-
loading
Solo con l'immagine

Corso addetti antincendio aggiornamento

CORSO ADDETTI ANTINCENDIO AGGIORNAMENTO

Guarda le offerte corso addetti antincendio aggiornamento
[Di più]

Amazon
Italia
Il corso ha lo scopo di ottemperare all’obbligo, imposto al datore di lavoro dall’art. 37, comma 9, del D.Lgs. 81/08, di fornire un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico ai lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza. Il corso ha altresì lo scopo di ottemperare all’obbligo imposto al datore di lavoro dall’art. 34, comma 2-bis, di frequentare gli specifici corsi formazione previsti agli articoli 45 e 46. Contenuti I contenuti della formazione degli Addetti alla prevenzione incendi e lotta antincendio, sono conformi al Decreto Ministeriale 10/03/1998 “Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro” il quale classifica le aziende in n. 3 livelli di rischio: elevato, medio e basso. Corso C): Corso per addetti antincendio in attività a rischio di incendio elevato (durata 16 ore) 1) L'incendio e la prevenzione incendi (4 ore) 2) La protezione antincendio (4 ore) 3) Procedure da adottare in caso di incendio (4 ore) 4) Esercitazioni pratiche (4 ore)
Santa Maria Vico (Campania)
ATTESTAZIONE L'attestato di frequenza con verifica dell'apprjendimento sarà rilasciato da Organismo Paritetico Nazionale ed Ente Bilaterale di categoria, pertanto ha validità ai sensi del D.Lgs. 81/08 su tutto il Territorio Nazionale. DESTINTARI Il corso ha lo scopo di ottemperare all’obbligo, imposto al datore di lavoro dall’art. 37, comma 9, del D.Lgs. 81/08, di fornire un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico ai lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza. OBIETTIVI Il corso ha altresì lo scopo di ottemperare all’obbligo imposto al datore di lavoro dall’art. 34, comma 2-bis, di frequentare gli specifici corsi formazione previsti agli articoli 45 e 46. CONTENUTI I contenuti della formazione degli Addetti alla prevenzione incendi e lotta antincendio, sono conformi al Decreto Ministeriale 10/03/1998 “Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro” il quale classifica le aziende in n. 3 livelli di rischio: elevato, medio e basso. Corso C): Corso per addetti antincendio in attività a rischio di incendio elevato (durata 16 ore) 1) L'incendio e la prevenzione incendi (4 ore) 2) La protezione antincendio (4 ore) 3) Procedure da adottare in caso di incendio (4 ore) 4) Esercitazioni pratiche (4 ore)
Treviso (Veneto)
Il corso di formazione per "Addetti antincendio rischio medio" della durata di 8 ore è erogato in aula, con prova pratica di spegnimento. Il corso è destinato ai dipendenti delle aziende con attività a rischio medio d'incendio, con lo scopo di ottemperare all'obbligo di formazione previsto dal D.Lgs. 81/2008 sulla Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro e dal D.M. 10 marzo 1998 "Criteri generali di sicurezza antincendio per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro". Come dettato dal Decreto Legislativo n. 81/2008, i lavoratori incaricati dell'attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell'emergenza devono ricevere un'adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico. Le sanzioni per l'inadempimento degli obblighi di formazione per i lavoratori incaricati dell'attività di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione dell'emergenza consistono nell'arresto del datore di lavoro e il dirigente da due a quattro mesi o nell'ammenda da 1.200 a 5.200 euro (art. 55 comma 5, lettera c, D.Lgs. 81/2008 come modificato dal D.Lgs. 106/2009). Gli obiettivi del corso sono, oltre ad adempiere agli obblighi formativi, di fornire capacità operative e informazioni relativamente alla prevenzione, alla lotta antincendio e alla gestione dell'emergenza. Il corso prevede una prova pratica di spegnimento da effettuarsi a Mestre (VE). L'esercitazione pratica consiste nella presa visione dei mezzi di estinzione più diffusi e delle attrezzature di protezione individuale, l'uso degli estintori portatili e le modalità di utilizzo di naspi e idranti. PROGRAMMA DEL CORSO 1.0 L'incendio e la prevenzione incendi (2 ore). 1. Principi sulla combustione 2. Le sostanze estinguenti 3. Triangolo della combustione 4. Principali cause d'incendio 5. Rischi alle persone in caso di incendio 6. Principali accorgimenti e misure per prevenire gli incendi 2.0 Protezione antincendio e le procedure da adottare in caso di incendio (3 ore) 1. Principali misure di protezione contro gli incendi 2. Vie di esodo 3. Procedure da adottare quando si scopre un incendio o in caso di allarme 4. Procedure per l'evacuazione 5. Segnaletica di Sicurezza 6. Rapporti coi vigili del fuoco 7. Attrezzature ed impianti di estinzione 8. Sistemi di allarme 9. Illuminazione di emergenza 3.0 Esercitazioni pratiche (3 ore) 1. Presa visione e chiarimenti sui mezzi di estinzione più diffusi 2. Presa visione sulle attrezzature di protezione individuale 3. esercitazioni sull'uso degli estintori portatili e modalità di utilizzo di naspi e idranti Ai partecipanti verrà distribuito materiale informativo su supporto cartaceo e informatico per facilitare la messa in opera delle nozioni apprese nel corso della lezione. A seguito del completamento del percorso formativo con superamento con esito positivo del test, verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
Santa Maria Vico (Campania)
Il corso ha lo scopo di ottemperare all’obbligo, imposto al datore di lavoro dall’art. 37, comma 9, del D.Lgs. 81/08, di fornire un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico ai lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza. Contenuti I contenuti della formazione degli Addetti alla prevenzione incendi e lotta antincendio, sono conformi al Decreto Ministeriale 10/03/1998 “Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro” il quale classifica le aziende in n. 3 livelli di rischio: elevato, medio e basso. Corso A): Corso per addetti antincendio in attività a rischio di incendio basso (durata 4 ore) 1) L'incendio e la prevenzione (1 ora) 2) Protezione antincendio e procedure da adottare in caso di incendio (1 ora) 3) Esercitazioni pratiche (2 ore)
Caserta (Campania)
Corso Aggiornamento Addetti Antincendio a Caserta Tale aggiornamento è disciplinato dal D.Legs. 81/08 e dal Decreto Ministeriale 10/03/98, che dettano la disciplina per cui il lavoratore deve aver frequentato il corso di formazione specifica, a cui segue un aggiornamento periodico annuale. La durata dei corsi di aggiornamento è la seguente: -rischio medio: 4 ore -rischio basso:2 ore Iscrizioni aperte Corso in promozione per info e costi contattare la sede: ISTITUTO AMATO Ente Accreditato dalla Regione Campania Azienda Certificata ISO 9001:2008 per la Progettazione e l'Erogazione di Corsi di Formazione Professionale Via Arena Centro Direzionale (fraz. San Benedetto) 81100 CASERTA fax:0823/1970264 cell: 345/8001020 e-mail: formazione@istitutoamato.com; info@istitutoamato.com
Caserta (Campania)
Il corso di formazione per addetti antincendio è reso obbligatorio dall'art. 37, comma 9, del D.Lgs. 81/08. Il datore di lavoro deve fornire un'adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico ai lavoratori incaricati delle attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell'emergenza. Il corso ha altresì lo scopo di ottemperare all'obbligo imposto al datore di lavoro dall'art. 34, comma 2-bis, di frequentare gli specifici corsi formazione previsti agli articoli 45 e 46. CONTENUTI I contenuti della formazione degli Addetti alla prevenzione incendi e lotta antincendio, sono conformi al Decreto Ministeriale 10/03/1998: Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro - il quale classifica le aziende in n. 3 livelli di rischio: elevato, medio e basso. Argomenti del Corso A): Corso per addetti antincendio in attività a rischio di incendio basso (durata 4 ore) 1) L'incendio e la prevenzione (1 ora) 2) Protezione antincendio e procedure da adottare in caso di incendio (1 ora) 3) Esercitazioni pratiche (2 ore) Argomenti del Corso B): Corso per addetti antincendio in attività a rischio di incendio medio (durata 8 ore) 1) L'incendio e la prevenzione incendi (2 ore) 2) Protezione antincendio e procedure da adottare in caso di incendio (3 ore) 3) Esercitazioni pratiche (3 ore) Argomenti del Corso C): Corso per addetti antincendio in attività a rischio di incendio elevato (durata 16 ore) 1) L'incendio e la prevenzione incendi (4 ore) 2) La protezione antincendio (4 ore) 3) Procedure da adottare in caso di incendio (4 ore) 4) Esercitazioni pratiche (4 ore) DATE DEL CORSO Il corso viene erogato mensilmente, al raggiungimento del numero minimo di 4 persone. E' possibile erogare il corso direttamente in azienda con un numero minimo di 5 partecipanti. AGGIORNAMENTO L'attestato rilasciato ha validità triennale, pertanto dopo 3 anni è obbligatorio aggiornaere la propria formazione. La durata dei corsi di aggiornamento è la seguente: - Richio basso: 2 ore - Rischio medio: 5 ore - Rischio Elevato: 8 ore ATTESTAZIONE L'attestato di frequenza con verifica dell'apprendimento sarà rilasciato dall'Organismo Paritetico Nazionale EFEI ITALIA ed ha validità ai sensi del D.Lgs. 81/08 su tutto il Territorio Nazionale. Per conoscere la prossima data in programmazione contatta la titolare della QUASAM - Lucia De Rosa - ai seguenti recapiti: 0823.1543014 / 371.1594948
Venezia (Veneto)
A Mestre e Spinea Venezia organizziamo corso di formazione per "Addetti antincendio rischio basso" della durata di 4 ore. Questo corso si può fare anche presso la sede del Cliente. Il corso di formazione è destinato ai dipendenti delle aziende con attività a rischio basso d'incendio, con lo scopo di ottemperare all'obbligo di formazione previsto dal D.Lgs. 81/2008 sulla Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro e dal D.M. 10 marzo 1998 "Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro". Come dettato dal Decreto Legislativo n. 81/2008, i lavoratori incaricati dell'attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell'emergenza devono ricevere un'adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico. Le sanzioni per l'inadempimento degli obblighi di formazione per i lavoratori incaricati dell'attività di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione dell'emergenza consistono nell'arresto del datore di lavoro e il dirigente da due a quattro mesi o nell'ammenda da 1.200 a 5.200 euro (art. 55 comma 5, lettera c, D.Lgs. 81/2008 come modificato dal D.Lgs. 106/2009). Gli obiettivi del corso sono, oltre ad adempiere agli obblighi formativi, di fornire capacità operative e informazioni relativamente alla prevenzione, alla lotta antincendio e alla gestione dell'emergenza. PROGRAMMA DEL CORSO MODULO 1 L'incendio e la prevenzione - Principi sulla combustione; - Prodotti della combustione; - Sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio; - Effetti dell'incendio sull'uomo; - Divieti e limitazioni di esercizio; - Misure comportamentali. MODULO 2 - Protezione antincendio e le procedure da adottare in caso di incendio; - Principali misure di protezione antincendio; - Evacuazione in caso di incendio; - Chiamata dei soccorsi. A seguito del completamento del percorso formativo con superamento con esito positivo del test, verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Per visionare altre offerte formative contattateci. I corsi on line di aggiornameno lavoratori sono i più venduti.
Lecco (Lombardia)
Addetto Antincendio Rischio Basso Aggiornamento D.M 10.03.1998 All. IX Durata: 2 ore Erogazione: Il corso viene svolto tramite formazione a distanza Descrizione e obiettivi Il percorso formativo si svolge interamente in modalità online. Il corso si rivolge agli addetti della Squadra Antincendio la cui impresa rientra nel settore rischio basso, per fornire un'informazione adeguata in merito ai concetti in tema di prevenzione antincendio. I contenuti dei percorsi formativi in materia di prevenzione antincendio devono essere correlati alla tipologia delle attività e al livello di rischio incendio delle stesse (rischio basso, rischio medio o rischio elevato) e conformi a quanto previsto dall'allegato IX del D.M. 10/03/1998. Le aziende rientrano nel Rischio Basso, in base alle seguenti caratteristiche: Si intendono a rischio di incendio basso i luoghi di lavoro o parte di essi, in cui sono presenti sostanze a basso tasso di infiammabilità e le condizioni locali e di esercizio offrono scarse possibilità di sviluppo di principi di incendio ed in cui, in caso di incendio, la probabilità di propagazione dello stesso è da ritenersi limitata. Rivolto a: Addetti alle emergenze incendio Programma e contenuti: Tutti i lavoratori che svolgono lâ€(TM)incarico di addetto alla squadra di emergenza antincendio devono ricevere una specifica formazione come indicata dallâ€(TM)art. 9.5 del D.M. 10/03/1998. I corsi di formazione rivolti agli addetti alla prevenzione incendi devono essere correlati alla tipologia di attività ed al livello di rischio incendio dellâ€(TM)azienda (rischio basso, medio o elevato). Questo percorso di formazione rispetta quanto previsto dal D.M. 10/03/1998 per quanto concerne i contenuti minimi essenziali per aziende che prevedono un rischio basso. Aggiornamento corso Antincendio Rischio Basso 2 ore: Introduzione alla Normativa Presa visione del registro della sicurezza antincendi e chiarimenti sugli estintori portatili Istruzioni sullâ€(TM)uso degli estintori portatili Il corso è aggiornato al D. Lgs. 106/2009 ed è conforme a quanto stabilito nel Provvedimento Conferenza Stato-Regioni del 21/12/2011 pubblicato in GU n. 8 del 11/01/2012. Test di verifica: All interno di ogni modulo e al termine del corso sono presenti dei test di verifica di apprendimento Certificato: Per ogni partecipante al corso di Aggiornamento Antincendio Rischio Basso verrà rilasciato un attestato di frequenza e superamento del test finale. Lâ€(TM)attestato di frequenza, viene rilasciato solo ed esclusivamente se i test di verifica avranno esito positivo. Qualora il test di valutazione finale online non sia superato, sarà possibile ripeterlo.
Italia (Tutte le città)
Il corso si rivolge agli addetti della Squadra Antincendio per aziende classificate come "a rischio medio". L'obiettivo è quello di fornire le conoscenze necessarie a ricoprire l’incarico di addetto alla squadra antincendio secondo quanto previsto dal D.M. 10/03/98. Verranno trattati argomenti come la protezione antincendio, le procedure da adottare in caso di incendio e l'utilizzo degli estintori portatili. Il corso antincendio per aziende a medio rischio è strutturato in 8 ore complessive: Il corso antincendio per aziende a medio rischio è strutturato in 8 ore complessive: - 5 ore teoriche, nelle quali vengono affrontati tutti gli argomenti connessi alla tematica - 3 ore pratiche, nelle quali viene svolta un’esercitazione È disponibile anche il corso di aggiornamento. Si svolgerà lunedì 7 maggio 2018 dalle ore 9.00 alle ore 18.00
Italia
Il corso si rivolge agli addetti della Squadra Antincendio per aziende classificate come "a rischio basso". L'obiettivo è quello di fornire le conoscenze necessarie a ricoprire l’incarico di addetto alla squadra antincendio secondo quanto previsto dal D.M. 10/03/98. Verranno trattati argomenti come la protezione antincendio, le procedure da adottare in caso di incendio e l'utilizzo degli estintori portatili. Il corso antincendio per aziende a basso rischio è strutturato in 4 ore complessive: -2 ore teoriche, nelle quali vengono affrontati tutti gli argomenti connessi alla tematica -2 ore pratiche, nelle quali viene svolta un’esercitazione È disponibile anche il corso di aggiornamento. Si svolgerà lunedì 5 febbraio 2018 dalle ore 9.00 alle ore 13.00
Italia (Tutte le città)
FORMA LE FIGURE DELLA SICUREZZA IN SICUREZZA! ISCRIVITI ONLINE DAL NOSTRO SITO INTERNET O SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE. Destinatari: Il corso si rivolge ai designati all’incarico, ai sensi dell’art. 37 comma 9 del D.Lgs. 81/2008. Obiettivi: L'obiettivo del corso è formare i lavoratori incaricati dal datore di lavoro a gestire la prima fase dell’emergenza e/o attivare i soccorsi esterni, nel rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza. Aggiornamenti: La formazione dei lavoratori designati va ripetuta con cadenza triennale almeno per quanto attiene alla capacità di intervento pratico. Ente Formatore: Gruppo Torinoprogetti Srl Durata: 4 ore - La frequenza è obbligatoria per il 90% del monte ore previsto. Sede del corso: Via Gaspare Saccarelli n. 3 - 10144 Torino Prerequisiti dei partecipanti: Non previsti Requisiti dei docenti: Come da Decreto Interministeriale 06/03/2013 Documentazione rilasciata: materiale didattico on-line. Verifica finale: Verifica finale finalizzata all'accertamento delle conoscenze acquisite. Certificazione finale delle competenze: al termine del corso, superata la verifica finale, verrà rilasciato un attestato di frequenza e profitto valido ai sensi della normativa vigente in materia di sicurezza sul lavoro. Aggiornamenti: con cadenza triennale fatte salve le diverse valutazioni in merito da parte del datore di lavoro. PROGRAMMA DEL CORSO L'incendio e la prevenzione incendi: principi della combustione, Prodotti della combustione, Sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio, Effetti dell'incendio sull' uomo, Divieti e limitazioni di esercizio, Accorgimenti (misure) comportamentali per prevenire gli incendi. Protezione antincendio e procedure da adottare in caso di incendio: Le principali misure di protezione contro gli incendi, Procedure da adottare quando si scopre un incendio o in caso di allarme, Chiamata dei soccorsi, Procedure per l’evacuazione, Attrezzature ed impianti di estinzione, Sistemi di allarme, Segnaletica di sicurezza, Illuminazione di emergenza Test finale di apprendimento composto da domande a risposta multipla Esercitazioni pratiche: Presa visione e chiarimenti sui mezzi di estinzione più diffusi, Presa visione e chiarimenti sulle attrezzature di protezione individuale, Esercitazioni sull’uso degli estintori portatili e modalità di utilizzo di naspi ed idranti. SESSIONE Modulo 01 – 4 ore | 17 maggio 2019 | ore 09.00-13.00 SESSIONE AGGIORNAMENTO Modulo 01 – 2 ore | 17 maggio 2019 | ore 11.00-13.00
Italia (Tutte le città)
FORMA LE FIGURE DELLA SICUREZZA IN SICUREZZA! ISCRIVITI ONLINE DAL NOSTRO SITO INTERNET O SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE. Destinatari: Il corso si rivolge ai designati all’incarico, ai sensi dell’art. 37 comma 9 del D.Lgs. 81/2008. Obiettivi: L'obiettivo del corso è formare i lavoratori incaricati dal datore di lavoro a gestire la prima fase dell’emergenza e/o attivare i soccorsi esterni, nel rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza. Aggiornamenti: La formazione dei lavoratori designati va ripetuta con cadenza triennale almeno per quanto attiene alla capacità di intervento pratico. Ente Formatore: Gruppo Torinoprogetti Srl Durata: 4 ore - La frequenza è obbligatoria per il 90% del monte ore previsto. Sede del corso: Via Gaspare Saccarelli 3 - Torino Prerequisiti dei partecipanti: Non previsti Requisiti dei docenti: Come da Decreto Interministeriale 06/03/2013 Documentazione rilasciata: materiale didattico on-line. Verifica finale: Verifica finale finalizzata all'accertamento delle conoscenze acquisite. Certificazione finale delle competenze: al termine del corso, superata la verifica finale, verrà rilasciato un attestato di frequenza e profitto valido ai sensi della normativa vigente in materia di sicurezza sul lavoro. SESSIONE ABILITANTE RISCHIO BASSO: 4 ORE Modulo 01 – 4 ore | 5 dicembre 2019 | ore 09.00-13.00 SESSIONE AGGIORNAMENTO RISCHIO BASSO: 2 ore Modulo 01 – 2 ore | 5 dicembre 2019 | ore 11.00-13.00 SESSIONE ABILITANTE RISCHIO MEDIO: 8 ORE Modulo 01 – 4 ore | 5 dicembre 2019 | ore 09.00-13.00 Modulo 02 – 4 ore | 12 dicembre 2019 | ore 09.00-13.00 SESSIONE AGGIORNAMENTO RISCHIO MEDIO: 5 ORE Modulo 01 – 5 ore | 12 dicembre 2019 | ore 09.00-14.00 SESSIONE ABILITANTE RISCHIO ELEVATO: 16 ORE Modulo 01/02 – 8 ore | 5 dicembre 2019 | ore 09.00-13.00 / 14.00 -18.00 Modulo 03/04 – 8 ore | 12 dicembre 2019 | ore 09.00-13.00 / 14.00 -18.00 SESSIONE AGGIORNAMENTO RISCHIO ELEVATO: 8 ORE Modulo 01/02 – 8 ore | 12 dicembre 2019 | ore 09.00-13.00 / 14.00 -18.00 #prevenzioneincendi #antincendio #aziendainsicurezza #sicurezzalavoro #sicurezzalavoratore
Venezia (Veneto)
Corso di formazione per Addetti antincendio Mestre, Marghera Il corso di formazione per “Addetti antincendio rischio basso” della durata di 4 ore è erogato in aula. Il corso di formazione è destinato ai dipendenti delle aziende con attività a rischio basso d’incendio, con lo scopo di ottemperare all’obbligo di formazione previsto dal D.Lgs. 81/2008 sulla Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro e dal D.M. 10 marzo 1998 "Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro". Come dettato dal Decreto Legislativo n. 81/2008, i lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza devono ricevere un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico. Le sanzioni per l'inadempimento degli obblighi di formazione per i lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione dell’emergenza consistono nell'arresto del datore di lavoro e il dirigente da due a quattro mesi o nell'ammenda da 1.200 a 5.200 euro (art. 55 comma 5, lettera c, D.Lgs. 81/2008 come modificato dal D.Lgs. 106/2009). Gli obiettivi del corso sono, oltre ad adempiere agli obblighi formativi, di fornire capacità operative e informazioni relativamente alla prevenzione, alla lotta antincendio e alla gestione dell’emergenza. PROGRAMMA DEL CORSO MODULO 1 L’incendio e la prevenzione - Principi sulla combustione; - Prodotti della combustione; - Sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio; - Effetti dell’incendio sull’uomo; - Divieti e limitazioni di esercizio; - Misure comportamentali. MODULO 2 - Protezione antincendio e le procedure da adottare in caso di incendio; - Principali misure di protezione antincendio; - Evacuazione in caso di incendio; - Chiamata dei soccorsi. A seguito del completamento del percorso formativo con superamento con esito positivo del test, verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Inserzionista: Modi S.r.l.
Roma (Lazio)
Corso di aggiornamento per addetti antincendio di 5 ore in attività o unità produttive a Medio rischio.
Napoli (Campania)
Associazione MIDA è la risposta alla tua richiesta di formazione professionale sicurezza luoghi di lavoro. Con professionisti competenti e preparati si organizzano i più svariati Corsi di Formazione con rilascio di attestato. associazionemida.it visitate il sito o contattatemi. Ing. Adriano Catania. sistema sgsl corso sgsl pratica per lo sconto inail corso primo soccorso sicurezza lavoro atmosfere esplosive corso videoterminali corso rspp: modulo a, b4, b8, b1, b5, b9, b2, b6, c corso preposti corso addetti escavatori, pale caricatrici, autorubaltabili cingolati corso addetti montaggio, smontaggio e trasformazione dei ponteggi corso dirigenti pompe per calcestruzzo aggiornamento corso coordinatori per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione trattori agricoli e forestali corso antincendio corso radiazioni ottiche corso rls rappresentante dei lavoratori per la sicurezza aggiornamento rls corso movimentazione manuale dei carichi corso lavoratori esposti all'amianto preventivi gratuiti e la massima disponibilità nei riguardi del datore di lavoro e dei lavoratori. campania, lazio, calabria, sicilia, marche, lombardia (napoli, caserta, avellino, salerno, pompei, scafati, castellammare di stabia, roma, ancona, palermo, milano, etc)
Napoli (Campania)
Associazionemida.it ing. a. catania proponiamo i seguenti corsi di formazione professionale sicurezza luoghi di lavoro e servizi alle imprese: sistema sgsl corso sgsl pratica per lo sconto inail corso primo soccorso sicurezza lavoro atmosfere esplosive corso videoterminali corso rspp: modulo a, b4, b8, b1, b5, b9, b2, b6, c corso preposti corso addetti escavatori, pale caricatrici, autorubaltabili cingolati corso addetti montaggio, smontaggio e trasformazione dei ponteggi corso dirigenti pompe per calcestruzzo aggiornamento corso coordinatori per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione trattori agricoli e forestali corso antincendio corso radiazioni ottiche corso rls rappresentante dei lavoratori per la sicurezza aggiornamento rls corso movimentazione manuale dei carichi corso lavoratori esposti all'amianto preventivi gratuiti. a disposizione per qualsiasi informazione. visibilità: campania, lazio, calabria, sicilia, marche, lombardia (napoli, caserta, avellino, salerno, roma, ancona, palermo, milano, etc)
Italia
Centro Free Formation, pubblica il corso per l’Aggiornamento addetto emergenza(rischio basso)- on line, per tutti coloro che s’incaricano della gestione delle emergenze Antincendio per le aziende a rischio incendio medio o basso. Come previsto dall’articolo 18 commi 1lettera b), dal decreto legislativo 9 aprile 2008n.1 gli addetti antincendio devono essere formati sia a livello teorico che pratico sulle misure da utilizzare per prevenire gli incendi. La formazione prevede una durata di 2 ore, con una modalità online, come potete osservare qui in basso pubblicato il programma si struttura nella seguente maniera: la prima parte del corso verrà affrontato l’incendio e la prevenzione, quindi i principi e i prodotti della combustione, gli effetti dell’incendio sull’uomo, i divieti e le misure comportamentali da assumere, seguirà poi un’analisi sulle sostanze estinguenti in relazione alla natura dell’incendio, e la dimostrazione dell’utilizzo degli estintori portatili. Programma: -Incendio e prevenzione: principi e prodotti della combustione, -sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio, -effetti dell'incendio sull'uomo, -divieti e limitazioni di esercizio e misure comportamentali; -Protezione antincendio e procedure da adottare: -principali misure di protezione, -evacuazione in caso di incendio, -sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio, -chiamata dei soccorsi, divieti e limitazioni di esercizio e misure comportamentali; -Chiarimenti sull’uso degli estintori portatili avvalendosi di sussidi audiovisivi. Per maggiori informazioni: Tel./Fax 081.0632101 – 1782271557 Cell. 3285358173 info@centrofreeformation.it www.centrofreeformation.it
Italia (Tutte le città)
Forma Futuro, ente accreditato alla Regione Emilia-Romagna per la formazione professionale, organizza CORSO di AGGIORNAMENTO ANTINCENDIO RISCHIO MEDIO. Destinatari: quelli che in azienda sono nominati come addetti antincendio per attività a medio rischio d’incendio, se trascorsi 5 anni dalla formazione iniziale. 5 ore 110 euro (IVA inclusa) Per informazioni e richieste specifiche da parte delle aziende telefonare a Carla Zanotti al 0521985866. www.formafuturo.it www.facebook.com/formafuturo
Italia (Tutte le città)
Forma Futuro, ente accreditato alla Regione Emilia-Romagna per la formazione professionale, organizza CORSO di AGGIORNAMENTO ANTINCENDIO RISCHIO BASSO. Destinatari: quelli che in azienda sono nominati come addetti antincendio per attività a basso rischio d’incendio, se trascorsi 5 anni dalla formazione iniziale. 2 ore 45 euro (IVA inclusa) Per informazioni e richieste specifiche da parte delle aziende telefonare a Carla Zanotti al 0521985866. www.formafuturo.it www.facebook.com/formafuturo
Colle di Val d Elsa (Toscana)
Corso di formazione per Addetti all’attività di Prevenzione Incendi e Lotta Antincendio Il Testo Unico per la Sicurezza D.Lgs. 81/08 e il DM 10 Marzo 1998 prevedono che i lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza devono ricevere un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico. Tale corso fornisce la formazione obbligatoria iniziale per i lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio. OBIETTIVI DIDATTICI: Conoscere le norme specifiche riguardanti la sicurezza antincendio Saper individuare le condizioni in cui si può manifestare il pericolo di incendio sul luogo di lavoro; Acquisire le conoscenze di base sulle misure di prevenzione degli incendi sul luogo di lavoro Conoscere le misure di protezione degli incendi DESTINATARI: Il corso è rivolto ai lavoratori delle aziende e degli enti che sono incaricati dell'attività di prevenzione incendi e lotta antincendio. COSTI: Per informazioni ed iscrizioni contattateci presso i nostri uffici SANTA CROCE SULL'ARNO (PI) Tel. 0571/360096 COLLE VAL D'ELSA (SI) Tel. 0577/1792112
Italia
Il corso di aggiornamento per Addetti al primo soccorso ha lo scopo di ottemperare all’obbligo, imposto al datore di lavoro dall’art. 37, comma 9, del D.Lgs. 81/08, di fornire un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico ai lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza. Contenuti I contenuti della formazione degli Addetti al Primo Soccorso sono conformi al Decreto Ministeriale 388/2003 “Regolamento recante disposizioni sul pronto soccorso aziendale, in attuazione dell'articolo 15, comma 3, del decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, e successive modificazioni” il quale classifica le aziende in n. 3 gruppi: A, B o C. A seconda del gruppo di appartenenza il corso di aggiornamento ha una durata di 6 o 4 ore. DATE DEL CORSO Il corso viene erogato mensilmente, al raggiungimento del numero minimo di 4 persone. E' possibile erogare il corso direttamente in azienda con un numero minimo di 5 partecipanti. Per conoscere la prossima data in programmazione contatta la titolare della QUASAM - Lucia De Rosa - ai seguenti recapiti: 0823.1543014 / 371.1594948 - formazione@quasam.it ATTESTAZIONE L'attestato di frequenza con verifica dell'apprendimento sarà rilasciato dall'Organismo Paritetico Nazionale EFEI ITALIA ed ha validità ai sensi del D.Lgs. 81/08 su tutto il Territorio Nazionale. CONTATTI Sito Web: https://www.quasam.it Pagina Fb: https://www.facebook.com/quasam.luciaderosa/ Linkedin: https://www.linkedin.com/company/quasam-di-lucia-de-rosa Google+: https://plus.google.com/u/0/b/108521941415460721330/+QUASAMdiLuciaDeRosaCapodrise Twitter: https://twitter.com/Quasam_Lucia Instagram: https://www.instagram.com/quasam_lucia/ Whatsapp: 371.1594948
Santa Maria Vico (Campania)
Il corso di aggiornamento per Addetti al primo soccorso ha lo scopo di ottemperare all’obbligo, imposto al datore di lavoro dall’art. 37, comma 9, del D.Lgs. 81/08, di fornire un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico ai lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza. Contenuti I contenuti della formazione degli Addetti al Primo Soccorso sono conformi al Decreto Ministeriale 388/2003 “Regolamento recante disposizioni sul pronto soccorso aziendale, in attuazione dell'articolo 15, comma 3, del decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, e successive modificazioni” il quale classifica le aziende in n. 3 gruppi: A, B o C. A seconda del gruppo di appartenenza il corso di aggiornamento ha una durata di 6 o 4 ore. DATE DEL CORSO Il corso viene erogato mensilmente, al raggiungimento del numero minimo di 4 persone. E' possibile erogare il corso direttamente in azienda con un numero minimo di 5 partecipanti. Per conoscere la prossima data in programmazione contatta la titolare della QUASAM - Lucia De Rosa. ATTESTAZIONE L'attestato di frequenza con verifica dell'apprendimento sarà rilasciato da Organismo Paritetico Nazionale ed Ente Bilaterale di categoria, pertanto ha validità ai sensi del D.Lgs. 81/08 su tutto il Territorio Nazionale.
Caserta (Campania)
Il corso per Addetti al primo soccorso ha lo scopo di ottemperare allâ€(TM)obbligo, imposto al datore di lavoro dallâ€(TM)art. 37, comma 9, del D.Lgs. 81/08, di fornire unâ€(TM)adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico ai lavoratori incaricati dellâ€(TM)attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dellâ€(TM)emergenza. Il corso ha altresì lo scopo di ottemperare allâ€(TM)obbligo imposto al datore di lavoro dallâ€(TM)art. 34, comma 2-bis, di frequentare gli specifici corsi formazione previsti agli articoli 45 e 46. Contenuti I contenuti della formazione degli Addetti al Primo Soccorso sono conformi al Decreto Ministeriale 388/2003 â€Ã..."Regolamento recante disposizioni sul pronto soccorso aziendale, in attuazione dell'articolo 15, comma 3, del decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, e successive modificazioni” il quale classifica le aziende in n. 3 gruppi: A, B o C. A seconda del gruppo di appartenenza il corso ha una durata di 16 o 12 ore. DATE DEL CORSO Il corso viene erogato mensilmente, al raggiungimento del numero minimo di 4 persone. E' possibile erogare il corso direttamente in azienda con un numero minimo di 5 partecipanti. Per conoscere la prossima data in programmazione contatta la titolare della QUASAM - Lucia De Rosa - ai seguenti recapiti: 0823.1543014 / 371.1594948 ATTESTAZIONE L'attestato di frequenza con verifica dell'apprendimento sarà rilasciato dall'Organismo Paritetico Nazionale EFEI ITALIA ed ha validità ai sensi del D.Lgs. 81/08 su tutto il Territorio Nazionale.
Caserta (Campania)
Il corso di formazione per Addetti al primo soccorso ha lo scopo di ottemperare all’obbligo, imposto al datore di lavoro dall’art. 37, comma 9, del D.Lgs. 81/08, di fornire un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico ai lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza. Contenuti I contenuti della formazione degli Addetti al Primo Soccorso sono conformi al Decreto Ministeriale 388/2003 “Regolamento recante disposizioni sul pronto soccorso aziendale, in attuazione dell'articolo 15, comma 3, del decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, e successive modificazioni” il quale classifica le aziende in n. 3 gruppi: A, B o C. A seconda del gruppo di appartenenza il corso di aggiornamento ha una durata di 6 o 4 ore. DATE DEL CORSO Il corso viene erogato mensilmente, al raggiungimento del numero minimo di 4 persone. E' possibile erogare il corso direttamente in azienda con un numero minimo di 5 partecipanti. Per conoscere la prossima data in programmazione contatta la titolare della QUASAM - Lucia De Rosa - ai recapiti sotto indicati. ATTESTAZIONE L'attestato di frequenza con verifica dell'apprendimento sarà rilasciato dall'Organismo Paritetico Nazionale E.BI.NA.I.L. ed ha validità ai sensi del D.Lgs. 81/08 su tutto il Territorio Nazionale.
Italia
Il corso per Addetti al primo soccorso ha lo scopo di ottemperare all’obbligo, imposto al datore di lavoro dall’art. 37, comma 9, del D.Lgs. 81/08, di fornire un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico ai lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza. Il corso ha altresì lo scopo di ottemperare all’obbligo imposto al datore di lavoro dall’art. 34, comma 2-bis, di frequentare gli specifici corsi formazione previsti agli articoli 45 e 46. Contenuti I contenuti della formazione degli Addetti al Primo Soccorso sono conformi al Decreto Ministeriale 388/2003 “Regolamento recante disposizioni sul pronto soccorso aziendale, in attuazione dell'articolo 15, comma 3, del decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, e successive modificazioni” il quale classifica le aziende in n. 3 gruppi: A, B o C. A seconda del gruppo di appartenenza il corso ha una durata di 16 o 12 ore. DATE DEL CORSO Il corso viene erogato mensilmente, al raggiungimento del numero minimo di 4 persone. E' possibile erogare il corso direttamente in azienda con un numero minimo di 5 partecipanti. Per conoscere la prossima data in programmazione contatta la titolare della QUASAM - Lucia De Rosa - ai seguenti recapiti: 0823.1543014 / 371.1594948 - formazione@quasam.it ATTESTAZIONE L'attestato di frequenza con verifica dell'apprendimento sarà rilasciato dall'Organismo Paritetico Nazionale EFEI ITALIA ed ha validità ai sensi del D.Lgs. 81/08 su tutto il Territorio Nazionale. CONTATTI Sito Web: https://www.quasam.it Pagina Fb: https://www.facebook.com/quasam.luciaderosa/ Linkedin: https://www.linkedin.com/company/quasam-di-lucia-de-rosa Google+: https://plus.google.com/u/0/b/108521941415460721330/+QUASAMdiLuciaDeRosaCapodrise Twitter: https://twitter.com/Quasam_Lucia Instagram: https://www.instagram.com/quasam_lucia/ Whatsapp: 371.1594948
Santa Maria Vico (Campania)
ATTESTAZIONE RILASCIATA L'attestato di frequenza con verifica dell'apprendimento sarà rilasciato da Organismo Paritetico Nazionale ed Ente Bilaterale di categoria, pertanto ha validità ai sensi del D.Lgs. 81/08 su tutto il Territorio Nazionale. Il corso per Addetti al primo soccorso ha lo scopo di ottemperare all’obbligo, imposto al datore di lavoro dall’art. 37, comma 9, del D.Lgs. 81/08, di fornire un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico ai lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza. Il corso ha altresì lo scopo di ottemperare all’obbligo imposto al datore di lavoro dall’art. 34, comma 2-bis, di frequentare gli specifici corsi formazione previsti agli articoli 45 e 46. Contenuti I contenuti della formazione degli Addetti al Primo Soccorso sono conformi al Decreto Ministeriale 388/2003 “Regolamento recante disposizioni sul pronto soccorso aziendale, in attuazione dell'articolo 15, comma 3, del decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, e successive modificazioni” il quale classifica le aziende in n. 3 gruppi: A, B o C. A seconda del gruppo di appartenenza il corso ha una durata di 16 o 12 ore. DATE DEL CORSO Il corso viene erogato mensilmente, al raggiungimento del numero minimo di 4 persone. E' possibile erogare il corso direttamente in azienda con un numero minimo di 5 partecipanti. Per conoscere la prossima data in programmazione contatta la titolare della QUASAM - Lucia De Rosa.
Caserta (Campania)
Il corso di informazione e formazione dei lavoratori ha lo scopo è reso obbligatorio dagli articoli 36 e 37 del D.Lgs. 81/08. Il datore di lavoro dovrà erogare il corso di informazione e formazione dei lavoratori e dei loro rappresentanti, in particolare su: - rischi per la salute e sicurezza sul lavoro connessi alla attività della impresa in generale; - rischi specifici cui é esposto in relazione all'attività svolta, le normative di sicurezza e le disposizioni aziendali in materia; - pericoli connessi all'uso delle sostanze e dei preparati pericolosi sulla base delle schede dei dati di sicurezza previste dalla normativa vigente e dalle norme di buona tecnica; - misure e attività di protezione e prevenzione adottate; - procedure che riguardano il primo soccorso, la lotta antincendio, l'evacuazione dei luoghi di lavoro; - nominativi dei lavoratori incaricati di applicare le misure di primo soccorso e prevenzione incendi; - nominativi del responsabile e degli addetti del servizio di prevenzione e protezione, e del medico competente. Ai sensi dell'art. 37, comma 4, del D.Lgs. 81/08, la formazione e, ove previsto, l'addestramento specifico devono avvenire in occasione: - della costituzione del rapporto di lavoro o dell'inizio dell'utilizzazione qualora si tratti di somministrazione di lavoro; - della introduzione di nuove attrezzature di lavoro o di nuove tecnologie, di nuove sostanze e preparati pericolosi. Secondo l'Accordo Stato Regioni del 21 Dicembre 2011, il corso avrà una durata differente, a seconda del livello di rischio (basso, medio o alto), rilevabile dal settore Ateco di appartenenza dell'azienda: 8 ore (Attività Rischio basso) ELENCO ATTIVITAâ€(TM) ATECO 2007 G (45, 46, 47) - Commercio all'ingrosso e al dettaglio; riparazione di autoveicoli e motocicli I (55, 56) - Attività dei servizi di alloggio e di ristorazione K (64, 65, 66) - Attività finanziarie e assicurative L (68) - Attività immobiliari M (69, 70, 71, 72, 73, 74, 75, 77, 78, 79, 80, 81, 82) - Attività professionali, scientifiche e tecniche J (58, 59, 60, 61, 62, 63) - Servizi di informazione e comunicazione R (90, 91, 92, 93) - Attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento S (94, 95, 96) - Altre attività di servizi T (97, 98) - Attività di famiglie e convivenze come datori di lavoro per personale domestico; produzione di beni e servizi indifferenziati per uso proprio da parte di famiglie e convivenze U (99) - Organizzazioni ed organismi extraterritoriali 12 ore (Attività Rischio Medio) ELENCO ATTIVITA' ATECO 2007 A (01, 02, 03) - Agricoltura, Silvicoltura e Pesca H (49, 50, 51, 52, 53) - Trasporto e Magazzinaggio Q (88) - Sanità e Assistenza Sociale O (84) - Amministrazione Pubblica e Difesa; Assicurazione Sociale Obbligatoria P (85) - Istruzione 16 ore (Attività Rischio Alto) ELENCO ATTIVITAâ€(TM) ATECO 2007 B (05, 06, 07, 08, 09) - Estrazione di minerali da cave e miniere F (41, 42, 43) - Costruzioni C (10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32) - Attività manifatturiere D (35) - Fornitura ei Energia Elettrica, Gas, Vapore e Aria Condizionata E (36, 37, 38, 39) - Fornitura di acqua; Reti fognarie, attività di gestione dei rifiuti e risanamento Q (86, 87) - Sanità e Assistenza Sociale DATE DEL CORSO Il corso viene erogato mensilmente, al raggiungimento del numero minimo di 4 persone. E' possibile erogare il corso direttamente in azienda con un numero minimo di 5 partecipanti. AGGIORNAMENTO Il corso di formazione ha una validità quinquennale, pertanto dopo 5 anni bisogna seguire il corso di aggiornamento della durata di 6 ore (anche in modalità E-Learning), per tutti i settori di attività. Per conoscere la prossima data in programmazione contatta la titolare della QUASAM - Lucia De Rosa - ai seguenti recapiti: 0823.1543014 / 371.1594948

Pubblicare Annunci Gratuiti - comprare e vendere usato in Italia | CLASF - copyright ©2020 www.clasf.it.