi dell’art.586 c.p.c.; La perizia di stima, richiamata nella presente ordinanza, saranno pubblicate e visionabili sui siti: vvvvw.doauction.it, www.asteannunci.it, www.canaleaste.it, www.asteavvisi.it, www.rivistaastegiudiziarie.it, almeno 45 giorni prima dell’avvio della gara. Per ogni condizione di vendita non espressamente indicata nel presente avviso si rinvia al regolamento e alle condizioni generale indicate sui portali www.doauction.it e www.astemobili.it In ordine al pagamento del prezzo e degli oneri accessori: Il saldo del prezzo: dovrà essere versato dall'aggiudicatario con le modalità sopra indicate entro e non oltre il termine di 120gg. dall'emissione del provvedimento di aggiudicazione definitivo emesso dal Giudice Delegato al Fallimento, comunicato a cura del curatore all'aggiudicatario dichiarato definitivo ed al commissionario; L’aggiudicatario dovrà altresì depositare, entro lo stesso  termine di centoventi giorni dall’aggiudicazione, nelle modalità dei depositi giudiziari, le somme necessarie per le spese di trasferimento nella misura forfetaria del 20% del prezzo di aggiudicazione (salvo conguaglio e diversa quantificazione che sarà determinata e comunicata dalla Cancelleria), ovvero del 10% del prezzo di aggiudicazione se trattasi di acquisto “prima casa” e non ricorrono ipotesi escluse dal beneficio, salvo, in ogni caso, conguaglio o restituzione dell’eccedenza; il mancato versamento nel termine prescritto potrà comportare la revoca dell’aggiudicazione, valutata ogni altra circostanza; In caso di mancato versamento del saldo prezzo: l'aggiudicatario sarà dichiarato decaduto e sarà pronunciata la perdita delle somme già versate, a titolo di multa, salvo il risarcimento del danno ex art. 587 c.p.c. Il commissionario, in questo caso, provvederà a trasferire le somme incamerate sul libretto o sul conto intestato alla procedura concorsuale al netto dei propri onorari pari al 10% oltre Iva sulla cauzione trattenuta; Il pagamento dei compensi di vendita: spettanti al Commissionario (2,6% oltre iva) dovrà essere effettuato entro e non oltre 10 gg. dall’aggiudicazione definitiva sul conto Edicom Servizi S.r.l., esclusivamente tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate: Codice IBAN IT06 Z030 6904 6231 0000 0004 900 indicando quale causale di versamento: “Compensi di vendita - Procedura R.G. n. 177/2013 Tribunale di PALERMO lotto N._____”; - Ai fini dell’art. 1193 c.c., è stabilito che qualunque somma versata sarà imputata prima alle spese di trasferimento (ivi compresa la parte del compenso spettante al commissionario) e poi al residuo prezzo; - Gli oneri fiscali (imposta di registro/iva, ipotecarie e catastali, bolli) e tutte le altre spese relative alla vendita (trascrizione in conservatoria del decreto di trasferimento, voltura catastale, bolli e altro) sono interamente a carico dell'acquirente, e saranno versate direttamente dall'aggiudicatario alla curatela sul conto corrente intestato alla procedura, secondo le modalità ed entro il termine che verrà comunicato dal curatore direttamente all'aggiudicatario. Per qualsiasi ulteriore informazione e documentazione, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Carlo Landolina con studio in Via Gen. V. Streva 14 90143 PALERMO (PA) - Telefono 0916262347 - Fax 0916250622 - E-mail: carlolandolina@studiolandolina.it Palermo 17.10.2019 Il Curatore Avv. Carlo Landolina - Cod. Inserzione: 3378047
        11.707 €
        Vista prodotto
        Arezzo (Toscana)
        AVVISO DI VENDITA COMPETITIVA CON MODALITA’ TELEMATICA D’ordine del sig. Giudice Delegato del Fallimento Omissis: a partire dal 8.06.2020 ore 12:00 e fino al 23.06.2020 ore 12:00 si procederà alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni immobili: LOTTO 1) Posto auto allo scoperto sito in Montevarchi (AR), lungo la S.S. 69, località “Le tre case “, Via Marconi, di catastali mq. 26, confinante con altri posti (muto di proprietà della società venditrice, rappresentati in catasto al foglio 15, dalle particelle 42 sub. 16, 42 sub. 33 e con proprietà aliena (part. 407) censito al Catasto Fabbricati del Comune di Montevarchi al foglio 15, p.lla 42 sub. 35 (ex 42), Via Guglielmo Marconi s.n.c., piano T, ctg. C/6, cl. 2, mq 26, R.C. euro 76,54; Prezzo base d’asta: € 2.850,00 oltre oneri  pari all’offerta ricevuta – rilanci minimi pari ad €. 250,00 - cauzione 10% del prezzo offerto; Si potrà partecipare telematicamente alla vendita per il tramite del portale web www.doauction.it mediante formulazione di offerta irrevocabile d'acquisto e versamento di una cauzione pari al 10% del prezzo offerto da versarsi in base alle istruzioni fornite dal sistema durante la procedura guidata di iscrizione alla gara; - Chi è interessato a formulare validamente l'offerta irrevocabile di acquisto dovrà procedere alla registrazione gratuita sul sito www.doauction.com, accettando espressamente le condizioni generali nonché le condizioni ed i termini prescritti nell'ordinanza e/o nel bando di vendita di ogni singola asta. Al momento della registrazione, a ciascun utente, viene richiesto di scegliere un nome utente ed una password, che costituiranno le credenziali con cui potrà accedere al sito e partecipare alle aste; - Le offerte di acquisto del lotto in asta, dovranno essere formulate dall'utente registrato ed abilitato, nell'ambito della scheda del lotto d'interesse, nei termini e secondo le modalità prescritti nell'ordinanza e/o nel bando di vendita dell'asta di riferimento. Le offerte formulate saranno, in ogni caso, sottoposte alla preventiva verifica sulla corrispondenza delle stesse ai prezzi ed alle modalità di rilancio prescritte nell'ordinanza e/o nel bando di vendita dell'asta di riferimento. Il gestore del portale si riserva, pertanto, la possibilità di annullare l'offerta inefficace, in quanto non conforme alle condizioni, alle modalità ed ai termini prescritti nell'ordinanza e/o nel bando di vendita dell'asta d'interesse. Il partecipante all'asta regolarmente registrato che intende agire in rappresentanza di terzi dovrà essere obbligatoriamente dotato di procura (anche non notarile), riportante tutti i riferimenti della società nonché del bene in vendita per il quale intende procedere. Detta procura dovrà essere firmata in chiaro e per esteso e potrà essere recapitata presso la sede di Edicom Servizi S.r.l. - Via Marchese di Villabianca n°21, 90143 Palermo, in orario di ufficio, oppure inviata a mezzo raccomandata a/r o via fax (091 6261372) già al momento dell'apertura dell'asta telematica e comunque prima del termine di ogni singolo esperimento di vendita. Farà fede ai fini della regolarità la data di consegna o di ricezione del fax. In caso di procura da parte di persona fisica la stessa dovrà essere corredata da copia fotostatica di C.I. (in corso di validità) e C.Fisc. sia del delegato che del delegante. In caso di procura da parte di persona giuridica la stessa dovrà essere corredata da copia fotostatica di C.l. (in corso di validità) e C. Fisc. sia del delegato che del delegante oltre ad originale o copia fotostatica di visura camerale (in corso di validità) della società delegante. Il delegato partecipante all'asta è comunque responsabile in solido con il delegante per qualsivoglia inottemperanza procedurale e nello specifico per il mancato saldo entro i termini indicati. In ogni caso grava su ciascun interessato l'onere di prendere preventiva visione della perizia degli immobili costituenti il lotto in vendita e di tutta la documentazione inerente. Gli immobili potranno essere visionati, previa richiesta da inoltrare direttamente al curatore/commissario; - Il commissionario e la curatela forniranno ogni utile informazione anche telefonica o tramite e-mail agli interessati sulle modalità di vendita e sulle modalità di partecipazione, oltre che sulle caratteristiche e sulla consistenza dei beni; - Ogni offerta sarà ritenuta valida ed efficace solo previo versamento di una cauzione pari al 10% del prezzo offerto da versarsi in base alle istruzioni fornite dal sistema durante la procedura guidata di iscrizione alla gara; - In caso di pluralità di offerte e di rilanci effettuati nei tre minuti antecedenti all'orario di scadenza della gara telematica, sarà disposto il prolungamento della gara fra gli offerenti di ulteriori tre minuti fino all'esaurimento definitivo delle offerte; - Che terminata la gara verrà dichiarato aggiudicatario provvisorio colui che ha presentato la migliore offerta valida entro il termine di fine gara; - Che qualora la curatela, all'esito della gara telematica e comunque prima che siano avviate le operazioni di trasferimento in favore dell'aggiudicatario, dovesse ricevere un'offerta irrevocabile d'acquisto migliorativa e cauzionata per un importo non inferiore al 10% del prezzo di aggiudicazione, gli organi della procedura valuteranno l'espletamento di una ulteriore gara telematica a tempo che avrà quale prezzo base d'asta l'importo dell'offerta in aumento; In ordine alle condizioni di vendita: - La vendita avviene nello stato di fatto e di diritto in cui i beni si trovano, con tutte le eventuali pertinenze, accessioni, servitù attive e passive; - La vendita è a corpo e non a misura; eventuali differenze di misura non potranno dar luogo ad alcun risarcimento, indennità o riduzione del prezzo. La vendita non è soggetta alle norme concernenti la garanzia per vizi o mancanza di qualità ai sensi dell'art. 2922 c.c. L'esistenza di eventuali vizi, mancanza di qualità o difformità della cosa venduta, oneri urbanistici, ecologici e ambientali, eventuali adeguamenti alle normative vigenti in ambito di prevenzione e sicurezza - anche se occulti o non evidenziati nelle relazioni peritali - non potranno dar luogo ad alcuna indennità, risarcimento, riduzione del prezzo, i cui oneri e spese saranno a carico dell'aggiudicatario; - I beni vengono venduti liberi da iscrizioni ipotecarie e da trascrizioni di pignoramenti o sequestri conservativi che sono cancellati a spese e cura dell'aggiudicatario; - In caso di aggiudicazione dell'immobile, la proprietà dei beni viene trasferita all'aggiudicatario con decreto di trasferimento a seguito del versamento integrale del prezzo e dell'importo dovuto per le imposte, con lo stesso decreto sarà disposta la  cancellazione delle formalità ipotecarie pregiudizievoli; - L’aggiudicatario entrerà nel possesso dell’immobile all’atto della emissione del decreto di trasferimento ai sensi dell’art.586 c.p.c.; - La perizia di stima, richiamata nella presente ordinanza, saranno pubblicate e visionabili sui siti: vvvvw.doauction.it, www.asteannunci.it, www.canaleaste.it, www.asteavvisi.it, www.rivistaastegiudiziarie.it, almeno 45 giorni prima dell’avvio della gara; - Per ogni condizione di vendita non espressamente indicata nel presente avviso si rinvia al regolamento e alle condizioni generale indicate sui portali www.doauction.it e www.astemobili.it; In ordine al pagamento del prezzo e degli oneri accessori: - Il saldo del prezzo: dovrà essere versato dall'aggiudicatario con le modalità sopra indicate entro e non oltre il termine di 120gg. dall'emissione del provvedimento di aggiudicazione definitivo emesso dal Giudice Delegato al Fallimento, comunicato a cura del curatore all'aggiudicatario dichiarato definitivo ed al commissionario; - L’aggiudicatario dovrà altresì depositare, entro lo stesso  termine di centoventi giorni dall’aggiudicazione, nelle modalità dei depositi giudiziari, le somme necessarie per le spese di trasferimento nella misura forfetaria del 20% del prezzo di aggiudicazione (salvo conguaglio e diversa quantificazione che sarà determinata e comunicata dalla Cancelleria), ovvero del 10% del prezzo di aggiudicazione se trattasi di acquisto “prima casa” e non ricorrono ipotesi escluse dal beneficio, salvo, in ogni caso, conguaglio o restituzione dell’eccedenza; il mancato versamento nel termine prescritto potrà comportare la revoca dell’aggiudicazione, valutata ogni altra circostanza; - In caso di mancato versamento del saldo prezzo: l'aggiudicatario sarà dichiarato decaduto e sarà pronunciata la perdita delle somme già versate, a titolo di multa, salvo il risarcimento del danno ex art. 587 c.p.c. Il commissionario, in questo caso, provvederà a trasferire le somme incamerate sul libretto o sul conto intestato alla procedura concorsuale al netto dei propri onorari pari al 10% oltre Iva sulla cauzione trattenuta; - Il pagamento dei compensi di vendita: spettanti al Commissionario (2,6% oltre iva) dovrà essere effettuato entro e non oltre 10 gg. dall’aggiudicazione definitiva sul conto Edicom Servizi S.r.l., esclusivamente tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate: Codice IBAN IT06 Z030 6904 6231 0000 0004 900 indicando quale causale di versamento: “Compensi di vendita - Procedura R.G. n. 177/2013 Tribunale di PALERMO lotto N._____”; - Ai fini dell’art. 1193 c.c., è stabilito che qualunque somma versata sarà imputata prima alle spese di trasferimento (ivi compresa la parte del compenso spettante al commissionario) e poi al residuo prezzo; - Gli oneri fiscali (imposta di registro/iva, ipotecarie e catastali, bolli) e tutte le altre spese relative alla vendita (trascrizione in conservatoria del decreto di trasferimento, voltura catastale, bolli e altro) sono interamente a carico dell'acquirente, e saranno versate direttamente dall'aggiudicatario alla curatela sul conto corrente intestato alla procedura, secondo le modalità ed entro il termine che verrà comunicato dal curatore direttamente all'aggiudicatario; Per qualsiasi ulteriore informazione e documentazione, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Carlo Landolina con studio in Via Gen. V. Streva 14 90143 PALERMO (PA) - Telefono 0916262347 - Fax 0916250622 - E-mail: carlolandolina@studiolandolina.it  Palermo 11.03.2020 Il Curatore Avv. Carlo Landolina - Cod. Inserzione: 3390498
        2.850 €
        Vista prodotto
        Arezzo (Toscana)
        AVVISO DI VENDITA COMPETITIVA CON MODALITA’ TELEMATICA D’ordine del sig. Giudice Delegato del Fallimento Omissis: a partire dal 8.06.2020 ore 12:00 e fino al 23.06.2020 ore 12:00 si procederà alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni immobili: LOTTO 2) Posto auto allo scoperto sito in Montevarchi (AR), lungo la SS. 69, località “Le tre case “, Via Marconi, di catastali mq. 64, confinante con altri posti auto di proprietà della società venditrice, rappresentati in catasto al foglio 15, dalle particelle 42 sub. 16, 42 sub. 22 e 42 sub. 33, e con proprietà aliena (part. 407) e censito al Catasto Fabbricati del Comune di Montevarchi al foglio 15, particella 42 sub. 36 (ex 42,), Via Guglielmo Marconi s. n. c., piano T, ctg. C/6, cl. 2, mq. 64, R. C. euro 188,40; Prezzo base d’asta: € 8.780,28 oltre oneri – rilanci minimi pari ad €. 250,00 - cauzione 10% del prezzo offerto - offerta minima accettata: € 6.585,21 (pari al 75% del prezzo base d’asta indicato); Si potrà partecipare telematicamente alla vendita per il tramite del portale web www.doauction.it mediante formulazione di offerta irrevocabile d'acquisto e versamento di una cauzione pari al 10% del prezzo offerto da versarsi in base alle istruzioni fornite dal sistema durante la procedura guidata di iscrizione alla gara; - Chi è interessato a formulare validamente l'offerta irrevocabile di acquisto dovrà procedere alla registrazione gratuita sul sito www.doauction.com, accettando espressamente le condizioni generali nonché le condizioni ed i termini prescritti nell'ordinanza e/o nel bando di vendita di ogni singola asta. Al momento della registrazione, a ciascun utente, viene richiesto di scegliere un nome utente ed una password, che costituiranno le credenziali con cui potrà accedere al sito e partecipare alle aste; - Le offerte di acquisto del lotto in asta, dovranno essere formulate dall'utente registrato ed abilitato, nell'ambito della scheda del lotto d'interesse, nei termini e secondo le modalità prescritti nell'ordinanza e/o nel bando di vendita dell'asta di riferimento. Le offerte formulate saranno, in ogni caso, sottoposte alla preventiva verifica sulla corrispondenza delle stesse ai prezzi ed alle modalità di rilancio prescritte nell'ordinanza e/o nel bando di vendita dell'asta di riferimento. Il gestore del portale si riserva, pertanto, la possibilità di annullare l'offerta inefficace, in quanto non conforme alle condizioni, alle modalità ed ai termini prescritti nell'ordinanza e/o nel bando di vendita dell'asta d'interesse. Il partecipante all'asta regolarmente registrato che intende agire in rappresentanza di terzi dovrà essere obbligatoriamente dotato di procura (anche non notarile), riportante tutti i riferimenti della società nonché del bene in vendita per il quale intende procedere. Detta procura dovrà essere firmata in chiaro e per esteso e potrà essere recapitata presso la sede di Edicom Servizi S.r.l. - Via Marchese di Villabianca n°21, 90143 Palermo, in orario di ufficio, oppure inviata a mezzo raccomandata a/r o via fax (091 6261372) già al momento dell'apertura dell'asta telematica e comunque prima del termine di ogni singolo esperimento di vendita. Farà fede ai fini della regolarità la data di consegna o di ricezione del fax. In caso di procura da parte di persona fisica la stessa dovrà essere corredata da copia fotostatica di C.I. (in corso di validità) e C.Fisc. sia del delegato che del delegante. In caso di procura da parte di persona giuridica la stessa dovrà essere corredata da copia fotostatica di C.l. (in corso di validità) e C. Fisc. sia del delegato che del delegante oltre ad originale o copia fotostatica di visura camerale (in corso di validità) della società delegante. Il delegato partecipante all'asta è comunque responsabile in solido con il delegante per qualsivoglia inottemperanza procedurale e nello specifico per il mancato saldo entro i termini indicati. In ogni caso grava su ciascun interessato l'onere di prendere preventiva visione della perizia degli immobili costituenti il lotto in vendita e di tutta la documentazione inerente. Gli immobili potranno essere visionati, previa richiesta da inoltrare direttamente al curatore/commissario; - Il commissionario e la curatela forniranno ogni utile informazione anche telefonica o tramite e-mail agli interessati sulle modalità di vendita e sulle modalità di partecipazione, oltre che sulle caratteristiche e sulla consistenza dei beni; - Ogni offerta sarà ritenuta valida ed efficace solo previo versamento di una cauzione pari al 10% del prezzo offerto da versarsi in base alle istruzioni fornite dal sistema durante la procedura guidata di iscrizione alla gara; - In caso di pluralità di offerte e di rilanci effettuati nei tre minuti antecedenti all'orario di scadenza della gara telematica, sarà disposto il prolungamento della gara fra gli offerenti di ulteriori tre minuti fino all'esaurimento definitivo delle offerte; - Che terminata la gara verrà dichiarato aggiudicatario provvisorio colui che ha presentato la migliore offerta valida entro il termine di fine gara; - Che qualora la curatela, all'esito della gara telematica e comunque prima che siano avviate le operazioni di trasferimento in favore dell'aggiudicatario, dovesse ricevere un'offerta irrevocabile d'acquisto migliorativa e cauzionata per un importo non inferiore al 10% del prezzo di aggiudicazione, gli organi della procedura valuteranno l'espletamento di una ulteriore gara telematica a tempo che avrà quale prezzo base d'asta l'importo dell'offerta in aumento; In ordine alle condizioni di vendita: - La vendita avviene nello stato di fatto e di diritto in cui i beni si trovano, con tutte le eventuali pertinenze, accessioni, servitù attive e passive; - La vendita è a corpo e non a misura; eventuali differenze di misura non potranno dar luogo ad alcun risarcimento, indennità o riduzione del prezzo. La vendita non è soggetta alle norme concernenti la garanzia per vizi o mancanza di qualità ai sensi dell'art. 2922 c.c. L'esistenza di eventuali vizi, mancanza di qualità o difformità della cosa venduta, oneri urbanistici, ecologici e ambientali, eventuali adeguamenti alle normative vigenti in ambito di prevenzione e sicurezza - anche se occulti o non evidenziati nelle relazioni peritali - non potranno dar luogo ad alcuna indennità, risarcimento, riduzione del prezzo, i cui oneri e spese saranno a carico dell'aggiudicatario; - I beni vengono venduti liberi da iscrizioni ipotecarie e da trascrizioni di pignoramenti o sequestri conservativi che sono cancellati a spese e cura dell'aggiudicatario; - In caso di aggiudicazione dell'immobile, la proprietà dei beni viene trasferita all'aggiudicatario con decreto di trasferimento a seguito del versamento integrale del prezzo e dell'importo dovuto per le imposte, con lo stesso decreto sarà disposta la cancellazione delle formalità ipotecarie pregiudizievoli; - L’aggiudicatario entrerà nel possesso dell’immobile all’atto della emissione del decreto di trasferimento ai sensi dell’art.586 c.p.c.; - La perizia di stima, richiamata nella presente ordinanza, saranno pubblicate e visionabili sui siti: wwww.doauction.it, www.asteannunci.it, www.canaleaste.it, www.asteavvisi.it, www.rivistaastegiudiziarie.it, almeno 45 giorni prima dell’avvio della gara; - Per ogni condizione di vendita non espressamente indicata nel presente avviso si rinvia al regolamento e alle condizioni generale indicate sui portali www.doauction.it e www.astemobili.it; In ordine al pagamento del prezzo e degli oneri accessori: - Il saldo del prezzo: dovrà essere versato dall'aggiudicatario con le modalità sopra indicate entro e non oltre il termine di 120gg. dall'emissione del provvedimento di aggiudicazione definitivo emesso dal Giudice Delegato al Fallimento, comunicato a cura del curatore all'aggiudicatario dichiarato definitivo ed al commissionario; - L’aggiudicatario dovrà altresì depositare, entro lo stesso  termine di centoventi giorni dall’aggiudicazione, nelle modalità dei depositi giudiziari, le somme necessarie per le spese di trasferimento nella misura forfetaria del 20% del prezzo di aggiudicazione (salvo conguaglio e diversa quantificazione che sarà determinata e comunicata dalla Cancelleria), ovvero del 10% del prezzo di aggiudicazione se trattasi di acquisto “prima casa” e non ricorrono ipotesi escluse dal beneficio, salvo, in ogni caso, conguaglio o restituzione dell’eccedenza; il mancato versamento nel termine prescritto potrà comportare la revoca dell’aggiudicazione, valutata ogni altra circostanza; - In caso di mancato versamento del saldo prezzo: l'aggiudicatario sarà dichiarato decaduto e sarà pronunciata la perdita delle somme già versate, a titolo di multa, salvo il risarcimento del danno ex art. 587 c.p.c. Il commissionario, in questo caso, provvederà a trasferire le somme incamerate sul libretto o sul conto intestato alla procedura concorsuale al netto dei propri onorari pari al 10% oltre Iva sulla cauzione trattenuta; - Il pagamento dei compensi di vendita: spettanti al Commissionario (2,6% oltre iva) dovrà essere effettuato entro e non oltre 10 gg. dall’aggiudicazione definitiva sul conto Edicom Servizi S.r.l., esclusivamente tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate: Codice IBAN IT06 Z030 6904 6231 0000 0004 900 indicando quale causale di versamento: “Compensi di vendita - Procedura R.G. n. 177/2013 Tribunale di PALERMO lotto N._____”; - Ai fini dell’art. 1193 c.c., è stabilito che qualunque somma versata sarà imputata prima alle spese di trasferimento (ivi compresa la parte del compenso spettante al commissionario) e poi al residuo prezzo; - Gli oneri fiscali (imposta di registro/iva, ipotecarie e catastali, bolli) e tutte le altre spese relative alla vendita (trascrizione in conservatoria del decreto di trasferimento, voltura catastale, bolli e altro) sono interamente a carico dell'acquirente, e saranno versate direttamente dall'aggiudicatario alla curatela sul conto corrente intestato alla procedura, secondo le modalità ed entro il termine che verrà comunicato dal curatore direttamente all'aggiudicatario; Per qualsiasi ulteriore informazione e documentazione, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Carlo Landolina con studio in Via Gen. V. Streva 14 90143 PALERMO (PA) - Telefono 0916262347 - Fax 0916250622 - E-mail: carlolandolina@studiolandolina.it  Palermo 11.03.2020 Il Curatore Avv. Carlo Landolina - Cod. Inserzione: 3390499
        8.780 €
        Vista prodotto
        Palermo (Sicilia)
        TRIBUNALE ORDINARIO DI PALERMO Fallimento N. 80/2012 Giudice delegato: Dott.ssa Flavia Coppola Curatore: Avv. Calogero Pisciotta ************** AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI Lo scrivente Avv. Calogero Pisciotta, nella qualit di Curatore del Fallimento Omissis n. 80/2012: visto il provvedimento emesso in data 6/07/2019 dal G.D. Dott.ssa Flavia Coppola di autorizzazione al compimento degli atti conformi al programma di liquidazione, gi approvato dal G.D. con i poteri sostitutivi ex art. 41 L.f., e visti gli arti. 107 e 108 L.F., RENDE NOTO a partire dal 26/04/2021 ore 12:00 e fino al 11/05/2021 ore 12:00 si proceder alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni: LOTTO UNICO: Complesso immobiliare sito in Castelbuono (PA), contrada Fiumara snc, censito al N.C.E.U al Foglio 2, Particella n. 571, Sub. 2, Categoria catastale A/10 (Uffici e studi privati), classe U, consistenza di 27,5 vani, composto da due elevazioni fuori terra e dei beni mobili strumentali presenti allinterno di detto stabilimento - Prezzo base dasta: euro 180.747,07 Offerta minima euro 135.560,31 rilanci minimi pari ad euro 5.000,00 - cauzione 10 % del prezzo offerto. Per maggiori informazioni e richiesta visone dei beni, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Calogero Pisciotta Via Dante n. 58/A 90141 Palermo Tel. 091 321311 091 5640957 e-mail: avvocatopisciotta@gmail.com PEC: avvocatopisciotta@legalmail.it. INFO PARTECIPAZIONE ALLA GARA: Sig. Ezio Orr Gruppo Edicom tel. 091/7308290 - int. 315 tel. 041/5369911 - int. 315 - fax. 091/6261372 - cell. 393/9159855 - Email: e.orru@edicomsrl.it - PEC: commissionario.edicom@pec.it - www.gruppoedicomfinance.it. - Cod. Inserzione: 3409464
        180.747 €
        Vista prodotto
        Catanzaro (Calabria)
        TRIBUNALE ORDINARIO DI CATANZARO - Sezione Fallimentare Fallimento N. 32/2014 Giudice delegato: Dott. Pierpaolo Vincelli Curatore: Avv. Marina Cordopatri ************** 2 AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI La scrivente Avv. Marina Cordopatri, nella qualit di Curatore del Fallimento Omissis n. 32/2014: - vista lapprovazione, del programma di liquidazione predisposto dal Curatore in data 14/04/2017, avente ad oggetto la cessione dei beni immobili appartenenti alla societ fallita; - visto il successivo provvedimento del Giudice Delegato del 19/04/2017 di autorizzazione al compimento degli atti conformi al programma di liquidazione; - visti gli arti. 107 e 108 L.F., RENDE NOTO a partire dal 6.09.2021 ore 12:00 e fino al 21.09.2021 ore 12:00 si proceder alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni: Lotto Unico: Beni immobili acquisiti alla procedura costituiti dalle postazioni per trasmissioni televisive, meglio individuate, censite e descritte nella relazione peritale del Dott. Francesco Caldiero e nella successiva integrazione depositate, a fascicolo fallimentare e comunque disponibili in allegato con il bando della presente procedura competitiva, cui si rinvia anche per la descrizione della effettiva consistenza e della peculiarit e caratteri delle richiamate postazioni. - Prezzo base dasta:. 690.000,00 oltre oneri - Rilanci minimi pari ad. 30.000,00 - Cauzione 10% del prezzo offerto - Offerta minima accettata:. 517.500,00 (pari al 75% del prezzo base dasta indicato); Per maggiori informazioni, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Marina Cordopatri con studio in Via Antonio Nibby, 18 - 00161 Roma - e-mail: m.cordopatri@studiolegaleprofcordopatri.it PEC: marinacordopatri@ordineavvocatiroma.org. INFO PARTECIPAZIONE ALLA GARA: Sig. Ezio Orr Gruppo Edicom tel. 091/7308290 - int. 417 tel. 041/5369911 - int. 417 - fax. 091/6261372 - cell. 393/9159855 - Email: e.orru@edicomsrl.it - PEC: commissionario.edicom@pec.it - www.gruppoedicomfinance.it. - Cod. Inserzione: 3418722
        690.000 €
        Vista prodotto
        Foggia (Puglia)
        TRIBUNALE ORDINARIO DI FOGGIA Fallimento N. 33/2010 Giudice delegato: Dott. Francesco Murgo Curatore: Avv. Maria Rosaria Di Donato ************** III AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI La scrivente: Avv. Maria Rosaria Di Donato, nella qualit di Curatore del Fallimento Omissis n. 33/2010: - vista lapprovazione, del programma di liquidazione predisposto dal Curatore in data 5/02/2020, avente ad oggetto la cessione dei beni immobili appartenenti alla societ fallita; - visto il successivo provvedimento del Giudice Delegato del 6/10/2021 di autorizzazione al compimento degli atti conformi al programma di liquidazione;- visti gli arti. 107 e 108 L.F., RENDE NOTO a partire dal 20.12.2021 ore 12:00 e fino al 4.01.2022 ore 12:00 si proceder alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni: LOTTO 2: Nuda propriet con diritto di usufrutto in favore di due usufruttuari di anni 93 e 88, in ragione di dell'annesso box parte del fabbricato sito in Foggia al v.le Giotto n. 47, posto al piano terra e distinto con il num. int. 4, catastalmente identificato al fl. 79, part.lla 733, sub 6, v.le Giotto, p.t., int. 4, zona 1, cat. C/6, cl. 3, mq. 25, R.C. 162,68.La superficie lorda del box: mq. 29,58 unico vano. Prezzo base dasta:. 32.800,00 oltre oneri rilanci minimi pari ad. 500,00 - cauzione 10% del prezzo offerto - offerta minima accettata:. 24.600,00 (pari al 75% del prezzo base dasta indicato). Per maggiori informazioni e richiesta visone dei beni, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Maria Rosaria Di Donato con studio in Viale Ofanto, 313 71121 FOGGIA (FG) - Telefono/Fax 0881723115 E-mail didonato.mariarosaria@avvocatifoggia.legalmail.it.. INFO PARTECIPAZIONE ALLA GARA: Sig. Ezio Orr Gruppo Edicom tel. 091/7308290 - int. 417 tel. 041/5369911 - int. 417 - fax. 091/6261372 - cell. 393/9159855 - Email: e.orru@edicomsrl.it - PEC: commissionario.edicom@pec.it - www.gruppoedicomfinance.it. Vendita competitiva telematica sul portale www.doauction.it - Gruppo Edicom. - Cod. Inserzione: 3430170
        32.800 €
        Vista prodotto
        Cosenza (Calabria)
        TRIBUNALE DI FOGGIA Sezione Fallimenti Fallimento N. 103/2018 Giudice delegato: Dott.ssa Caterina Lazzara Curatore: Avv. Maria Rosa Porcaro ************** AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI La scrivente Avv. Maria Rosa Porcaro, nella qualit di Curatore del Fallimento n. 103/2018: vista lapprovazione, del programma di liquidazione depositato dal Curatore in data 27.02.2020, avente ad oggetto la cessione dei beni immobili appartenenti alla societ fallita; - visto il successivo provvedimento del Giudice Delegato del 29.05.2020 di autorizzazione al compimento degli atti conformi al programma di liquidazione; visti gli arti. 107 e 108 L.F., RENDE NOTO a partire dal 6.12.2021 ore 12:00 e fino al 21.1.2.2021 ore 12:00 si proceder alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni: LOTTO 1: Compendio immobiliare composto da terreni e accessioni edilizie comprese attrezzature funzionali alla produzione costituito da: 1) Terreni in Lattarico (CS): piena propriet dei terreni siti nel Comune di Lattarico (CS), contrada Cozzo Carbonaro. 2) Complesso industriale in Lattarico (CS) per la produzione di laterizi: propriet superficiaria dei fabbricati siti nel Comune di Lattarico (CS), contrada Cozzo Carbonaro. I terreni su cui sono ubicati gli immobili del complesso industriale risultano in propriet di terzi prop. 1000/1000. Il complesso edilizio di propriet della ditta fallita, edificato su terreni di terzi si compone di: h) n. 1 capannone in c.a. prefabbricato, deputato alla lavorazione dei laterizi, individuato come B-FORNACE; i) n. 1 capannone in c.a. prefabbricato, adiacente e comunicante con il precedente, individuato sempre come B- FORNACE; j) n. 1 corpo di fabbrica prefabbricato, individuato come C-CAPANNONE PRELAVORAZIONE ARGILLA; k) n. 1 capannone prefabbricato, adiacente e perpendicolare al precedente, individuato come DCAPANNONE DEPOSITO ARGILLA; l) n. 1 corpo di fabbrica in c.a., individuato come GLOCALE CALDAIA e ILOCALE GRUPPO ELETTROGENO; m) n. 1 corpo di fabbrica in c.a., individuato come M LOCALE TRASFORMATORI, L-LOCALE QUADRI ELETTRICI e O SERVIZI IGIENICI; n) n. 1 corpo di fabbrica in c.a., individuato come ECABINA ENEL; o) n. 1 corpo di fabbrica in c.a. ccc, individuato come FCABINA METANO; p) n. 1 tettoia metallica, non accatastata, delle dimensioni in pianta di ml. (10,00 x 18,50) per complessivi 185,00 mq., altezza ml. 7,50, per ricovero delle pinze e dei mastri della linea di sgombero del materiale confezionato; q) n. 1 tettoia metallica, non accatastata, delle dimensioni in pianta di ml. (2,40 x 9,00) per complessivi 21,60 mq., altezza ml. 9,50, per protezione delle tramogge di alimentazione dellargilla; r) area scoperta destinata a piazzale di manovra e movimentazione mezzi, dellestensione di 29.230 mq., asfaltata per la quasi totalit. La superficie complessiva dei terreni di 16.150 mq. Prezzo base dasta:. 437.684,80 oltre oneri rilanci minimi pari ad. 20.000,00 - cauzione 10% del prezzo offerto. Per maggiori informazioni e richiesta di visione dei beni, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Maria Rosa Porcaro con studio in C.so Trinit, 37 - 76015 Trinitapoli (BT)- Telefono 0883630654 - Fax 0883630654 - cell. 3394613598 - E- mail: m.r.porcaro@virgilio.it; - PEC: porcaro.mariarosaanna@avvocatifoggia.legalmail.it. INFO PARTECIPAZIONE ALLA GARA: Sig. Ezio Orr Gruppo Edicom tel. 091/7308290 - int. 417 tel. 041/5369911 - int. 417 - fax. 091/6261372 - cell. 393/9159855 - Email: e.orru@edicomsrl.it - PEC: commissionario.edicom@pec.it - www.gruppoedicomfinance.it. - Cod. Inserzione: 3428692
        437.684 €
        Vista prodotto
        Foggia (Puglia)
        TRIBUNALE ORDINARIO DI FOGGIA - SEZIONE FALLIMENTI - Fallimento N. 21/2019 Giudice delegato: Dott.ssa Caterina Lazzara Curatore: Avv. Sergio Cusmai ************** 4 AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI Lo scrivente Avv. Sergio Cusmai, nella qualit di Curatore del Fallimento Omissis n. 21/2019: - vista lapprovazione, del programma di liquidazione predisposto dal Curatore in data 26/02/2020, avente ad ogge0o la cessione dei beni immobili appartenenti alla societ fallita; - visto il successivo provvedimento del Giudice Delegato del 19/03/2020 di autorizzazione al compimento degli atti conformi al programma di liquidazione; - visti gli art. 107 e 108 L.F., RENDE NOTO a partire dal 18.10.2021 ore 12:00 e fino al 02.11.2021 ore 12:00 si proceder alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni: Lotto 5: Locale ad uso commerciale della superficie netta totale di mq. 133,00 posto al piano terra facente parte di un pi ampio fabbricato ad uso residenziale con annessi locali ad uso ufficio - commerciale ubicato in Manfredonia alla Piazza Bovio- Vicolo Sant'Isidoro. Censito nel catasto fabbricati del Comune di Manfredonia al: Fgl. 143 Part. 4049 Sub.46 Zona Cens. 1 Categoria C/1 Classe 9 Consistenza mq. 134,00 Sup. Cat. mq. 147,00 Rendita 3.356,45. Allo stato occupato con contratto occupazione temporanea - Prezzo base dasta:. 109.020,94 oltre oneri; Rilanci minimi pari ad. 2.000,00; - Cauzione 10% del prezzo offerto; - Offerta minima accettata:. 81.765,70 (pari al 75% del prezzo base dasta indicato); - Termine presentazione offerte: 01/11/2021 ore 12:00. Per maggiori informazioni e richiesta visone dei beni, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Sergio Cusmai con studio in Via Campanile n 49 - 71043 - Manfredonia (FG) Telefono 338.5235266 E-mail sergiocusmai@virgilio.it. INFO PARTECIPAZIONE ALLA GARA: Sig. Ezio Orr Gruppo Edicom tel. 091/7308290 - int. 417 tel. 041/5369911 - int. 417 - fax. 091/6261372 - cell. 393/9159855 - Email: e.orru@edicomsrl.it - PEC: commissionario.edicom@pec.it - www.gruppoedicomfinance.it. - Cod. Inserzione: 3424566
        Vista prodotto
        Foggia (Puglia)
        TRIBUNALE ORDINARIO DI FOGGIA Fallimento N. 33/2010 Giudice delegato: Dott. ssa Caterina Lazzara Curatore: Avv. Maria Rosaria Di Donato ************** 4 AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI La scrivente: Avv. Maria Rosaria Di Donato, nella qualit di Curatore del Fallimento Omissis n. 33/2010: - vista lapprovazione, del programma di liquidazione predisposto dal Curatore in data 5/02/2020, avente ad oggetto la cessione dei beni immobili appartenenti alla societ fallita; - visto il successivo provvedimento del Giudice Delegato del 13/01/2022 di autorizzazione al compimento degli atti conformi al programma di liquidazione; - visti gli arti. 107 e 108 L.F., RENDE NOTO a partire dal 28.03.2022 ore 12:00 e fino al 13.04.2022 ore 12:00 si proceder alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni: LOTTO 2: Nuda propriet con diritto di usufrutto in favore di due usufruttuari di anni 93 e 88, in ragione di dell'annesso box parte del fabbricato sito in Foggia al v.le Giotto n. 47, posto al piano terra e distinto con il num. int. 4, catastalmente identificato al fl. 79, part.lla 733, sub 6, v.le Giotto, p.t., int. 4, zona 1, cat. C/6, cl. 3, mq. 25, R.C. 162,68.La superficie lorda del box: mq. 29,58 unico vano. Prezzo base dasta:. 30.750,00 oltre oneri rilanci minimi pari ad. 500,00 - cauzione 10% del prezzo offerto - offerta minima accettata:. 23.063,00 (pari al 75% del prezzo base dasta indicato); Per maggiori informazioni e richiesta visone dei beni, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Maria Rosaria Di Donato con studio in Viale Ofanto, 313 71121 FOGGIA (FG) - Telefono/Fax 0881723115 E-mail didonato.mariarosaria@avvocatifoggia.legalmail.it. INFO PARTECIPAZIONE ALLA GARA: Sig. Ezio Orr Gruppo Edicom tel. 091/7308290 - int. 417 tel. 041/5369911 - int. 417 - fax. 091/6261372 - cell. 393/9159855 - Email: e.orru@edicomsrl.it - PEC: commissionario.edicom@pec.it - www.gruppoedicomfinance.it. - Cod. Inserzione: 3439190
        Vista prodotto
        Foggia (Puglia)
        TRIBUNALE DI MESSINA Sezione Civile Ufficio fallimenti Fallimento N. 30/2006 Giudice delegato: Dott. Francesco Murgo Curatore: Dott. Alfredo Sartini AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI Lo scrivente Dott. Alfredo Sartini, nella qualit di Curatore del Fallimento Omissis n. 30/2006: - visto il provvedimento del Giudice Delegato del 28/09/2020 di autorizzazione al compimento degli atti conformi al programma di liquidazione; visti gli arti. 107 e 108 L.F., RENDE NOTO a partire dal 8.02.2021 ore 12:00 e fino al 22.02.2021 ore 12:00 si proceder alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni: LOTTO UNICO: Diritto di enfiteusi di un terreno sito nell'abitato del citato Comune, iscritto al catasto terreni al foglio 46 particella 846, di mq 70, seminativo, classe 3, R.D. 0,27, r.a. 0,18 di cui il fallito risulta livellatario per 1/1 ed il Comune di Candela, concedente per 1/1; Il diritto immobiliare dettagliatamente descritto nella perizia redatta dall'esperto stimatore del fallimento Geom. Antonio Luigi Soldo alla quale, per quanto qui non menzionato, integralmente si rimanda ed il cui contenuto dovr essere consultato dagli offerenti. Prezzo a base d'asta 4.500,00 (oltre oneri ed IVA se dovuta) - rilanci minimi pari ad 100,00 - cauzione 10% del prezzo offerto. Per maggiori informazioni, contattare il Curatore Fallimentare Dott. Alfredo Sartini - e-mail: alfredosartini@gmail.com PEC: fgf302006@efipec.it. INFO PARTECIPAZIONE ALLA GARA: Sig. Ezio Orr Gruppo Edicom tel. 091/7308290 - int. 315 tel. 041/5369911 - int. 315 - fax. 091/6261372 - cell. 393/9159855 - Email: e.orru@edicomsrl.it - PEC: commissionario.edicom@pec.it - www.gruppoedicomfinance.it. - Cod. Inserzione: 3402965
        4.500 €
        Vista prodotto
        Cosenza (Calabria)
        TRIBUNALE DI COSENZA Sezione fallimentare Fallimento n. 40/2015 Il sottoscritto Paolo Florio, dottore commercialista ed avvocato in Cosenza, nella qualit di curatore del fallimento n 40/2015, visto il programma di liquidazione del 03/02/2017, modificato in data 12/03/2019 per come approvato dal Comitato dei Creditori ed autorizzazione alla vendita competitiva a mezzo soggetto specializzato del 25/03/2019 del G.D. dott.ssa Giusi Ianni, visti gli art. 107 comma 1 L.F., RENDE NOTO che a partire dal 29 aprile 2020 per la durata di 20 gg. si proceder alla vendita tramite gara competitiva telematica, a mezzo del soggetto specializzato Edicom Servizi Srl, accessibile dal portale Contatta l'Agenzia con il servizio "Invia Richiesta" dei seguenti beni:LOTTO F): Composto da fabbricati e terreni (SG Servizi Generali) con locali allo stato liberi e comprensivo di beni mobili presenti allinterno. Trattasi di palazzina uffici di circa 1.174 mq in passato locato per attivit di call center. Prezzo base dasta:. 879.358,41 offerta minima ridotta di:. 659.518,81 - rilanci minimi pari ad. 20.000,00 cauzione 10% del prezzo offerto. Vendita competitiva telematica sui portali Contatta l'Agenzia con il servizio "Invia Richiesta" e Contatta l'Agenzia con il servizio "Invia Richiesta" - Gruppo Edicom. Per maggiori info e richiesta visone dei beni, contattare la Curatela Fallimentare: STUDIO FLORIO Avv. Paolo Florio Via Francesco De Francesco n. 1 87100 Cosenza Tel. 0984.34434 Fax. 0984.37425 - E-mail Contatta l'Agenzia con il servizio "Invia Richiesta" - Cod. Inserzione: 3384955
        879.358 €
        Vista prodotto
        Cosenza (Calabria)
        TRIBUNALE DI COSENZA Sezione fallimentare Fallimento n. 40/2015 Il sottoscritto Paolo Florio, dottore commercialista ed avvocato in Cosenza, nella qualit di curatore del fallimento n 40/2015, visto il programma di liquidazione del 03/02/2017, modificato in data 12/03/2019 per come approvato dal Comitato dei Creditori ed autorizzazione alla vendita competitiva a mezzo soggetto specializzato del 25/03/2019 del G.D. dott.ssa Giusi Ianni, visti gli art. 107 comma 1 L.F., RENDE NOTO che a partire dal 29 aprile 2020 per la durata di 20 gg. si proceder alla vendita tramite gara competitiva telematica, a mezzo del soggetto specializzato Edicom Servizi Srl, accessibile dal portale Contatta l'Agenzia con il servizio "Invia Richiesta" dei seguenti beni: LOTTO E): Composto da fabbricati (MP Manutenzione e Pulizia) allo stato liberi con superficie coperta pari a mq 215 al Piano Terra e mq 70 al Piano Primo, comprensivo di beni mobili presenti allinterno. Prezzo base dasta:. 115.343,62 offerta minima ridotta di:. 86.507,72 - rilanci minimi pari ad. 2.000,00 cauzione 10% del prezzo offerto.Vendita competitiva telematica sui portali Contatta l'Agenzia con il servizio "Invia Richiesta" e Contatta l'Agenzia con il servizio "Invia Richiesta" - Gruppo Edicom. Per maggiori info e richiesta visone dei beni, contattare la Curatela Fallimentare: STUDIO FLORIO Avv. Paolo Florio Via Francesco De Francesco n. 1 87100 Cosenza Tel. 0984.34434 Fax. 0984.37425 - E-mail Contatta l'Agenzia con il servizio "Invia Richiesta" - Cod. Inserzione: 3384954
        115.343 €
        Vista prodotto
        Salerno (Campania)
        TRIBUNALE DI NOLA Sezione fallimentare Fallimento 22/2012. La scrivente Avv. Ilaria Gallinoro, nella qualit di Curatore del Fallimento Omissis n. 22/2012, visto il provvedimento emesso in data 25.07.2019 e quelli successivi, dal G.D. Dott.ssa Giuseppa DInverno di autorizzazione al compimento degli atti conformi al programma di liquidazione, gi approvato dal G.D. con i poteri sostitutivi ex art. 41 L.f., e visti gli arti. 107 e 108 L.F., RENDE NOTO che a partire dal 1 ottobre 2020 ore 12:00 per la durata di 15 giorni si proceder alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l. in qualit di soggetto specializzato, dei seguenti beni immobili: LOTTO N. 1: zona di terreno avente una superficie catastale di 1.000 (mille) metri quadrati, confinante con viale di accesso, con particella 392 del foglio 14 e con la particella 394 del foglio 14. Riportata nel Catasto Terreni del Comune di Pontecagnano Faiano (SA) alla partita 6693, foglio 14, particella 393, seminativo irriguo, classe 2, are 10, ca 00, reddito dominicale euro 15,24, reddito agrario euro 10,33. Prezzo base dasta: 18.170,15 offerta minima: 13.627,61 - rilanci minimi pari ad. 10.000,00 - cauzione 10% del prezzo offerto. Per una pi precisa descrizione dei beni si rinvia alla perizia di stima redatta dal tecnico ed alla relazione ipocatastale redatta dal notaio nominati dal G.D. cui espressamente si fa richiamo anche per tutto ci che concerne la regolarit urbanistica, lesistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni. Per qualsiasi ulteriore informazione e documentazione, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Ilaria Gallinoro con studio in Via Mascagni, 78 - 80128 Napoli (NA) Telefono 081/ 18260680 - E-mail: ilariagallinoro@libero.it - PEC: ilariagallinoro@avvocatinapoli.legalmail.it. Vendita competitiva telematica sui portali www.doauction.it e www.astemobili.it - Gruppo Edicom. - Cod. Inserzione: 3394228
        18.170 €
        Vista prodotto
        Foggia (Puglia)
        TRIBUNALE ORDINARIO DI FOGGIA Fallimento N. 33/2010 Giudice delegato: Dott. Francesco Murgo Curatore: Avv. Maria Rosaria Di Donato ************** AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI La scrivente: Avv. Maria Rosaria Di Donato, nella qualit di Curatore del Fallimento Omissis n. 33/2010: RENDE NOTO a partire dal 18.01.2021 ore 12:00 e fino al 2.02.2021 ore 12:00 si proceder alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni: LOTTO 2: Nuda propriet con diritto di usufrutto in ragione di 1/2 dell'annesso box parte del fabbricato sito in Foggia al v.le Giotto n. 47, posto al piano terra e distinto con il num. int. 4, catastalmente identificato al fl. 79, part.lla 733, sub 6, v.le Giotto, p.t., int. 4, zona 1, cat. C/6, cl. 3, mq. 25, R.C. 162,68.La superficie lorda del box: mq. 29,58 unico vano. Prezzo base dasta:. 41.000,00 oltre oneri rilanci minimi pari ad. 500,00 - cauzione 10% del prezzo offerto - offerta minima accettata:. 30.750,00 (pari al 75% del prezzo base dasta indicato). Per maggiori informazioni e richiesta visone dei beni, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Maria Rosaria Di Donato con studio in Viale Ofanto, 313 71121 FOGGIA (FG) - Telefono/Fax 0881723115 E-mail didonato.mariarosaria@avvocatifoggia.legalmail.it. INFO PARTECIPAZIONE ALLA GARA: Sig. Ezio Orr Gruppo Edicom tel. 091/7308290 - int. 315 tel. 041/5369911 - int. 315 - fax. 091/6261372 - cell. 393/9159855 - Email: e.orru@edicomsrl.it - PEC: commissionario.edicom@pec.it - www.gruppoedicomfinance.it. - Cod. Inserzione: 3402253
        41.000 €
        Vista prodotto
        Palermo (Sicilia)
        TRIBUNALE ORDINARIO DI PALERMO Fallimento N. 126/2017 Giudice delegato: Dott.ssa Clelia Maltese Curatore: Avv. Costantino Ciofalo ************** AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI. Lo scrivente Avv. Costantino Ciofalo, nella qualit di Curatore del Fallimento Omissis n. 126/2017: visto il provvedimento emesso in data 24/11/2020 dal G.D. Dott.ssa Clelia Maltese di autorizzazione al compimento degli atti conformi al programma di liquidazione, gi approvato dal G.D. con i poteri sostitutivi ex art. 41 L.f., e visti gli arti. 107 e 108 L.F., RENDE NOTO a partire dal 15.03.2021 ore 12:00 e fino al 30.03.2021 ore 12:00 si proceder alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni immobili: Lotto 3: Locale destinato a sgombero/box auto, ubicato al secondo piano cantinato, sito in Palermo, via Sacra Famiglia n. 39, identificato nel foglio 30 dalla particella 2515 sub. 224. Prezzo base dasta: euro 11.000,00 Offerta minima euro 8.250,00 rilanci minimi pari ad euro 1.000,00 - cauzione 10 % del prezzo offerto. Per maggiori informazioni e richiesta visone dei beni, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Costantino Ciofalo con studio in Via Ammiraglio Gravina 2/A - 90139 - Palermo (PA)- Telefono 091587885- 091587787 - Fax 091582304 - E-mail cciofal@tin.it - PEC costantinociofalo@pecavvpa.it. INFO PARTECIPAZIONE ALLA GARA: Sig. Ezio Orr Gruppo Edicom tel. 091/7308290 - int. 315 tel. 041/5369911 - int. 315 - fax. 091/6261372 - cell. 393/9159855 - Email: e.orru@edicomsrl.it - PEC: commissionario.edicom@pec.it - www.gruppoedicomfinance.it. - Cod. Inserzione: 3406209
        11.000 €
        Vista prodotto
        Palermo (Sicilia)
        TRIBUNALE ORDINARIO DI PALERMO Fallimento N. 126/2017 Giudice delegato: Dott.ssa Clelia Maltese Curatore: Avv. Costantino Ciofalo ************** AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI. Lo scrivente Avv. Costantino Ciofalo, nella qualit di Curatore del Fallimento Omissis n. 126/2017: visto il provvedimento emesso in data 24/11/2020 dal G.D. Dott.ssa Clelia Maltese di autorizzazione al compimento degli atti conformi al programma di liquidazione, gi approvato dal G.D. con i poteri sostitutivi ex art. 41 L.f., e visti gli arti. 107 e 108 L.F., RENDE NOTO a partire dal 15.03.2021 ore 12:00 e fino al 30.03.2021 ore 12:00 si proceder alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni immobili: Lotto 5: Locale destinato a box auto, ubicato al secondo piano cantinato, sito in Palermo, via Sacra Famiglia n. 39, identificato nel foglio 30 dalla particella 2515 sub. 315. Prezzo base dasta: euro 22.500,00 Offerta minima euro 16.875,00 rilanci minimi pari ad euro 1.000,00 - cauzione 10 % del prezzo offerto. Prezzo base dasta: euro 23.000,00 Offerta minima euro 17.250,00 rilanci minimi pari ad euro 1.000,00 - cauzione 10 % del prezzo offerto. Per maggiori informazioni e richiesta visone dei beni, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Costantino Ciofalo con studio in Via Ammiraglio Gravina 2/A - 90139 - Palermo (PA)- Telefono 091587885- 091587787 - Fax 091582304 - E-mail cciofal@tin.it - PEC costantinociofalo@pecavvpa.it. INFO PARTECIPAZIONE ALLA GARA: Sig. Ezio Orr Gruppo Edicom tel. 091/7308290 - int. 315 tel. 041/5369911 - int. 315 - fax. 091/6261372 - cell. 393/9159855 - Email: e.orru@edicomsrl.it - PEC: commissionario.edicom@pec.it - www.gruppoedicomfinance.it. - Cod. Inserzione: 3406216
        22.500 €
        Vista prodotto
        Palermo (Sicilia)
        TRIBUNALE ORDINARIO DI PALERMO Fallimento N. 126/2017 Giudice delegato: Dott.ssa Clelia Maltese Curatore: Avv. Costantino Ciofalo ************** AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI. Lo scrivente Avv. Costantino Ciofalo, nella qualit di Curatore del Fallimento Omissis n. 126/2017: visto il provvedimento emesso in data 24/11/2020 dal G.D. Dott.ssa Clelia Maltese di autorizzazione al compimento degli atti conformi al programma di liquidazione, gi approvato dal G.D. con i poteri sostitutivi ex art. 41 L.f., e visti gli arti. 107 e 108 L.F., RENDE NOTO a partire dal 15.03.2021 ore 12:00 e fino al 30.03.2021 ore 12:00 si proceder alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni immobili: Lotto 8: Locale destinato a cantina/sgombero, ubicato al primo piano cantinato, sito in Palermo, via Sacra Famiglia n. 39, identificato nel foglio 30 dalla particella 2515 sub. 388. Prezzo base dasta: euro 7.000,00 Offerta minima euro 5.250,00 rilanci minimi pari ad euro 1.000,00 - cauzione 10 % del prezzo offerto. Per maggiori informazioni e richiesta visone dei beni, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Costantino Ciofalo con studio in Via Ammiraglio Gravina 2/A - 90139 - Palermo (PA)- Telefono 091587885- 091587787 - Fax 091582304 - E-mail cciofal@tin.it - PEC costantinociofalo@pecavvpa.it. INFO PARTECIPAZIONE ALLA GARA: Sig. Ezio Orr Gruppo Edicom tel. 091/7308290 - int. 315 tel. 041/5369911 - int. 315 - fax. 091/6261372 - cell. 393/9159855 - Email: e.orru@edicomsrl.it - PEC: commissionario.edicom@pec.it - www.gruppoedicomfinance.it. - Cod. Inserzione: 3406221
        7.000 €
        Vista prodotto
        Palermo (Sicilia)
        TRIBUNALE ORDINARIO DI PALERMO Fallimento N. 126/2017 Giudice delegato: Dott.ssa Clelia Maltese Curatore: Avv. Costantino Ciofalo ************** AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI. Lo scrivente Avv. Costantino Ciofalo, nella qualit di Curatore del Fallimento Omissis n. 126/2017: visto il provvedimento emesso in data 24/11/2020 dal G.D. Dott.ssa Clelia Maltese di autorizzazione al compimento degli atti conformi al programma di liquidazione, gi approvato dal G.D. con i poteri sostitutivi ex art. 41 L.f., e visti gli arti. 107 e 108 L.F., RENDE NOTO a partire dal 15.03.2021 ore 12:00 e fino al 30.03.2021 ore 12:00 si proceder alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni immobili: Lotto 6: Locale destinato a box auto, ubicato al primo piano cantinato, sito in Palermo, via Sacra Famiglia n. 39, identificato nel foglio 30 dalla particella 2515 sub. 321. Prezzo base dasta: euro 34.500,00 Offerta minima euro 25.875,00 rilanci minimi pari ad euro 1.000,00 - cauzione 10 % del prezzo offerto. Per maggiori informazioni e richiesta visone dei beni, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Costantino Ciofalo con studio in Via Ammiraglio Gravina 2/A - 90139 - Palermo (PA)- Telefono 091587885- 091587787 - Fax 091582304 - E-mail cciofal@tin.it - PEC costantinociofalo@pecavvpa.it. INFO PARTECIPAZIONE ALLA GARA: Sig. Ezio Orr Gruppo Edicom tel. 091/7308290 - int. 315 tel. 041/5369911 - int. 315 - fax. 091/6261372 - cell. 393/9159855 - Email: e.orru@edicomsrl.it - PEC: commissionario.edicom@pec.it - www.gruppoedicomfinance.it. - Cod. Inserzione: 3406217
        34.500 €
        Vista prodotto
        Palermo (Sicilia)
        TRIBUNALE ORDINARIO DI PALERMO Fallimento N. 126/2017 Giudice delegato: Dott.ssa Clelia Maltese Curatore: Avv. Costantino Ciofalo ************** AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI. Lo scrivente Avv. Costantino Ciofalo, nella qualit di Curatore del Fallimento Omissis n. 126/2017: visto il provvedimento emesso in data 24/11/2020 dal G.D. Dott.ssa Clelia Maltese di autorizzazione al compimento degli atti conformi al programma di liquidazione, gi approvato dal G.D. con i poteri sostitutivi ex art. 41 L.f., e visti gli arti. 107 e 108 L.F., RENDE NOTO a partire dal 15.03.2021 ore 12:00 e fino al 30.03.2021 ore 12:00 si proceder alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni immobili: Lotto 4: locale destinato a box auto, ubicato al primo piano cantinato, sito in Palermo, via Sacra Famiglia n. 39, identificato nel foglio 30 dalla particella 2515 sub. 310. Prezzo base dasta: euro 23.000,00 Offerta minima euro 17.250,00 rilanci minimi pari ad euro 1.000,00 - cauzione 10 % del prezzo offerto. Per maggiori informazioni e richiesta visone dei beni, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Costantino Ciofalo con studio in Via Ammiraglio Gravina 2/A - 90139 - Palermo (PA)- Telefono 091587885- 091587787 - Fax 091582304 - E-mail cciofal@tin.it - PEC costantinociofalo@pecavvpa.it. INFO PARTECIPAZIONE ALLA GARA: Sig. Ezio Orr Gruppo Edicom tel. 091/7308290 - int. 315 tel. 041/5369911 - int. 315 - fax. 091/6261372 - cell. 393/9159855 - Email: e.orru@edicomsrl.it - PEC: commissionario.edicom@pec.it - www.gruppoedicomfinance.it. - Cod. Inserzione: 3406213
        23.000 €
        Vista prodotto
        Palermo (Sicilia)
        TRIBUNALE ORDINARIO DI PALERMO Fallimento N. 149/2018 Giudice Delegato: dott.ssa Gabriella Giammona Curatore Fallimentare: avv. Giovanni Troja ************** AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI Lavv. Giovanni Troja, nella qualit di Curatore del Fallimento n. 149/2018: - vista lapprovazione, da parte del G.D., del programma di liquidazione predisposto dai Curatori in data 17/07/2020, avente ad oggetto la cessione dei beni immobili della societ fallita; - visti gli arti. 107 e 108 L.F., RENDE NOTO a partire dal 31/05/2021 ore 12:00 e fino al 15.06.2021 ore 12:00 si proceder alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni: LOTTO 2: Terreni ubicati nel Comune di Torretta e precisamente tra il territorio del Comune di Torretta e il territorio del Comune di Montelepre. Detti terreni risultano identificati al Catasto Terreni del Comune di Torretta: Si rimanda alla documentazione in allegato. Prezzo base dasta:. 10.767,00 oltre oneri rilanci minimi pari ad. 1.500,00 - cauzione 10% del prezzo offerto - offerta minima accettata:. 8.075,00 (pari al 75% del prezzo base dasta indicato). Per ogni condizione di vendita non espressamente indicata nel presente avviso si rinvia al programma di liquidazione approvato, al regolamento e alle condizioni generali indicate sui portali www.doauction.com e www.astemobili.it; Per maggiori informazioni, contattare il Curatore Fallimentare e-mail:giovannitroja66@gmail.com - PEC: fallimentombrsport@pec.it. - Cod. Inserzione: 3412336
        10.767 €
        Vista prodotto
        Palermo (Sicilia)
        TRIBUNALE ORDINARIO DI TERMINI IMERESE Fallimento N. 6/2013 Giudice delegato: Dott.ssa Giovanna Debernardi Curatore: Avv. Daniele Sinatra ************** AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI La scrivente Avv. Daniele Sinatra, nella qualit di Curatore del Fallimento Omissis n. 6/2013: visto il provvedimento emesso in data 12/08/2019 dal G.D. del tempo, Dott. Daniele Galucci, di autorizzazione al compimento degli atti conformi al programma di liquidazione, gi approvato dal G.D. con i poteri sostitutivi ex art. 41 L.f., e visti gli arti. 107 e 108 L.F., RENDE NOTO a partire dal 28/06/2021 ore 12:00 e fino al 13/07/2021 ore 12:00 si proceder alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni:LOTTO N. 13: Terreni siti ad Alimena (PA), C.da Schiusa Maddalena S. Anna, censiti al N.C.T. del Comune di Alimena al foglio 15, p.lle 523, 524 e 773 estesi complessivamente mq 1.741. Stato dellimmobile: libero. Prezzo base dasta: euro 43.980,46 Offerta minima euro 32.985,34 rilanci minimi pari ad euro 2.000,00 - cauzione 10 % del prezzo offerto. Per maggiori informazioni e richiesta visone dei beni, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Daniele Sinatra - Via E. Mattei 2 90018 Termini Imerese (PA) Tel. 0918143410/091580922 - e-mail: d.sinatra@marinostudiolegale.com - PEC: daniele.sinatra@cert.avvocatitermini.it. INFO PARTECIPAZIONE ALLA GARA: Sig. Ezio Orr Gruppo Edicom tel. 091/7308290 - int. 417 tel. 041/5369911 - int. 315 - fax. 091/6261372 - cell. 393/9159855 - Email: e.orru@edicomsrl.it - PEC: commissionario.edicom@pec.it - www.gruppoedicomfinance.it. - Cod. Inserzione: 3414220
        43.980 €
        Vista prodotto
        Foggia (Puglia)
        TRIBUNALE ORDINARIO DI FOGGIA Fallimento N. 47/2020 1 esperimento di vendita Giudice delegato: Dott.ssa Caterina Lazzara Curatore: Avv. Alessio Fanelli ************** AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI Lo scrivente Avv. Alessio Fanelli, nella qualit di Curatore del Fallimento Omissis n. 30/2019: visto il provvedimento emesso in data 15/05/2021 dal G.D. Dott.ssa Caterina Lazzara di autorizzazione al compimento della vendita, e visti gli arti. 107 e 108 L.F., RENDE NOTO a partire dal 19.07.2021 ore 12:00 e fino al 26.07.2021 ore 12:00 si proceder alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni: LOTTO 2: Immobile sito in Foggia alla via Isonzo num. 19 piano terra. Al catasto gli immobili risultano alla particella 9161 del foglio 96 del Comune di Foggia: Prezzo base dasta: 325.000,00 prezzo minimo: 243.750,00. Per maggiori informazioni e richiesta visone dei beni, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Alessio Fanelli con studio in Via Giannone 3 - 71036 Lucera FG - Telefono 0881540833 - E-mail alessiofanelli.8317@yahoo.it fgf472020@efipec.it. INFO PARTECIPAZIONE ALLA GARA: Sig. Ezio Orr Gruppo Edicom tel. 091/7308290 - int. 417 tel. 041/5369911 - int. 417 - fax. 091/6261372 - cell. 393/9159855 - Email: e.orru@edicomsrl. - Cod. Inserzione: 3417420
        325.000 €
        Vista prodotto
        Foggia (Puglia)
        TRIBUNALE ORDINARIO DI FOGGIA Fallimento N. 47/2020 1 esperimento di vendita Giudice delegato: Dott.ssa Caterina Lazzara Curatore: Avv. Alessio Fanelli ************** AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI Lo scrivente Avv. Alessio Fanelli, nella qualit di Curatore del Fallimento Omissis n. 30/2019: visto il provvedimento emesso in data 15/05/2021 dal G.D. Dott.ssa Caterina Lazzara di autorizzazione al compimento della vendita, e visti gli arti. 107 e 108 L.F., RENDE NOTO a partire dal 19.07.2021 ore 12:00 e fino al 26.07.2021 ore 12:00 si proceder alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni: LOTTO 4: Immobile sito in Lucera alla via Valente num. 8 piano terra. Al catasto gli immobili risultano la particella 3225 del foglio 29 del comune di Lucera: Prezzo base dasta: 31.900,00 prezzo minimo: 23.925,00. Per maggiori informazioni e richiesta visone dei beni, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Alessio Fanelli con studio in Via Giannone 3 - 71036 Lucera FG - Telefono 0881540833 - E-mail alessiofanelli.8317@yahoo.it fgf472020@efipec.it. INFO PARTECIPAZIONE ALLA GARA: Sig. Ezio Orr Gruppo Edicom tel. 091/7308290 - int. 417 tel. 041/5369911 - int. 417 - fax. 091/6261372 - cell. 393/9159855 - Email: e.orru@edicomsrl. - Cod. Inserzione: 3417422
        31.900 €
        Vista prodotto
        Foggia (Puglia)
        TRIBUNALE ORDINARIO DI FOGGIA Fallimento N. 47/2020 1 esperimento di vendita Giudice delegato: Dott.ssa Caterina Lazzara Curatore: Avv. Alessio Fanelli ************** AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI Lo scrivente Avv. Alessio Fanelli, nella qualit di Curatore del Fallimento Omissis n. 30/2019: visto il provvedimento emesso in data 15/05/2021 dal G.D. Dott.ssa Caterina Lazzara di autorizzazione al compimento della vendita, e visti gli arti. 107 e 108 L.F., RENDE NOTO a partire dal 19.07.2021 ore 12:00 e fino al 26.07.2021 ore 12:00 si proceder alla vendita tramite procedura competitiva telematica, a mezzo del commissionario Edicom Servizi S.r.l., dei seguenti beni: LOTTO 3: Terreno sito in Foggia al foglio 124 part. 346, 347 e 375 Prezzo base dasta per la quota di 2/4: 96.180,00 prezzo minimo: 72.135,00. Per maggiori informazioni e richiesta visone dei beni, contattare il Curatore Fallimentare Avv. Alessio Fanelli con studio in Via Giannone 3 - 71036 Lucera FG - Telefono 0881540833 - E-mail alessiofanelli.8317@yahoo.it fgf472020@efipec.it. INFO PARTECIPAZIONE ALLA GARA: Sig. Ezio Orr Gruppo Edicom tel. 091/7308290 - int. 417 tel. 041/5369911 - int. 417 - fax. 091/6261372 - cell. 393/9159855 - Email: e.orru@edicomsrl. - Cod. Inserzione: 3417421
        96.180 €
        Vista prodotto

        Pubblicare Annunci Gratuiti - comprare e vendere usato in Italia | CLASF - copyright ©2022 www.clasf.it.