-
loading
Solo con l'immagine

Oacute lungolago immobili


Elenco delle migliori vendite oacute lungolago immobili

IMMOBILI BUSINESS: LA COMPRAVENDITA DI IMMOBILI COMMERCIALI E INDUSTRIALI DI GRANDI AZIENDE
    [Di più]
    Amazon Ver precios
    IMMOBILI: LA GUIDA AGLI INVESTIMENTI IMMOBILIARI. SCOPRI COME GUADAGNARE CON LA COMPRAVENDITA E GLI AFFITTI. SVILUPPA LA TUA ECONOMIA CON IL MARKETING NEL REAL ESTATE E CREA LA TUA RENDITA PASSIVA
      [Di più]
      Amazon Ver precios
      IMMOBILI E FISCO 2012 (SISTEMA FRIZZERA)
        [Di più]
        Amazon Ver precios
        Italia
        Nuovi immobili in costruzione o appena ristrutturati su lungolago di Saló e in prospicienza del lungolago, metratura ampia, vista lago, posizione eccezionale, Trattativa e dati riservati, si forniscono informazioni dettagliate su richiesta specifica. CLASSE ENERGETICA: A Spese: 0 Anno: 0 Vani: Camere: 2 Riscaldamento: Autonomo Stato: Tipo Cucina: Mq: 104 Giardino: , 0 mq Box: 0 Ubicazione: Lungolago Zanardelli, , Salò, , Italia Latitudine: 45.60692 Longitudine: 10.52793
        Vista prodotto

        4 foto

        Italia
        Nuovi immobili in costruzione o appena ristrutturati su lungolago di Saló e in prospicienza del lungolago, metratura ampia, vista lago, posizione eccezionale, Trattativa e dati riservati, si forniscono informazioni dettagliate su richiesta specifica. CLASSE ENERGETICA: A Spese: 0 Anno: 0 Vani: Camere: 2 Riscaldamento: Autonomo Stato: Tipo Cucina: Mq: 130 Giardino: , 0 mq Box: 0 Ubicazione: Lungolago Zanardelli, , Salò, , Italia Latitudine: 45.60692 Longitudine: 10.52793
        850.000 €
        Vista prodotto

        4 foto

        Italia
        Saló, prospiciente al lungolago, attico di 175 mq calpestabili con due terrazze, di cui una di 40 mq calpestabili ed entrambe con vista lago panoramica. Eccezionale proposta in posizione altrettanto eccezionale, l'attico quadrilocale è posto al 3° piano con ascensore direttamente collegato al box auto, da acquistare separatamente, ed è composto da sala, cucina abitabile, entrambe con vista lago dall'interno, terrazza di 40 mq con vista lago panoramica sulla quale godersi un pranzo al sole oppure una cena circondati dalle luci del lungolago, bagno e 2 camere matrimoniali; al livello superiore troviamo un'incantevole suite con bagno, camera matrimoniale e spazio esclusivo, inoltre la suite gode di una terrazza con vista panoramica sul lago. Finiture di altissimo livello, parquet, scale in marmo, bagni in marmo e altri particolari rifiniti elegantemente, in armonia con l'eleganza che contraddistingue il lungolago di Saló. Completamente autonomo, tecnologia contemporanea, riscaldamento a pavimento e pompa di calore per aria condizionata. All'interno sono presenti punti di raffinatezza come un particolare del forno risalente al periodo di edificazione del palazzo Cantina escusiva di pertinenza inclusa nel prezzo. Box auto collegato all'appartamento tramite ascensore da acquistare separatamente. Il contesto esclusivo è composot da 4 unità immobiliari. Saló, monumenti e luoghi d'interesse: Architetture religiose Il duomo di Saló, dedicato a santa Maria Annunziata, rappresenta l'opera di maggior pregio architettonico, progettata da Filippo delle Vacche in tardo stile gotico, mai conclusa completamente. Al suo interno custodisce tele del Romanino, del Moretto, di Zenone Veronese e di Paolo Veneziano. Antonio Vassilacchi detto l'Aliense, vi eseguì diversi affreschi mentre l'altare maggiore è caratterizzato da un'imponente ancona dorata dove sono inserite dieci statue lignee realizzate da Pietro Bussolo. La facciata, che risulta tuttora incompleta, venne successivamente abbellita dal portale marmoreo realizzato dal Tamagnino e da Gasparo Cairano nel 1509. Il cimitero monumentale, costruito sulla riva opposta del golfo, sul progetto di Rodolfo Vantini. Architetture civili: Il palazzo del podestà era la sede del consiglio della Magnifica Patria, ora sede del comune. Parte dell'edificio è una ricostruzione successiva al 1901, anno in cui un tremendo sisma mise in ginocchio la città.Il palazzo Fantoni del XV secolo ospitava l'Ateneo di Saló, ente derivato dell'antica Accademia degli UnanimiIl teatro civico, ora in ristrutturazione a seguito di una lunga fase di abbandono.Il palazzo Terzi-Martinengo a Barbarano fu costruito su incarico del marchese Sforza Pallavicino capitano della Repubblica di Venezia. Possiede un grande parco con stupende fontane. Il palazzo è proprietà privata, quindi non visitabile.Il lazzaretto di San Rocco, realizzato a seguito di una parte del Consiglio Generale datata 7 giugno 1484. Aree naturali: Il Comune di Saló è il più densamente popolato e il più abitato del parco Alto Garda Bresciano. Il monte San Bartolomeo, che sovrasta la città, è attraversato da sentieri naturalistici e paesaggistici fino alla sua vetta. CLASSE ENERGETICA: Spese: 0 Anno: 2020 Vani: Camere: 3 Riscaldamento: Autonomo Stato: Tipo Cucina: Mq: 177 Giardino: , 0 mq Box: 26 Ubicazione: Via Butturini, , Salò, , Italia Latitudine: 45.60713 Longitudine: 10.52793
        870.000 €
        Vista prodotto

        4 foto

        Italia
        Saló, seconda linea lungolago, letteralmente a 10 metri dal lago, quadrilocale di ampia metratura inserito al primo piano con ascensore in un palazzo storico ristrutturato nel 2020, finiture di altissimo livello, parquet, scale in marmo, bagni in marmo e altri particolari rifiniti elegantemente, in armonia con l'eleganza che contraddistingue il lungolago di Saló. Completamente autonomo, tecnologia contemporanea, riscaldamento a pavimento e pompa di calore per aria condizionata. Molto luminoso e intimo, ristrutturato con accorgimenti per donare luminosità e ampiezza ai vani principali, come il patio esclusivo interno, inoltre si possono trovare dei particolari originali del palazzo, come ad esempio il portalanterne,. Soggiorno molto ampio con cucina a vista e accesso uso patio, camera padronale con bagno cieco, ripostiglio, lavanderia, bagno cieco e ulteriore camera matrimoniale con accesso al patio; possibilità di realizzare la terza camera dato la metratura generosa dell'appartamento. Cantina di pertinenza. Possibilità di acquistare garage con collegamento interno al palazzo. Posizione fantastica, prospiciente al lungolago, in una delle zone più esclusive del lago di Garda. Il contesto esclusivo è composto da 4 unità immobiliari. Saló, monumenti e luoghi d'interesse: Architetture religiose Il duomo di Saló, dedicato a santa Maria Annunziata, rappresenta l'opera di maggior pregio architettonico, progettata da Filippo delle Vacche in tardo stile gotico, mai conclusa completamente. Al suo interno custodisce tele del Romanino, del Moretto, di Zenone Veronese e di Paolo Veneziano. Antonio Vassilacchi detto l'Aliense, vi eseguì diversi affreschi mentre l'altare maggiore è caratterizzato da un'imponente ancona dorata dove sono inserite dieci statue lignee realizzate da Pietro Bussolo. La facciata, che risulta tuttora incompleta, venne successivamente abbellita dal portale marmoreo realizzato dal Tamagnino e da Gasparo Cairano nel 1509. Il cimitero monumentale, costruito sulla riva opposta del golfo, sul progetto di Rodolfo Vantini. Architetture civili: Il palazzo del podestà era la sede del consiglio della Magnifica Patria, ora sede del comune. Parte dell'edificio è una ricostruzione successiva al 1901, anno in cui un tremendo sisma mise in ginocchio la città.Il palazzo Fantoni del XV secolo ospitava l'Ateneo di Saló, ente derivato dell'antica Accademia degli UnanimiIl teatro civico, ora in ristrutturazione a seguito di una lunga fase di abbandono.Il palazzo Terzi-Martinengo a Barbarano fu costruito su incarico del marchese Sforza Pallavicino capitano della Repubblica di Venezia. Possiede un grande parco con stupende fontane. Il palazzo è proprietà privata, quindi non visitabile.Il lazzaretto di San Rocco, realizzato a seguito di una parte del Consiglio Generale datata 7 giugno 1484. Aree naturali: Il Comune di Saló è il più densamente popolato e il più abitato del parco Alto Garda Bresciano. Il monte San Bartolomeo, che sovrasta la città, è attraversato da sentieri naturalistici e paesaggistici fino alla sua vetta. CLASSE ENERGETICA: A+ Spese: 0 Anno: 2020 Vani: Camere: 0 Riscaldamento: Autonomo Stato: Tipo Cucina: Mq: 145 Giardino: , 0 mq Box: 0 Ubicazione: Via Butturini, , Salò, , Italia Latitudine: 45.60706 Longitudine: 10.52759
        450.000 €
        Vista prodotto

        4 foto

        Gardone Val Trompia (Lombardia)
        Gardone Riviera, attico vicino all'elegante ed esclusivo lungolago D'Annunzio, inserito in un edificio servito da un moderno ascensore costruito con particolare cura per le persone con disabilità; Appartamento al 4° piano, composto da soggiorno con parziale vista lago e angolo cottura, camere da letto e bagno; La scala interna conduce al 5° piano che consiste in un attico mansardato. La posizione esclusiva sulla strada interna del lungolago di D'Annunzio e il basso prezzo ne fanno un'occasione da non perdere. All'esterno della casa si hanno a disposizione i tipici negozi, bar e mini-market che caratterizzano la zona. Caratteristica eccellente è anche la facile raggiungibilità in auto che consente di evitare il classico traffico che da Gardone Riviera va a Toscolano Maderno. Cantina e garage possono essere acquistati a parte. Monumenti e luoghi d'interesse: -Il Mausoleo di Gabriele D'Annunzio. -Casinó realizzato nel 1909 in stile liberty, oggi ristorante; -Giardino botanico André Heller; -Gran Hotel costruito nel 1884 dall'austriaco Luigi Wimmer. Tra gli ospiti illustri si annoverano Winston Churchill, Paul Heyse e Vladimir Nabokov; Torre San Marco costruita dall'industriale tedesco Richard Langensiepen, fu poi acquistata da Gabriele D'Annunzio nel 1925; -Villa Alba costruita dal 1901 al 1910 come residenza di Francesco Giuseppe; -Vittoriale degli italiani, cittadella monumentale costruita sulle rive del lago di Garda come dimora del poeta Gabriele D'Annunzio, che vi abitó dal 1921 al 1938. Fu progettata dall'architetto Giancarlo Maroni e dal 1925 è monumento nazionale, meta di interesse per turisti e non. Storia: Il ritrovamento nella frazione di Fasano (il nucleo più antico) di alcune lapidi, conferma che Gardone Riviera era già abitata in epoca romana. Successivamente il territorio fu occupato dai Longobardi, il nome stesso sembra derivare dal termine tedesco warda, ovvero fortezza o presidio militare. Dagli inizi del Duecento il comune appartenne al vescovo di Brescia con gli Ugoni come feudatari. Nel 1334 si confedera con altri trentaquattro comuni del lago e parte della Valle Sabbia nella comunità della Riviera di Saló. Per fronteggiare le incursioni dei Visconti, signori di Milano, la Comunità chiede l'intervento di Venezia e nel XVI secolo ne diventa parte integrante e le venne riconosciuto il titolo di Magnifica Patria. Dal 1815 fece parte del Regno lombardo-veneto. Con la fine della Seconda guerra d'indipendenza italiana entró a far parte del Regno d'Italia (1861-1946). L'agricoltura, con la coltivazione di olivi e limoni, e la pesca rappresentarono per molti anni la principale risorsa economica. Alla fine dell'Ottocento, grazie all'iniziativa dell'ingegner Luigi Wimmer (che era venuto sul lago per curarsi i polmoni) proseguita poi dall'ingegner Angelo Fuchs, si diede avvio l'attività turistica, che rappresenta tuttora una delle principali fonti di reddito. Nel dopoguerra Winston Churchill soggiornó a Gardone Riviera. Dal 1943 al 1945, durante la Repubblica Sociale Italiana (RSI) più nota come Repubblica di Saló, numerosi edifici ospitarono sedi di Ministeri e Ambasciate. CLASSE ENERGETICA: In fase di valutazione Spese: 0 Anno: 0 Vani: Camere: 3 Riscaldamento: Autonomo Stato: Tipo Cucina: Mq: 150 Giardino: , 0 mq Box: 0 Ubicazione: Corso Zanardelli, , Gardone Riviera, , Italia Latitudine: 45.6191 Longitudine: 10.56372
        315.000 €
        Vista prodotto

        4 foto

        Italia
        Saló, nuovo trilocale di lusso e generosa metratura con affaccio sullo splendido lungolago Zanardelli e sul fantastico golfo di Saló a pochi passi dal Duomo. Inserito in un contesto eccezionale e introvabile direttamente sul lungolago e con box auto di pertinenza a pochi metri. Arredamento incluso nel prezzo. Tecnologicamente avanzato, classe energetica A, in particolare gli impianti tecnologici che servono l' unità immobiliare sono: -l'impianto fotovoltaico costituito da coppi fotovoltaici in cotto, i quali, oltre a consentire il perfetto equilibrio tra funzionalità ed estetica, permetteranno di far fronte al consumo di gran parte dell'energia elettrica necessaria al funzionamento delle parti comuni del palazzo; -l'isolamento termico garantito dalla coibentazione delle pareti esterne dell'immobile, dalla scelta di infissi di eccellente qualità e dal tetto di tipo isolato/ventilato; -l'impianto geotermico che alimenterà le pompe di calore inverter dedicate all'impianto radiante a pavimento e ai ventilconvettori; -l'impianto di ventilazione meccanica controllata che garantirà un ottimo confort termo-igrometrico. L'impianto termico sarà così composto: -impianto geotermico che sfrutta l'energia termica di falda accoppiato a pompe di calore inverter elettriche; -riscaldamento e raffrescamento a pavimento radiante multizona integrato con ventilconvettori; -impianto di ventilazione meccanica controllata e deumidificazione che garantirà un efficiente ricambio d'aria ed un elevato comfort termo-igrometrico degli ambienti. Dotato di impianto domotico per la gestione avanzata di climatizzazione, antifurto, controllo carichi, videocitofono e luci, al fine di massimizzare la godibilità e l'efficienza delle abitazioni e permettere un effettivo miglioramento della qualità della vita nell'ambiente domestico in modo semplice, affidabile e sicuro. Si vende arredate e le finiture sono elencate di seguito: -pavimenti: parquet a listoni in rovere; -rivestimenti bagni: in marmo; -serramenti: in legno a taglio termico e persiane in legno orientabili; -porte: in legno laccato; -portoncino: laccato; -rubinetteria: Zazzeri e Bossini; -WC e bidet: Laufen Kartell; -Vasca: Victoria + Albert Volcanic Limestone Baths free standing; -Piatti doccia: Fiora su misura. Nota importante ai fini della detrazione fiscale: sia l'acquisto dell'unità abitativa, sia l'acquisto del garage, beneficiano della detrazione fiscale IRPEF nella misura del 50% dell'importo di acquisto nei limiti ed alle condizioni disciplinate dal D.L. 83/2012 e successive modifiche. La palazzina sarà “protetta” da una fascia di rispetto che garantirà una zona di proprietà esclusiva al piano terra. Costruita secondo normativa antisismica, questo nuovo appartamento unico per posizione, costruzione e genere rappresenta la massima aspirazione per ogni persona che cerchi una soluzione immobiliare che consenta di essere vicino al lungolago, di godere della vista lago e di poter parcheggiare tranquillamente a poca distanza. CLASSE ENERGETICA: A Spese: 0 Anno: 2019 Vani: Camere: 2 Riscaldamento: Centralizzato Stato: Tipo Cucina: Mq: 130 Giardino: , 0 mq Box: 31 Ubicazione: Lungolago Zanardelli, , Salò, , Italia Latitudine: 45.60612 Longitudine: 10.52399
        850.000 €
        Vista prodotto

        4 foto

        Italia
        Saló, quadrilocale mansardato con vista lago a 100 metri dal lungolago di Saló. Posizionato al 3° piano e servito da ascensore che collega anche alla zona garage, l'appartamento si trova molto vicino al lungolago, molto comodo a tutti i servizi, raggiungibili a piedi. L'edificio in cui è inserito l'appartamento è l'unico della zona che gode delle più ampie comodità come garage, ascensore, piscina e vicinanza al lago, le spese condominiali sono contenute e ammontano a circa 750 EURO/anno. Il quadrilocale sviluppa su un unico piano ed è strutturato come segue: la zona giorno, molto ampia e soleggiata, gode di gradevolissima vista lago date le ampie finestre che corrono lungo tutto il muro, con ottima esposizione a sud, la mancanza della terrazza è compensata dalle ampie finestre che, aprendole durante i mesi caldi, vi daranno la sensazione di soggiornare su un loggiato; dopodichè troviamo 3 camere mansardate, di cui 2 matrimoniali e ciascuna illuminata naturalmente da un velux e da una finestra; bagno cieco ad utilizzo prevalente della camera padronale e altro bagno finestrato. Tapparelle elettriche, aria condizionata. Saló, monumenti e luoghi d'interesse: Architetture religiose: Il duomo di Saló, dedicato a santa Maria Annunziata, rappresenta l'opera di maggior pregio architettonico, progettata da Filippo delle Vacche in tardo stile gotico, mai conclusa completamente. Al suo interno custodisce tele del Romanino, del Moretto, di Zenone Veronese e di Paolo Veneziano. Antonio Vassilacchi detto l'Aliense, vi eseguì diversi affreschi mentre l'altare maggiore è caratterizzato da un'imponente ancona dorata dove sono inserite dieci statue lignee realizzate da Pietro Bussolo. La facciata, che risulta tuttora incompleta, venne successivamente abbellita dal portale marmoreo realizzato dal Tamagnino e da Gasparo Cairano nel 1509. Il cimitero monumentale, costruito sulla riva opposta del golfo, sul progetto di Rodolfo Vantini. Architetture civili: Il palazzo del podestà era la sede del consiglio della Magnifica Patria, ora sede del comune. Parte dell'edificio è una ricostruzione successiva al 1901, anno in cui un tremendo sisma mise in ginocchio la città.Il palazzo Fantoni del XV secolo ospitava l'Ateneo di Saló, ente derivato dell'antica Accademia degli UnanimiIl teatro civico, ora in ristrutturazione a seguito di una lunga fase di abbandono.Il palazzo Terzi-Martinengo a Barbarano fu costruito su incarico del marchese Sforza Pallavicino capitano della Repubblica di Venezia. Possiede un grande parco con stupende fontane. Il palazzo è proprietà privata, quindi non visitabile.Il lazzaretto di San Rocco, realizzato a seguito di una parte del Consiglio Generale datata 7 giugno 1484. Aree naturali: Il Comune di Saló è il più densamente popolato e il più abitato del parco Alto Garda Bresciano. Il monte San Bartolomeo, che sovrasta la città, è attraversato da sentieri naturalistici e paesaggistici fino alla sua vetta. CLASSE ENERGETICA: D Spese: 0 Anno: 2009 Vani: Camere: 3 Riscaldamento: Autonomo Stato: Tipo Cucina: Mq: 140 Giardino: , 0 mq Box: 26 Ubicazione: , , Salò, , Italia Latitudine: Longitudine:
        345.000 €
        Vista prodotto

        4 foto

        Italia
        Saló, posizione centrale a pochi passi dal lungolago, con vista lago e piscina, lussuosa villa edificata recentemente e inserita in elegantissimo ed importante contesto storico tipico di Saló, strutturata su 3 piani, con ottima vista lago dalla terrazza e vista lago parziale dal primo piano. Giardino privato di 50 mq, piano terra con zona giorno, cucina abitabile e bagno, piano primo con 3 camere e due bagni e terrazza, piano secondo con sala relax, oppure quarta camera di 15 mq e terrazza di 30 mq con vista lago; superficie commerciale 189 mq, superficie calpestabile 170 mq, larredamento è incluso nel prezzo. Possibile acquistare villa accanto per 740.000 EURO. Impianti tecnologici completamente autonomi, riscaldamento a pavimento, aria condizionata, infissi doppio vetro a basso emissivo. Ottima esposizione a sud, molto luminosa e con comodo accesso alla piscina; la villa è inserita in un fantastico complesso composto da edifici di rilevante importanza storica, creando un connubio tra modernità, eleganza e comodità difficilmente trovabili sul mercato. Possibilità di acquistare il garage a partire da 45.000 EURO, accesso alla zona garage tramite ascensore. Saló, monumenti e luoghi dinteresse: Architetture religiose: Il duomo di Saló, dedicato a santa Maria Annunziata, rappresenta lopera di maggior pregio architettonico, progettata da Filippo delle Vacche in tardo stile gotico, mai conclusa completamente. Al suo interno custodisce tele del Romanino, del Moretto, di Zenone Veronese e di Paolo Veneziano. Antonio Vassilacchi detto lAliense, vi eseguì diversi affreschi mentre laltare maggiore è caratterizzato da unimponente ancona dorata dove sono inserite dieci statue lignee realizzate da Pietro Bussolo. La facciata, che risulta tuttora incompleta, venne successivamente abbellita dal portale marmoreo realizzato dal Tamagnino e da Gasparo Cairano nel 1509. Il cimitero monumentale, costruito sulla riva opposta del golfo, sul progetto di Rodolfo Vantini. Architetture civili: Il palazzo del podestà era la sede del consiglio della Magnifica Patria, ora sede del comune. Parte delledificio è una ricostruzione successiva al 1901, anno in cui un tremendo sisma mise in ginocchio la città. ora in ristrutturazione a seguito di una lunga fase di abbandono.Il palazzo Terzi-Martinengo a Barbarano fu costruito su incarico del marchese Sforza Pallavicino capitano della Repubblica di Venezia. Possiede un grande parco con stupende fontane. Il palazzo Fantoni del XV secolo ospitava lAteneo di Saló, ente derivato dellantica Accademia degli Unanimi.Il teatro civico, ora in ristrutturazione a seguito di una lunga fase di abbandono.Il palazzo Terzi-Martinengo a Barbarano fu costruito su incarico del marchese Sforza Pallavicino capitano della Repubblica di Venezia. Possiede un grande parco con stupende fontane. Il palazzo è proprietà privata quindi non visitabile.Il lazzaretto di San Rocco, realizzato a seguito di una parte del Consiglio Generale datata 7 giugno 1484. Aree naturali: Il Comune di Saló è il più densamente popolato e il più abitato del parco Alto Garda Bresciano. Il monte San Bartolomeo, che sovrasta la città, è attraversato da sentieri naturalistici e paesaggistici fino alla sua vetta. CLASSE ENERGETICA: B Spese: 0 Anno: 2020 Vani: Camere: 3 Riscaldamento: Autonomo Stato: Tipo Cucina: Mq: 200 Giardino: , 50 mq Box: 0 Ubicazione: Via Brunati, , Salò, , Italia Latitudine: 45.60793 Longitudine: 10.52892
        760.000 €
        Vista prodotto

        4 foto

        Italia
        Saló, quadrilocale inserito in esclusivo contesto a due passi dal lungolago Posizionato al 1° piano e servito da ascensore che collega anche alla zona garage, l'appartamento si trova molto vicino al lungolago, molto comodo a tutti i servizi, raggiungibili a piedi. L'edificio in cui è inserito l'appartamento è l'unico della zona che gode delle più ampie comodità come garage, ascensore, piscina e vicinanza al lago, le spese condominiali sono contenute e ammontano a circa 850 EURO/anno. Il quadrilocale sviluppa su un unico piano ed è strutturato come segue: la zona giorno, molto ampia e soleggiata date le ampie finestre che corrono lungo tutto il lato esposto a sud, la mancanza della terrazza è compensata dalle ampie finestre che, aprendole durante i mesi caldi, vi daranno la sensazione di soggiornare su un loggiato; 3 camere, di cui 2 matrimoniali di metratura ampia e 2 bagni ciechi ad Tapparelle elettriche, aria condizionata. Saló, monumenti e luoghi d'interesse: Architetture religiose: Il duomo di Saló, dedicato a santa Maria Annunziata, rappresenta l'opera di maggior pregio architettonico, progettata da Filippo delle Vacche in tardo stile gotico, mai conclusa completamente. Al suo interno custodisce tele del Romanino, del Moretto, di Zenone Veronese e di Paolo Veneziano. Antonio Vassilacchi detto l'Aliense, vi eseguì diversi affreschi mentre l'altare maggiore è caratterizzato da un'imponente ancona dorata dove sono inserite dieci statue lignee realizzate da Pietro Bussolo. La facciata, che risulta tuttora incompleta, venne successivamente abbellita dal portale marmoreo realizzato dal Tamagnino e da Gasparo Cairano nel 1509. Il cimitero monumentale, costruito sulla riva opposta del golfo, sul progetto di Rodolfo Vantini. Architetture civili: Il palazzo del podestà era la sede del consiglio della Magnifica Patria, ora sede del comune. Parte dell'edificio è una ricostruzione successiva al 1901, anno in cui un tremendo sisma mise in ginocchio la città.Il palazzo Fantoni del XV secolo ospitava l'Ateneo di Saló, ente derivato dell'antica Accademia degli UnanimiIl teatro civico, ora in ristrutturazione a seguito di una lunga fase di abbandono.Il palazzo Terzi-Martinengo a Barbarano fu costruito su incarico del marchese Sforza Pallavicino capitano della Repubblica di Venezia. Possiede un grande parco con stupende fontane. Il palazzo è proprietà privata, quindi non visitabile.Il lazzaretto di San Rocco, realizzato a seguito di una parte del Consiglio Generale datata 7 giugno 1484. Aree naturali: Il Comune di Saló è il più densamente popolato e il più abitato del parco Alto Garda Bresciano. Il monte San Bartolomeo, che sovrasta la città, è attraversato da sentieri naturalistici e paesaggistici fino alla sua vetta. CLASSE ENERGETICA: D Spese: 0 Anno: 2009 Vani: Camere: 3 Riscaldamento: Autonomo Stato: Tipo Cucina: Mq: 140 Giardino: , 0 mq Box: 25 Ubicazione: , , Salò, , Italia Latitudine: Longitudine:
        345.000 €
        Vista prodotto

        4 foto

        Italia
        Saló, quadrilocale ristrutturato nel 2018 con vista lago a pochi passi dal lungolago, inserito in un palazzo storico a sua volta completamente ristrutturato. Lappartamento si trova al secondo piano servito da ascensore, mediante il quale è possibile accedere anche alla piscina, è composto da ampia zona giorno esposta a sud e molto luminosa, numerose finestre e vista lago, 3 camere e due bagni ed è strutturato su due livelli. Posizione eccezionale a pochi passi dal lungolago e dai principali servizi pubblici e commerciali, contesto elegante molto esclusivo e tranquillo. Completamente autonomo, riscaldamento a pavimento, aria condizionata, aspirazione centralizzata e ventilazione meccanica controllata, possibilità di acquistare il garage a partire da 30.000 EURO. Saló, monumenti e luoghi dinteresse: Architetture religiose: Il duomo di Saló, dedicato a santa Maria Annunziata, rappresenta lopera di maggior pregio architettonico, progettata da Filippo delle Vacche in tardo stile gotico, mai conclusa completamente. Al suo interno custodisce tele del Romanino, del Moretto, di Zenone Veronese e di Paolo Veneziano. Antonio Vassilacchi detto lAliense, vi eseguì diversi affreschi mentre laltare maggiore è caratterizzato da unimponente ancona dorata dove sono inserite dieci statue lignee realizzate da Pietro Bussolo. La facciata, che risulta tuttora incompleta, venne successivamente abbellita dal portale marmoreo realizzato dal Tamagnino e da Gasparo Cairano nel 1509. Il cimitero monumentale, costruito sulla riva opposta del golfo, sul progetto di Rodolfo Vantini. Architetture civili: Il palazzo del podestà era la sede del consiglio della Magnifica Patria, ora sede del comune. Parte delledificio è una ricostruzione successiva al 1901, anno in cui un tremendo sisma mise in ginocchio la città.Il palazzo Fantoni del XV secolo ospitava lAteneo di Saló, ente derivato dellantica Accademia degli UnanimiIl teatro civico, ora in ristrutturazione a seguito di una lunga fase di abbandono.Il palazzo Terzi-Martinengo custodisce tele del Romanino, del Moretto, di Zenone Veronese e di Paolo Veneziano. Antonio Vassilacchi detto lAliense, vi eseguì diversi affreschi mentre laltare maggiore è caratterizzato da unimponente ancona dorata dove sono inserite dieci statue lignee realizzate da Pietro Bussolo. La facciata, che risulta tuttora incompleta, venne successivamente abbellita dal portale marmoreoa Barbarano fu costruito su incarico del marchese Sforza Pallavicino capitano della Repubblica di Venezia. Possiede un grande parco con stupende fontane. Il palazzo è proprietà privata, quindi non visitabile.Il lazzaretto di San Rocco, realizzato a seguito di una parte del Consiglio Generale datata 7 giugno 1484. Aree naturali: Il Comune di Saló è il più densamente popolato e il più abitato del parco Alto Garda Bresciano. Il monte San Bartolomeo, che sovrasta la città, è attraversato da sentieri naturalistici e paesaggistici fino alla sua vetta. CLASSE ENERGETICA: B Spese: 0 Anno: 2018 Vani: Camere: 3 Riscaldamento: Autonomo Stato: Tipo Cucina: Mq: 157 Giardino: , 0 mq Box: 0 Ubicazione: Via Brunati, , Salò, , Italia Latitudine: 45.60793 Longitudine: 10.52892
        680.000 €
        Vista prodotto

        4 foto

        Italia
        A soli 2,5 kilometri da Piazza Vittorio Emanuele II di Saló, comunemente denominata fossa, quadrilocale con garage doppio e ascensore. Inserito al secondo e ultimo piano in contesto di altre 14 unità, ristrutturato nel 2011, lappartamento quadrilocale misure 5,5 vani catastali ed è composto da: zona giorno con cucina a vista e accesso u terrazza di 18 mq con parziale vista lago, camera matrimoniale, camera singola e bagno finestrato; sul piano soppalcato troviamo unulteriore camera molto spaziosa e una cabina armadio, predisposizione per realizzare il secondo bagno. La stanza adibita ora a camera posizionata sul soppalco puó essere convertita in una comodissima sala cinema. Riscaldamento a pavimento, fornelli a induzione, aria condizionata, muri perimetrali con cappotto e tetto ventilato. Garage doppio di 40 mq pertinenza, raggiungibile comodamente tramite ascensore, lavanderia al piano terra di 12 mq. Spese condominiali 2.500 EURO/anno comprensive di gas e acqua con contabilizzazione. Ottimo rapporto qualità/prezzo a pochi minuti di distanza dal centro di Saló e dal lungolago. Saló, monumenti e luoghi dinteresse: Architetture religiose: Il duomo di Saló, dedicato a santa Maria Annunziata, rappresenta lopera di maggior pregio architettonico, progettata da Filippo delle Vacche in tardo stile gotico, mai conclusa completamente. Al suo interno custodisce tele del Romanino, del Moretto, di Zenone Veronese e di Paolo Veneziano. Antonio Vassilacchi detto lAliense, vi eseguì diversi affreschi mentre laltare maggiore è caratterizzato da unimponente ancona dorata dove sono inserite dieci statue lignee realizzate da Pietro Bussolo. La facciata, che risulta tuttora incompleta, venne successivamente abbellita dal portale marmoreo realizzato dal Tamagnino e da Gasparo Cairano nel 1509. Il cimitero monumentale, costruito sulla riva opposta del golfo, sul progetto di Rodolfo Vantini. Architetture civili: Il palazzo del podestà era la sede del consiglio della Magnifica Patria, ora sede del comune. Parte delledificio è una ricostruzione successiva al 1901, anno in cui un tremendo sisma mise in ginocchio la città.Il palazzo Fantoni del XV secolo ospitava lAteneo di Saló, ente derivato dellantica Accademia degli UnanimiIl teatro civico, ora in ristrutturazione a seguito di una lunga fase di abbandono.Il palazzo Terzi-Martinengo a Barbarano fu costruito su incarico del marchese Sforza Pallavicino capitano della Repubblica di Venezia. Possiede un grande parco con stupende fontane. Il palazzo è proprietà privata, quindi non visitabile..Il lazzaretto di San Rocco, realizzato a seguito di una parte del Consiglio Generale datata 7 giugno 1484. Aree naturali: Il Comune di Saló è il più densamente popolato e il più abitato del parco Alto Garda Bresciano. Il monte San Bartolomeo, che sovrasta la città, è attraversato da sentieri naturalistici e paesaggistici fino alla sua vetta. CLASSE ENERGETICA: D 170,88 kWh/m3 a Spese: 0 Anno: 2011 Vani: Camere: 3 Riscaldamento: Autonomo Stato: Tipo Cucina: Mq: 130 Giardino: , 0 mq Box: 40 Ubicazione: via gardesana, , Salò, , Italia Latitudine: 45.6114 Longitudine: 10.50882
        258.000 €
        Vista prodotto

        4 foto

        Italia
        Saló, a circa 10 minuti a piedi dal lungolago, villa padronale antisismica con piscina ed eccezionale vista lago panoramica immersa in un contesto verde di circa 3.000 mq. La villa è stata ristrutturata nel 2005, è dotata di impianto domotica, allarme, videosorveglianza, videocitofono, tra gli altri servizi. Ampio porticato con terrazzo e fantastica vistalago dal quale si accede alla zona giorno composta da elegante sala da pranzo e cucina, tutto con vista lago, finiture di alto livello quali, ad esempio, le ante in rovere, il cancello zincato e i muri perimentrali completamente rivestiti di pietra. La zona notte è disposta su due diversi livelli, il piano inferiore con 2 camere matrimoniali, uno studio, un bagno, il primo piano con 4 camere di cui 3 doppie, bagno; Piscina in mosaico con spogliatoi, docce, bagno completo e zona ristoro con cucina. Piano seminterrato composto da taverna, bagno e locali accessori come lavanderia, deposito e quant'altro. Garage di 64 mq e giardino privato di 3.000 mq, eccezionale opportunità in una delle zone più esclusive di Saló. Saló, monumenti e luoghi d'interesse: Architetture religiose Il duomo di Saló, dedicato a santa Maria Annunziata, rappresenta l'opera di maggior pregio architettonico, progettata da Filippo delle Vacche in tardo stile gotico, mai conclusa completamente. Al suo interno custodisce tele del Romanino, del Moretto, di Zenone Veronese e di Paolo Veneziano. Antonio Vassilacchi detto l'Aliense, vi eseguì diversi affreschi mentre l'altare maggiore è caratterizzato da un'imponente ancona dorata dove sono inserite dieci statue lignee realizzate da Pietro Bussolo. La facciata, che risulta tuttora incompleta, venne successivamente abbellita dal portale marmoreo realizzato dal Tamagnino e da Gasparo Cairano nel 1509. Il cimitero monumentale, costruito sulla riva opposta del golfo, sul progetto di Rodolfo Vantini. Architetture civili: Il palazzo del podestà era la sede del consiglio della Magnifica Patria, ora sede del comune. Parte dell'edificio è una ricostruzione successiva al 1901, anno in cui un tremendo sisma mise in ginocchio la città. Il palazzo Fantoni del XV secolo ospitava l'Ateneo di Saló, ente derivato dell'antica Accademia degli Unanimi Il teatro civico, ora in ristrutturazione a seguito di una lunga fase di abbandono. Il palazzo Terzi-Martinengo a Barbarano fu costruito su incarico del marchese Sforza Pallavicino capitano della Repubblica di Venezia. Possiede un grande parco con stupende fontane. Il palazzo è proprietà privata, quindi non visitabile. Il lazzaretto di San Rocco, realizzato a seguito di una parte del Consiglio Generale datata 7 giugno 1484 Aree naturali Il Comune di Saló è il più densamente popolato e il più abitato del parco Alto Garda Bresciano. Il monte San Bartolomeo, che sovrasta la città, è attraversato da sentieri naturalistici e paesaggistici fino alla sua vetta. CLASSE ENERGETICA: G 240 kWh/m2 a Spese: 0 Anno: 0 Vani: Camere: 6 Riscaldamento: Autonomo Stato: Tipo Cucina: Mq: 400 Giardino: , 3000 mq Box: 64 Ubicazione: , , Salò, , Italia Latitudine: Longitudine:
        2.400.000 €
        Vista prodotto

        4 foto

        Italia
        Saló, villa singola con giardino di 500 mq e con terrazza vista lago, posizionata esattamente a 500 metri da Piazza Vittorio Emanuele II e dal lungolago. La villa è inserita in un contesto residenziale molto tranquillo e comodo ai servizi ed è divisa in due appartamenti al piano terra ed al piano primo, ciascuno di circa 100 mq calpestabili Il primo piano è composto da cucina abitabile, sala da pranzo, due camere matrimoniali e bagno; la sala e la cucina godono di accesso alla terrazza con vista sul golfo di Saló; il piano terra è organizzato come il piano primo oltre alla lavanderia e ripostiglio, i due appartamenti possono essere comodamente uniti. Giardino privato di circa 500 metri quadrati che contorna la proprietà, libera su 4 lati, posizione ottima vicina al centro ed a tutti i servizi raggiungibili comodamente in pochi minuti a piedi. Saló, monumenti e luoghi d'interesse: Architetture religiose: Il duomo di Saló, dedicato a santa Maria Annunziata, rappresenta l'opera di maggior pregio architettonico, progettata da Filippo delle Vacche in tardo stile gotico, mai conclusa completamente. Al suo interno custodisce tele del Romanino, del Moretto, di Zenone Veronese e di Paolo Veneziano. Antonio Vassilacchi detto l'Aliense, vi eseguì diversi affreschi mentre l'altare maggiore è caratterizzato da un'imponente ancona dorata dove sono inserite dieci statue lignee realizzate da Pietro Bussolo. La facciata, che risulta tuttora incompleta, venne successivamente abbellita dal portale marmoreo realizzato dal Tamagnino e da Gasparo Cairano nel 1509. Il cimitero monumentale, costruito sulla riva opposta del golfo, sul progetto di Rodolfo Vantini. Architetture civili: Il palazzo del podestà era la sede del consiglio della Magnifica Patria, ora sede del comune. Parte dell'edificio è una ricostruzione successiva al 1901, anno in cui un tremendo sisma mise in ginocchio la città.Il palazzo Fantoni del XV secolo ospitava l'Ateneo di Saló, ente derivato dell'antica Accademia degli UnanimiIl teatro civico, ora in ristrutturazione a seguito di una lunga fase di abbandono.Il palazzo Terzi-Martinengo a Barbarano fu costruito su incarico del marchese Sforza Pallavicino capitano della Repubblica di Venezia. Possiede un grande parco con stupende fontane. Il palazzo è proprietà privata, quindi non visitabile..Il lazzaretto di San Rocco, realizzato a seguito di una parte del Consiglio Generale datata 7 giugno 1484. Aree naturali: Il Comune di Saló è il più densamente popolato e il più abitato del parco Alto Garda Bresciano. Il monte San Bartolomeo, che sovrasta la città, è attraversato da sentieri naturalistici e paesaggistici fino alla sua vetta. CLASSE ENERGETICA: G Spese: 0 Anno: 1980 Vani: Camere: 4 Riscaldamento: Autonomo Stato: Tipo Cucina: Mq: 200 Giardino: , 600 mq Box: 15 Ubicazione: Viale Brescia, , Salò, , Italia Latitudine: 45.60987 Longitudine: 10.51601
        649.000 €
        Vista prodotto

        4 foto

        Italia
        Saló, frazione Campoverde a circa 1 km dal lungolago, quadrilocale ampio di 190 mq calpestabili, inserito al primo piano di una cascina dell'800 completamente ristrutturata. Posizionato in area residenziale molto tranquilla, libero su 4 lati e molto luminoso, comodo al lago, al centro ed ai servizi, il tutto raggiungibile in 10 minuti a piedi, il contesto è formato da sole 4 unità immobiliari in totale. L'appartamento gode di comode aree esterne esclusive come il balcone con scorcio sul lago, una terrazza di 30 mq, giardino privato di 105 mq e garage di 80 mq, lavanderia, cantina e altri due posti auto esclusivi scoperti. Cucina abitabile installata nel 2011, salone, 2 bagni e 3 camere matrimoniali, tutte le stanze sono finestrate eccetto i ripostigli. Pannelli solari, doppi vetri, infissi in alluminio installati recentemente, porta blindata,zanzariere e altri interessanti accorgimenti. Finiture di pregio particolarmente curate. Al piano terra è possibile acquistare un ulteriore appartamento di 70 mq con una spesa extra di 205.000 EURO, possibilità anche di unire le due unità. Saló, monumenti e luoghi d'interesse: Architetture religiose: Il duomo di Saló, dedicato a santa Maria Annunziata, rappresenta l'opera di maggior pregio architettonico, progettata da Filippo delle Vacche in tardo stile gotico, mai conclusa completamente. Al suo interno custodisce tele del Romanino, del Moretto, di Zenone Veronese e di Paolo Veneziano. Antonio Vassilacchi detto l'Aliense, vi eseguì diversi affreschi mentre l'altare maggiore è caratterizzato da un'imponente ancona dorata dove sono inserite dieci statue lignee realizzate da Pietro Bussolo. La facciata, che risulta tuttora incompleta, venne successivamente abbellita dal portale marmoreo realizzato dal Tamagnino e da Gasparo Cairano nel 1509. Il cimitero monumentale, costruito sulla riva opposta del golfo, sul progetto di Rodolfo Vantini. Architetture civili: Il palazzo del podestà era la sede del consiglio della Magnifica Patria, ora sede del comune. Parte dell'edificio è una ricostruzione successiva al 1901, anno in cui un tremendo sisma mise in ginocchio la città.Il palazzo Fantoni del XV secolo ospitava l'Ateneo di Saló, ente derivato dell'antica Accademia degli UnanimiIl teatro civico, ora in ristrutturazione a seguito di una lunga fase di abbandono.Il palazzo Terzi-Martinengo a Barbarano fu costruito su incarico del marchese Sforza Pallavicino capitano della Repubblica di Venezia. Possiede un grande parco con stupende fontane. Il palazzo è proprietà privata, quindi non visitabile.Il lazzaretto di San Rocco, realizzato a seguito di una parte del Consiglio Generale datata 7 giugno 1484. Aree naturali: Il Comune di Saló è il più densamente popolato e il più abitato del parco Alto Garda Bresciano. Il monte San Bartolomeo, che sovrasta la città, è attraversato da sentieri naturalistici e paesaggistici fino alla sua vetta. CLASSE ENERGETICA: F 171,55 kWh/m2 a Spese: 0 Anno: 0 Vani: Camere: 3 Riscaldamento: Autonomo Stato: Tipo Cucina: Mq: 270 Giardino: , 105 mq Box: 80 Ubicazione: Via Murelli, , Salò, , Italia Latitudine: 45.60695 Longitudine: 10.50548
        670.000 €
        Vista prodotto

        4 foto

        Italia
        Saló, attico con terrazza vista lago, ristrutturato nel 2018, a brevissima distanza dal lungolago. Posizionato al terzo ed ultimo piano di un edificio storico del luogo e servito da ascensore, l'appartamento è strutturato come segue: Zona living con accesso a terrazza di circa 20 mq con vista lago ed ottima esposizione a sud/ovest, ai lati dell'appartamento si trovano le due camere matrimoniali e i due bagni, posizionati agli opposti per garantire la più completa privacy. Possibilità di acquistare il garage a partire da 45.000 EURO. Saló, monumenti e luoghi d'interesse: Architetture religiose: Il duomo di Saló, dedicato a santa Maria Annunziata, rappresenta l'opera di maggior pregio architettonico, progettata da Filippo delle Vacche in tardo stile gotico, mai conclusa completamente. Al suo interno custodisce tele del Romanino, del Moretto, di Zenone Veronese e di Paolo Veneziano. Antonio Vassilacchi detto l'Aliense, vi eseguì diversi affreschi mentre l'altare maggiore è caratterizzato da un'imponente ancona dorata dove sono inserite dieci statue lignee realizzate da Pietro Bussolo. La facciata, che risulta tuttora incompleta, venne successivamente abbellita dal portale marmoreo realizzato dal Tamagnino e da Gasparo Cairano nel 1509. Il cimitero monumentale, costruito sulla riva opposta del golfo, sul progetto di Rodolfo Vantini. Architetture civili: Il palazzo del podestà era la sede del consiglio della Magnifica Patria, ora sede del comune. Parte dell'edificio è una ricostruzione successiva al 1901, anno in cui un tremendo sisma mise in ginocchio la città.Il palazzo Fantoni del XV secolo ospitava l'Ateneo di Saló, ente derivato dell'antica Accademia degli UnanimiIl teatro civico, ora in ristrutturazione a seguito di una lunga fase di abbandono.Il palazzo Terzi-Martinengo a Barbarano fu costruito su incarico del marchese Sforza Pallavicino capitano della Repubblica di Venezia. Possiede un grande parco con stupende fontane. Il palazzo è proprietà privata, quindi non visitabile.Il lazzaretto di San Rocco, realizzato a seguito di una parte del Consiglio Generale datata 7 giugno 1484. Aree naturali: Il Comune di Saló è il più densamente popolato e il più abitato del parco Alto Garda Bresciano. Il monte San Bartolomeo, che sovrasta la città, è attraversato da sentieri naturalistici e paesaggistici fino alla sua vetta. CLASSE ENERGETICA: B Spese: 0 Anno: 2018 Vani: Camere: 2 Riscaldamento: Autonomo Stato: Tipo Cucina: Mq: 130 Giardino: , 0 mq Box: 0 Ubicazione: via brunati, , Salò, , Italia Latitudine: 45.60793 Longitudine: 10.52892
        560.000 €
        Vista prodotto

        4 foto

        Pubblicare Annunci Gratuiti - comprare e vendere usato in Italia | CLASF - copyright ©2022 www.clasf.it.